incassare 1% al giorno

Raccontateci come vanno gli affari e le vostre tecniche di money management

Moderatore: riccardo1981

Paolino
Messaggi: 332
Iscritto il: 05/04/2015, 21:57

Re: incassare 1% al giorno

Messaggio da Paolino » 03/12/2018, 11:29

Paolino ha scritto:
01/12/2018, 10:07
Visto che a quanto pare di trading non ne capisco nulla e sono solo un povero sognatore, per cortesia, mi potraste indicare quale potrebbe essere realisticamente un'operatività tipo che potrebbe far dire "si, sono soddisfatto del mio trading"?
Quale capitale minimo occorre, con quali lotti si trada, con quale R/R, con quale percentuale di operazioni chiuse in profit/loss/break even?
Mi piacerebbe che in tanti si esprimessero, così da fare un confronto e se doveste convincermi che i miei sono solo sogni vi garantisco che lunedì (questo fine settimana sono via e non potrò accedere al forum) chiudo tutto, mi cancello da questo forum e al trading non ci penso più, perchè se devo stare davanti a un computer 10 ore al giorno per poter tirare fuori un "reddito di cittadinanza" impegnando un capitale di decine di migliaia di euro non ci penso proprio di andare avanti!
Grazie a chi vorrà rispondermi e a lunedì.
Buon fine settimana a tutti.
Paolino
P.S.: è troppo chiedere di lasciar fuori battute ironiche, sberleffi, insulti? Chiedo troppo? Almeno in questo dimostrate un minimo di intelligenza.
Sono rientrato e mi sono letto quello che avete scritto in questo fine settimana: noto che a scrive su questo forum sono le persone più variegate.
la moda più seguita è ripetere sempre gli stessi concetti, letti chissà dove, senza portare nulla di costruttivo, probabilmente senza neanche conoscere il significato di ciò che si è letto/scritto.
Visto che ci sono diversi super esperti, e io sono un povero ingenuo sognatore, avevo chiesto di illuminarmi su quale poteva essere una operatività tipo. L'unico numero che ho visto è che "serve un capitale di almeno 50.000 euro" per poi non indicare con che lotto si opera? con quali stop loss/take profit percentuali? quante operazioni si fanno giornalmente/settimanalmente/mensilmente? quali percentuali di operazioni chiuse in profit/loss/brreak even? Per il resto il nulla più nulla del nulla!!! E questi sarebbero trader esperti che sanno come si opera, cosa va bene fare o non fare? Ovviamente di pubblicare i loro myfxbook manco ci pensano!!!
Precedentemente ho illustrato la mia operatività tipo che prevede con un capitale di 2.000 euro un profit/loss di 20 (quindi 1%) e mi sento dire che sarebbe a rischio esagerato tale da provocare, prima o poi, l'azzeramento del conto. Un rischi esageratamente alto da necessitare, per azzerarlo, di 100 operazioni consecutiva chiuse in loss (senza contare che il mio EA calcola il lotto percentualmente sull'importo disponibile e dopo una serie rilevante di loss esso si ridurrebbe e pertanto il numero delle operazioni da chiudere in loss aumenterebbe notevolmente). Da notare che dopo le sperimetazioni in demo (che si rilevassero positive) inizierei ad operare con un lotto pari al 30% di quello che usereri a regime e quindi le operazioni consecutive da chiudere in loss diventrebbero 330. Considerando inoltre che metterei sul conto il 10% del capitale che destinerei al trading e dovessi scelleratamente intestardirmi il numero delle operazioni consecutive da chiudere in loss diventerebbero 3.300!!!!!!!!!!!! CONVENGO CON VOI: UN'OPERATIVITA' AD ALTISSIMO RISCHIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ho detto e ribadito più volte che ritengo possibile fare un profit dell'1% al giorno, in media, ma si tratta di una sensazione che mi dariva da quello che ho visto applicando il mio metodo nella messa a punto in demo dell'EA che sto scrivendo per coadiuvarmi nella mia operativita, e cosa mi si chiede? "dimostra ciò che affermi pubblicando il tuo myfxbook"... pazzi? incompetenti? ciarlatani? fanfaroni? Certo non tradet!!!
E poi, chi trovi? Il ciabattaro che non riesce a promettere altro che di incrementare in futuro le sciocchezze (ad essere buono) che sta scrivendo.
O ancora, chi fa roulettetradingnews e si sente di poter pontificare su tutto e tutti, dando del truffatore a destra e a manca!!!
Ragazzi, stando così le sose non interverrò più su questo argomento a meno che non leggerò qualcosa di costruttivo.
Mi impegno fin d'ora a tornare tra qualche mese, quando avrò terminato la messa a punto del mio EA e iniziato ad operare, per ammettere che avevate ragione o che i risultati ottenuti sono stati in linea con quanto mi attendevo.
Continuate col vostro copia/incolla.
Paolino

