BadBoy-Trading.net

Discussioni su siti internet dedicati al forex ed al trading, siti commerciali, forum e blog

Moderatore: riccardo1981

attilio54
Messaggi: 157
Iscritto il: 01/08/2014, 12:31

Re: BadBoy-Trading.net

Messaggio da attilio54 » 17/03/2017, 13:29

un giorno ci saranno più prof dei corsi che non trader :green:

Sponsor

Sponsor
 

SerSerSer
Messaggi: 88
Iscritto il: 12/01/2016, 23:26
Contatta:

Re: BadBoy-Trading.net

Messaggio da SerSerSer » 17/03/2017, 14:45

attilio54 ha scritto:un giorno ci saranno più prof dei corsi che non trader :green:
Sì, esatto. La differenza tra uno che vende corsi e un trader è che chi vende corsi guadagna denaro, chi trada, invece, i soldi li perde.

Quindi la differenza sostanziale è che chi vende corsi è più longevo.

SerSerSer
Messaggi: 88
Iscritto il: 12/01/2016, 23:26
Contatta:

Re: BadBoy-Trading.net

Messaggio da SerSerSer » 17/03/2017, 17:15

La settimana scorsa si svolse il mio corso di Programmazione MQL - Avanzato 1.

Visto la grande quantità di richieste di iscrizione arrivate all'ultimo momento, o in ritardo, e visto che la nuova edizione sarà programmata non prima che per Maggio, ho deciso di fare una settimana di vendita promozionale del corso - Programmazione MQL Base e MQL Avanzato 1 & Avanzato 2 - in formato video corso. L'offerta comprende le registrazioni dell'ultima edizione aggiornata del corso, tutti i codici sorgenti realizzati e il PDF delle slide.

L'offerta è valida fino al 27 Marzo.

Il costo del corso MQL Base sarà di € 150 (anziché 290), MQL Avanzato 1 € 150 (anziché 199), MQL Avanzato 1 € 150 (anziché 199).

https://tradingduepuntozero.com/vantaggio-algoritmico/

Per info, mail a infoTrading2.0@gmail.com
Allegati
132150-06_v41m.jpg
132150-06_v41m.jpg (80.1 KiB) Visto 476 volte

attilio54
Messaggi: 157
Iscritto il: 01/08/2014, 12:31

Re: BadBoy-Trading.net

Messaggio da attilio54 » 20/03/2017, 8:50

SerSerSer ha scritto:
attilio54 ha scritto:un giorno ci saranno più prof dei corsi che non trader :green:
Sì, esatto. La differenza tra uno che vende corsi e un trader è che chi vende corsi guadagna denaro, chi trada, invece, i soldi li perde.

Quindi la differenza sostanziale è che chi vende corsi è più longevo.

:green: dal venditore non mi sarei aspettato tantà verità

SerSerSer
Messaggi: 88
Iscritto il: 12/01/2016, 23:26
Contatta:

Re: BadBoy-Trading.net

Messaggio da SerSerSer » 21/03/2017, 12:05

Qui c'é un mio test in corso che mi serve per validare un trading system sul ForEx che ha un Average Trade relativamente basso. "Chi va piano (e fa le cose per bene) arriva sano e lontano!". Non lo posto per vanto, é per mostrare quali sono gli obiettivi realistici in termini di percentuali e di gestione del rischio, a cui un aspirante trader dovrebbe ambire. Il trading non é fare 300% al mese, non perché sia scritto da qualche parte che non si debba fare, ma perché nessuno li fa e sono impossibili da fare. E pure molti ci provano. Ma... c'é un ma. Si svuotano i conti. Uno dietro l'altro. Quindi il rischiare poco, rischiare il giusto, non é una scelta di preferenza personale che ha a che fare con il "livello di avversione al rischio personale". Il rischio ha una particolarità: prima o poi, lo si incassa. Quindi se sei un trader (algoritmico o discrezionale) o vorresti diventarlo, fai l'unica cosa saggia da fare: concentrati sulle scelte operative riguardanti il rischio! E' su questo, in prima istanza, che si dovrebbe concentrare (IMHO) la formazione e la programmazione del lavoro del trader. Qui ho incassato il 5% di drawdown (flottante, non a operazione chiuse come lo è quello mostrato dal tester MT4). I backtest dei singoli sistemi arrivano a un picco di 16% di drawdown, anche se l'effetto differenziazione lo lima a circa 12% - quindi il DD massimo che ho tenuto in considerazione é del 30%. Quindi questo portafoglio é da considerare "trading ad altissimo rischio"!!! Non sembra, vero?

Il sistema é un parente del Pelican Pattern, sistema utilizzabile in un trading manuale - discrezionale, insegnato al mio corso online ForEx - Basi 2.0 che inizia il 4 Aprile, ore 19:00 di cui la prima serata é gratuita: https://tradingduepuntozero.com/corso-forex-lebasi-2-0/

Qui c'è il link alla prima serata: https://attendee.gotowebinar.com/regist ... 6056876801
Allegati
Schermata 2017-03-20 alle 00.30.19.png
Schermata 2017-03-20 alle 00.30.19.png (85.21 KiB) Visto 417 volte

SerSerSer
Messaggi: 88
Iscritto il: 12/01/2016, 23:26
Contatta:

Re: BadBoy-Trading.net

Messaggio da SerSerSer » 30/03/2017, 20:35

Iscrivitevi ai 2 prossimi webinar in programma.

Quello su Fibonacci potrebbe essere davvero una simpatica alternativa alla "solita" didattica del trading.
Perché è a dir poco ovvio che le varie successioni di numeri di Fibonacci, con i mercati, non hanno nulla a che fare!
Ma perché ce li vendono come strumento tecnico per un trading profittevole?
Semplicemente perché una sciocchezza vale l'altra!

