Orario di trading

Basi di analisi tecnica per interpretare i grafici

Moderatore: riccardo1981

Antoniort
Messaggi: 1
Iscritto il: 02/02/2018, 16:03

Orario di trading

Messaggio da Antoniort » 02/02/2018, 16:19

Salve a tutti, vorrei porre una domanda.
Il mio broker e anche gli altri broker che ho consultato, fanno iniziare il time-frame (io opero solo su grafici giornalieri) a mezzanotte. Ogni giorno, nonostante il mercato forex, ad esempio, inizi convenzionalmente, alle 23, a mezzanotte e 1 secondo, inizia la candela giornaliera. Se, per esempio, osservate i grafici giornalieri di Bloomberg, i prezzi battuti sono uguali, ovviamente, ma le candele o le linee sono completamente diverse, poiché da noi il giorno inizia ad un'ora differente del giorno USA, ad esempio.
Ecco perché opero prevalentemente sui derivati azionari: il titolo Unicredi, ad esempio, come lo vedo io, lo vedrà anche un giapponese, poiché la candela giornaliera va dalle 9 alle 17:30.
Qualcuno sa dirmi qualcosa?
Grazie.

Avatar utente
vitto
Messaggi: 366
Iscritto il: 26/01/2018, 0:38

Re: Orario di trading

Messaggio da vitto » 18/02/2018, 11:44

Ciao, devi avere un broker NYCT = New York Close Time

Significa che la mezzanotte del grafico corrisponde alla chiusura di Wall Street

A parte un paio di settimane quando c'è il passaggio tra ora legale/ora solare e viceversa, per tutto l'anno il NYCT è GMT +2 e visto che noi siamo GMT +1 significa che i grafici New York Close Time sono un'ora avanti rispetto a noi

Percio' tutto dipende dal tuo broker, o è dichiarato NYCT oppure puo' essere su qualunque fuso orario, in genere su GMT 0 ovvero Londra, il che sfasa tutto, come giustamente hai notato tu

Difatti secondo me le due caratteristiche INDISPENSABILI del mio broker devono essere
  1. ECN
  2. NYCT
In particolare io sono da circa 10 anni con Pepperstone, che è appunto ECN + NYCT e mi trovo benissimo
Purtroppo il PROGETTO DI SVILUPPO CONDIVISO non ha avuto successo, di 50 euro in 2 mesi non me ne faccio proprio niente, oltretutto c'è anche chi ha il coraggio di insultarmi e protestare, ADDIO E BUON TRADING

Avatar utente
vitto
Messaggi: 366
Iscritto il: 26/01/2018, 0:38

Re: Orario di trading

Messaggio da vitto » 18/02/2018, 12:44

vitto ha scritto:
18/02/2018, 11:44
Ciao, devi avere un broker NYCT = New York Close Time

Significa che la mezzanotte del grafico corrisponde alla chiusura di Wall Street

A parte un paio di settimane quando c'è il passaggio tra ora legale/ora solare e viceversa, per tutto l'anno il NYCT è GMT +2 e visto che noi siamo GMT +1 significa che i grafici New York Close Time sono un'ora avanti rispetto a noi
Ecco ti ho trovato una bella immagine che chiarisce qualunque dubbio

L'inizio delle 23.00 Italiane corrisponde alla chiusura di New York (la linea verticale rossa) ed è chiaramente l'unica interruzione che segna la fine della giornata di trading e l'inizio della successiva

Da quel momento in poi è tutto un sovrapporsi dei diversi mercati, senza nessuna ulteriore interruzione (le ore 11.32 in basso a destra è l'orario attuale in cui ho scaricato l'immagine e non c'entrano niente)
.
screenshot-www.forexmarkethours.com-2018.02.18-11-33-18.png
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Purtroppo il PROGETTO DI SVILUPPO CONDIVISO non ha avuto successo, di 50 euro in 2 mesi non me ne faccio proprio niente, oltretutto c'è anche chi ha il coraggio di insultarmi e protestare, ADDIO E BUON TRADING

Avatar utente
Dainesi
Messaggi: 327
Iscritto il: 12/05/2014, 12:10
Località: Castellanza (VA)

Re: Orario di trading

Messaggio da Dainesi » 11/04/2018, 11:54

I time frame sono tutti uguali ... tranne due: H4 e Daily.

Se adottate strategie basate su questi due time frame sappiate che a seconda del fuso orario, adottato dai server del vostro broker, otterrete segnali differenti. Non commettete l'errore di calcolare pivot giornalieri sul forex visto che i pivot si calcolano sulle sessioni di negoziazione che nel forex .... è la settimana!!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CC [Bot] e 0 ospiti