Rimborso truffa postepay

Quando il trading si trasforma in scommessa. Investimenti sconsigliati dallo staff del forum, è vietato pubblicizzare sia pubblicamente che privatamente i propri link di affiliazione pena l'esclusione dal forum!

Moderatori: riccardo1981, xmas43

Avatar utente
carlo10
Messaggi: 2004
Iscritto il: 08/05/2014, 21:17

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da carlo10 » 27/10/2015, 9:55

Ciao, ti rispondo alle domande per quello che so:

1- No, se è bloccata è inutilizzabile
2- Non lo so qui devi sentire direttamente poste magari in internet trovi qualche caso simile al tuo
3 - L'iter è corretto. Il ricorso lo puoi fare dopo 30 giorni dal disconoscimento se poste non ti risponde entro questo periodo di tempo.

In bocca al lupo e tienici aggiornati.

Sponsor

Sponsor
 

Avatar utente
carlo10
Messaggi: 2004
Iscritto il: 08/05/2014, 21:17

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da carlo10 » 15/11/2015, 18:41

Venerdì ho ricevuto un avviso dai carabinieri di presentarmi da loro per spiegazioni. n pò in pensiero ho chiamato per fissare l'appuntamento ed il maresciallo mi ha chiesto se ero in possesso di una postepay. Così sabato mattina mi sono presentato al comando ed ho portato la vecchia denuncia e la lista movimenti. Non mi hanno spiegato molto ma sembra che i carabinieri di un'altra città stiano indagando e forse hanno capito chi è stato.
Quando mi hanno chiamato non sapevano della mia denuncia, mi hanno chiesto solo se avevo notato movimenti sospetti. Per fortuna ho conservato tutte le carte.

signo
Messaggi: 1
Iscritto il: 14/12/2015, 22:38

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da signo » 14/12/2015, 23:01

Io sono fresca di truffa postepay. Ieri sera mi sono resa conto che mi avevano sottratto poca cosa (EUR 51,35) in 16 operazioni, tutto a cifre "piccole" (la più grossa di EUR 21,70, le altre variano da un minimo di EUR 1,26 a un massimo di EUR 2,63) e sono state effettuate tutte il 4.12.2015 a distanza di due minuti una dall'altra, tutti a favore di SKR*SKRILL.COM LONDON. Me ne sono accorta casualmente perché non uso la carta se non per ricevere piccoli importi. Ieri sera, 13.12 stato di choc non per l'importo ridicolo, ma per la fregatura che non sopporto nemmeno per 1 euro. Ho cambiato subito la password, tanto per tutelarmi, e questa mattina ho chiamato il numero per bloccare la carta. Oggi nel pomeriggio mi sono recata dai carabinieri con lo stampato dell'estratto conto, ho fatto la denuncia. Poi sono andata all'ufficio postale e ho riempito un modulo. In seguito mi hanno fatto una nuova carta (a me serve) e mi hanno trasferito quanto avevo su quella bloccata. Mi chiedo: adesso, qualcuno mi rimborserà pure quanto mi è stato fregato? Considerato che non risiedo in Italia e non ho conti correnti postali in Italia, come procederanno? Questo non l'ho capito oggi... quando sono arrivata a casa ho verificato la nuova carta e ho trovato solo quanto avevo al momento del blocco. Ripeto, è poca cosa... ma è una questione di principio. Grazie per la pazienza, so che la mia storia è come una telenovela...

Avatar utente
carlo10
Messaggi: 2004
Iscritto il: 08/05/2014, 21:17

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da carlo10 » 15/12/2015, 9:58

Il modulo che hai riempito è relativo alla richiesta di rimborso dell'importo rubato?

In caso affermativo Poste dovrà fornirti una risposta. Se sarà negativa o se passerà troppo tempo il consiglio è sempre quello di fare ricorso all'arbitro bancario finanziario come apiamente discusso in questo forum.

toninotp
Messaggi: 6
Iscritto il: 04/03/2016, 19:23

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da toninotp » 04/03/2016, 19:39

ciao a tutti, mi chiamo Antonio. mi sono iscritto a questo forum perchè la stessa cosa è successa a me ormai quasi due anni fa. A maggio del 2014 mi sono ritrovato con 3 operazioni non autorizzate (100,200,150) e, dopo aver effettuato la denuncia ai carabinieri e presentato il reclamo alle poste con annesso modulo di disconoscimento delle operazioni fraudolente, sono rimasto in attesa di ricevere notizie per quasi 2 anni. a distanza di tempo ho provato a cercare info sull'argomento e mi sono imbattuto in questo forum in cui persone hanno risolto il problema presentando un reclamo all'arbitrato. Ho letto i vari messaggi, come quello dell'utente thephenom, che indica le varie copie da inviare affinchè la pratica vada a buon fine; il problema che ho è però proprio relativo a queste copie che purtroppo a suo tempo, preso dalla rabbia per l'accaduto, non ho provveduto a fare. Ho consegnato, in pratica, tutto il materiale in posta senza pensare a fare delle copie per me e l'unica cosa che mi è rimasta è la lista con le operazioni fraudolente...non ho la copia della denuncia fatta dai carabinieri, nè quella del reclamo e del modulo di disconoscimento delle operazioni. Immagino che senza questi documenti sia assolutamente inutile inoltrare la richiesta all'arbitrato e le possibilità di rivedere i soldi sia pari allo 0%, giusto?

Grazie, Antonio.

