[ANTIMARTINGALA] Divertiamoci a costo zero

Condivisione di strategie e tecniche di trading

Moderatore: riccardo1981

siloga
Messaggi: 248
Iscritto il: 04/01/2018, 3:27

Re: [ANTIMARTINGALA] Divertiamoci a costo zero

Messaggio da siloga » 27/11/2018, 15:21

sanford ha scritto:
26/11/2018, 0:29
L'esempio dei 4 € iniziali rispetto al capitale sul conto, significa che la AM è calcolata come se tu avessi solo quei 4 €...ma se fosse davvero così, con una sequenza così aggressiva potresti reggere pochissimi pips di movimento contrario, forse una cinquantina se ti va di lusso, quindi sapendo che uno swing contrario può prendersi anche 3 o 4 figure, non puoi pensare di arrivare a TP con soli 4 € sul conto.

Ecco allora che, con 400/500 € sul conto (che rappresentano il tuo stop loss) puoi ragionevolmente pensare di reggere 5,6,8,10 figure contro a seconda della leva e di quanti livelli sono già stati aperti. Quindi la AM si calcola su 4 € ma sul conto hai 100 volte tanto per poter reggere gli swing contrari...se vuoi essere ancora più prudente userai la seconda AM che è meno aggressiva ma che ti permette di sopportare maggiore DD, pagandoti però molto meno.

Questi sono trade che possono metterci anche anni per andare a TP, se non li vuoi fermare prima, per cui devi avere abbastanza soldi da reggere gli swing contrari, i periodi laterali e gli swap negativi...oppure ti fermi dopo pochi livelli, incassi e riparti di nuovo con rischio minore ;)


Devi vedere la AM come una maratona, devi andare da A a B e una volta tagliato il traguardo incassi il premio...ma puoi anche fare qualche livello long, incassare e ripartire short, non ci sono regole, basta che rispetti i lotti e la sequenza e il margine del conto ti permette di stare nel trade fino alla fine, se vuoi fare il colpo grosso :)
Grazie. Sei stato molto esaustivo. Mi viene da provare con un broker che da i 40 euro di bonus.

Avatar utente
sanford
Messaggi: 367
Iscritto il: 22/05/2014, 11:02

Re: [ANTIMARTINGALA] Divertiamoci a costo zero

Messaggio da sanford » 28/11/2018, 12:15

Ti consiglio di usare la seconda AM che ho postato, quella sotf, perché la prima è troppo aggressiva con soli 40 € sul conto, reggerebbe pochissimo ;)
Immagine

josef
Messaggi: 48
Iscritto il: 08/10/2014, 22:07

Re: [ANTIMARTINGALA] Divertiamoci a costo zero

Messaggio da josef » 09/01/2019, 17:31

AleksSandro ha scritto:
17/11/2018, 15:45
Sicuramente è un metodo valido per guadagnare molto, ma bisogna avere la "fortuna di avere molta direzionalità"
una spike più pronunciata potrebbe chiudere l'operazione.

io preferisco usare le opzioni regolamentate. Magari non guadagno come si potrebbe con l' antimartingala ma ho la tranquillità di non essere buttato fuori dal mercato, rischio bloccato qualsiasi cosa accade, ho tempo per avere ragione e posso correggere le operazioni se vanno male.

Questa qui sotto ha 8 giorni per avere ragione e serve che il prezzo tra 8 giorni abbia percorso circa 200 pips per prendere il massimo guadagno.
Se il prezzo inizia ad andare contro posso diventare bidirezionale e se il prezzo mi va contro lentamente posso chiudere a zero o piccolo profitto.

Come vedi questa nell'esempio rischia 175 (qualsiasi cosa accada) per andare a prendere 2325 in una settimana, se il prezzo scende di circa 200pips.
Niente stop loss, niente spike e possibilità di correzione, posso chiudere quando voglio anche con un guadagno più basso.

