Rimborso truffa postepay

Quando il trading si trasforma in scommessa. Investimenti sconsigliati dallo staff del forum, è vietato pubblicizzare sia pubblicamente che privatamente i propri link di affiliazione pena l'esclusione dal forum!

Moderators: riccardo1981, xmas43

User avatar
carlo10
Posts: 1934
Joined: 08/05/2014, 21:17

Re: Rimborso truffa postepay

Post by carlo10 » 12/03/2016, 19:22

Vista la loro risposta io presenterei il reclamo, mal che vada hai perso un pò di tempo e una decina di euro. La ricompensa potrebbe essere più alta vista la cifra in gioco.

Sponsor

Sponsor
 

toninotp
Posts: 6
Joined: 04/03/2016, 19:23

Re: Rimborso truffa postepay

Post by toninotp » 12/03/2016, 19:39

carlo10 wrote:Vista la loro risposta io presenterei il reclamo, mal che vada hai perso un pò di tempo e una decina di euro. La ricompensa potrebbe essere più alta vista la cifra in gioco.
Eh si, trattandosi di 450€ direi che il tentativo va fatto :D ...lunedì vado alle poste sperando riescano a trovarmi la denuncia, altrimenti andrò dai carabinieri sperando che almeno loro ce l'abbiano ^^ ...tu faresti il ricorso all'arbitrato subito dopo il nuovo reclamo o attenderesti un pò?

ti/vi farò sapere. grazie ancora dell'aiuto :)

User avatar
carlo10
Posts: 1934
Joined: 08/05/2014, 21:17

Re: Rimborso truffa postepay

Post by carlo10 » 12/03/2016, 23:14

Di norma va fatto se Poste non risponde entro 30 giorni: https://www.arbitrobancariofinanziario. ... areRicorso

toninotp
Posts: 6
Joined: 04/03/2016, 19:23

Re: Rimborso truffa postepay

Post by toninotp » 13/03/2016, 5:01

carlo10 wrote:Di norma va fatto se Poste non risponde entro 30 giorni: https://www.arbitrobancariofinanziario. ... areRicorso
Perfetto, grazie mille!! :)

uno
Posts: 4
Joined: 15/03/2016, 19:47

Re: Rimborso truffa postepay

Post by uno » 15/03/2016, 21:21

Ciao ragazzi
Il mio caso è leggermente diverso (identico al ragazzo che ha scritto in inglese).
320€ caricati alla postepay del truffatore.
Mi è successo su Amazon Italia.

Non è la prima volta che compro/vendo online, ma con Amazon non avevo esperienza.
Trattandosi di Amazon però, avevo la guardia completamente abbassata e non potevo immaginare quello che mi è successo. Premetto che uso il computer da una vita e sono a conoscenza dei vari pericoli informatici dello shopping online, però come ho detto, sono andato sicuro perché il tutto è partito da Amazon (non è che ho ricevuto una mail da estranei). Ma Amazon non ammette nessuna colpa.

Eppure ho scoperto che questa truffa è molto frequente nel loro portale. E cioé venditori che chiedono di essere pagati con Postepay per oggetti dal costo invitante. Molta gente truffata, ma la cosa continua tranquillamente. Amazon se ne frega. Potrebbero almeno evitare di metterti a contatto con il venditore o almeno avvisarti quanto si clicca il link "contatta venditore" dei possibili rischi. Però non lo fanno perché si vede che guadagnano di più pur avendo truffatori che non. Tanto i singoli truffati non riescono mai a contrastarli. È una vergogna secondo me. Molti, sono sicuro, non saranno d'accordo (pensando che sia stato io l'ingenuo) In parte lo posso accettare, ma ricordo che non sono l'unico e che la cosa va avanti da un po.

Ho fatto la denuncia alla Polizia. Il tizio metre preparava il foglio, fra una frase ed un'altra uazzappava. Mancava solo che mi predeva per culo in faccia. Alle Poste lo stesso (sono andato nel vano tentativo di denunciare la cosa per provare a bloccare la transazione avvenuta meno di 24h fa), accolto con il sorrisetto e sottile presa in giro dopo aver raccontato l'accaduto. In entrambi i casi quando chiedevo di possibili mosse/consigli da fare non mi davano speranze.