Primo:

Venerdì 31 Marzo, ore 19:00
Fibonacci - Storie di trading, numeri, polli e conigli !
https://attendee.gotowebinar.com/regist ... 5127420673

Secondo:

Martedì 4 Aprile, ore 19:00
Seminario ForEx - Basi 2.0, Prima Serata
https://attendee.gotowebinar.com/regist ... 6056876801



Il programma del Seminario ForEx - Basi 2.0 può essere consultato seguendo questo link:
https://tradingduepuntozero.com/corso-forex-lebasi-2-0/

Qui si possono seguire i vari webinar gratuiti, in programma o passati:
https://tradingduepuntozero.com/webinars/

Nex
Messaggi: 16
Iscritto il: 02/01/2016, 10:22

Re: BadBoy-Trading.net

Messaggio da Nex » 02/04/2017, 11:04

SerSerSer ha scritto:
attilio54 ha scritto:un giorno ci saranno più prof dei corsi che non trader :green:
Sì, esatto. La differenza tra uno che vende corsi e un trader è che chi vende corsi guadagna denaro, chi trada, invece, i soldi li perde.

Quindi la differenza sostanziale è che chi vende corsi è più longevo.

beh oddio vale sempre il solito detto.. chi sa fa... e chi non sa... :lol:
Immagine

SerSerSer
Messaggi: 88
Iscritto il: 12/01/2016, 23:26
Contatta:

Re: BadBoy-Trading.net

Messaggio da SerSerSer » 02/04/2017, 11:13

Nex ha scritto:
SerSerSer ha scritto:
attilio54 ha scritto:un giorno ci saranno più prof dei corsi che non trader :green:
Sì, esatto. La differenza tra uno che vende corsi e un trader è che chi vende corsi guadagna denaro, chi trada, invece, i soldi li perde.

Quindi la differenza sostanziale è che chi vende corsi è più longevo.

beh oddio vale sempre il solito detto.. chi sa fa... e chi non sa... :lol:
Esatto.

E avendo avuto a che fare con tantissimi trader, ho ben visto il livello medio del loro "sapere" e specialmente del loro "saper fare" :D

Per questo dico sempre: non tradare ciò che vedi, trada ciò che sai!
Ultima modifica di SerSerSer il 02/04/2017, 11:21, modificato 1 volta in totale.

SerSerSer
Messaggi: 88
Iscritto il: 12/01/2016, 23:26
Contatta:

Fibonacci, tra numeri polli e conigli!

Messaggio da SerSerSer » 02/04/2017, 11:15

Un breve riassunto del webinar:
  • I livelli di Fibonacci "funzionano" semplicemente perchè le probabilità che il prezzo testi un qualsiasi livello compreso in un estensione di prezzo min - max A e B, sono alte. Qualsiasi serie di 4 prezzi (livelli), hanno alte probabilità di coincidere con almeno un punto di swing del mercato successivo a questa estensione. Vale per i livelli di Fibonacci e vale per qualsiasi altro livello compreso tra A e B. (vedere il video). Esperimenti su serie di "prezzi" creati con algoritmo random walk, confermano la presenza dei retest dei livelli.
  • Spesso si vuole per forza mantenere in vita un concetto privo di senso, "contestualizzandolo" in una serie di condizioni di mercato e di scelte operative. Peccato che, spesso e volentieri, siano queste condizioni a fare le differenza, con o senza l'aggiunta di concetti inutili come i Fibonacci vari. Applicando il Rasoio di Occam e togliendo il concetto incriminato di insensatezza, spesso e volentieri i risultati del sistema migliorano.
  • Tolto i livelli di Fibonacci dal ritracciamento, cosa ci rimane? Rimane il concetto di ritracciamento! Sistemi trend-follower sviluppati su ritracciamento anziché sui breakout o vola-breakout, si sono dimostrati più robusti e più adatti a reggere certi inattesi cambiamenti del mercato.

Ecco il video:




Se vi è piaciuto il webinar e il mio modo di affrontare il trading, sicuramente troverà interessante la prima serata del mio Seminario ForEx - Basi 2.0, serata gratuita!

In questa prima serata parleremo delle basi del concetto Trading 2.0 evidenziando quali sono le prime cose più importanti da sapere e da prendere in considerazione, per essere dei trader vincenti! Il webinar si concluderà con indicazioni pratiche operative importantissime, ma la cosa interessante è che durante la serata non guarderemo neanche un grafico finanziario!


Martedì 4 Aprile, ore 19:00
Seminario ForEx - Basi 2.0, Prima Serata
https://attendee.gotowebinar.com/regist ... 6056876801

SerSerSer
Messaggi: 88
Iscritto il: 12/01/2016, 23:26
Contatta:

Webinar

Messaggio da SerSerSer » 11/04/2017, 11:45

Nuovo webinar, dal titolo "altisonante", Mercoledì 12 Aprile

- Cosa conta davvero per un trading di successo? -

Se ti sei posto questa domanda almeno una volta nella tua carriera da trader, allora non puoi assolutamente mancare al prossimo webinar organizzato da Tickmill e presentato dal famoso trader e programmatore Serghey Magalà. Durante l’evento online avremo modo di affrontare argomenti assolutamente indispensabili da conoscere per un trading profittevole, come il rapporto rischio rendimento ideale per le diverse metodologie di trading (trend following,mean reversion..) oppure l’importanza dei costi delle operazioni. Questo e molto altro ti aspetta!
Mercoledì 12 aprile ore 19:00
Registrati adesso!

https://attendee.gotowebinar.com/regist ... 7337621505
Allegati
121023_businessmen_wallstreet_605_ap.jpg
121023_businessmen_wallstreet_605_ap.jpg (64.32 KiB) Visto 275 volte

Rispondi