Immagine
Dove posso trovare materiale su questa strategia ?

enzoforex75
Messaggi: 20
Iscritto il: 20/04/2015, 15:33

Re: [ANTIMARTINGALA] Divertiamoci a costo zero

Messaggio da enzoforex75 » 09/01/2019, 18:28

sanford ha scritto:
17/11/2018, 2:47
PREMESSA: usate la demo, oppure il bonus senza deposito di qualche broker, così non rischiate nulla...se poi volete per forza usare soldi veri beh, peggio (o meglio) per voi, io vi ho avvertito :green: :green: :green:

Perché questo thread? Beh, essenzialmente per 2 motivi; il primo è quello di cercare di confutare la diffusissima idea che per fare soldi servano necessariamente molti soldi, mentre il secondo motivo è per far capire che l'idea dello stop sull'equity e non sul capitale è di gran lunga la via più sicura e a prova di psicologia, oltre che di mercati impazziti :devil: ;) :yes:

Esempio di stop sul capitale: ho 10.000 € sul conto con stop al 2%, quindi 200 € di stop loss...scoppia una guerra, gli spread si allargano a dismisura, il mio stop viene saltato, aumenta il margine richiesto per la mia posizione e il conto intero va in fumo...10.000 € persi solo per lo spread :cry :cry :cry

Esempio di stop sull'equity: ho sempre 10.000 € come capitale di rischio, ma sul conto ne deposito solo 200, cioè il mio stop loss...scoppia la guerra, spread impazziti, conto in margin call o in stop out...ho perso 200 € e ho ancora il 98% del mio capitale intatto ;) ;) ;)

Quindi, con lo stop sull'equity otteniamo il vantaggio di preservare veramente il capitale, in più otteniamo anche il vantaggio di eliminare le emozioni...cioè, non c'è più uno stop loss da spostare a seconda di come gira il mercato, così evitiamo di fare cavolate dovute alla nostra indisciplina, dato che il nostro stop è inevitabilmente l'intero conto trading, ma che è pur sempre il 2% (o quello che decidiamo di rischiare) del nostro intero capitale, al sicuro (si spera) nel c/c ;) ;) ;)

Bene, in questo modo assolviamo al primo compito del trader, cioè "limitare le perdite"; niente emozioni, niente cambi di idea, la massima perdita è decisa a monte, ed è la somma che depositiamo nel conto...ora però dobbiamo pensare al secondo compito del trader, cioè massimizzare i profitti, e come facciamo? Semplice, conto trading a leva alta + antimartingala, e arriviamo finalmente al dunque :green: :green: :green:

Nell'immagine allegata c'è un'antimartingala calcolata per EURUSD, con broker a leva 1:500. La prima colonna indica il livello di prezzo in cui piazzare il relativo ordine pendente (se avete meno decimali tagliate i rimanenti, non serve la precisione chirurgica o l'arrotondamento), la seconda colonna indica l'equity del conto a quel livello di prezzo, la terza colonna indica il margine impegnato e la quarta colonna il lotto da aprire a quel prezzo. Come potete vedere, con poco più di 5 figure a favore otteniamo un risultato davvero strabiliante ma, prima di pensare a vincere bisogna anche cercare di non perdere, giusto? :cool: :cool: :cool:

Perché è chiaro che il prezzo (di solito) non si fa 5 o 6 figure sparate, senza mai ritracciare, per cui questa AM (antimartingala) è calcolata per poter reggere qualche figura contro, cioè i cosiddetti swing o ritracci di trend. Come si vede dall'immagine parte da 4 € di equity, ma se mettessimo solo 4 € nel conto potremmo sopportare ben pochi pips contro, per cui il calcolo è stato fatto tenendo conto di questo aspetto...e quindi adesso è il momento di decidere quanto rischiare, perché lo so che qualcuno ci metterà dei soldi veri, ed è giusto che abbia almeno una vaga idea di quanto sta rischiando :ohmy: :ohmy: :ohmy:

Ma prima di rischiare soldi propri, io direi di sfruttare i bonus senza deposito dei broker, no? Bene, allora provate FBS che vi regala 50 $ (oppure 40 e rotti € a seconda del cambio corrente) e che ha leva 1:500...rischio zero, se guadagnate benissimo, se perdete chissenefrega? :green: Con quella cifra sul conto, dovreste poter sopportare due figure contro, forse tre, forse meno di due, a seconda del punto della AM in cui avviene il ritraccio...è pochetto, però nessuno vi vieta di chiudere dopo pochi livelli e ricominciare con maggior capitale, no? Mica bisogna per forza farsi tutta la scalata in un colpo solo ;)

