Modifiche da Esma approvate ed attive da luglio prox.. quale broker scegliere?

Raccontate la vostra esperienza con i broker

Moderatore: riccardo1981

Rojo87
Messaggi: 10
Iscritto il: 10/07/2018, 14:11

Re: Modifiche da Esma approvate ed attive da luglio prox.. quale broker scegliere?

Messaggio da Rojo87 » 11/07/2018, 16:41

Dal momento che queste restrizioni esma penalizzano i piccoli investitori, non tanto per la leva, più che altro per la marginazione e non ho intenzione passare da 10k a 20k solo per loro, che non ne ho nemmeno le possibilità in questo momento di aggiungere 10k x star tranquillo, noi abbiamo il nostro diritto di lavorare col broker che più si avvicina al nostro stile di trading. Mi dispiace davvero tanto per chi apre conti per imparare e sporcarsi le mani con mille euro xchè con quella cifra e con le restrizioni esma non sposti più nulla. E non è giusto.

Avatar utente
nagsul
Messaggi: 413
Iscritto il: 17/11/2016, 12:14

Re: Modifiche da Esma approvate ed attive da luglio prox.. quale broker scegliere?

Messaggio da nagsul » 11/07/2018, 18:46

Io sono dell'idea che le nuove regole tutelino il piccolo investitore e gli insegni un sano MM.

1: Perché non creano fastidio ad un grosso investitore? Se un grosso investitore avesse 2 milioni investiti e la sua equity scendesse della metà, direi che forse è meglio chiudere le transazioni ed evitare di perdere tutto

2: Se il margine disponibile è sotto il 50% del saldo si possono dire molte cose: state sbagliando MM, e ho detto tutto :)

riccardo1981
Messaggi: 2189
Iscritto il: 11/05/2014, 13:36

Re: Modifiche da Esma approvate ed attive da luglio prox.. quale broker scegliere?

Messaggio da riccardo1981 » 11/07/2018, 22:20

Il 50% è sul margine non sul saldo..
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere

Avatar utente
AleksSandro
Messaggi: 131
Iscritto il: 06/04/2018, 11:51

Re: Modifiche da Esma approvate ed attive da luglio prox.. quale broker scegliere?

Messaggio da AleksSandro » 11/07/2018, 22:50

alla base di tutto, serve comunque formazione,
perchè un conto da 1000€ lo puoi bruciare in poco tempo se lavori con 0.3 di size.
Quello che non capisce la gente è il concetto di leva.
Se vi chiedo ad ognuno di voi che leva usate quotidianamente penso che almeno 7 su 10 non sanno rispondere. (non è un offesa, non c'è nulla di male)
Se non avete abbastanza soldi io consiglio sempre di cercare broker con i conti MICRO dove 1 lotto = 1000€
Cosi facendo potete lavorare a leva inversa e utilizzarla al momento opportuno.
ma che significa leva inversa? se ad esempio su un conto standard avete 100k e aprite una posizione da 0.01
che leva state usando? meno di 1:1
In questo modo che danni potete subire? quasi insignificanti. La posizione va costruita, incrementata poco alla volta quando il mercato vi da ragione, o gestirla quando vi da torto. La leva se usata nel modo giusto non potrà mai provocarvi danni.
Uno dei miei sistemi richiede leva anche se le size utilizzate sono da 0.01 e per questo uso klimex che mi offre leva e swapfree su un cross
Immagine
Expert Advisor, Broker, Opzioni Regolamentate e Vanilla.
www.guadagniautomatici.it

Rojo87
Messaggi: 10
Iscritto il: 10/07/2018, 14:11

Re: Modifiche da Esma approvate ed attive da luglio prox.. quale broker scegliere?

Messaggio da Rojo87 » 11/07/2018, 23:37

Su interactive broker la leva 1:50 funziona benissimo non vedo perchè portarla a 1:30 o addirittura 1:20.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CC [Bot] e 0 ospiti