peppeusvelt
Messaggi: 17
Iscritto il: 12/02/2017, 23:19

Re: incassare 1% al giorno

Messaggio da peppeusvelt » 03/12/2018, 13:01

Paolino ha scritto:
Paolino ha scritto:
01/12/2018, 10:07
Visto che a quanto pare di trading non ne capisco nulla e sono solo un povero sognatore, per cortesia, mi potraste indicare quale potrebbe essere realisticamente un'operatività tipo che potrebbe far dire "si, sono soddisfatto del mio trading"?
Quale capitale minimo occorre, con quali lotti si trada, con quale R/R, con quale percentuale di operazioni chiuse in profit/loss/break even?
Mi piacerebbe che in tanti si esprimessero, così da fare un confronto e se doveste convincermi che i miei sono solo sogni vi garantisco che lunedì (questo fine settimana sono via e non potrò accedere al forum) chiudo tutto, mi cancello da questo forum e al trading non ci penso più, perchè se devo stare davanti a un computer 10 ore al giorno per poter tirare fuori un "reddito di cittadinanza" impegnando un capitale di decine di migliaia di euro non ci penso proprio di andare avanti!
Grazie a chi vorrà rispondermi e a lunedì.
Buon fine settimana a tutti.
Paolino
P.S.: è troppo chiedere di lasciar fuori battute ironiche, sberleffi, insulti? Chiedo troppo? Almeno in questo dimostrate un minimo di intelligenza.
Sono rientrato e mi sono letto quello che avete scritto in questo fine settimana: noto che a scrive su questo forum sono le persone più variegate.
la moda più seguita è ripetere sempre gli stessi concetti, letti chissà dove, senza portare nulla di costruttivo, probabilmente senza neanche conoscere il significato di ciò che si è letto/scritto.
Visto che ci sono diversi super esperti, e io sono un povero ingenuo sognatore, avevo chiesto di illuminarmi su quale poteva essere una operatività tipo. L'unico numero che ho visto è che "serve un capitale di almeno 50.000 euro" per poi non indicare con che lotto si opera? con quali stop loss/take profit percentuali? quante operazioni si fanno giornalmente/settimanalmente/mensilmente? quali percentuali di operazioni chiuse in profit/loss/brreak even? Per il resto il nulla più nulla del nulla!!! E questi sarebbero trader esperti che sanno come si opera, cosa va bene fare o non fare? Ovviamente di pubblicare i loro myfxbook manco ci pensano!!!
Precedentemente ho illustrato la mia operatività tipo che prevede con un capitale di 2.000 euro un profit/loss di 20 (quindi 1%) e mi sento dire che sarebbe a rischio esagerato tale da provocare, prima o poi, l'azzeramento del conto. Un rischi esageratamente alto da necessitare, per azzerarlo, di 100 operazioni consecutiva chiuse in loss (senza contare che il mio EA calcola il lotto percentualmente sull'importo disponibile e dopo una serie rilevante di loss esso si ridurrebbe e pertanto il numero delle operazioni da chiudere in loss aumenterebbe notevolmente). Da notare che dopo le sperimetazioni in demo (che si rilevassero positive) inizierei ad operare con un lotto pari al 30% di quello che usereri a regime e quindi le operazioni consecutive da chiudere in loss diventrebbero 330. Considerando inoltre che metterei sul conto il 10% del capitale che destinerei al trading e dovessi scelleratamente intestardirmi il numero delle operazioni consecutive da chiudere in loss diventerebbero 3.300!!!!!!!!!!!! CONVENGO CON VOI: UN'OPERATIVITA' AD ALTISSIMO RISCHIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ho detto e ribadito più volte che ritengo possibile fare un profit dell'1% al giorno, in media, ma si tratta di una sensazione che mi dariva da quello che ho visto applicando il mio metodo nella messa a punto in demo dell'EA che sto scrivendo per coadiuvarmi nella mia operativita, e cosa mi si chiede? "dimostra ciò che affermi pubblicando il tuo myfxbook"... pazzi? incompetenti? ciarlatani? fanfaroni? Certo non tradet!!!
E poi, chi trovi? Il ciabattaro che non riesce a promettere altro che di incrementare in futuro le sciocchezze (ad essere buono) che sta scrivendo.
O ancora, chi fa roulettetradingnews e si sente di poter pontificare su tutto e tutti, dando del truffatore a destra e a manca!!!
Ragazzi, stando così le sose non interverrò più su questo argomento a meno che non leggerò qualcosa di costruttivo.
Mi impegno fin d'ora a tornare tra qualche mese, quando avrò terminato la messa a punto del mio EA e iniziato ad operare, per ammettere che avevate ragione o che i risultati ottenuti sono stati in linea con quanto mi attendevo.
Continuate col vostro copia/incolla.
Paolino
E si , e noi stiamo tutti ad aspettare qualcuno che ci viene a chiedere la pappa pronta, hai sbagliato indirizzo.

Sul forum c'è tutto quello che ti serve, e tutto catalogato per argomento.
Io ci ho messo sei mesi per leggere tutto e ti assicuro che alla fine vale per 10 corsi a pagamento ed È COMPLETAMENTE GRATUITO.
A parte le lungaggini e i litigi che non portano da nessuna parte.

Ognuno Tradare con il suo capitale e il suo rischio, c'è chi usa la martingala e guadagna, chi usa antimartingala e guadagna, chi usa lo stop Lois e guadagna, chi usa l' edging e guadagna e chi dice che non esiste, chi usa l'analisi tecnica e guadagna e chi dice che non serve a niente, come le correzioni, chi ha il sonno polifasico e chi non dorme perché ha 130K sul conto e ha paura che il broker glie li frega.
Ognuno deve percorrere la sua strada e rispettare le scelte degli altri.
Buona giornata a tutti!!!

Avatar utente
nagsul
Messaggi: 487
Iscritto il: 17/11/2016, 12:14

Re: incassare 1% al giorno

Messaggio da nagsul » 03/12/2018, 13:03

Paolino ha scritto:
03/12/2018, 11:29
con un capitale di 2.000 euro un profit/loss di 20 (quindi 1%) ...inizierei ad operare con un lotto pari al 30% .... inoltre che metterei sul conto il 10% del capitale
Quindi con un microconto da 200€ punteresti ad un profitto mensile del 6% a scendere dato che già numerose volte hai dato intendere che il compouding non rientra nel tuo modo di agire. Avevamo frainteso dunque tutto il discorso.
La storia dei
20 pip gg = 400 mese = 4 000 anno
l'ho già vista ripetere più volte sul forum in questi anni, sempre smentita dai fatti più che da gente brutta, cattiva, invidiosa, distruttrice di sogni come me. bhè, non ti resta che provare, non credo il tuo esperimento possa durare molto ma ti auguro di smentirmi

Quanto alla tua domanda, è troppo personale la risposta, non ne esiste una sola. Qui ti si è risposto che quanto ti prospetti, in base alle nostre esperienze e conoscenze non è probabilisticamente realizzabile e ti condurrà facilmente a delle perdite

rickyz
Messaggi: 28
Iscritto il: 24/11/2018, 13:34

Re: incassare 1% al giorno

Messaggio da rickyz » 03/12/2018, 16:11

peppeusvelt ha scritto:
03/12/2018, 13:01
E si , e noi stiamo tutti ad aspettare qualcuno che ci viene a chiedere la pappa pronta, hai sbagliato indirizzo.

Sul forum c'è tutto quello che ti serve, e tutto catalogato per argomento.
Io ci ho messo sei mesi per leggere tutto e ti assicuro che alla fine vale per 10 corsi a pagamento ed È COMPLETAMENTE GRATUITO.
A parte le lungaggini e i litigi che non portano da nessuna parte.

Ognuno Tradare con il suo capitale e il suo rischio, c'è chi usa la martingala e guadagna, chi usa antimartingala e guadagna, chi usa lo stop Lois e guadagna, chi usa l' edging e guadagna e chi dice che non esiste, chi usa l'analisi tecnica e guadagna e chi dice che non serve a niente, come le correzioni, chi ha il sonno polifasico e chi non dorme perché ha 130K sul conto e ha paura che il broker glie li frega.
Ognuno deve percorrere la sua strada e rispettare le scelte degli altri.
Buona giornata a tutti!!!
Chi ti dice che esiste gente che usa tute le tecniche che hai detto e guadagna? Cosa intendi per guadagna? Che guadagna per qualche mese? Qualche settimana? Qualche anno?

Il trader migliore non è quello che fa un anno al 300%, è quello che fa il 25% all'anno per 10 anni. Forse non hai ancora avuto tempo per accorgertene, ma è pieno di trader più o meno esperti che parlano di grandi performance fatte (e magari è anche vero), ma il punto è, per quanto tempo?
Esiste chi fa il 100% al mese, per più mesi, magari poi qualcuno gli da un conto in gestione e poi bruciano tutto.
Ti accorgerai che ci sono sempre cicli di nuovi trader che millantano grandissime performance, ed è anche vero, ma le fanno sempre per qualche mese, poi spariscono, perchè bruciano il conto, perchè non riescono più ad ottenere le stesse performance, ci siamo passati tutti.

Controllare i guadagni degli altri trader è praticamente impossibile, potrei mostrarti un rendiconto broker con un 100% in un anno, ma gli anni dopo com'è andata? Come ho ottenuto quel 100%? E' stato un caso, un colpo di culo?
A me è capitato un 30% in un mese, quindi? Non significa assolutamente nulla, anzi, è indice che rischiavo troppo.

I trader con profitti costanti sono delle mosche bianche. E i trader che durano anni sul mercato sono quelli che ottengono rendite "basse", attorno al 30%, gli altri spariscono, è così da sempre.
Richard Dennis ha fatto milioni tra gli anni 70 e 80, poi negli anni 90 i mercati sono cambiati, il suo trend following ultra rischioso non funzionava più, ha fatto fallire 2 fondi d'investimento.

I metodi di trading diffusi tra il grande pubblico sono in genere metodi che funzionavano 15\20 anni prima della loro diffusione. A mia opinione, ad esempio, l'analisi tecnica grafica è tutta fuffa.

yatar
Messaggi: 35
Iscritto il: 18/01/2015, 3:56

Re: incassare 1% al giorno

Messaggio da yatar » 05/01/2019, 3:10

Bho..... a mio parere fare l'1% al giorno è fattibile, anche e soprattutto con piccoli conti a leva con cui in realtà fai lo 0,01% ma moltiplicato da una leva ben gestita.

Certo, bisogna avere una strategia chiara e ferma.
Capire come muoversi, cercare di avere obbiettivi chiari (es: 1€ x 0.01 lot)
Inevitabile avere una percentuale di trade vincenti superiore almeno al 75% imho

Gestire un money management ferreo ed efficace perchè credo che la vera chiave sia sapere e capire il punto giusto in cui mollare e chiudere quando gli eventi prendono una brutta piega, senza per questo inficiare recuperi "fattibili" ed una operatività futura e costante
Balance SL comunque vada (forse il parametro più difficile). Al 10%? 20%? 30%.... 50%? Dipende. E' tutto legato alla nostra concretà operatività.
O al fato: esempi recenti con GBP che oscilla del 6% di notte, ma anche AUD e JPY che arrivano a circa il 3-3,5%, se lavori a leva devono far riflettere.

Ovviamente 1% non vuol dire 10 € al giorno su un conto da 1.000€, ma 400€ al mese (2% al giorno e togliamo i sabati e le domeniche), partendo dal presupposto che (es) il 20% di perdita, magari assurda e totalmente imprevedibile ci sarà sempre. Tu non sai quando ma lei sì.
C'è poi davvero qualcuno che se la sente di escludere un possibile errore umano, tecnico o psicologico?
Ci sarà anche il giorno in cui, se hai un metodo veramente efficace, guardi ma non tradi.
E quello in cui anzichè il 2% prendi un 5% o un 9% e non dovrai esaltarti
Avere le palle per smettere di tradare per tutto il giorno, o il mese o l'anno nel momento in cui l'obbiettivo è raggiunto.