Però, per chi invece volesse tentare tutta la scalata, è giusto dare dei consigli di massima sul capitale da mettere a rischio; prima di tutto c'è da tenere conto dello swap, perché chi vuol fare tutta la scalata potrebbe dover aspettare mesi o anni, e lo swap incide tutti i giorni...quindi, con swap negativo consiglierei almeno 250/300 €, mentre su conti senza swap o a swap positivo, un saldo di 200/250 € dovrebbe essere sufficiente. Con queste cifre dovremmo poter reggere (a spanne, perché il calcolo esatto non è fattibile) dalle 5 alle 10 figure contro (a seconda di quanti livelli ha aperto il prezzo), a volte anche più di 10, ma io sono dell'idea che se il prezzo ci apre i primi 3 o 4 livelli e poi scende di 5 o 6 figure, forse è meglio incassare la perdita e ripartire da zero più in basso con il capitale residuo, sopratutto se siamo a swap negativo, comunque poi ognuno farà le valutazioni che meglio preferisce :)

L'immagine mostra una scalata LONG, ma le distanze e la progressione dei lotti valgono anche per lo SHORT e per qualsiasi livello di prezzo si scelga, ma bisogna soprattutto ricordarsi che:

1) questa AM è stata calcolata su eurodollaro, non usatela assolutamente su altri strumenti perché cambia il margine e cambiano tutti i calcoli e le distanze, rischiate solo di fumarvi il conto

2) usate leva 1:500 o maggiore...se avete una leva maggiore, potrete sopportare più figure contro, oppure usare meno capitale...se avete leva minore di 1:500 state rischiando grosso, ma con 1:400 potete stare relativamente tranquilli a patto però di usare almeno 400/500 €

3) se potete, usate la AM su conti senza swap o a swap positivo, in quanto nel primo caso il tempo che passa non erode il capitale e nel secondo caso lo swap positivo contribuisce a diminuire il rischio, giorno dopo giorno ;)

3) come ho detto all'inizio, usate la demo oppure i bonus senza deposito, così non rischiate nulla e avete modo di vedere come si comporta il conto nei momenti peggiori...a provarci coi vostri soldi c'è sempre tempo :green:

4) questa AM parte da 1,15 proprio per dare modo ai longhisti di piazzarsi i pendenti con calma, alla riapertura dei mercati...ma potete entrare anche short o long a qualsiasi prezzo, basta che rispettiate le distanze di prezzo dei pendenti, poi la progressione dei lotti rimane quella :cool:

4) chi eventualmente volesse una AM personalizzata, su strumento diverso da EURUSD, su conto con leva di almeno 1:400, la può avere, ma non è gratis :green:


Bene, mi sembra di aver detto tutto, però per eventuali dubbi basta chiedere; ribadisco il concetto iniziale, usate la demo o i bonus di benvenuto senza deposito e sopratutto, se usate soldi vostri, non usate tutto il capitale ma solo la parte che rappresenta il vostro stop loss...depositate quella cifra nel conto, e provate a renderla stratosferica :happy: :happy: :happy:




AM500_Hard.jpg

Ciao con un conto XM micro i lotti devono partire da 1,00 oppure ho capito male ?

grazie.

Avatar utente
sanford
Messaggi: 367
Iscritto il: 22/05/2014, 11:02

Re: [ANTIMARTINGALA] Divertiamoci a costo zero

Messaggio da sanford » 09/01/2019, 18:48

Non ne sono sicuro al 100% ma nel conto XM micro un lotto dovrebbe valere 1.000 € invece che 100.000 e quindi se per esempio hai 25 € sul conto micro (il conto del bonus senza deposito) è come se avessi 2500 € su un conto standard, quindi ben coperto sia per la AM aggressiva che per quella soft...quindi se scegli una delle due tabelle e apri i lotti esattamente come sono indicati, dovresti essere a posto. Ovviamente i guadagni potenziali delle tabelle andranno divisi per 100, mentre i lotti e le distanze rimangono invariati.