Avatar utente
carlo10
Messaggi: 2004
Iscritto il: 08/05/2014, 21:17

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da carlo10 » 04/03/2016, 20:11

Ciao Antonio,

quei documenti sono fondamentali, senza di questi non puoi presentare ricorso all'arbitro. Inoltre ci sarebbe anche da capire quanto tempo si ha dopo la denuncia per presentare ricorso potresti aver ormai sforato anche quello (dovrebbe essere 12 mesi) come riporta il percorso guidato:
https://www.arbitrobancariofinanziario.it/ilRicorso ha scritto:L'Arbitro Bancario Finanziario non può esaminare il ricorso. Non è possibile presentare il ricorso se sono trascorsi più di 12 mesi da quando hai presentato reclamo all'intermediario. Puoi comunque presentare un nuovo reclamo.
In ogni caso la cosa migliore che puoi fare è quella di chiedere direttamente all'arbitro bancario finanziario se puoi muoverti in qualche maniera. Sia i carabinieri che le poste devono essere in possesso del materiale che hai perso, magari c'è modo di richiederlo.

toninotp
Messaggi: 6
Iscritto il: 04/03/2016, 19:23

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da toninotp » 04/03/2016, 20:22

carlo10 ha scritto:Ciao Antonio,

quei documenti sono fondamentali, senza di questi non puoi presentare ricorso all'arbitro. Inoltre ci sarebbe anche da capire quanto tempo si ha dopo la denuncia per presentare ricorso potresti aver ormai sforato anche quello (dovrebbe essere 12 mesi) come riporta il percorso guidato:
https://www.arbitrobancariofinanziario.it/ilRicorso ha scritto:L'Arbitro Bancario Finanziario non può esaminare il ricorso. Non è possibile presentare il ricorso se sono trascorsi più di 12 mesi da quando hai presentato reclamo all'intermediario. Puoi comunque presentare un nuovo reclamo.
In ogni caso la cosa migliore che puoi fare è quella di chiedere direttamente all'arbitro bancario finanziario se puoi muoverti in qualche maniera. Sia i carabinieri che le poste devono essere in possesso del materiale che hai perso, magari c'è modo di richiederlo.
Grazie mille, sei stato gentilissimo :)

Che tu sappia, dalla scritta "Puoi comunque presentare un nuovo reclamo" non è che si intende la possibilità di fare nuovamente una denuncia presso i carabinieri e sottoscrivere un nuovo reclamo presso le poste?

Comunque ora mando una mail all'arbitrato sperando mi diano qualche speranza :)

Avatar utente
carlo10
Messaggi: 2004
Iscritto il: 08/05/2014, 21:17

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da carlo10 » 04/03/2016, 21:15

No escludo la nuova denuncia ed il nuovo reclamo alle poste. Non so bene cosa intendano, meglio se te lo fai spiegare da loro.

toninotp
Messaggi: 6
Iscritto il: 04/03/2016, 19:23

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da toninotp » 05/03/2016, 1:45

carlo10 ha scritto:No escludo la nuova denuncia ed il nuovo reclamo alle poste. Non so bene cosa intendano, meglio se te lo fai spiegare da loro.
Si, infatti ho mandato una mail per chiedere informazioni ;) ...speravo la mia interpretazione fosse giusta: ho pensato che un nuovo reclamo potesse essere fatto come una sorta di "sollecito" visto che sono due anni che attendo una loro risposta. Sulla nuova denuncia ai carabinieri avevo grandi dubbi, ma sul reclamo ero convinto si potesse fare o meglio, non vedevo il motivo per cui non si potesse fare :)

attendo che mi rispondano...grazie ancora per il supporto, sei stato davvero gentilissimo. un saluto :)

P.S. ovviamente, in caso di novità, scriverò nel thread, così magari sarò d'aiuto a qualcun altro nella mia stessa situazione.

toninotp
Messaggi: 6
Iscritto il: 04/03/2016, 19:23

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da toninotp » 12/03/2016, 17:17

toninotp ha scritto:
carlo10 ha scritto:No escludo la nuova denuncia ed il nuovo reclamo alle poste. Non so bene cosa intendano, meglio se te lo fai spiegare da loro.
Si, infatti ho mandato una mail per chiedere informazioni ;) ...speravo la mia interpretazione fosse giusta: ho pensato che un nuovo reclamo potesse essere fatto come una sorta di "sollecito" visto che sono due anni che attendo una loro risposta. Sulla nuova denuncia ai carabinieri avevo grandi dubbi, ma sul reclamo ero convinto si potesse fare o meglio, non vedevo il motivo per cui non si potesse fare :)

attendo che mi rispondano...grazie ancora per il supporto, sei stato davvero gentilissimo. un saluto :)

P.S. ovviamente, in caso di novità, scriverò nel thread, così magari sarò d'aiuto a qualcun altro nella mia stessa situazione.
ciao Carlo, ieri ho ricevuto la loro mail di risposta:

"ferme restando le competenza decisionali stabilite dalla vigente normativa in merito alla valutazione di ricevibilità dei ricorsi avanzati all’Arbitro Bancario Finanziario, come Ella stessa riferisce, è possibile avanzare nuovo reclamo all’intermediario"

ho spiegato tutta la situazione, dicendo che non dispongo della denuncia, del reclamo e del documento di disconoscimento delle operazioni e che, seguendo l'iter sul sito, il sistema indica il mio ricorso come non ricevibile in quanto andrebbe effettuato entro 12 mesi dal reclamo presso l'intermediario. la loro risposta significa, quindi, che posso fare un nuovo reclamo presso le poste? dovrebbe essere di scontata interpretazione, ma per essere sicuro mi sono permesso di scrivere qui per conoscere la tua opinione.

grazie del supporto, antonio.

Rispondi