Un metodo che se prevede trade da 0.01 lot dovrà continuare a tradare quel volume e non raddoppiare solo perchè perde
Un metodo magari manuale, perchè un EA ben difficilmente fa tutti questi ragionamenti

Ma soprattutto bisognerebbe avere un metodo che fa il doppio (4% al giorno!!), perchè la metà probabilmente ci servirà a coprire le perdite subite nel corso del tempo che ci è servito per apprenderlo e metterlo a punto.

Regole ferre che credo valgano qualunque sia la nostra operativita

Avatar utente
ciglie
Messaggi: 969
Iscritto il: 28/08/2015, 20:10

Re: incassare 1% al giorno

Messaggio da ciglie » 05/02/2019, 18:13

Per la mia esperienza credo sia un limite strategico cercare per forza di raggiungere una certa % gain/loss o un certo incremento sul capitale così come un certo numero di ordini giornalieri, ecc... meglio concentrarsi sul fare bene. Quindi piazzo gli ordini quando ritengo sia il momento migliore e se c'è incremento qualunque esso sia va bene dato che è il meglio che sono riuscito ad ottenere.
...il mercato non è proprio un posto dove metti dei soldi e serenamente li moltiplichi...

Avatar utente
AleksSandro
Messaggi: 184
Iscritto il: 06/04/2018, 11:51

Re: incassare 1% al giorno

Messaggio da AleksSandro » 09/02/2019, 13:57

Allora ragazzi la formula per calcolare su 240 giorni di borsa fare 1% al giorno è:
Capitale x (1+1%) elevata a 240
1000x(1.01)alla 240esima = 10.893 circa in un anno
il secondo anno avrete 10.893x(1.01)alla 240esima = 118.652
il terzo 1.292.430 di euro.... e cosi via

Forse cosi è più chiaro, è inutile ragionarci sopra....
Immagine
Expert Advisor, Broker, Opzioni Regolamentate e Vanilla.
www.guadagniautomatici.it

yatar
Messaggi: 35
Iscritto il: 18/01/2015, 3:56

Re: incassare 1% al giorno

Messaggio da yatar » 10/02/2019, 5:20

Dai, non stiamo vendendo gli scacchi al Re di Persia!

Credo che il nostro amico intenda 1% rispetto al capitale di base investito: ho 1000€ e voglio guadagnare 10€ al giorno, così a fine mese prelevo e ho la mia piccola rendita integrativa per pagare le bollette o portare a cena la moglie.

Il discorso dell''1% comunque non calza, perche isognerebbe anche capire a cosa ci riferiamo quando parliamo di 1%, 10%, 50% ecc.

100€ su 1 lotto (100.000€) tradato sono tecnicamente lo 0,1% (circa, perchè dipende in che valuta guadagni i tuoi pips): che tu lo abbia fatto con 1000€ di capitale o 10.000 è un'altra questione.

Ma se li fai con 500€ di capitale di base sono un effimero ed affascinante 25%
Ma se per arrivarci devi tradare 10 lotti (1.000.000€ ) a 0.01 lots per volta per guadagnare gli stessi 100€, il risultato è certamente meno brillante (0,01%)
1000€ con leva 1.20 o 1:500 non rendono uguale, semplicemente perchè 1:20 tradi obbligatoriamente volumi più bassi anche se tecnicamente fai lo stesso risultato

A mio parere il vero riferimento è il volume del capitale minimo necessario rispetto alla strategia che si intende adottare:
- la tua strategia impone un massimo di 1000€ di perdita prima di dichiarare stop loss?
- altri 1000€ di margine perchè più di tot lotti non tradi?
- Balance da 2000€, effettuando prelievi quando guadagni un po' allo scopo di riposizionare correttamente l'investimento e blindare il profitto.
- Hai guadagnato 200€? Rendimento 10%...

Se hai investito meno hai rischiato molto, se hai investito di più hai rischiato di più per nulla.
Se vai in stop loss, ma nel frattempo hai prelevato il profit, la perdita sarà in parte sostenibile e puoi ripartire.

Per esempio, quando mia moglie "rompe" perche sto troppo al PC, prelevo metà del capitale (quello che tengo di "scorta") e poi le faccio vedere che questo mese ho preso il doppio in percentuale, giustificando il superlavoro. Cosi per i prossimi 3 mesi posso tradare in pace :lol:
Almeno finche non pretende in soldini la metà del "doppio" :cry

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CC [Bot] e 0 ospiti