P.S. nel conto micro dovresti avere leva 1:888 e quindi ancora maggior copertura, però credo che il conto abbia un limite a 1.000 € e quando li supera possono succedere due cose, o ti chiudono le operazioni oppure diventa un conto standard con leva 1:500
Immagine

enzoforex75
Messaggi: 20
Iscritto il: 20/04/2015, 15:33

Re: [ANTIMARTINGALA] Divertiamoci a costo zero

Messaggio da enzoforex75 » 09/01/2019, 20:28

sanford ha scritto:
09/01/2019, 18:48
Non ne sono sicuro al 100% ma nel conto XM micro un lotto dovrebbe valere 1.000 € invece che 100.000 e quindi se per esempio hai 25 € sul conto micro (il conto del bonus senza deposito) è come se avessi 2500 € su un conto standard, quindi ben coperto sia per la AM aggressiva che per quella soft...quindi se scegli una delle due tabelle e apri i lotti esattamente come sono indicati, dovresti essere a posto. Ovviamente i guadagni potenziali delle tabelle andranno divisi per 100, mentre i lotti e le distanze rimangono invariati.

P.S. nel conto micro dovresti avere leva 1:888 e quindi ancora maggior copertura, però credo che il conto abbia un limite a 1.000 € e quando li supera possono succedere due cose, o ti chiudono le operazioni oppure diventa un conto standard con leva 1:500
Questa e' la situazione, ma credo che sia errato il lotto.
XM-min.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
sanford
Messaggi: 367
Iscritto il: 22/05/2014, 11:02

Re: [ANTIMARTINGALA] Divertiamoci a costo zero

Messaggio da sanford » 09/01/2019, 20:57

No, è tutto corretto, hai il livello del margine oltre l'800mila per cento, quindi i lotti sono giusti :)
Immagine

Avatar utente
AleksSandro
Messaggi: 186
Iscritto il: 06/04/2018, 11:51

Re: [ANTIMARTINGALA] Divertiamoci a costo zero

Messaggio da AleksSandro » 10/01/2019, 15:17

Dove posso trovare materiale su questa strategia ?
[/quote]

E' un semplice vertical,
il problema è conoscere le opzioni e non è cosa semplice.
Ci vuole dello studio.
Io ho frequentato diversi corsi e ci lavoro da un po' di tempo.
Immagine
Expert Advisor, Broker, Opzioni Regolamentate e Vanilla.
www.guadagniautomatici.it

enzoforex75
Messaggi: 20
Iscritto il: 20/04/2015, 15:33

Re: [ANTIMARTINGALA] Divertiamoci a costo zero

Messaggio da enzoforex75 » 10/01/2019, 16:23

sanford ha scritto:
09/01/2019, 20:57
No, è tutto corretto, hai il livello del margine oltre l'800mila per cento, quindi i lotti sono giusti :)

Grazie.

yatar
Messaggi: 53
Iscritto il: 18/01/2015, 3:56

Re: [ANTIMARTINGALA] Divertiamoci a costo zero

Messaggio da yatar » 11/01/2019, 3:54

Forse non l'ho capita chiaramente e chiedo conferma
Proponi di aprire posizioni ogni 23 pips, partendo da somme minimali e utilizzando l'incremento di balance per incrementare le posizioni?

Ho capito che proponi una distanza di 23 pips sulla coppa EURUSD con una operatività di lungo periodo.
Quindi se ne ho compreso l'essenza, anche individuando la corretta direzionalità, devi prevedere che comunque oscilla e ritraccia. Per esempio dopo il 4 o 5 livello potrebbe ritracciare da 1.15460 (es) a 1.14800.
Quindi non solo saresti in perdita, ma pure senza fondi e bruceresti il conto.
Infatti avresti 0,03 lotti aperti (margine totale 5€) e una perdita di ca 12€ a fronte di un capitale di 4€

Giustamente suggerisci capitali più adeguati, ma quanto? Come individuare un balance concreto e necessario?

Oltretutto, all'incremenatarsi dei volumi aperti, non basta dire "esco", ma devi tener conto del prezzo medio che si aggira intorno a 1.1695
Quindi anche con 50€ di bonus con 0.60 a 1.17321 lotti aperti bastano 10 pips sotto il prezzo medio per bruciare il conto.

Quindi se il balance è piccolo basta una variazione di una decina di pips per rovinare tutto.
Se è grande e magari il ritracciamento e di 200 pips (normale amministrazione per EURUSD) la perdita si aggira su 300-330€ più una richiesta di margine di altri 115€ e quindi servirebbero almeno 500€ di capitale

Forse la soluzione a questi problemi potrebbe essere nell'individuare le condizioni esatte da cui partire, limitando i propri obbiettivi a meno livelli?

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CC [Bot] e 1 ospite