Pip sullo Yen Giapponese (JPY)

Introduzione al mondo del forex

Moderatore: riccardo1981

Mike
Messaggi: 7
Iscritto il: 12/11/2016, 12:29

Re: Pip sullo Yen Giapponese (JPY)

Messaggio da Mike » 14/11/2016, 14:54

Un'altra domanda: Usare strategie long/short, dove nelle 2 posizioni BUY e SELL è investito lo stesso margine, e il T.P e S.L sono impostati in modo che quando va in S.L una delle 2 posizioni vada in T.P l'altra di un pips (es. sia in Long che in Sell: Leva 1:10 - Margine $500 - T.P:$100,50 - S.L:$100) è una strategia che presenta comunque un alto rischio? Considerando che a causa del BID-ASK spread non è scontato che si aprano tutte e 2 le posizioni, e che quando andrà in S.L uno, l'altra, anche se solo per pochi pips, riuscirà a raggiungere il T.P)

gravio
Messaggi: 548
Iscritto il: 26/07/2015, 13:26

Re: Pip sullo Yen Giapponese (JPY)

Messaggio da gravio » 14/11/2016, 15:53

Mike ha scritto:Un'altra domanda: Usare strategie long/short, dove nelle 2 posizioni BUY e SELL è investito lo stesso margine, e il T.P e S.L sono impostati in modo che quando va in S.L una delle 2 posizioni vada in T.P l'altra di un pips (es. sia in Long che in Sell: Leva 1:10 - Margine $500 - T.P:$100,50 - S.L:$100) è una strategia che presenta comunque un alto rischio? Considerando che a causa del BID-ASK spread non è scontato che si aprano tutte e 2 le posizioni, e che quando andrà in S.L uno, l'altra, anche se solo per pochi pips, riuscirà a raggiungere il T.P)
puo' tranquillamente tornare indietro nel livello del primo stop

Mike
Messaggi: 7
Iscritto il: 12/11/2016, 12:29

Re: Pip sullo Yen Giapponese (JPY)

Messaggio da Mike » 14/11/2016, 17:46

gravio ha scritto:
Mike ha scritto:Un'altra domanda: Usare strategie long/short, dove nelle 2 posizioni BUY e SELL è investito lo stesso margine, e il T.P e S.L sono impostati in modo che quando va in S.L una delle 2 posizioni vada in T.P l'altra di un pips (es. sia in Long che in Sell: Leva 1:10 - Margine $500 - T.P:$100,50 - S.L:$100) è una strategia che presenta comunque un alto rischio? Considerando che a causa del BID-ASK spread non è scontato che si aprano tutte e 2 le posizioni, e che quando andrà in S.L uno, l'altra, anche se solo per pochi pips, riuscirà a raggiungere il T.P)
puo' tranquillamente tornare indietro nel livello del primo stop
Esatto, dunque come strategia è un gioco che non vale la candela.
Mi chiedevo anche, sono preferibili i CFD sulle Azioni o Forex? Soprattutto in vista di strategie di scalping. Io ritengo alcuni titoli più stabili delle valute. Inoltre i CFD sulle Azioni a Leva 1:1, non capisco che differenza abbiano, a livello di rischio, con le Azioni (oltre le già note differenze di natura legale ed esecutiva)?

gravio
Messaggi: 548
Iscritto il: 26/07/2015, 13:26

Re: Pip sullo Yen Giapponese (JPY)

Messaggio da gravio » 14/11/2016, 18:13

Mike ha scritto:
gravio ha scritto:
Mike ha scritto:Un'altra domanda: Usare strategie long/short, dove nelle 2 posizioni BUY e SELL è investito lo stesso margine, e il T.P e S.L sono impostati in modo che quando va in S.L una delle 2 posizioni vada in T.P l'altra di un pips (es. sia in Long che in Sell: Leva 1:10 - Margine $500 - T.P:$100,50 - S.L:$100) è una strategia che presenta comunque un alto rischio? Considerando che a causa del BID-ASK spread non è scontato che si aprano tutte e 2 le posizioni, e che quando andrà in S.L uno, l'altra, anche se solo per pochi pips, riuscirà a raggiungere il T.P)
puo' tranquillamente tornare indietro nel livello del primo stop
Esatto, dunque come strategia è un gioco che non vale la candela.
Mi chiedevo anche, sono preferibili i CFD sulle Azioni o Forex? Soprattutto in vista di strategie di scalping. Io ritengo alcuni titoli più stabili delle valute. Inoltre i CFD sulle Azioni a Leva 1:1, non capisco che differenza abbiano, a livello di rischio, con le Azioni (oltre le già note differenze di natura legale ed esecutiva)?
non so se qua ci sia qualcuno che faccia azionario

Mike
Messaggi: 7
Iscritto il: 12/11/2016, 12:29

Re: Pip sullo Yen Giapponese (JPY)

Messaggio da Mike » 14/11/2016, 20:08

Riguardo all'analisi tecnica, quali sono gli indicatori più attendibili che si usano per calcolare che il prezzo oscillerà in un determinato intervallo (con timeframe 1m ,1h 1G)?

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CC [Bot] e 0 ospiti