E' davvero così difficile?

Raccontateci come vanno gli affari e le vostre tecniche di money management

Moderatore: riccardo1981

gravio
Messaggi: 590
Iscritto il: 26/07/2015, 13:26

Re: E' davvero così difficile?

Messaggio da gravio »

drfb ha scritto:
04/10/2019, 18:52
gravio ha scritto:
04/10/2019, 16:35
senapazio ha scritto:
04/10/2019, 14:47
la statistica, descrittiva e inferenziale; l'analisi delle serie storiche (in inglese "time series") modelli ARIMA e GARCH, random walk, markov model.
In italiano non esiste molto sull'argomento, soprattutto in applicazioni specifiche come può essere il trading, per questo stavo pensando di creare dei video a riguardo (al momento sono impegnato con dei video sulla programmazione di una specifica piattaforma). Se ritrovo qualche link ve lo posto qui.
un saluto
ma sei passato dalla teoria alla pratica?
te stai usando questo metodo? ho provato a cercare qualcosa in rete ma non è così semplice. Avete un link preciso da cui partire?
no, mai sentito nominare, ho chiesto a Senapazio se ha avuto modo di applicare il suo metodo

Avatar utente
nagsul
Messaggi: 521
Iscritto il: 17/11/2016, 12:14

Re: E' davvero così difficile?

Messaggio da nagsul »

senapazio ha scritto:
04/10/2019, 9:47


Ad oggi l'unica cosa che funziona ed e' utilizzata e riconosciuta dai professionisti del settore, e' l'analisi quantitativa.
Opinabile, la tua asserzione.

Ad oggi l'unica cosa che funziona, per me, è l'analisi fondamentale :)

senapazio
Messaggi: 76
Iscritto il: 13/09/2015, 1:47

Re: E' davvero così difficile?

Messaggio da senapazio »

nagsul ha scritto:
06/10/2019, 18:56
senapazio ha scritto:
04/10/2019, 9:47


Ad oggi l'unica cosa che funziona ed e' utilizzata e riconosciuta dai professionisti del settore, e' l'analisi quantitativa.
Opinabile, la tua asserzione.

Ad oggi l'unica cosa che funziona, per me, è l'analisi fondamentale :)


Certo Nagsul,
nell'analisi quantitativa si usano anche dati che solitamente vengono accomunati all'analisi fondamentale. Si tratta di quella tipologia di dati chiamati "alternativi", e per esempio li trovi su quandl sotto la sezione "alternative data" ( giusto per citare una fonte).

Avatar utente
Enthroned
Messaggi: 309
Iscritto il: 19/09/2014, 19:16

Re: E' davvero così difficile?

Messaggio da Enthroned »

nagsul ha scritto:
06/10/2019, 18:56
senapazio ha scritto:
04/10/2019, 9:47


Ad oggi l'unica cosa che funziona ed e' utilizzata e riconosciuta dai professionisti del settore, e' l'analisi quantitativa.
Opinabile, la tua asserzione.

Ad oggi l'unica cosa che funziona, per me, è l'analisi fondamentale :)


in che senso funziona ci riesci a vivere di trading con l'analisi fondamentale? :)
Tutto in guerra si basa sull'inganno: se il tuo nemico è superiore eludilo, se è irato irritalo, se è di pari forza lotta, altrimenti sparisci e riconsidera...

Avatar utente
Enthroned
Messaggi: 309
Iscritto il: 19/09/2014, 19:16

Re: E' davvero così difficile?

Messaggio da Enthroned »

drfb ha scritto:
04/10/2019, 6:15
Sono mesi che leggo tutto quello che trovo sul traing online, scarico libri e vedo video su youtube, ma ogni nozione che apprendo si mescola a tutte le altre e, invece di darmi certezze, mi creano un pò di confusione.
Faccio tanto paper trading, ma senza la sicurezza di avere una strategia, quindi mi chiedo, ma partire con il trading è davvero così difficile? Eppure leggendo sul web sembra che sia alla portata di tutti.
Qualcuno da aiutarmi davvero dandomi qualche dritta? Più passa il tempo e più credo che sia utile avere un mentore, ma dove trovarlo senza cadere nelle migliaia di persone che dichiarano di prodigarsi al prossimo per passione, ma chiedendo lauti compensi?
Spero in voi. Grazie comunque di ogni dritta!
ti rispondo francamente, SI è VERAMENTE IMPOSSIBILE con tutta la spazzatura che c'è in giro...se veramente vuoi imparare a fare trading seriamente affidati a chi lo fa tutti i giorni per mestiere e che mostra costantemente i risultati...tutto il resto lascialo correre per la sua strada ;-)
Tutto in guerra si basa sull'inganno: se il tuo nemico è superiore eludilo, se è irato irritalo, se è di pari forza lotta, altrimenti sparisci e riconsidera...

drfb
Messaggi: 8
Iscritto il: 04/10/2019, 6:09

Re: E' davvero così difficile?

