E' davvero così difficile?

Raccontateci come vanno gli affari e le vostre tecniche di money management

Moderatore: riccardo1981

gravio
Messaggi: 584
Iscritto il: 26/07/2015, 13:26

Re: E' davvero così difficile?

Messaggio da gravio » 05/10/2019, 0:33

drfb ha scritto:
04/10/2019, 18:52
gravio ha scritto:
04/10/2019, 16:35
senapazio ha scritto:
04/10/2019, 14:47
la statistica, descrittiva e inferenziale; l'analisi delle serie storiche (in inglese "time series") modelli ARIMA e GARCH, random walk, markov model.
In italiano non esiste molto sull'argomento, soprattutto in applicazioni specifiche come può essere il trading, per questo stavo pensando di creare dei video a riguardo (al momento sono impegnato con dei video sulla programmazione di una specifica piattaforma). Se ritrovo qualche link ve lo posto qui.
un saluto
ma sei passato dalla teoria alla pratica?
te stai usando questo metodo? ho provato a cercare qualcosa in rete ma non è così semplice. Avete un link preciso da cui partire?
no, mai sentito nominare, ho chiesto a Senapazio se ha avuto modo di applicare il suo metodo

Avatar utente
nagsul
Messaggi: 509
Iscritto il: 17/11/2016, 12:14

Re: E' davvero così difficile?

Messaggio da nagsul » 06/10/2019, 18:56

senapazio ha scritto:
04/10/2019, 9:47


Ad oggi l'unica cosa che funziona ed e' utilizzata e riconosciuta dai professionisti del settore, e' l'analisi quantitativa.
Opinabile, la tua asserzione.

Ad oggi l'unica cosa che funziona, per me, è l'analisi fondamentale :)

senapazio
Messaggi: 64
Iscritto il: 13/09/2015, 1:47

Re: E' davvero così difficile?

Messaggio da senapazio » 06/10/2019, 22:34

nagsul ha scritto:
06/10/2019, 18:56
senapazio ha scritto:
04/10/2019, 9:47


Ad oggi l'unica cosa che funziona ed e' utilizzata e riconosciuta dai professionisti del settore, e' l'analisi quantitativa.
Opinabile, la tua asserzione.

Ad oggi l'unica cosa che funziona, per me, è l'analisi fondamentale :)


Certo Nagsul,
nell'analisi quantitativa si usano anche dati che solitamente vengono accomunati all'analisi fondamentale. Si tratta di quella tipologia di dati chiamati "alternativi", e per esempio li trovi su quandl sotto la sezione "alternative data" ( giusto per citare una fonte).

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CC [Bot] e 0 ospiti