La mia prima settimana da Trader...

Raccontateci come vanno gli affari e le vostre tecniche di money management

Moderators: riccardo1981, Dainesi

User avatar
Teschio
Posts: 293
Joined: 09/01/2015, 12:09

Re: La mia prima settimana da Trader...

Post by Teschio » 04/05/2015, 7:17

Jakkk wrote:
Teschio wrote:
Jakkk wrote:Non ti sei più fatto sentire come prosegue?
E' vero, ma volevo attendere qualche settimana per fare un bilancio migliore.

Comunque le cose vanno molto meglio, ma ho ancora qualche demone dentro, che ogni tanto cerca di venir fuori.
Molto bene avanti così allora :-) hai iniziato a leggere qualche libro?
Ho capito che ci sono tanti modi diversi di fare trading e in questa fase delicata, nuove informazioni mi creerebbero solo confusione.
«Dove vanno i mercati? Non lo so, non mi interessa, non lo voglio sapere»

Sponsor

Sponsor
 

Jakkk
Posts: 108
Joined: 15/06/2014, 22:04

Re: La mia prima settimana da Trader...

Post by Jakkk » 04/05/2015, 21:25

Fase delicata? Un libro base di sicuro di confusione non te ne crea :-)
Non vorrei sembrare scontroso ma dopo un mese di "approccio al trading" non sei in nessuna fase :-)

User avatar
Teschio
Posts: 293
Joined: 09/01/2015, 12:09

Re: La mia prima settimana da Trader...

Post by Teschio » 05/05/2015, 17:32

Jakkk wrote:Fase delicata? Un libro base di sicuro di confusione non te ne crea :-)
Non vorrei sembrare scontroso ma dopo un mese di "approccio al trading" non sei in nessuna fase :-)
Sono nella fase iniziale, quella dove il 95% traders perde soldi, brucia il proprio conto o rinuncia definitivamente.

Più delicata di così?

Io punto ad entrare nel 5% di quelli che ce la fanno. Image
«Dove vanno i mercati? Non lo so, non mi interessa, non lo voglio sapere»

Jakkk
Posts: 108
Joined: 15/06/2014, 22:04

Re: La mia prima settimana da Trader...

Post by Jakkk » 06/05/2015, 14:45

Teschio wrote:
Jakkk wrote:Fase delicata? Un libro base di sicuro di confusione non te ne crea :-)
Non vorrei sembrare scontroso ma dopo un mese di "approccio al trading" non sei in nessuna fase :-)
Sono nella fase iniziale, quella dove il 95% traders perde soldi, brucia il proprio conto o rinuncia definitivamente.

Più delicata di così?

Io punto ad entrare nel 5% di quelli che ce la fanno. Image
Ah in questo senso intendi............Bè ma in questa fase nessuno dovrebbe bruciare il conto perchè nessuno dovrebbe avere un conto reale :-) Se vuoi consigli chiedi pure ;-)

User avatar
Teschio
Posts: 293
Joined: 09/01/2015, 12:09

Re: La mia prima settimana da Trader...

Post by Teschio » 28/04/2016, 16:11

Riprendo questa discussione a distanza di un anno, ma sembra passato un secolo.

In questo periodo sono cambiate molte cose e rileggendo quello che scrivevo non sembro neanche io.

Comunque il mio bilancio è positivo, anche se non sono ancora diventato un trader professionista.

Sono soddisfatto di aver scelto Dukascopy, come sono soddisfatto di aver fatto il corso con la scuola ISOT di Roma. Il corso mi ha aiutato molto, perché ho capito come deve lavorare un trader professionista e ho compreso l' importanza di avere un sistema di trading.

Nei mesi successivi ho applicato quello che mi era stato insegnato, ma non mi sono fermato e ho continuato a studiare i grafici per creare una mia strategia, che si adattasse alla perfezione a me stesso.

