Domanda da principiante: lasciare aperte le posizioni

Introduzione al mondo del forex

Moderatore: riccardo1981

Avatar utente
Dainesi
Messaggi: 353
Iscritto il: 12/05/2014, 12:10
Località: Castellanza (VA)

Re: Domanda da principiante: lasciare aperte le posizioni

Messaggio da Dainesi » 25/09/2018, 8:40

Ognuno dice la propria opinione ma è bene tenere conto di questi fattori:

- Se apro una operazione il cui swap è per me positivo (ad esempio una sell su EURUSD) il tempo non è un fattore negativo
- Se l'operazione non va secondo il segnale che l'ha generata entro il suo timing allora significa che l'operazione è sbagliata e se la si mantiene aperto ci si affida al caso (es. un'operazione aperta in M15 che dopo due ore ancora non va in profitto significa che è sbagliata)
- Se l'operazione è minuscola, con riferimento al margine disponibile, prima di chiuderla occorre rielaborarla in un ottica differente analizzandola su uno scenario di più ampio respiro e capire se ce la possiamo permettere (es. sbagliata su M5 ma ancora valida sul Daily a patto che riusciamo a supportare oscillazioni negative verso i supporti e resistenze di periodo)
- Il mantenimento di questa operazione sbagliata mi preclude altre aperture all'apparenza meno rischiose?

Come potete vedere le risposte possono variare e solo ognuno di noi può decidere in base alla propria propensione ed esperienza.

Avatar utente
AleksSandro
Messaggi: 164
Iscritto il: 06/04/2018, 11:51

Re: Domanda da principiante: lasciare aperte le posizioni

Messaggio da AleksSandro » 25/09/2018, 10:09

NOOOO, binarie assolutamente nooo. :lol:
Io lavoro con opzioni regolamentate sui future delle valute e qualche indice.
Lavoro solo ed esclusivamente sui mercati regolamentati.
Ho giusto un paio di expert che lavorano da tempo su due conti con mt4
ma il trading "manuale" lo faccio con interactivebrokers e piattaforma Iceberg usando solo opzioni
Immagine
Expert Advisor, Broker, Opzioni Regolamentate e Vanilla.
www.guadagniautomatici.it

lvercelli

Re: Domanda da principiante: lasciare aperte le posizioni

Messaggio da lvercelli » 23/10/2018, 10:10

Ho sentito molte persone dire che per fare trading, ci deve essere molto capitale. Ho iniziato 6 mesi fa con 250 euro. Ho raggiunto fino a 720 euro e poi ho aumentato il capitale. l'Account manager che mi sta seguendo, ha sempre detto che con più capitale posso guadagnare di più e posso anche proteggere le operazioni aperte che stanno andando in negativo. Oggi ho un capitale di 12500 euro. Pensate che per così tanti mesi avrei ottenuto di più?

Avatar utente
Dainesi
Messaggi: 353
Iscritto il: 12/05/2014, 12:10
Località: Castellanza (VA)

Re: Domanda da principiante: lasciare aperte le posizioni

Messaggio da Dainesi » 23/10/2018, 10:53

Qualsiasi persona ti direbbe di si, magari ti diranno anche "a pari condizioni avresti ottenuto un risultato proporzionale".
In realtà l'aumentare delle somme investite alimenta una componente psicologica che influenza lo stile di trading e la sua propensione al rischio. In altre parole con somme non banali si sarebbe rischiato di meno ma si sarebbero commessi maggiori sbagli legati proprio all'emotività. Se la gestione fosse invece demandata ad uno o più sistemi automatici la corrispondenza sarebbe stata confermata.
lvercelli ha scritto:
23/10/2018, 10:10
Ho sentito molte persone dire che per fare trading, ci deve essere molto capitale. Ho iniziato 6 mesi fa con 250 euro. Ho raggiunto fino a 720 euro e poi ho aumentato il capitale. l'Account manager che mi sta seguendo, ha sempre detto che con più capitale posso guadagnare di più e posso anche proteggere le operazioni aperte che stanno andando in negativo. Oggi ho un capitale di 12500 euro. Pensate che per così tanti mesi avrei ottenuto di più?

Nightrader
Messaggi: 662
Iscritto il: 27/01/2016, 13:16

Re: Domanda da principiante: lasciare aperte le posizioni

Messaggio da Nightrader » 02/11/2018, 19:36

lvercelli ha scritto:
23/10/2018, 10:10
Ho sentito molte persone dire che per fare trading, ci deve essere molto capitale. Ho iniziato 6 mesi fa con 250 euro. Ho raggiunto fino a 720 euro e poi ho aumentato il capitale. l'Account manager che mi sta seguendo, ha sempre detto che con più capitale posso guadagnare di più e posso anche proteggere le operazioni aperte che stanno andando in negativo. Oggi ho un capitale di 12500 euro. Pensate che per così tanti mesi avrei ottenuto di più?
Portare un conto da 250€ a 720€ in sei mesi, non si può fare senza prendere rischi proporzionati ai guadagni ottenuti;
In altre parole, eviterei di lavorare con 12500€ nello stesso modo con cui hai quasi triplicato il capitale di 250, perchè dubito sia un metodo capace di non bruciare il conto nei periodi no, fisiologici per ogni strategia.
"Molte scorciatoie sono la strada più breve per tornare al punto di partenza."

Paolino
Messaggi: 280
Iscritto il: 05/04/2015, 21:57

Re: Domanda da principiante: lasciare aperte le posizioni

Messaggio da Paolino » 04/11/2018, 18:20

Nightrader ha scritto:
02/11/2018, 19:36
lvercelli ha scritto:
23/10/2018, 10:10
Ho sentito molte persone dire che per fare trading, ci deve essere molto capitale. Ho iniziato 6 mesi fa con 250 euro. Ho raggiunto fino a 720 euro e poi ho aumentato il capitale. l'Account manager che mi sta seguendo, ha sempre detto che con più capitale posso guadagnare di più e posso anche proteggere le operazioni aperte che stanno andando in negativo. Oggi ho un capitale di 12500 euro. Pensate che per così tanti mesi avrei ottenuto di più?
Portare un conto da 250€ a 720€ in sei mesi, non si può fare senza prendere rischi proporzionati ai guadagni ottenuti;
In altre parole, eviterei di lavorare con 12500€ nello stesso modo con cui hai quasi triplicato il capitale di 250, perchè dubito sia un metodo capace di non bruciare il conto nei periodi no, fisiologici per ogni strategia.
Dipende dalla situazione patrimoniale individuale. Cosa rappresentano per te 250 euro? e 12.500?

Nightrader
Messaggi: 662
Iscritto il: 27/01/2016, 13:16

Re: Domanda da principiante: lasciare aperte le posizioni

Messaggio da Nightrader » 05/11/2018, 1:48

Paolino ha scritto:
04/11/2018, 18:20
Nightrader ha scritto:
02/11/2018, 19:36
lvercelli ha scritto:
23/10/2018, 10:10
Ho sentito molte persone dire che per fare trading, ci deve essere molto capitale. Ho iniziato 6 mesi fa con 250 euro. Ho raggiunto fino a 720 euro e poi ho aumentato il capitale. l'Account manager che mi sta seguendo, ha sempre detto che con più capitale posso guadagnare di più e posso anche proteggere le operazioni aperte che stanno andando in negativo. Oggi ho un capitale di 12500 euro. Pensate che per così tanti mesi avrei ottenuto di più?
Portare un conto da 250€ a 720€ in sei mesi, non si può fare senza prendere rischi proporzionati ai guadagni ottenuti;
In altre parole, eviterei di lavorare con 12500€ nello stesso modo con cui hai quasi triplicato il capitale di 250, perchè dubito sia un metodo capace di non bruciare il conto nei periodi no, fisiologici per ogni strategia.
Dipende dalla situazione patrimoniale individuale. Cosa rappresentano per te 250 euro? e 12.500?
Cambia poco.
Il nocciolo della questione è un altro.
"Molte scorciatoie sono la strada più breve per tornare al punto di partenza."

Paolino
Messaggi: 280
Iscritto il: 05/04/2015, 21:57

Re: Domanda da principiante: lasciare aperte le posizioni

Messaggio da Paolino » 07/11/2018, 18:19

Nightrader ha scritto:
05/11/2018, 1:48
Paolino ha scritto:
04/11/2018, 18:20
Nightrader ha scritto:
02/11/2018, 19:36


Portare un conto da 250€ a 720€ in sei mesi, non si può fare senza prendere rischi proporzionati ai guadagni ottenuti;
In altre parole, eviterei di lavorare con 12500€ nello stesso modo con cui hai quasi triplicato il capitale di 250, perchè dubito sia un metodo capace di non bruciare il conto nei periodi no, fisiologici per ogni strategia.
Dipende dalla situazione patrimoniale individuale. Cosa rappresentano per te 250 euro? e 12.500?
Cambia poco.
Il nocciolo della questione è un altro.
???

Nightrader
Messaggi: 662
Iscritto il: 27/01/2016, 13:16

Re: Domanda da principiante: lasciare aperte le posizioni

Messaggio da Nightrader » 07/11/2018, 20:27

Paolino ha scritto:
07/11/2018, 18:19
Nightrader ha scritto:
05/11/2018, 1:48
Paolino ha scritto:
04/11/2018, 18:20


Dipende dalla situazione patrimoniale individuale. Cosa rappresentano per te 250 euro? e 12.500?
Cambia poco.
Il nocciolo della questione è un altro.
???
Non sappiamo esattamente come opera lui o chi per lui, l'utente che ha chiesto un parere, ma secondo me, se impiegando 1 hai guadagnato 3, e vai a chiedere in un forum se impiegando 100 avresti guadagnato più di 3, evidentemente non hai la più pallida idea di cosa stai facendo o di cosa l'account manager sta facendo sul tuo conto.
Se vuoi fare trading, è necessario cominciare a capire le basi, inutile farlo impiegando 5 invece di 4, o 6 invece di 2; se vuoi solo guadagnare senza capire un tubo, forse dovresti affidarti a qualcuno di fiducia, che non ti spinga a chiedere conferme sui forum.
"Molte scorciatoie sono la strada più breve per tornare al punto di partenza."

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CC [Bot] e 0 ospiti