Rimborso truffa postepay

Quando il trading si trasforma in scommessa. Investimenti sconsigliati dallo staff del forum, è vietato pubblicizzare sia pubblicamente che privatamente i propri link di affiliazione pena l'esclusione dal forum!

Moderatori: riccardo1981, xmas43

uno
Messaggi: 4
Iscritto il: 15/03/2016, 19:47

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da uno » 17/03/2016, 19:09

Questo venditore vende una reflex usata
http://www.amazon.it/gp/aag/main/ref=ol ... C6X83L3HWN

In basso a dx c'è un link "contatta il venditore"
Se provo ora effettivamente mi chiede la registrazione.
Quindi non so come abbia fatto. Sono sicuro di avere semplicemente aperto Amazon e trovato l'offerta. A questo punto mi viene il dubbio che forse sono stato ridiretto in qualche modo in un sito clone di Amazon..
Devo cercare bene nella cronologia se riesco a trovare qualcosa.

Sponsor

Sponsor
 

Avatar utente
carlo10
Messaggi: 2019
Iscritto il: 08/05/2014, 21:17

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da carlo10 » 17/03/2016, 20:26

Credo sia andata in questo modo. Amazon non penso risponderebbe in quel modo se il venditore fosse stato contattato tramite il loro sito.

Tromby46
Messaggi: 1
Iscritto il: 27/03/2016, 16:15

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da Tromby46 » 27/03/2016, 16:24

Salve a tutti, anche io faccio parte del 'clan' ed uso questa parola proprio perché la truffa che ho subito è direttamente collegata al celebre gioco 'Clash of Clans'.

Per quello che ho potuto vedere sino ad ora (non ho potuto vedere ancora l'estratto conto completo essendo periodo festivo) mi hanno prosciugato la carta facendo piccole operazione a intervalli regolari di 2-3 minuti.

I soldi (in totale più di 2000 euro!) sono tutti finiti a 'GOOGLE *Supercell g.co/payhelp# US' e facendo qualche ricerca ho scoperto che la Supercell altro non è che l'azienda titolare di alcuni giochi per Android e IOS tra i quali appunto Clash of Clans.

La cosa assurda è che io non ho uno smartphone Android ma un Windows Phone e non ho nessuna carta associata al mio account Google, né tantomeno Google Play. Mi chiedo da giorni come abbiamo potuto fare a risalire ai miei dati, non avendo mai fatto nessun tipo di acquisto su Google Play.

In America questa cosa è diventata grossa al punto che hanno istituito una class action per combatterla. Tuttavia il gioco è regolarmente presente sul Google Store, nonostante sia stato acclarato che l'azienda entra in possesso dei tuoi dati della carta di credito e si appropria in maniera indebita dei tuoi soldi.

Martedì presenterò denuncia e poi inizierò tutta la trafila. Ad oggi sono scoraggiato, ma spero di avere come voi un lieto fine.

Avatar utente
carlo10
Messaggi: 2019
Iscritto il: 08/05/2014, 21:17

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da carlo10 » 27/03/2016, 19:55

Ciao Tromby46, incrociamo le dita per te. Riguardo la modalità con cui entrino in possesso dei dati purtroppo non lo scopriremo probabilmente mai. E' molto probabile che si tratti di altri individui che sfruttano questi giochi/scommesse per spostare i soldi su altri account.

alexdiflaviano
Messaggi: 1
Iscritto il: 13/07/2016, 9:24

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da alexdiflaviano » 13/07/2016, 9:26

PER CHI E' STATO TRUFFATO DA UN VENITORE SU AMAZON, Manda un ciao a questo NUMERO BANNI L'AMMINISTRATORE 3899950040 PER ESSERE AGGIUNTO SU WHATSAPP PER LOTTARE CONTRO AMAZON

https://www.amazon.it/gp/help/customer/ ... e=6&cdSort

https://www.amazon.it/gp/help/customer/ ... Z6ISAIFDHM

PDeS
Messaggi: 4
Iscritto il: 12/12/2017, 23:15

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da PDeS » 12/12/2017, 23:28

Buonasera nel primo pomeriggio mi recavo presso lo sportello e stampavo ben due volte (e ho conservato entrambe le copie) la lista dei movimenti della mia postepay evolution. In serata decido di associare l'account poste.it alla mia carta, in modo da evitare di dover andare ogni volta in postamat per verificare i movimenti ecc, visto che non avevo mai provveduto a tale operazione da quando ho la carta. Una volta fatto mi assento circa 15 minuti per cenare e di ritorno al pc controllo i movimenti che recitano un saldo disponibile praticamente azzerato, e nessuna traccia di tale operazione. Prontamente telefono per bloccare la carta e chiedo all'addetto come recuperare la somma, a sua volte sostiene che in caso di clonazione non dovrebbero esserci problemi mentre in caso di phishing si tratta di denaro rubato e irrecuperabile. Come prima cosa non mi resta cmq che recarmi in posta domani e questura via dicendo, vorrei capire come possono loro stabilire se sia clonazione o phishing ecc. E visto che in rete si trovano precedenti sia di tribunali che del''arbitro bancario vorrei sapere quale sia l'effettiva discriminante, e se nel corso del tempo sono sorti nuovi cavilli/espedienti che Poste Italiane possa aver adottato per non concedere il rimborso.
In tutti i casi vi pregherei di fornirmi un breve rinfresco di tutto l'iter da proseguire sperando si risolva tutto visto che con quel denaro ci devo vivere.
Buona serata

gravio
Messaggi: 455
Iscritto il: 26/07/2015, 13:26

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da gravio » 12/12/2017, 23:54

PDeS ha scritto:
12/12/2017, 23:28
....., e nessuna traccia di tale operazione. ....
è normale che non si veda l'operazione, non compare subito, in alto si vede il saldo disponibile e il contabile

PDeS
Messaggi: 4
Iscritto il: 12/12/2017, 23:15

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da PDeS » 13/12/2017, 0:12

Lo so... il saldo disponibile e il saldo contabile non combaciano affatto purtroppo
Vorrei solo capire come si può stabilire eventuale caso di clonazione/phishing ecc

gravio
Messaggi: 455
Iscritto il: 26/07/2015, 13:26

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da gravio » 13/12/2017, 0:49

PDeS ha scritto:
13/12/2017, 0:12
Lo so... il saldo disponibile e il saldo contabile non combaciano affatto purtroppo
Vorrei solo capire come si può stabilire eventuale caso di clonazione/phishing ecc
forse viene registrato l'IP

Avatar utente
carlo10
Messaggi: 2019
Iscritto il: 08/05/2014, 21:17

Re: Rimborso truffa postepay

Messaggio da carlo10 » 13/12/2017, 9:13

PDeS ha scritto:
12/12/2017, 23:28
In tutti i casi vi pregherei di fornirmi un breve rinfresco di tutto l'iter da proseguire sperando si risolva tutto visto che con quel denaro ci devo vivere.
Buona serata
Io non sono aggiornato perchè la mia vicenda ormai risale a molti anni fa.

Dando uno sguardo alla guida dell'arbitro bancario: https://www.arbitrobancariofinanziario. ... index.html le modalità ed i tempi per presentare il ricorso mi sembrano comunque invariate.

Carlo

Rispondi