L'angolo letterario

Argomenti a piacere che non trovano spazio nelle altre sezioni del forum

Moderatori: carlo10, riccardo1981

Avatar utente
Wiz3003
Messaggi: 1834
Iscritto il: 11/05/2014, 11:05
Contatta:

Re: L'angolo letterario

Messaggio da Wiz3003 » 11/12/2014, 17:56

Redbullish ha scritto:Dopo più di 2 anni noto che faccio ancora fatica a tenere a bada i demoni più comuni del trader...revenge trades, greedy trades (overconfidence), scared money...
Sono sempre stato un ragazzaccio indisciplinato :P
Ripeto ... sei sicuro che sia un problema psicologico ;-)
You control how you trade; the market controls how and when you'll get paid.
Confidence doesn't come from being right all the times; it comes from surviving the many occasions of being wrong.

Sponsor

Sponsor
 

ZePeq

Re: L'angolo letterario

Messaggio da ZePeq » 11/12/2014, 18:32

Hai un Mp per non andare troppo OT qua sul thread dei libri...

@xmnemox

I libri che sentirei di consigliare sono:

Money Management:
-Diventare finanziariamente indipendenti di Tharp Van K.
-Trattato di money management di Andrea Unger

ho letto di recente Van Tharp (grazie riccardo! ;) ) e lo preferisco, quello di Unger è mattone e più focalizzato sui TS automatici

Trading Psychology:
-Trading In The Zone di Mark Douglas

Basi di Analisi Tecnica:
-Guida completa all'analisi grafica di Pring Martin J.

Avatar utente
carlo10
Messaggi: 2013
Iscritto il: 08/05/2014, 21:17

Re: L'angolo letterario

Messaggio da carlo10 » 11/12/2014, 21:48

Wiz3003 ha scritto:
Redbullish ha scritto:Io per natale mi sono preso questo...dovrebbe arrivarmi nei prossimi giorni:

Immagine
http://books.inmondadori.it/Trading-Bey ... 1417693648

Non compro moltissimi libri sul trading ma questo mi sembrava interessante, vi farò sapere ;)
Già letto ... parte bene e ci sono spunti interessanti ma il buon VT finisce camminando su un terreno pericoloso, Buona lettura ;-)
Anche altri generi anche se di solito vado di fantascienza.

Avatar utente
Wiz3003
Messaggi: 1834
Iscritto il: 11/05/2014, 11:05
Contatta:

Re: L'angolo letterario

Messaggio da Wiz3003 » 11/12/2014, 21:54

Carlo,
se non li hai già letti ti suggerisco :

http://www.amazon.it/custodi-della-bibl ... teca+morti

http://www.amazon.it/suggeritore-Longan ... ta+carrisi

Asimov resta un gigante ma questi due ultimamente mi hanno stuzzicato ;-)
You control how you trade; the market controls how and when you'll get paid.
Confidence doesn't come from being right all the times; it comes from surviving the many occasions of being wrong.

Avatar utente
Montecristo
Messaggi: 30
Iscritto il: 16/09/2014, 10:00

Re: L'angolo letterario

Messaggio da Montecristo » 21/01/2015, 14:53

A proposito di angolo lettario, una citazione dal libro Cannibal: Nelle fauci di Wall Street di Jared Dillian

"Il mercato ha un’intelligenza tutta sua.
Possiede una sorta di malvagia onniscienza che gli impone di fare tutto il possibile per fottere il maggior numero di persone in un dato momento.
Conosce le posizioni e le paure di tutti. Siamo come peccatori nelle mani di un Dio arrabbiato, e a pagare saranno le nostre posizioni.
Al mercato interessa sapere chi si è più esposto, chi ha esagerato, chi ha rischiato di più e, una volta individuato il punto in cui può fare più male, vira bruscamente in quella direzione, facendo perdere la massima quantità di denaro al maggior numero di persone."

Penso che sia una citazione quanto mai valida e da tener sempre presente per poter operare sui mercati finanziari.

Buon trading a tutti.

Montecristo
I "se" e i "ma" sono la patente dei falliti. Nella vita si diventa grandi "nonostante" !

Memphisone
Messaggi: 595
Iscritto il: 08/06/2014, 14:40

Re: L'angolo letterario

Messaggio da Memphisone » 22/01/2015, 11:09

da dove vogliamo cominciare?
Dagli ultimi letti:

- un corso di erbe. E non mi chiedete il perchè :D
- cosa rende felice il tuo cervello e perchè fare il contrario di David Di Salvo
- Zanoni di Edward Bulwer
- Pelham avventure di un gentiluomo di Edward Bulwer
- Nelle tempeste d'acciaio di ernest jungher
-Open di Andre Agassi
- Il punto vincente di Novak Djokovic
- il Mitico Osho :D
L'ordine delle cose è l'ordine delle idee. R.D.

riccardo1981
Messaggi: 2091
Iscritto il: 11/05/2014, 13:36

Re: L'angolo letterario

Messaggio da riccardo1981 » 01/02/2015, 11:13

Montecristo ha scritto:A proposito di angolo lettario, una citazione dal libro Cannibal: Nelle fauci di Wall Street di Jared Dillian

"Il mercato ha un’intelligenza tutta sua.
Possiede una sorta di malvagia onniscienza che gli impone di fare tutto il possibile per fottere il maggior numero di persone in un dato momento.
Conosce le posizioni e le paure di tutti. Siamo come peccatori nelle mani di un Dio arrabbiato, e a pagare saranno le nostre posizioni.
Al mercato interessa sapere chi si è più esposto, chi ha esagerato, chi ha rischiato di più e, una volta individuato il punto in cui può fare più male, vira bruscamente in quella direzione, facendo perdere la massima quantità di denaro al maggior numero di persone."

Penso che sia una citazione quanto mai valida e da tener sempre presente per poter operare sui mercati finanziari.

Buon trading a tutti.

Montecristo
Bel libro Montecristo... lo sto "divorando" prima di ricominciare la settimana..
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere

Memphisone
Messaggi: 595
Iscritto il: 08/06/2014, 14:40

AUTOBIOGRAFIE

Messaggio da Memphisone » 04/04/2015, 9:59

Facciamo una lista di autobiografie che vale la pena di leggere, tipo come quella di Jared Dillian?
Anche se non interessa il trading, qualsiasi campo, che sia Einstein o Tesla, va bene lo stesso.
L'ordine delle cose è l'ordine delle idee. R.D.


Avatar utente
Wiz3003
Messaggi: 1834
Iscritto il: 11/05/2014, 11:05
Contatta:

Re: AUTOBIOGRAFIE

Messaggio da Wiz3003 » 05/04/2015, 20:44

Memphisone ha scritto:Facciamo una lista di autobiografie che vale la pena di leggere, tipo come quella di Jared Dillian?
Anche se non interessa il trading, qualsiasi campo, che sia Einstein o Tesla, va bene lo stesso.
Un libro che veramente merita :
"OPEN" Andre Agassi

Non parla solo di tennis ma entra nella mente di un campione per capire cosa pensa un top performer.
You control how you trade; the market controls how and when you'll get paid.
Confidence doesn't come from being right all the times; it comes from surviving the many occasions of being wrong.

Rispondi