Il trading ignorante

Condivisione di strategie e tecniche di trading

Moderatore: riccardo1981

Avatar utente
sanford
Messaggi: 223
Iscritto il: 22/05/2014, 11:02

Re: Il trading ignorante

Messaggio da sanford » 30/12/2017, 10:20

Anche l'ultima sessione di mercato del 2017 si chiude "senza chiudersi", nel senso che le posizioni dei due conti rimangono aperte...ed ecco la situazione:


Conto A_25-29_12_2017.JPG
Conto A_25-29_12_2017.JPG (13.46 KiB) Visto 147 volte



Conto B_25-29_12_2017.JPG
Conto B_25-29_12_2017.JPG (14.9 KiB) Visto 147 volte



Ormai se ne riparla nel 2018 e nel frattempo tanti auguri di buon anno a tutti voi :)

Sponsor

Sponsor
 

Avatar utente
sanford
Messaggi: 223
Iscritto il: 22/05/2014, 11:02

Re: Il trading ignorante

Messaggio da sanford » 06/01/2018, 10:36

Anche la prima settimana del 2018 si chiude con un nulla di fatto, ecco la situazione sui due conti di test:


Conto A_01-05_01_2018.JPG
Conto A_01-05_01_2018.JPG (13.7 KiB) Visto 120 volte


Conto B_01-05_01_2018.JPG
Conto B_01-05_01_2018.JPG (14.93 KiB) Visto 120 volte



Con la consueta buona dose di pazienza in tasca, stiamo a vedere cosa succederà nella prossima sessione di mercato...alla prossima :green:

MagicRingo
Messaggi: 24
Iscritto il: 30/11/2017, 10:32

Re: Il trading ignorante

Messaggio da MagicRingo » 06/01/2018, 11:51

Ciao San... Scusa ma io ribadisco un po il mio pensiero... Siamo esattamente a sei mesi e il profitto attuale è dello 0.45% lordo. Calcolando che anche il DD non è poi proprio bassissimo non capisco perche continui con questa strategie e con queste size. Lasciare 200000 su un conto bancario rende sicuramente di piu con piu garanzie non pensi? Inoltre se ipotizziamo un capitale piu "realistico" per noi comuni mortali da investire nel forex di facciamo 20 mila il guadagno lordo sarebbe dopo 6 mesi di 90 euro. Ne vale le pena?
"Nessun mare calmo ha mai fatto un marinaio esperto"

Avatar utente
sanford
Messaggi: 223
Iscritto il: 22/05/2014, 11:02

Re: Il trading ignorante

Messaggio da sanford » 06/01/2018, 16:06

Ribadisco anch'io il mio pensiero, perché a quanto pare non viene preso sufficientemente in considerazione, anche se chiaramente non è obbligatorio:

1) qui nessuno metterebbere 200.000 € per avere quel tipo di rendimento, tantomeno io che non li ho.. però 2.000 o 10.000 per qualcosa che rende poco (ma sicuramente più di questo test) ma che non lossa (finora) mai, possono essere un investimento ragionevole

2) ho aperto due demo con leva 1:100 e sono stato volutamente largo per evitare che situazioni anomale di mercato mettessero uno dei due conti nell'impossiblità di aprire nuove posizioni per margine esaurito...eventualità comunque remota e alla prova dei fatti mai verificatasi, ma dovendo testare sul lungo periodo mi son tenuto abbondantemente largo per non rischiare di dover ricominciare tutto da capo...infatti se controlli gli screenshot vedrai che il livello del margine non arriva mai a livelli critici, cioè sotto il 250%, dove il rischio margin call è veramente a due passi

3) facendo la stessa cosa su due conti reali avrei come minimo leva 1:400 e quindi aprirei posizioni da 4 a 10 volte più grandi, senza correre grossi rischi col margine...di conseguenza il rendimento sarebbe teoricamente da 4 a 10 volte più grande, rimarrebbe non eccezionale forse, ma pur sempre ottenuto senza nemmeno un loss...e sicuramente migliore rispetto a un qualsiasi conto deposito, visto che la tassazione è la stessa

4) il test serve a dimostrare che può esserci un TS che non lossa e non a fare rendimenti stratosferici, sui quali comunque si può senz'altro migliorare, in base alle considerazioni del punto precedente...e volendone fare un TS automatizzato che sia un vero e proprio bancomat sputasoldi, meglio pochi ma sicuri che tanti rischiando il conto tutte le volte...senza contare il fatto che finora non ho usato compounding, che darebbe un ulteriore incremento al rendimento finale

5) il sistema è ben lungi dall'essere ottimizzato, perché sia le entrate che le uscite dovrebbero seguire certi criteri che col trading manuale sono quasi impossibili da rispettare e che ridurrebbero sensibilmente i periodi di attesa, in cui si rimane con le posizioni aperte...un expert può chiudere tutto al gain prefissato senza nessun tipo di emozione, un umano invece...no

MagicRingo
Messaggi: 24
Iscritto il: 30/11/2017, 10:32

Re: Il trading ignorante

Messaggio da MagicRingo » 06/01/2018, 22:07

Co.tinuo a non capire San perche non usi direttamente le size che useresti in real. Che senso ha fare un test che poi non coincide col rischio reale?
"Nessun mare calmo ha mai fatto un marinaio esperto"

Avatar utente
sanford
Messaggi: 223
Iscritto il: 22/05/2014, 11:02

Re: Il trading ignorante

Messaggio da sanford » 07/01/2018, 0:21

Perché sto usando la demo della MT4 generica che arriva al max a 1:100, tutto qui

Avatar utente
nagsul
Messaggi: 302
Iscritto il: 17/11/2016, 12:14

Re: Il trading ignorante

Messaggio da nagsul » 12/01/2018, 9:30

sanford ha scritto:
06/01/2018, 16:06
1) qui nessuno metterebbere 200.000 € per avere quel tipo di rendimento, tantomeno io che non li ho.. però 2.000 o 10.000

2) infatti se controlli gli screenshot vedrai che il livello del margine non arriva mai a livelli critici, cioè sotto il 250%, dove il rischio margin call è veramente a due passi
Con un capitale 1/100 il DD sarebbe tragico

MagicRingo
Messaggi: 24
Iscritto il: 30/11/2017, 10:32

Re: Il trading ignorante

Messaggio da MagicRingo » 12/01/2018, 17:47

Condivido nagsul visto che il DD come ha gia detto Sanford è piu o meno del 10%. Di conseguenza se mantiene gli stessi lottaggi ma riduce il capitale di dieci volte o decuplica i lottaggi con questo stesso capitale di 200 mila non cambia. Rischio azzeramente conto. A sto punto mi vien da pensare che ci sia qualcosa che è sfuggito perche non posso credere che uno esperto come San continui da mesi a insistere su un sistema con questi numeri. Aspettiamo informazioni
"Nessun mare calmo ha mai fatto un marinaio esperto"

Avatar utente
sanford
Messaggi: 223
Iscritto il: 22/05/2014, 11:02

Re: Il trading ignorante

Messaggio da sanford » 12/01/2018, 21:07

MagicRingo ha scritto:
12/01/2018, 17:47
Di conseguenza se mantiene gli stessi lottaggi ma riduce il capitale di dieci volte o decuplica i lottaggi con questo stesso capitale di 200 mila non cambia. Rischio azzeramente conto.

E dove l'avrei scritta questa scemenza? Ho scritto che se il broker mi dà leva 1:400 invece che 1:100 il lotto di partenza sarà più alto, ma pur sempre proporzionato al conto...mai parlato di lotti fissi.

Il lotto di partenza di questo sistema è una percentuale del capitale, fissa e stabilita in base alla leva massima del broker...se anche così non è chiaro non so come altro spiegarlo.

MagicRingo
Messaggi: 24
Iscritto il: 30/11/2017, 10:32

Re: Il trading ignorante

Messaggio da MagicRingo » 12/01/2018, 21:17

Scusa Sanford non era un attacco forse mi son spiegato male. Il mio post voleva dire che se tu con questa strategia che ha come capitale 200 mila euro ha avuto un max DD del 10% e dopo tot mesi ha generato mettiamo 0.5% significa che mantenendo invariato il rapporto fra capitale e lottaggio degli ordini avrai sempre uno 0.5% in 6 mesi quindi con un capitale di 20 mila euro dopo 6 mesi avresti un profitto di 100 euro e un DD di 2000. Se invece come dici tu grazie a una leva piu alta puoi aumentare i lottaggi rispetto al capitale significhera che aumentano si i profitti ma di conseguenza proporzionalmente anche il DD giusto?
"Nessun mare calmo ha mai fatto un marinaio esperto"

Rispondi