Cosa mi consigliate? Ho ricevuto danno da tre entità:
• Il vendtore (era un rumeno che ha usato un conto Postepay);
• Poste Italiane (per il fatto che non accettavano - almeno a voce - una denuncia o blocco del pagamento);
• Amazon (secondo me i veri responsabili) Perché il ladro è ladro, lo posso capire, ma il fatto che tu sistematicamente lo fai stare in casa tua, non va bene.
Però non saprei che mosse potrei fare. Ho provato anche a sentire un legale, ma nemmeno lui mi ha detto niente di utile. Eppure in teoria ho tanti dati che sono registrati sia sul sito Amazon che ha ospitato l'utente, che nelle e-mail scambiate con il truffatore e anche il conto Postepay. Possibile che non facciano niente? Alla polizia avevo portato tutte le mail stampate in versione completa (con vari codici, IP ecc) 30 pagine stampate, nemmeno li hanno guardati e nemmeno ha voluto che gliele lasciassi (5 euri buttati per stamparli al bar).


Questo a questo punto è stato più uno sfogo che una richiesta di aiuto..
Però è stato bello leggere tutta la discussione e vedere come mettendoci insieme qualcosa si è riuscito a fare.

Ciao Ragazzi, mi scusa per la lunghezza.

User avatar
carlo10
Posts: 1934
Joined: 08/05/2014, 21:17

Re: Rimborso truffa postepay

Post by carlo10 » 16/03/2016, 10:11

Ciao uno, non ho capito bene la dinamica. Tu hai acquistato qualcosa che non ti è stato recapitato? La spedizione non era tracciata?

uno
Posts: 4
Joined: 15/03/2016, 19:47

Re: Rimborso truffa postepay

Post by uno » 16/03/2016, 15:55

Non ero registrato su Amazon. Il vendtore del prodotto mi ha garantito che potevo pagare anche senza essere un utente Amazon. Mi ha mandato la mail formattata Amazon (con logo, pubblicità laterale di altri prodotti ecc) per concludere l'acquisto. Io pur sapendo che dovevo stare attento all'indirizzo mail (che deve finire con amazon.com o .it) questa volta nemmeno l'ho guardato perché pensavo che con Amazon potevo stare tranquillo. Il tizio una volta ricevuto il pagamento, mi ha risposto come se fosse dello staff Amazon dicendomi che il nostro agente (cioé lui stesso) non ha ricevuto i soldi e che se potevo rifare il pagamento. Già quando stavo per fargli il pagamento quando mi hanno detto che il tizio era rumeno stavo per bloccare tutto, ma per qualche cazzo di motivo non l'ho fatto. Poi dopo che mi ha chiesto di pagare di nuovo, sono andato subito a fare la denuncia. Tutto inutile per il momento.

User avatar
carlo10
Posts: 1934
Joined: 08/05/2014, 21:17

Re: Rimborso truffa postepay

Post by carlo10 » 16/03/2016, 17:00

Capito. Posso capire che amazon non ne voglia sapere nulla, di fatto non sei passato tramite loro.

Come hai già detto il tuo caso è differente dagli altri citati in questa discussione perchè nel tuo caso sei consapevole di aver eseguito il pagamento ma sei stato truffato da una persona.

uno
Posts: 4
Joined: 15/03/2016, 19:47

Re: Rimborso truffa postepay

Post by uno » 17/03/2016, 18:19

Rispetto la tua opinione, ma non sono d'accordo. Non penso sia normale che dei truffatori usino tranquillamente un portale così famoso (portando a termine moltissime truffe) e che quest'ultimo non ne sia responsabile. Con e-bay per esempio non è possibile contattare un venditore se non si è registrati. Questa potrebbe essere una delle tante misure di protezione che potrebbe adottare Amazon per evitare il problema. Ma non lo fa perché secondo me guadagna di più ad avere i truffatori, piuttosto che no. Cmq. sono sicuro che piano piano altra gente commenterà in questa discussione (che è l'unica attiva sulla questione) con il mio stesso problema. Molti secondo me non lo fanno anche per vergogna di essere stati truffati.

User avatar
carlo10
Posts: 1934
Joined: 08/05/2014, 21:17

Re: Rimborso truffa postepay

Post by carlo10 » 17/03/2016, 18:26

Ah ok, ma puoi linkare questa pagina di amazon su cui è possibile contattare il venditore pur non essendo registrati?

Non avevo mai visto questa possibilità ed adesso non riesco a trovarla, se è così in effetti il discorso potrebbe cambiare.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest