Benvenuti in Matrix

Condivisione di strategie e tecniche di trading

Moderatore: riccardo1981

ImNeo76
Messaggi: 54
Iscritto il: 25/11/2020, 20:37

Re: Benvenuti in Matrix

Messaggio da ImNeo76 »

carlo10 ha scritto: 11/01/2021, 13:42 Ti rispondo con un'altra domanda: hai la dimostrazione opposta che funzionino?
Perchè effettivamente in internet è pieno di sistemi con incroci di medie, valori di RSI, MACD eccetera però sono ancora qui a cercare questo significa che o non funzionano o non ho capito come usarli.

Se il fine è quello di vendere qualcosa allora hai ragione: dammi le prove e poi eventualmente valuto l'acquisto ma ad ora non mi pare ci sia la minima evidenza di questo.

A me non interessa se ImNeo76 guadagna ma mi interessano nuovi spunti di riflessione per cercare di applicarli per conto mio.
Se non funzionano pazienza ne ho già perso tanto di tempo a cercare di interpretare soggettivamente i grafici e non ho mai dato la colpa a chi indica che bisogna comprare quando la media mobile veloce incrocia quella lenta.
Ciao Carlo,
Sono vere entrambe le cose che hai scritto.
1)Se guadagni con le cose che trovi in giro bene, altrimenti fatti due domande
2)gli strumenti bisogna saperli usare. C’è gente che con il MACD (o meglio anche il MACD) e’ diventata ricca (io non lo uso ma funziona in effetti. E soprattutto purtroppo per me io non sono assolutamente ricco, loro si). A patto di sapere cosa devi misurare e di sapere come poi usarlo. Come ho già detto, se e’ lui al tuo servizio e non tu al suo.
Ed appunto questa gente non te lo viene a spiegare.
Il 93,8% delle volte il prezzo chiude sopra oppure sotto il suo prezzo d’apertura. Tradare il Forex e’ questo. Nulla più, nulla meno!!!!
ImNeo76
Messaggi: 54
Iscritto il: 25/11/2020, 20:37

Re: Benvenuti in Matrix

Messaggio da ImNeo76 »

MagicRingo ha scritto: 11/01/2021, 23:32 Sto scrivendo queste cose proprio perchè trovo interessante l'argomento. Le cose nuove sono sempre interessanti però visto che sono argomenti molto complessi e lunghi da imparare per come sono fatto io voglio sapere prima se vale la pena perderci del tempo a studiarle oppure meglio usare quel tempo per altro. Se funzionano veramente e danno dei buoni ritorni ci impiegherò tutto il tempo che posso e non avrei nemmeno un fastidio anche a pagare colui che me li spiega.
Allora non ne vale la pena. Ti ho già risposto io. Anche perché di lavoro ce n’è tanto ma tanto e se parti così....ed in ogni caso nessuno può garantirti che tu ci arriverai. Parli con uno che non ha avuto aiuto da nessuno, che non sapeva dove cercare e cosa cercare e che per questo ci ha messo anni; tu hai invece chi qualche input te lo stava dando. Un enorme vantaggio!!!!! Sempre tanto lavoro da fare, ma comunque molto meno.

Cioè, già stiamo parlando di un mondo, quello del trading, dove nessuno fa niente per niente. Specialmente chi guadagna non ti viene a dire come fa. Chi invece non guadagna te lo vende proprio perché vive di quello, dei tuoi soldi e non di trading.
Ma quando vi parlano delle innumerevoli fesserie di cui il web e’ pieno che chiedete le prove? Se tutti perdono una ragione ci sarà.
A me sai perché le chiedi? Perché sono cose che non ti quadrano, cose che abitualmente non senti. E non te le dice nessuno infatti.
Facciamo così, sono un pazzo che non ha nulla da fare e perde tempo a scrivere per non so quale ragione e non cerca nemmeno di guadagnarci niente.

Un solo consiglio, qualunque cosa tu stia approfondendo (sarà stata provata da almeno un anno di myfxbook giusto?) fallo in maniera personale e seguendo un filo logico, il tuo. Gli strumenti devono essere al tuo servizio, non tu al loro.

