Strategia opzioni binarie 60s

Cosa sono le Opzioni Binarie: guide, strategie, broker e principali tipologie di opzioni

Moderator: riccardo1981

marcomala
Posts: 53
Joined: 12/03/2015, 21:14

Re: Strategia opzioni binarie 60s

Post by marcomala » 19/03/2015, 21:37

Sì sì lo so danazzo, ho capito che intendevi investimenti a più lungo termine.
Per scadenze come opero io a 15-30-60 minuti devi guardare supporti, resistenze e cercare di capire quando queste aree vengono bucate e quindi il prezzo continua il suo trend e quando invece fanno da rimbalzo e lo respingono. Devi passare ORE intere a guardare grafici e cercare (sempre se sei capace e se fa per te) di capire cosa il prezzo ti sta dicendo.

Sponsor

Sponsor
 

AntoineK
Posts: 69
Joined: 05/03/2015, 20:47

Re: Strategia opzioni binarie 60s

Post by AntoineK » 19/03/2015, 22:03

marcomala wrote:Sì sì lo so danazzo, ho capito che intendevi investimenti a più lungo termine.
Per scadenze come opero io a 15-30-60 minuti devi guardare supporti, resistenze e cercare di capire quando queste aree vengono bucate e quindi il prezzo continua il suo trend e quando invece fanno da rimbalzo e lo respingono. Devi passare ORE intere a guardare grafici e cercare (sempre se sei capace e se fa per te) di capire cosa il prezzo ti sta dicendo.
Secondo me è impossibile prevedere in supporti/resistenze se proseguirà il trend o rimbalzerà.Si può solo attendere quel secondo dopo,sennò si perde la possibilità di entrata.
Io ad essere sincero osservando i grafici pure intere giornate non sono riuscito a trovare una giustificazione razionale su questa cosa.

marcomala
Posts: 53
Joined: 12/03/2015, 21:14

Re: Strategia opzioni binarie 60s

Post by marcomala » 19/03/2015, 22:27

Fidati è possibile, il prezzo ti dice già in anticipo che cosa sta per succedere, basta saperlo leggere.
Ovvio non puoi saperlo a 1000 pips dalla resistenza o dal supporto ma quando il prezzo comincia a rimbalzarci 3, 4 volte poi puoi capire se verrà respinto definitivamente con un grosso movimento oppure se riuscirà a bucare e passare oltre.
Ci vogliono ovviamente mesi e mesi di pratica, non basta guardare un grafico un'oretta per capirlo.

AntoineK
Posts: 69
Joined: 05/03/2015, 20:47

Re: Strategia opzioni binarie 60s

Post by AntoineK » 20/03/2015, 10:35

marcomala wrote:Fidati è possibile, il prezzo ti dice già in anticipo che cosa sta per succedere, basta saperlo leggere.
Ovvio non puoi saperlo a 1000 pips dalla resistenza o dal supporto ma quando il prezzo comincia a rimbalzarci 3, 4 volte poi puoi capire se verrà respinto definitivamente con un grosso movimento oppure se riuscirà a bucare e passare oltre.
Ci vogliono ovviamente mesi e mesi di pratica, non basta guardare un grafico un'oretta per capirlo.
Ma ad esempio se tocca o va oltre una resistenza tu attendi l'apertura della candela ribassista?

marcomala
Posts: 53
Joined: 12/03/2015, 21:14

Re: Strategia opzioni binarie 60s

Post by marcomala » 20/03/2015, 11:47

All'inizio è consigliabile aspettare se rompe il retest (se lo fa) e poi aprire posizione nella direzione del trend.
Se invece vedi che rimbalza allora vai sul rimbalzo.
Consigliabile però timeframe di almeno 15-30 minuti.

AntoineK
Posts: 69
Joined: 05/03/2015, 20:47

Re: Strategia opzioni binarie 60s

Post by AntoineK » 20/03/2015, 12:07

marcomala wrote:All'inizio è consigliabile aspettare se rompe il retest (se lo fa) e poi aprire posizione nella direzione del trend.
Se invece vedi che rimbalza allora vai sul rimbalzo.
Consigliabile però timeframe di almeno 15-30 minuti.
Usi il grafico a h1 sia per scadenze a 15 e 30m?

marcomala
Posts: 53
Joined: 12/03/2015, 21:14

Re: Strategia opzioni binarie 60s

Post by marcomala » 20/03/2015, 12:14

Diciamo che da mesi ora mai noi usiamo SOLO grafici a M1 per le nostre posizioni ma è SCONSIGLIABILE a chiunque non abbia pratica, occhio e sicurezza di sé.
All'inizio comunque sì, usavo M30 e di meno H1 per vedere le aree interessanti dove il prezzo ha reagito e investivo sul rimbalzo se era la prima o seconda volta che la toccava, dalla terza in poi stavo attento a eventuali breakout e decidevo il da farsi.

AntoineK
Posts: 69
Joined: 05/03/2015, 20:47

Re: Strategia opzioni binarie 60s

Post by AntoineK » 20/03/2015, 12:55

marcomala wrote:Diciamo che da mesi ora mai noi usiamo SOLO grafici a M1 per le nostre posizioni ma è SCONSIGLIABILE a chiunque non abbia pratica, occhio e sicurezza di sé.
All'inizio comunque sì, usavo M30 e di meno H1 per vedere le aree interessanti dove il prezzo ha reagito e investivo sul rimbalzo se era la prima o seconda volta che la toccava, dalla terza in poi stavo attento a eventuali breakout e decidevo il da farsi.
Con un payout fisso del 85%,in un ipotetico money management mensile,è meglio aprire posizioni a €200 5 volte in un mese o posizioni a €100 10 volte in un mese,sempre per lo stesso payout di €850?

marcomala
Posts: 53
Joined: 12/03/2015, 21:14

Re: Strategia opzioni binarie 60s

Post by marcomala » 20/03/2015, 13:40

Guarda, se le posizioni sono abbastanza "sicure", quindi magari un supporto o una resistenza molto forte che tengono il prezzo e lo respingono è meglio aprire una singola posizione così da poter guadagnare con quella e via.
In linea di massima è sempre meglio aprire meno posizioni ma "grosse" che più e piccole, proprio perchè non è detto che tutti i giorni ci siano occasioni ghiotte su cui investire.

AntoineK
Posts: 69
Joined: 05/03/2015, 20:47

Re: Strategia opzioni binarie 60s

Post by AntoineK » 20/03/2015, 20:06

marcomala wrote:Guarda, se le posizioni sono abbastanza "sicure", quindi magari un supporto o una resistenza molto forte che tengono il prezzo e lo respingono è meglio aprire una singola posizione così da poter guadagnare con quella e via.
In linea di massima è sempre meglio aprire meno posizioni ma "grosse" che più e piccole, proprio perchè non è detto che tutti i giorni ci siano occasioni ghiotte su cui investire.
Quali sono i giorni della settimana in cui ritieni che il mercato sia più scomodo per le OB?

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest