cTrader o Metatrader?

Sezione dedicata a metatrader (ed altre piattaforme) ed al suo linguaggio di programmazione per il trading automatico

Moderatore: Dainesi

Ben
Messaggi: 12
Iscritto il: 15/02/2017, 0:03

Re: cTrader o Metatrader?

Messaggio da Ben » 19/02/2017, 1:23

eu us daily.GIF
eu us daily.GIF (24.24 KiB) Visto 358 volte
Eccola sanford, qualche suggerim per lo sl (1% va bene)? Graz

Sponsor

Sponsor
 

Avatar utente
sanford
Messaggi: 198
Iscritto il: 22/05/2014, 11:02

Re: cTrader o Metatrader?

Messaggio da sanford » 19/02/2017, 2:32

Può andar bene l'1% ma ti consiglierei di usare lo stop a vista se sei davanti al pc, dato che spesso gli stop in macchina vengono "cacciati" per poi ripartire col prezzo nella direzione prevista...ah, inutile precisare che devi allenarti in demo e ottenere risultati costanti per qualche mese...poi eventualmente passi a un conto micro con pochi spicci e se ancora guadagni con costanza per almeno 6 mesi, puoi pensare di cominciare a fare sul serio.

Questa è solo una banalissima tecnica tra le tante possibili, con pregi e difetti...tecnica che senza il giusto mm e la giusta stabilità emotiva diventa fallimentare, quindi...allenati, allenati e allenati.
Immagine

Ben
Messaggi: 12
Iscritto il: 15/02/2017, 0:03

Re: cTrader o Metatrader?

Messaggio da Ben » 19/02/2017, 22:24

Grazie. Chiedo anche a Dainesi che mi ha scritto quella formula matematica, se mi può consigliare un trading system accettabile con candele daily e ho letto che anche Uidro usa le candele daily, e se può dirmi una tecnica buona da usare, da seguire prima in demo ovviamente. Graz

Avatar utente
Dainesi
Messaggi: 301
Iscritto il: 12/05/2014, 12:10
Località: Castellanza (VA)
Contatta:

Re: cTrader o Metatrader?

Messaggio da Dainesi » 20/02/2017, 10:23

Ben ha scritto:Grazie. Chiedo anche a Dainesi che mi ha scritto quella formula matematica, se mi può consigliare un trading system accettabile con candele daily e ho letto che anche Uidro usa le candele daily, e se può dirmi una tecnica buona da usare, da seguire prima in demo ovviamente. Graz
La scelta della strategia devi farla tu. Io al limite posso dirti che un analisi daily è più robusta di una intraday e che puoi usare tutti i tipi di analisi senza per forza utilizzare solo la price action o l'analisi tecnica. Qui puoi utilizzare anche l'analisi fondamentale e, per chi è abbastanza concentrato ed analitico, l'analisi ciclica e quella astrale (non c'entra l'oroscopo :lol: ma bensì un analisi degli effetti sulle economie di mercato di particolari fenomeni meteorologici dovuti a movimenti astrologici) che su orizzonti medio lunghi danno i loro effetti.

Personalmente ti consiglio di tracciare i canali per determinare lo scenario in atto (trend, lateralità o volatilità) e quindi impostare un operatività in tal senso. Ma ricordati di determinare a priori un timing per l'operazione ed una zona di quotazioni dove il tuo segnale si ha per negato (lì dovrai chiudere la tua posizione) e su quella calcolare il volume del trade per contenere l'ipotetica perdita ad un valore a te consono. Ricorda che gli stop troppo stretti sono deleteri.

Ben
Messaggi: 12
Iscritto il: 15/02/2017, 0:03

Re: cTrader o Metatrader?

Messaggio da Ben » 21/02/2017, 1:24

La strategia devo trovarla io? Se compro una macchina mi sembra sensato chiedere consiglio al meccanico? E' quello che ho fatto infatti tu mi sei sembrato uno bravo almeno, speravo mi dicessi non so prova una fiat o una bmw, mi sentivo un po' più rassicurato, vabeh proverò a caso. Comunque naturalmente grazie dei consigli generali . Facevo una considerazione se in questa fantomatica strategia daily i segnali sono poco frequenti rspetto all intraday, posso chiederti quanti cambi è meglio avere sotto occhio? 8, 15, 20, di più? Per avere più opportunità? Graz

Avatar utente
Dainesi
Messaggi: 301
Iscritto il: 12/05/2014, 12:10
Località: Castellanza (VA)
Contatta:

Re: cTrader o Metatrader?

Messaggio da Dainesi » 21/02/2017, 9:07

Ben ha scritto:La strategia devo trovarla io? Se compro una macchina mi sembra sensato chiedere consiglio al meccanico? E' quello che ho fatto infatti tu mi sei sembrato uno bravo almeno, speravo mi dicessi non so prova una fiat o una bmw, mi sentivo un po' più rassicurato, vabeh proverò a caso. Comunque naturalmente grazie dei consigli generali . Facevo una considerazione se in questa fantomatica strategia daily i segnali sono poco frequenti rspetto all intraday, posso chiederti quanti cambi è meglio avere sotto occhio? 8, 15, 20, di più? Per avere più opportunità? Graz
Non devi scandalizzarti per la mia risposta. Ad un neofita non puoi consigliare questa o quella tecnica specifica ma solo di "farsi le ossa" con le basi affinché possa esso stesso affinarle e trovare la "sua" strategia, quella che "sente" sua perché l'ha compresa e sa applicare. Inutile che io stia qui a spiegarti come applicare i pattern di Merryl, il calcolo dei cicli asimmetrici o un analisi econometrica di più piattaforme valutarie. Avresti solo più confusione e nulla più.

Ripeto il consiglio del mio messaggio precedente: tracciati le linee di trend e quindi evidenzia i canali, trova la ripetitività ed opera in scenari laterali (che sono i più frequenti) ed impara a riconoscerli e a sfruttarli (si apre long al canale inferiore con primo obiettivo il semicanale e target il canale superiore, veceversa per l'operatività corta).

Sul numero di strumenti da tradare ti consiglio di sceglierti almeno cinque strumenti NON correlati tra loro in modo che l'esito di un operazione non sia in qualche modo influenzato da quello delle altre. Un portafoglio si crea anche così.

Ben
Messaggi: 12
Iscritto il: 15/02/2017, 0:03

Re: cTrader o Metatrader?

Messaggio da Ben » 23/02/2017, 1:17

correlazione positiva perfetta (coefficiente di correlazione a +1): due coppie di valute si muovono nella stessa direzione il 100% delle volte.
correlazione negativa perfetta (coefficiente di correlazione a -1): due coppie di valute si muovo nella direzione opposta il 100% delle volte.
correlazione neutra (coefficiente di correlazione a 0): il movimento di due coppie di valute non segue alcuna correlazione, le coppie sono totalmente indipendenti l una dall’altra.
Temo la risposta, ma provo a chiedere se mi puoi indicare le 5 coppie secondo i criteri che mi hai scritto. Graz

Avatar utente
Dainesi
Messaggi: 301
Iscritto il: 12/05/2014, 12:10
Località: Castellanza (VA)
Contatta:

Re: cTrader o Metatrader?

Messaggio da Dainesi » 23/02/2017, 9:52

Ben ha scritto:correlazione positiva perfetta (coefficiente di correlazione a +1): due coppie di valute si muovono nella stessa direzione il 100% delle volte.
correlazione negativa perfetta (coefficiente di correlazione a -1): due coppie di valute si muovo nella direzione opposta il 100% delle volte.
correlazione neutra (coefficiente di correlazione a 0): il movimento di due coppie di valute non segue alcuna correlazione, le coppie sono totalmente indipendenti l una dall’altra.
Temo la risposta, ma provo a chiedere se mi puoi indicare le 5 coppie secondo i criteri che mi hai scritto. Graz
I coefficienti di correlazione "tendono" agli estremi (1, 0 e -1) ma non arrivano mai ad essi poiché il valore 1 significa che stiamo confrontando lo stesso strumento e 0 significa che uno dei due strumenti è immobile quando l'altro si muove e viceversa mentre -1 rappresenta il reciproco dello strumento stesso.

Nella realtà avremo tanti strumenti correlati a livello giornaliero e qui ti cito due esempi:

EURUSD - Correlazione diretta con GBPUSD, AUDUSD, EURJPY e Correlazione inversa con USDCHF (qui i coefficienti vanno da 0.75 sino a 0.65 per arrivare a -0.9)
PETROLIO inversamente correlato con USDCAD

Tra EURUSD e i suoi correlati preferisci EURUSD per via dei minori oneri finanziari e spread più ridotto. A questo preferisci GBPUSD solo se l'EURO è sotto attacco per via di debolezza interna all'unione.
Tra Petrolio e USDCAD preferisci il cambio poiché ha sessione continua e ti evita i gap.

Strumenti moderatamente indipendenti potrebbero essere i seguenti:

EURUSD
USDCAD
USDJPY
EURGBP
AUDNZD

Se preferisci i CFD allora trovati gli omologhi per:

Uno tra:
DAX30
DowJones
NASDAQ100
Russel2000
S&P500
FTSE100

Uno tra:
Brent
WTI (petrolio del Texas)

Uno tra:
Oro
Argento

Rame
Grano
Caffè

Ben
Messaggi: 12
Iscritto il: 15/02/2017, 0:03

Re: cTrader o Metatrader?

Messaggio da Ben » 26/02/2017, 23:55

Grazie

Rispondi