P.S. Nessuno usi una stretegia che funziona, ma che funziona davvero, si farà mai pagare per dartela. Semplicemente di solito non te la da, ne gratis ne a pagamento.
Il 93,8% delle volte il prezzo chiude sopra oppure sotto il suo prezzo d’apertura. Tradare il Forex e’ questo. Nulla più, nulla meno!!!!
mirco61
Messaggi: 4
Iscritto il: 04/04/2019, 10:18

Re: Approccio dal punto di vista scientifico ai mercati

Messaggio da mirco61 »

ImNeo76 ha scritto: 06/01/2021, 0:20
Ma cominciamo. Vi dico in anticipo che, oltre a quanto già scritto, gli argomenti necessari per tradare in maniera profittevole e secondo il mio metodo, cioè quello che è necessario ad un comune mortale che non sia l’oracolo di Delfi sono:

Geometria frattale
Dinamica
Numeri complessi
Elettromagnetismo e ottica
Teoria dei campi
Equazioni non lineari
Statistica
Teoria del caos deterministico
Meccanica quantistica
.......pillola azzurra......fine della storia!
.......pillala rossa.....resti nel paese delle meraviglie e vedrai quanto è profonda la tana del Bianconiglio!
.......Ti stò offrendo solo la verità......niente di più!

Gentile ImNeo76,
io ho ingoiato la pillola rossa e aspetto di vedere quanto è profonda la tana del Bianconiglio.
Qualcuno di voi ha letto la lista sopra? Qualcuno di voi sa cos'è la 'Meccanica quantistica'?.....la 'Teoria del caos deterministico'?.....la 'Teoria dei campi'? Presumo di si.....e lo presumo perchè nessuno ha chiesto chiarimenti. Tutti usano giornalmente le 'Equazioni non lineari'.....tutti fanno colazione con 'Elettromagnetismo e ottica'.....e sopratutto tutti usano queste banalità per tradare!
Lo presumo perchè nessuno ha chiesto lumi al riguardo.
Io no!......io nn uso niente di tutto questo, tranne forse la statistica, e mi farebbe un enorme piacere se qualcuno gentilmente, pacatamente, educatamente......provasse a spiegarmelo! Dimenticavo il termine qualitativo più importante di questi tempi.....gratuitamente.
ImNeo76, se puoi, se hai voglia e tempo, prova a darci qualche indicazione al riguardo.
Ho ingoiato la pillola rossa!
Grazie (termine molto in disuso)
ImNeo76
Messaggi: 54
Iscritto il: 25/11/2020, 20:37

Re: Approccio dal punto di vista scientifico ai mercati

Messaggio da ImNeo76 »

Ho deciso di rispondere alle domande che mi venivano fatte sia qui che in privato per dare un aiuto a chi avesse voluto approfondire. Quindi se hai qualcosa da chiedere nessun problema.

Ho deciso di smettere di scrivere qui dei post sui vari argomenti per due ragioni fondamentali, la prima e’ che non ho voglia di perder tempo a far polemiche perche’ ho di meglio da fare (ad esempio girarmi i pollici, e’ sicuramente più costruttivo) la seconda e’ che dopo aver letto che si sapeva dall’inizio che erano tutte fesserie avrei dovuto cambiare tono diventando supponente e maleducato anch’io e non ne avevo voglia oltre a non vedere che utilità possa avere per me. Volevo aiutare e devo sentirmi attaccato? Perfetto continuate a tradare i supporti e le resistenze, dopo secoli dove milioni di voi perdono un dubbio nemmeno vi sfiora la mente? Se non e’ così il vostro problema è peggiore di quello che crediate. Si chiama QI.

Per risponderti, si non vengono fatte domande perché sono tutte fesserie come qualcuno dice. Oppure (possibilità molto remota) perché è più facile etichettare come fesserie le cose senza nemmeno sapere di cosa parlo. L’eterna storia della volpe e l’uva insomma. O tradotto in maniera brutale (ed adesso scendo a quel livello pure io per una volta) poiché loro non ci arrivano allora sono fesserie; e si, il trading non è per tutti!

Per gli argomenti da te citati, si servono quelle cose, ma non ti spaventare a me sono serviti perché non sapendo cosa cercare dovevo approfondire. Ecco, volevo evitare a chi avesse voluto i giri a vuoto che io ho dovuto fare.

Saluti
Neo

P.S. La tana del bianconiglio e’ mooooolto profonda. Molto più di quello che tu possa credere. Però richiede moltissimo lavoro. Proprio tanto. Se ne hai voglia comincia, se hai qualcosa da chiedere fai pure.

P.P.S però io sono Neo non Morpheus. Anch’io ho dovuto prendere la pillola rossa e sbatterci la testa un bel po’ prima di arrivare a dei risultati....
Il 93,8% delle volte il prezzo chiude sopra oppure sotto il suo prezzo d’apertura. Tradare il Forex e’ questo. Nulla più, nulla meno!!!!
zetalakappa
Messaggi: 42
Iscritto il: 06/07/2015, 15:45

Re: Benvenuti in Matrix

Messaggio da zetalakappa »

Neo ma da cosa conviene partire a studiare?
Fare domande intelligenti è praticamente impossibile se non si è addentrati in un argomento.
Quello che mi è parso di capire è che attendi che un movimento di prezzo sia sostenuto da “fondamentali” e che non si muova a livello casuale. Ho intuito bene?
Lavorando in scalping, risulta irrilevante la macro economia, giusto?
In linea generale, dove cerchi l’imputato del prezzo( se questo è quello che fai)?
Grazie.
unegr
Messaggi: 3
Iscritto il: 04/11/2019, 1:08

Dalle Balle alle Bolle

Messaggio da unegr »

In rete ho trovato questo libro Dalle-balle-alle-bolle che sembra indirizzarci dove diceva ImNeo (neanche a farlo apposta si accenna a matrix :) ). Non l'ho ancora letto tutto,per ora non riesco ancora a capire come le cose possano essere coniugate.
Avatar utente
carlo10
Messaggi: 2618
Iscritto il: 08/05/2014, 21:17

Re: Dalle Balle alle Bolle

Messaggio da carlo10 »

Grazie unegr per la segnalazione.
ImNeo76
Messaggi: 54
Iscritto il: 25/11/2020, 20:37

Re: Benvenuti in Matrix

Messaggio da ImNeo76 »

zetalakappa ha scritto: 18/01/2021, 13:50 Neo ma da cosa conviene partire a studiare?
Fare domande intelligenti è praticamente impossibile se non si è addentrati in un argomento.
Quello che mi è parso di capire è che attendi che un movimento di prezzo sia sostenuto da “fondamentali” e che non si muova a livello casuale. Ho intuito bene?
Lavorando in scalping, risulta irrilevante la macro economia, giusto?
In linea generale, dove cerchi l’imputato del prezzo( se questo è quello che fai)?
Grazie.
Me ne spiace. Ma tant’è..... Warren Buffet e George Soros non lo hanno permesso.
Come ho suggerito a qualcuno, esiste un prezzo al di sopra del quale comprando le tue probabilità aumentano ed un livello al di sotto del quale le tue probabilità crescono se vendi.
Comincia da qui..... ed e’ già tanto te lo assicuro.
Un aiuto, quando usate le statistiche, siete sicuri di aver capito come si usano??!!!
Per quanto riguarda le tue domande, per la prima, hai capito benissimo.
La macroeconomia e’ assolutamente irrilevante per me; farà muovere il prezzo, io seguo lui. La ragione pet cui si muove non mi interessa. La macroeconomia serve per predire i movimenti, io non prevedo nulla.
Io cerco movimenti non casuali che abbiano inerzia dietro.

Ciao
Neo
Il 93,8% delle volte il prezzo chiude sopra oppure sotto il suo prezzo d’apertura. Tradare il Forex e’ questo. Nulla più, nulla meno!!!!
ImNeo76
Messaggi: 54
Iscritto il: 25/11/2020, 20:37

Re: Dalle Balle alle Bolle

Messaggio da ImNeo76 »

unegr ha scritto: 18/01/2021, 23:39 In rete ho trovato questo libro Dalle-balle-alle-bolle che sembra indirizzarci dove diceva ImNeo (neanche a farlo apposta si accenna a matrix :) ). Non l'ho ancora letto tutto,per ora non riesco ancora a capire come le cose possano essere coniugate.
Ciao,
Non lo conosco purtroppo, gli darò un’occhiata
Il 93,8% delle volte il prezzo chiude sopra oppure sotto il suo prezzo d’apertura. Tradare il Forex e’ questo. Nulla più, nulla meno!!!!
MagicRingo
Messaggi: 191
Iscritto il: 30/11/2017, 10:32

Re: Benvenuti in Matrix

Messaggio da MagicRingo »

Ciao Neo. Per come la vedo io è verissimo quello che dici riguardo la statistica. Si possono fare anche statistiche sulle odiate resistenze e anche li esiste il "piu probabile ce rompa o che venga respinto". Il problema è la gestione. SE ho una situazione in cui so che il prezzo l 60% delle volte va long ma il mio rr quelle volte che mi va short mi fa perdere il doppio di quello che vinco beh....
"Nessun mare calmo ha mai fatto un marinaio esperto"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AhrefsBot [Bot], CC [Bot] e 0 ospiti