Più o meno all' inizio di quest' anno, ho terminato il mio sistema di trading e successivamente l' ho fatto automatizzare per avere un aiuto quando sto davanti al PC.
La mia strategia sta andando bene e sono determinato a diventare un trader professionista. Magari il prossimo anno scriverò che ci sono riuscito.
«Dove vanno i mercati? Non lo so, non mi interessa, non lo voglio sapere»

riccardo1981
Posts: 2043
Joined: 11/05/2014, 13:36

Re: La mia prima settimana da Trader...

Post by riccardo1981 » 28/04/2016, 16:39

Ottimo continua così
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere

Nightrader
Posts: 598
Joined: 27/01/2016, 13:16

Re: La mia prima settimana da Trader...

Post by Nightrader » 28/04/2016, 17:20

Bravo Teschio, complimenti :)
Sai cosa ci vuole ora?
Se non ce l'hai già, bisogna farsi il callo agli stop loss e ai profit ;)
"Molte scorciatoie sono la strada più breve per tornare al punto di partenza."

User avatar
Teschio
Posts: 293
Joined: 09/01/2015, 12:09

Re: La mia prima settimana da Trader...

Post by Teschio » 29/04/2016, 14:37

Grazie! :)
«Dove vanno i mercati? Non lo so, non mi interessa, non lo voglio sapere»

User avatar
Enthroned
Posts: 237
Joined: 19/09/2014, 19:16

Re: La mia prima settimana da Trader...

Post by Enthroned » 29/04/2016, 16:54

te lo auguro di tutto cuore di raggiungere il tuo obbiettivo ;)
e se non dovesse andare secondo i tuoi piani,vedila come una strada per migliorare te stesso come persona.....
Buon Trading!
Tutto in guerra si basa sull'inganno: se il tuo nemico è superiore eludilo, se è irato irritalo, se è di pari forza lotta, altrimenti sparisci e riconsidera...

User avatar
Teschio
Posts: 293
Joined: 09/01/2015, 12:09

Re: La mia prima settimana da Trader...

Post by Teschio » 30/04/2016, 9:06

Enthroned wrote:te lo auguro di tutto cuore di raggiungere il tuo obbiettivo ;)
e se non dovesse andare secondo i tuoi piani,vedila come una strada per migliorare te stesso come persona.....
Buon Trading!
Ti rigrazio, ma è da un po' di tempo che ho smesso di pensare con i se e con i ma.

Questa è una cosa che consiglio di fare a tutti. Non dobbiamo pensare se, ma quando diventeremo dei trader professionisti. E' soltanto questione di tempo.

Se guardiamo indietro nella storia, possiamo imparare che la determinazione di singoli uomini, ha reso possibile quello che era considerato impossibile.

Fare trading è veramente così difficile?

Oppure accettare presunte difficoltà, rende più dolce la sconfitta quando manca la determinazione?

Come la leggenda mai confermata che il 95% dei trader perde soldi. Questa cosa l' ho letta un migliaio di volte, perché alla fine fa comodo a tutti avere delle valide giustificazioni per sminuore i propri insuccessi.

Ho imparato che non bisogna mai farsi condizionare dagli altri, perché ci sarà sempre chi dirà che stai sbagliando oppure che quello vuoi ottenere è impossibile.

"Ok, ma io lo sto facendo e un po' alla volta ci sto arrivando!".

"Si, ma vedrai che fallirai sul lungo periodo".

Bene! Un' altra cosa che ho capito è che le persone negative o pessimiste sanno prevedere il futuro meglio di tutti gli altri e che loro non si sbagliano mai. Ma questi poteri sono dati da chi si lascia condizionare.

Anche l' esperienza degli altri non conta nulla, perché non potremo mai sapere come l' esperienza è stata fatta. Ho letto su questo forum di persone che hanno aperto un conto reale senza sapere neanche con quanti soldi entravano a mercato. Probabilmente rientreranno nel famoso 95% e magari per giustificare i propri errori, saranno quelli che diranno che guadagnare sul forex è impossibile.

Enthroned ho quotato te, ma ovviamente solo in piccola parte era per risponderti. Il resto è soltanto uno sfogo contro il sistema che si è creato intorno a noi. :)
«Dove vanno i mercati? Non lo so, non mi interessa, non lo voglio sapere»

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest