Software e Indy per i pattern di inversione

Condivisione di strategie e tecniche di trading

Moderatore: riccardo1981

hazard4x

Re: Software e Indy per i pattern di inversione

Messaggio da hazard4x » 03/05/2018, 9:55

Anche oggi spingo il Sierra al limite, perché siamo a metà dei 3 mesi di test su CONTO PICCOLO MA REALE e solo se li supera, MENTRE IO CERCO IN TUTTI I MODI DI PERDERE, allora lo passerò a OPERATIVO CON INVESTIMENTI BEN MAGGIORI

Anche oggi ci tradiamo il prezzo intero

Come si vede nell'immagine, siamo sul classico EURUSD H1 e ha testato più volte dal basso il prezzo intero, ma eravamo ancora in orari di bassi volumi, vediamo se adesso la spinta di Londra riesce a romperlo in BUY

Il Sierra gestisce l'ordine, e intanto ho anche lanciato lo script che piazza la grid di ordini per aumentare il lotto con il take

Sto pubblicando tutto nel librone che vedi nella mia firma, ma come ho pià volte detto CONTINUEREMO SEMPRE A PORTARE AVANTI I NOSTRI TOPIC QUI SU FOREX UP... anche perché il LIBRO ONLINE È UN SITO STATICO = IN SOLA LETTURA + DISQUS che permette dei piccoli commenti
.
180503-0946-EURUSD-M60-PrezzoIntero-0-pip-5-rate.png
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

hazard4x

FINALMENTE Sierra in LOSS

Messaggio da hazard4x » 03/05/2018, 18:40

IIl Sierra è sotto tesst, da un mese e mezzo sto cercando di metterlo in crisi su un conto PICCOLO MA REALE, e deve darmi risultati costanti per TRE MESI PRIMA DI PASSARLO OPERATIVO... O SCARTARLO

Finora è stato ECCEZIONALE, ma oggi FINALMENTE L'HO MESSO IN CRISI

Il punto debole È USARLO IN ABBINAMENTO CON LA GRDI QUANDO CI SONO BASI VOLUMI = PRIMA SALE E APRE GLI ORDINI (OGGI ERA IN BUY), MA POI SE IL PREZZO TORNA INDIETRO E GLI ORDINI APERTI DALLA GRDI DIVENTANO LOSS CHE ALLA FINE MANDANO FUORI MARGINE IL CONTO

Adesso ci sto lavorando, non pubblico immagini, tanto sono loss!

hazard4x

Re: FINALMENTE Sierra in LOSS

Messaggio da hazard4x » 03/05/2018, 21:33

hazard4x ha scritto:
03/05/2018, 18:40
IIl Sierra è sotto tesst, da un mese e mezzo sto cercando di metterlo in crisi su un conto PICCOLO MA REALE, e deve darmi risultati costanti per TRE MESI PRIMA DI PASSARLO OPERATIVO... O SCARTARLO

Finora è stato ECCEZIONALE, ma oggi FINALMENTE L'HO MESSO IN CRISI

Il punto debole È USARLO IN ABBINAMENTO CON LA GRDI QUANDO CI SONO BASI VOLUMI = PRIMA SALE E APRE GLI ORDINI (OGGI ERA IN BUY), MA POI SE IL PREZZO TORNA INDIETRO E GLI ORDINI APERTI DALLA GRDI DIVENTANO LOSS CHE ALLA FINE MANDANO FUORI MARGINE IL CONTO

Adesso ci sto lavorando, non pubblico immagini, tanto sono loss!
Ecco perché ho cominciato a fare i TRE MESI DI TEST SU CONTO MINIMO MA REALE, finora il Sierra ha sempre fatto scattare correttamente la griglia di ordini, ma oggi dopo BEN UN MESE E MEZZO DI FUNZIONAMENTO PERFETTO, invece il prezzo è tornato indietro e a metà strada, perciò addirittura prima dell'ordine iniziale di apertura, è andato in margin out per i troppi ordini aperti

E questa su un conto operativo sarebbe stata una bella legnata! :wub:

La soluzione è semplice: USARE IN MANIERA MOLTO ATTENTA LA GRID, SOLO SE I VOLUMI SONO ELEVATI = ORARI DI PUNTA ALL'APERTURA DI WALL STREET, MA NON DI MATTINA SU LONDRA, come mi è successo oggi

hazard4x

Re: Software e Indy per i pattern di inversione

Messaggio da hazard4x » 04/05/2018, 10:46

Sto dedicando molto tempo al Sierra e al LIBRO ONLINE che vedi nella mia firma, ma non dimentichiamoci di questo ottimo sisstema, con il Software dei contrarian sui pattern di inversione della SR-Box
.
180504-1021-EURUSD-M15-0-pip-38-rate.png
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

hazard4x

Re: Software e Indy per i pattern di inversione

Messaggio da hazard4x » 04/05/2018, 13:01

Ecco che il Sierra si sta preparando a chiudere il trading con la consueta pressione sul prezzo intero

In realtà è un puro caso che negli ultimi giorni abbiamo sempre avuto la chiusura contro il prezzo intero, perché poi potrebbe non capitare più per mesi

L'immagine è chiara
  1. In mattinata ho già chiuso 3 bei take sul CONTRARIAN SCALPING, che adesso stiamo un po' trascurando MA È SEMPRE UN OTTIMO SISTEMA
  2. Al solito abbiamo la nostra bella TRENDLINE SELL
  3. Nella mattinata prima delle 13 italiane i volumi sono sempre abbastanza bassi e c'è il test continuo contro il prezzo intero, MA NON RIESCE A SFONDARLO
  4. Adesso invece si sta preparando Wall Street ... e la spinta non manca !!!
    [*[ma OGGI NIENTE GRID, PUNTIAMO AL TAKE SECCO
180504-1247-USDJPY-M60-FullPrice.png
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

hazard4x

Sierra 2.50 a 5.43

Messaggio da hazard4x » 04/05/2018, 13:11

Ed ecco il nostro bel take, l'ho ingrandito in M15 PER VEDERLO MEGLIO pèrché è stato veramente veloce :happy:

