Truffa info poste

Argomenti a piacere che non trovano spazio nelle altre sezioni del forum

Moderatori: carlo10, riccardo1981

michele83
Messaggi: 1
Iscritto il: 13/11/2021, 12:05

Truffa info poste

Messaggio da michele83 »

Buongiorno sono una vittima della truffa poste info. In pratica giovedì 11 novembre alle 12:55 ho ricevuto un sms da parte di poste info, lo stesso identico numero al quale, giorni prima, arrivò la conferma del pagamento di un f24 tramite postepay. L'sms in questione chiedeva di effettuare una verifica della sicurezza pena il blocco del conto e recava un link. Ho cliccato il link e si è aperta una schermata del tutto identica a quella di poste. Dopo aver inserito user e password ho ricevuto una chiamata alle 13:10 in cui un sedicente operatore di poste che conosceva i miei dati mi chiedeva di procedere alla verifica di sicurezza in 3 step.
La telefonata si è conclusa con l'indicazione del truffatore di rimanere in attesa di un sms da parte di poste che avrebbe dovuto contenere le credenziali per l'accesso alla nuova versione della app banco posta che avrei dovuto disinstallare, come ho fatto, per poi procedere alla reistallazione.
Non arrivando il suddetto sms ho chiamato il numero verde di poste, mi è stato comunicato che si trattava di una truffa. Alle 17 circa mi sono recato allo sportello poste più vicino e ho bloccato il conto.
In pratica il truffatore, attraverso il codice di autorizzazione via sms, che io ho comunicato a lui, ha autorizzato un prelievo al ATM di Pomezia di un importo di € 1399. Il prelievo è stato autorizzato alle ore 13:34 del giorno 11.

Il giorno 13 scarico dal mio account su poste.it la lista movimenti, dalla quale si evince che il prelievo in questione è avvenuto alle 04:35 del giorno 11 novembre.
Non mi è chiaro perché il prelievo all'ATM risulti precedente rispetto all'autorizzazione dell'operazione corrispondente.
Ha altresì autorizzato il pagamento, suppongo in una piattaforma digitale alle ore 13:23 del giorno 11 novembre, di un importo di euro 275, il movimento bancario risultante dalla lista movimenti è delle 13:26 del giorno 11 novembre.
Sono ancora in attesa che tutte le operazioni bancarie incriminate risultino nella lista movimenti per poter sporgere denuncia ai carabinieri.
Se qualcuno può darmi un suggerimento. Grazie.
Fone92
Messaggi: 3
Iscritto il: 29/11/2021, 21:10

Re: Truffa info poste

Messaggio da Fone92 »

Non mi è chiaro perché il prelievo all'ATM risulti precedente rispetto all'autorizzazione dell'operazione corrispondente.

Molte volte gli orari segnati sulla lista movimenti sono di quando viene contabilizzata l'operazione (quando viene scritta sul bilancio) e non la data effettiva dell'operazione. A volte un pagamento può metterci due giorni ad essere contabilizzato. E quindi da lista movimenti viene segnato in questo modo, altrimenti ogni atm dovrebbe tenere memoria e quando si scrive sulla lista si va a prendere atto di quella data effettiva (metodo molto complicato ed inutile) però non ho dati alla mano è una mia supposizione.

Poste può rimborsa i soldi, ma se non c'è colpa da parte tua. I soldi che vengono rubati, cioè, senza che tu caschi vittima possono essere richiesti indietro come se ti avessero clonato la carta (cosa che effettivamente è avvenuta) ma non devi aver premuto nessun bottone per dirla in modo impreciso... Magari vai in posta e chiedi: un modulo di reclamo postale per operazioni finanziarie lo compili e lo porti con denuncia e copia della lista movimenti, potresti ottenere un rimborso, ma in genere solo se tu non hai dato nessuna autorizzazione, ...purtroppo... devi riconoscere ed evitare le truffe alrtimenti gli stessi truffattori farebbero finta di niente e sporgerebbero denuncia. Però puoi sentire, provare non costa nulla e i dipendenti postali sono lì per spiegarti bene cosa c'è da fare.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CC [Bot] e 0 ospiti