tassazione opzioni binarie

Cosa sono le Opzioni Binarie: guide, strategie, broker e principali tipologie di opzioni

Moderatore: riccardo1981

lucano
Messaggi: 16
Iscritto il: 07/04/2016, 22:52

Re: tassazione opzioni binarie

Messaggio da lucano » 07/04/2016, 23:06

cioe' mi spiegate questa cosa delle tasse da pagare???

Sponsor

Sponsor
 

riccardo1981
Messaggi: 2063
Iscritto il: 11/05/2014, 13:36

Re: tassazione opzioni binarie

Messaggio da riccardo1981 » 08/04/2016, 7:32

Lucano.. sembra che tu sia "shockato" dal fatto che sul capital gain tu debba pagarci le tasse...
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere

lucano
Messaggi: 16
Iscritto il: 07/04/2016, 22:52

Re: tassazione opzioni binarie

Messaggio da lucano » 08/04/2016, 11:10

Non sono in stato di shock.
operando con per la prima volta con postepay è differente dalla banca quindi non saprei come fare questa dichiarazione.non capisco perchè quando uno chiede una cosa gli viene risposto altro!mah

riccardo1981
Messaggi: 2063
Iscritto il: 11/05/2014, 13:36

Re: tassazione opzioni binarie

Messaggio da riccardo1981 » 08/04/2016, 11:12

A parte che non ti ho risposto altro. E comunque come già scritto sul capital gain paghi il 26% di tasse.
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere

alvaro
Messaggi: 18
Iscritto il: 08/07/2016, 15:19

Re: tassazione opzioni binarie

Messaggio da alvaro » 09/07/2016, 11:29

anche se è passato del tempo.
So di alcuni che non le pagano ma sconsiglio vivamente di farlo anche perchè è tutto tracciato"ti beccano" ed essendo in italia l'agenzia dell entrate ci va a nozze, almeno ci trasferiamo tutti a cipro o in GB con socetàLimited.
26% più ragioniere.
Quindi per le scommesse con le loro slot machine del max 85% diventano del 70%! ridicolo!! gli affiliati vari non me ne avete, 1X0,70? hahaah alla faccia della scommessa.
Dovrai rivolgerti ad un commercialista e dichiarare i tuoi prelievi(meglio ogni 6mesi) a oggi(legge Renzie) il 26% e non lo farà gratis.
Ci sono alcuni broker italiani tipo la fineco ma sto parlando di finanza questi di 24 iq ig etc. sono giochi, casino, poker.
Se stai pensando di guadagnare qualcosa con questi pseudo broker bhè! loro lo hanno fatto prima di te. Pacee

simo64
Messaggi: 29
Iscritto il: 08/04/2016, 15:56

Re: tassazione opzioni binarie

Messaggio da simo64 » 11/07/2016, 9:18

Ciao,
confermo la percentuale del 26% come per le tasse sulle rendite finanziarie..

Avatar utente
HurryUp
Messaggi: 59
Iscritto il: 05/01/2015, 16:14

Re: tassazione opzioni binarie

Messaggio da HurryUp » 11/07/2016, 11:56

alvaro ha scritto: Dovrai rivolgerti ad un commercialista e dichiarare i tuoi prelievi(meglio ogni 6mesi) a oggi(legge Renzie) il 26% e non lo farà gratis.
No, non sui prelievi, ma sul capital gain, indipendentemente se prelevato o no.

Io ho fatto il modello "unico persone fisiche" (si potrebbe fare anche il 730 + integrazione dei vari moduli RT RF ecc ecc, ma cambia poco) e il commercialista mi è costato circa 200 euro (qualcuno te lo fa anche a 150)

alvaro
Messaggi: 18
Iscritto il: 08/07/2016, 15:19

Re: tassazione opzioni binarie

Messaggio da alvaro » 11/07/2016, 18:13

sarebbe la prassi, ma sino a quando non c'è tracciamento(prelievo) non esiste capital gain a cipro o in GB in soc.Limited. Pacee

Avatar utente
HurryUp
Messaggi: 59
Iscritto il: 05/01/2015, 16:14

Re: tassazione opzioni binarie

Messaggio da HurryUp » 11/07/2016, 18:41

alvaro ha scritto:sarebbe la prassi, ma sino a quando non c'è tracciamento(prelievo) non esiste capital gain a cipro o in GB in soc.Limited. Pacee
Ovviamente, ma capital gain esiste comunque, e questa si chiama evasione :no:

alvaro
Messaggi: 18
Iscritto il: 08/07/2016, 15:19

Re: tassazione opzioni binarie

Messaggio da alvaro » 11/07/2016, 18:54

Visto che ti è ovvio il capital gain NON esiste di conseguenza NON è evasione.

Spe ti copio incollo, preso da wikipedia.
I capital gain non hanno il medesimo trattamento fiscale da parte dei vari paesi nel mondo. Alcune giurisdizioni hanno tasse nulle sui capital gain e in forza di tale politica sono utilizzate da investitori istituzionali al fine di ottimizzare il carico fiscale sugli investimenti.
La normativa fiscale italiana considera redditi tassabili i guadagni di capitale. Vi è una distinzione in base al fatto che i capital gain siano realizzati da persone fisiche o giuridiche. Per le persone fisiche i guadagni di capitale, conseguiti cedendo partecipazioni non qualificate o altri titoli non azionari, sono soggetti ad un'aliquota fissa del 26%. La cessione di partecipazioni qualificate impone di dichiarare il 49,72% del capital gain, con successiva tassazione ordinaria.

Rispondi