Questi i 3 CONTRARIAN SCALP di stamattina
.
180504-1021-EURUSD-M15-0-pip-38-rate.png
.
Questo il SIERRA A SEGNO !
.
180504-1303-USDJPY-M15-Take.png
.
screenshot--2018.05.04-13-07-52.png
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

siloga
Messaggi: 246
Iscritto il: 04/01/2018, 3:27

Re: Software e Indy per i pattern di inversione

Messaggio da siloga » 06/05/2018, 10:20

Scusate se vado off topic ma vorrei un parere di Hazard su una cosa che non c'entra con le tre strategie che stiamo studiando. Da alcuni giorni sto seguendo due delle tre strategie da te proposte. Al momento non sto interessandomi al contrarian perchè siccome per me l'argomento EA e scripts è nuovo preferisco lasciare il contrarian per quando avrò capito bene il funzionamento degli altri due. Queste strategie sono cosi interessanti che non sto più guardando un argomento che seguivo da due settimane sul quale mi piacerebbe avere il tuo parere hazard: ho seguito un corso on-line gratuito dei ragazzi del sito "Sapienza finanziaria". Mettono questo corso di 6 lezioni (gratis) dove passo passo insegnano ad usare il software Strategy Quant che costa molto caro ma che puoi avere in prova gratuita per due mesi. Seguendo passo passo le 6 video lezioni ho sviluppato 9 EA pronte all'uso. Ovviamente poi se uno volesse sviluppare di più l'argomento dovrebbe acquistare un altro video corso che ha il suo bel prezzo. Solo per curiosità: tu Hazard conosci Strategy Quant? Che ne pensi? E' solo una mia curiosità.

hazard4x

Re: Software e Indy per i pattern di inversione

Messaggio da hazard4x » 08/05/2018, 19:59

siloga ha scritto:
06/05/2018, 10:20
Scusate se vado off topic ma vorrei un parere di Hazard su una cosa che non c'entra con le tre strategie che stiamo studiando. Da alcuni giorni sto seguendo due delle tre strategie da te proposte. Al momento non sto interessandomi al contrarian perchè siccome per me l'argomento EA e scripts è nuovo preferisco lasciare il contrarian per quando avrò capito bene il funzionamento degli altri due. Queste strategie sono cosi interessanti che non sto più guardando un argomento che seguivo da due settimane sul quale mi piacerebbe avere il tuo parere hazard: ho seguito un corso on-line gratuito dei ragazzi del sito "Sapienza finanziaria". Mettono questo corso di 6 lezioni (gratis) dove passo passo insegnano ad usare il software Strategy Quant che costa molto caro ma che puoi avere in prova gratuita per due mesi. Seguendo passo passo le 6 video lezioni ho sviluppato 9 EA pronte all'uso. Ovviamente poi se uno volesse sviluppare di più l'argomento dovrebbe acquistare un altro video corso che ha il suo bel prezzo. Solo per curiosità: tu Hazard conosci Strategy Quant? Che ne pensi? E' solo una mia curiosità.
Ciao e scusa il ritardo ma avevo tralasciato questo Sistema per gli altri due più avanzati nel test

La mia posizione sulla tua domanda è chiara e tagliente (difatti non sono simpatico a tutti :sad: )

CHI GUADAGNA DAL MERCATO NON HA BISOGNO DI PRENDERE I SOLDI DEGLI ALTRI TRADER

hazard4x

Re: Software e Indy per i pattern di inversione

Messaggio da hazard4x » 08/05/2018, 22:42

hazard4x ha scritto:
08/05/2018, 19:59
Ciao e scusa il ritardo ma avevo tralasciato questo Sistema per gli altri due più avanzati nel test

La mia posizione sulla tua domanda è chiara e tagliente (difatti non sono simpatico a tutti :sad: )

CHI GUADAGNA DAL MERCATO NON HA BISOGNO DI PRENDERE I SOLDI DEGLI ALTRI TRADER
Prima ero a un tablet e sono stato sintetico, ma il mio ragionamento è questo

Organizzare e tenere un corso sono un lavoro e un costo enormi: le strutture, i docenti, il materiale didattico, gli spostamenti, magari devi attraversare metà Italia, devi trovare i partecipanti, devi gestire iscrizioni e pagamenti.... e così via a non finire

Ma se il Sistema che insegnano è veramente efficace, perché non tengono tutti questi soldi, aprono una bella posizione e intascano il guadagno, senza fatica e senza impegni

----dalle mie parti c'è anche il proverbio CHI SA, FA, CHI NON SA, INSEGNA

Io mi sono laureato in Ingegneria Informatica nel 91 con lode, e qppena ho cominciato a lavorare sono rimasto a bocca aperta dall'abisso che c'era tra quello che avevo imparato all'Università e la realtà lavorativa

Due mondi totalmente diversi, l'Università è almeno 20 anni indietro rispetto al mercato del lavoro

siloga
Messaggi: 246
Iscritto il: 04/01/2018, 3:27

Re: Software e Indy per i pattern di inversione

Messaggio da siloga » 09/05/2018, 7:26

Chiaro e conciso. Come pensavo pure io.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CC [Bot] e 0 ospiti