Conti Gestiti Certificati

Discussioni su siti internet dedicati al forex ed al trading, siti commerciali, forum e blog

Moderator: riccardo1981

Donald
Posts: 43
Joined: 20/01/2017, 18:24

Re: Conti Gestiti Certificati

Post by Donald » 07/02/2017, 19:36

LVCA wrote:
Donald wrote: cosa voglio provare a spiegare ?
se il +10% mensile fosse realistico o fattibile, ci saremmo dovuti trovare già un trader forex al posto di Bill Gates, no ?
la conferma ce l' hai dal fatto che molte delle persone più ricche del pianeta sono traders

chiaramente mi riferisco a grandi gestori di fondi


PS : l' ho scritto molte volte sul forum , i soldi nel trading non si fanno con le percentuali ma con la raccolta ( ovvero con il commerciale )
i gestori dei grandi fondi sono persone che hanno avuto la fortuna di prendersi le commissioni e i rendimenti, anche del 10% ANNUO, su fondi che capitalizzano anche centinaia di miliardi.

A volte, prendono miliardi anche quando il fondo è in perdita.

grazie tante, così ci riescono tutti.

dammi leva 1:100000, le perdite le pagano i clienti, i guadagni sono condivisi, e mi prendo pure le commissioni più uno stipendio base ogni mese. E qui stiamo ancora parlando di gain al mese ?

Sponsor

Sponsor
 

riccardo1981
Posts: 2043
Joined: 11/05/2014, 13:36

Re: Conti Gestiti Certificati

Post by riccardo1981 » 07/02/2017, 20:26

Non capisco dove si stia andando a parare. Comunque questo thread è per riportare l'esistenza di Conti gestiti "certificati".
Per altre discussioni ci sono altri topic o se ne può sempre creare uno.
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere

riccardo1981
Posts: 2043
Joined: 11/05/2014, 13:36

Re: Conti Gestiti Certificati

Post by riccardo1981 » 07/02/2017, 20:30

attilio54 wrote:
riccardo1981 wrote:L'anno scorso un trade è rimasto aperto per 10 mesi..
Solitamente le posizioni in DD rimangono tali e nel frattempo vengono effettuate altre operazioni.
La via scelta poi ( fino ad ora quindi non so se ha cambiato strategia ) è quella di valutare di chiudere i trade in loss che vengono compensati con i gain nel frattempo effettuati.
Niente di più niente di meno
ok grazie è già qualcosa.

facciamo i maligni....

non hai paura faccia qualche "scherzetto" mettendosi d'accordo con i broker?

vedendo quanti investitori ha

sarebbero un botto di soldi
Sinceramente no. Io l'ho seguito per anni.
Poi voglio dire il coinvolgimento è abbastanza ampio. Parliamo di AXI Trader, IC Markets, Global Prime e ATC. Sono broker che possono piacere o meno e non voglio aprire discussioni qui in merito a queste scelte.
Poi logicamente come sempre consiglio, mai destinare tutti i "risparmi" ad un unico gestore.
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere

Donald
Posts: 43
Joined: 20/01/2017, 18:24

Re: Conti Gestiti Certificati

Post by Donald » 07/02/2017, 21:36

riccardo1981 wrote:
attilio54 wrote:
riccardo1981 wrote:L'anno scorso un trade è rimasto aperto per 10 mesi..
Solitamente le posizioni in DD rimangono tali e nel frattempo vengono effettuate altre operazioni.
La via scelta poi ( fino ad ora quindi non so se ha cambiato strategia ) è quella di valutare di chiudere i trade in loss che vengono compensati con i gain nel frattempo effettuati.
Niente di più niente di meno
ok grazie è già qualcosa.

facciamo i maligni....

non hai paura faccia qualche "scherzetto" mettendosi d'accordo con i broker?

vedendo quanti investitori ha

sarebbero un botto di soldi
Sinceramente no. Io l'ho seguito per anni.
Poi voglio dire il coinvolgimento è abbastanza ampio. Parliamo di AXI Trader, IC Markets, Global Prime e ATC. Sono broker che possono piacere o meno e non voglio aprire discussioni qui in merito a queste scelte.
Poi logicamente come sempre consiglio, mai destinare tutti i "risparmi" ad un unico gestore.
ma scusa, e come fai, trading su 3-4 conti diversi contemporaneamente ?

a sto punto, metà capitale lo tieni sotto il materasso che fai prima, no ?