Messaggio da drfb »

Enthroned, capisco quello che dici ma dove si trova una persona che lo fa quotidianamente ed è disposta a affiancarmi? io ho girato tanto, speso un bel pò, ma di questo tipo di persone non ho avuto traccia. Hai un suggerimento/idea?

Avatar utente
Enthroned
Messaggi: 309
Iscritto il: 19/09/2014, 19:16

Re: E' davvero così difficile?

Messaggio da Enthroned »

ce ne sono pochissimi e sopratutto che vogliono insegnare come si fa realmente a fare trading...diffida da chi non ti mostra un bel niente ;-)
Una volta che capirai cosa significa realmente fare trading tutto tornerà, ma in gran parte di ciò che troverai in giro non serve a nulla!
Tutto in guerra si basa sull'inganno: se il tuo nemico è superiore eludilo, se è irato irritalo, se è di pari forza lotta, altrimenti sparisci e riconsidera...

Rampichino
Messaggi: 23
Iscritto il: 10/01/2020, 20:49

Re: E' davvero così difficile?

Messaggio da Rampichino »

Risulta impossibile senza la giusta conoscenza....tutto cio che trovi che sia vincente diffida...se una cosa è realmente facile e accessibile di certo non te la vengono a regalare...nessuno regala in cambio di niente e mi sembra anche giusto.
Se volete le giuste informazioni si pagano e anche caro così per chi si deve formare investendo su se stesso o chi sceglie le università!!!

Avatar utente
AleksSandro
Messaggi: 197
Iscritto il: 06/04/2018, 11:51

Re: E' davvero così difficile?

Messaggio da AleksSandro »

La cosa importante è capire che è una professione e come tale ha bisogno di tanta dedizione.
Si può guadagnare tanto? la risposta è si, ma anche il chirurgo plastico guadagna tanto... perchè non fai il chirurgo?
Ecco, ci vuole tanto studio, dedizione e sopratutto come ogni attività ha bisogno di investimenti di tempo e di moneta.
Oggi si trova veramente tanta roba gratuita ma sappi che non troverai mai la strategia perfetta.
Ad oggi, secondo il mio modestissimo parere posso dirti che per guadagnare ci vuole un sistema di operazioni, dove alcune guadagnano e altre perdono, l'importante è che quelle che guadagnano sono maggiori. Bisogna avere un'aspettativa reale, quindi non pensare di risolvere i problemi investendo qualche soldo.
Ci vuole costanza...
Anche il body building è per tutti, ma se ci fai caso, in una palestra di 1000 iscritti forse 10 hanno dei risultati, eppure hanno a disposizione tutti gli stessi attrezzi.
Immagine
Expert Advisor, Broker, Opzioni Regolamentate e Vanilla.
www.guadagniautomatici.it

drfb
Messaggi: 8
Iscritto il: 04/10/2019, 6:09

Re: E' davvero così difficile?

Messaggio da drfb »

Sai AleksSandro,
quello che dici è pura verità, solo che non basta la dedizione e la voglia di riuscirci, ma servono anche gli insegnanti che ti aiutino a capire quali attrezzi usare in palestra per diventare uno dei 10. Andare in palestra e prendere i pesi a caso o senza consapevolezza, fa molto più danno che non andarci e ad oggi penso che ci siano tante persone che si professano professionisti ma che poi poco lo sono, molte risorse online che invece di aiutare confondono e dopo le prime delusioni, non rimane altro che desistere.
Ecco, io ho deciso di provarci senza mollare, ma è difficile proseguire eppure ho pagato per corsi, ho pagato per libri, ho pagato per consigli...
Comunque grazie della riflessione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CC [Bot] e 0 ospiti