riccardo1981
Posts: 2043
Joined: 11/05/2014, 13:36

Re: Conti Gestiti Certificati

Post by riccardo1981 » 07/02/2017, 22:17

Ma che c'entra????
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere

User avatar
LVCA
Posts: 1411
Joined: 17/05/2014, 21:10

Re: Conti Gestiti Certificati

Post by LVCA » 07/02/2017, 23:11

Donald wrote:
LVCA wrote:
Donald wrote: cosa voglio provare a spiegare ?
se il +10% mensile fosse realistico o fattibile, ci saremmo dovuti trovare già un trader forex al posto di Bill Gates, no ?
la conferma ce l' hai dal fatto che molte delle persone più ricche del pianeta sono traders

chiaramente mi riferisco a grandi gestori di fondi


PS : l' ho scritto molte volte sul forum , i soldi nel trading non si fanno con le percentuali ma con la raccolta ( ovvero con il commerciale )
i gestori dei grandi fondi sono persone che hanno avuto la fortuna di prendersi le commissioni e i rendimenti, anche del 10% ANNUO, su fondi che capitalizzano anche centinaia di miliardi.

A volte, prendono miliardi anche quando il fondo è in perdita.

grazie tante, così ci riescono tutti.

dammi leva 1:100000, le perdite le pagano i clienti, i guadagni sono condivisi, e mi prendo pure le commissioni più uno stipendio base ogni mese. E qui stiamo ancora parlando di gain al mese ?
ma hai letto quello che ho scritto ?

ripeto i soldi si fanno con la raccolta ( sai cos'è la raccolta ? ) e non con le percentuali ...

se così ci riescono tutti poi perchè non lo fai anche tu ? :)

Nex
Posts: 16
Joined: 02/01/2016, 10:22

Re: Conti Gestiti Certificati

Post by Nex » 18/02/2017, 9:52

LVCA wrote:
se così ci riescono tutti poi perchè non lo fai anche tu ? :)

Epica :lol:
Image

magico32
Posts: 724
Joined: 24/05/2014, 6:31

Re: Conti Gestiti Certificati

Post by magico32 » 18/02/2017, 13:19

Io lo farei ma nessuno m da una sedia

simosi
Posts: 4
Joined: 20/02/2017, 21:30

Conto MAM

Post by simosi » 20/02/2017, 21:42

Buonasera

avrei bisogno di una informazione da qualcuno che ha già esperienza il tal senso..

Sono 10 anni che opero su indici e in particolare sulle valute e, su richiesta di alcune persone che sono interessate, stavo valutando di aprire un conto tipo MAM dove le persone che hanno intenzione di seguire la mia operatività possono farlo con un proprio conto. Ho alcune domande:

1. E' possibile farlo in Italia?
2. Quali broker SERI offrono la piattaforma MAM mt4? (ho visto che DUKASCOPY, Swissquote e Tickmill lo fanno, ma non li conosco..con LMAX è possibile? ce ne sono altri?)
3. La commissione dovuta a me dal cliente come dovrebbe essere tassata e dichiarata? E' necessaria autorizzazione per svolgere questo tipo di attività? Licenze tipo SIM?

Grazie per chi vorrà darmi delle delucidazioni in merito.

:)

User avatar
LVCA
Posts: 1411
Joined: 17/05/2014, 21:10

Re: Conti Gestiti Certificati

Post by LVCA » 21/02/2017, 8:33

Buonasera ,

qualsiasi broker ( almeno quelli seri ) ti richiede una licenza per poter aprire un conto MAM/PAMM .

Ottenere la licenza in Italia è praticamente impossibile (a meno appunto di costituire una SIM con capitale che va dai 400K al milione a seconda del livelo di gestione che si vuole adottare).

La cosa più semplice è aprire una società ed ottenere la licenza in qualche paese offshore e con quella potrai aprire il conto con qualsiasi broker .

Praticamente qualsiasi broker offre conti MAM/PAMM , hai solo che l' imbarazzo della scelta , tra quelli che hai citato vanno benissimo per affidabilità Dukas o LMAX .

Oppure puoi rivolgerti ad una società di gestione già esistente ( ce ne sono molte in svizzera o UK ) e farti aprire una linea di gestione dedicata. In questo caso chiaramente dovrai pagare alla società di gestione il servizio .

Considera comunque che se non sei abilitato dalla Consob non potrai comunque operare in maniera diretta con cittadini italiani , o meglio potrai avere la tua società estera ed anche clienti italiani ma non potrai collocare in maniera diretta il servizio in Italia ( la differenza è piuttosto sottile e vanno presi accorgimenti in merito ) .

Per quanto riguarda la tassazione dei proventi da gestione chiaramente pagherai le tasse al paese dove risiede la società ( e trattandosi di offshore la tassazione tenderà a zero ) , ma ovviamente se poi quei soldi li devi portare legalmente in italia dovrai in qualche modo dichiararli e pagarci le tasse italiane ( li non so bene come funziona dovresti chiedere ad un commercialista , per me se si fa trading non ha alcun senso restare in Italia )

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests