SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Raccontateci come vanno gli affari e le vostre tecniche di money management

Moderatori: riccardo1981, Dainesi

Avatar utente
goblino
Messaggi: 356
Iscritto il: 20/02/2015, 16:22

SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggio da goblino » 13/07/2016, 16:53

Eh si, non l'avrei mai detto, ma penso di essere arrivato alla conclusione di questa esperienza di "neofita di trader"!
Devo ammetterlo, non ce l'ho fatta e credo che con molta probabilità andrò a far parte della moltitudine di persone che dopo un po' mollano!!
Scrivo queste righe con tanto rammarico e cocente delusione perchè ci avevo creduto, avevo creduto che con lo studio e la pazienza sarei riuscito a
trovare una mia via, un mio TS per riuscirci...non ho mai avuto certo le pretese di guadagnare chissà quali somme, non avevo la pretesa certo di camparci con il forex - per fortuna a questo punto faccio un altro mestiere - però, non lo nego, l'idea di riuscire a fare soldi, piccole somme, per racimolare una somma nel tempo quella la cullavo, eccome se la cullavo!!...

Ho creduto che seguendo questo forum avrei potuto imparare, ho creduto in diverse figure professionali, molto qualificate,
che però per un motivo o per l'altro hanno abbandonato i vari trhead...con conseguente mio sconforto... si lo so, è come se mi stessi piagnucolando addosso ed in parte
è proprio quello che sto facendo...La perseveranza, la pazienza, un maggiore impegno, le ore da dedicare allo studio, l'idea di riuscirci da solo, sono solo alcuni degli aspetti, valori, che dovrei seguire e mantenere proprio ora che mi sento "solo e sfiduciato" però, forse perchè oggi ho "bruciato" il mio secondo conto, certo costituito non da tanti soldi ma per me molto importante, il morale è proprio a pezzi e forse è meglio che lasci, almeno per un po'!!

Scusate per lo sfogo
ritenevo utile apporre questa mia testimonianza,
soprattutto per chi inizia e sappia che non è per niente facile, anzi!!!

un saluto

Goblino, Andrea

Sponsor

Sponsor
 

869524
Messaggi: 667
Iscritto il: 16/03/2015, 16:04

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggio da 869524 » 13/07/2016, 17:08

Ciao, spero che tu cambi idea, ti sei impegnato molto e seriamente, sei sempre gentile ed educato.
Magari, con calma riprendi in demo.
Se ti va di sfogarti hai il mio appoggio (per quel che vale).
Forse bisogna ricominciare da capo.

onefx
Messaggi: 186
Iscritto il: 16/05/2014, 7:52

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggio da onefx » 13/07/2016, 18:05

Ciao Goblino, non sai quante volte, mi sono ritrovato in questa situazione, hai bruciato il secondo conto? Se ti dicessi che io ne facevo fuori uno la settimana!!! Prenditi una pausa, smetti di leggere tutto e tutti, guarda nel tuo bagaglio tutte le cose che hai sentito e letto fino ad oggi, controlla l'operatività e trova gli errori fatti e non credere che in futuro tu non ne faccia ancora, trova la tua strada. Non so molto della tua operatività, quindi non posso darti consigli mirati, quelli più in generale li ho già scritti qui sul forum.

In bocca al lupo, qualunque sia la tua scelta

Nightrader
Messaggi: 627
Iscritto il: 27/01/2016, 13:16

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggio da Nightrader » 13/07/2016, 18:27

Ciao goblino,
ho letto diversi tuoi post dove hai dimostrato moltissimo impegno, sopratutto nel thread del metodo prezzo e sottoprezzo, metodologia che non ho mai approfondito e che non utilizzo, ma a prescindere dalla strategia utilizzata, posso chiederti che tipo di money management usi se lo usi?
"Molte scorciatoie sono la strada più breve per tornare al punto di partenza."

Avatar utente
ciglie
Messaggi: 878
Iscritto il: 28/08/2015, 20:10

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggio da ciglie » 13/07/2016, 21:56

Anche io dopo mesi di sali scendi con il conto real che alla fine si muoveva lentissimamente, ho sospeso e sto studiando sulla demo...finché le cose non andranno come dico io non tornerò in real...il mio consiglio è che se lo studio serve e più si sa meglio è, (le cose sensate ovviamente e non le perdite di tempo), è altrettanto importante abbandonare la pretesa di addomesticare la casualità del prezzo con delle regole fisse o strategie troppo tecniche...non ci si può scrollare di dosso la responsabilità di dover scegliere noi il da farsi ogni volta, di dover fare una selezione degli ingressi ecc...quindi per me la priorità va all'esperienza e all'intuito come supervisori di ogni strategia....lo studio sarà utile anche di più in quell'ambito.

Buon proseguimento.
...il mercato non è proprio un posto dove metti dei soldi e serenamente li moltiplichi...

Fabrizio
Messaggi: 1614
Iscritto il: 19/05/2014, 10:14

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggio da Fabrizio » 14/07/2016, 8:39

E' il mese di luglio goblino...............E l'estate porta spesso consiglio. Di tutto quello che molto condivisibilmente dici, la cosa che condivido di più è la "pausa". Come dico da almeno otto anni, se questo fosse un mondo semplice e lineare o....... trasparente .......dove basta l'applicazione di regole e il famoso "studio"......e persino le capacità personali di un "gotha" di veri trader ....Ci sarebbe la fila davanti alla porta di ogni broker. E certe banche non farebbero insider trading. Le cose ovviamente, con buona pace di molti opinionisti, non stanno cosi. E questa è ormai una certezza. Il comparto stesso di chi opera si è oggettivamente ridotto. Anni fa c'era una vitalità e un dinamismo ormai spariti. E lo si percepisce bene persino in questo forum. Ma...........vedi..........A mio parere ci sono sempre dei "ma".........

1 ) A fronte di una riduzione del "mercato", sta cambiando anche l'atteggiamento di alcuni broker. Almeno i meno "zanza". Se capisci cosa voglio dire. E non solo in termini di buone intenzioni e istruzione. (Che lasciano il tempo che trovano). Prova se ti va ad informarti.
2) A colpi di bagni di sangue sono ormai davvero tanti quelli che hanno capito che il problema non è operare da vincente o perdente, ma l'approccio stesso. Per non fare pura e sterile teoria, ti faccio un esempio pratico : qualche anno fa Buffet aveva investito non so quale importo sulla "discesa" dell' Euro verso la famosa parità E/U di cui pare che nessuno oggi parli più. Il bello è che per un pezzo le cose ai tempi sono andate diversamente. Solo molto tempo dopo la fatidica discesa è cominciata, avvicinandosi molto al target e sicuramente generando ricavi vista la posizione short di ingresso. Ma per "molto tempo", intendo davvero "molto tempo". Nel frattempo si era dovuto reggere un DDW spaventoso. ERGO : anche se so che lo sai bene.......non siamo in presenza di stipendi, bancomat, o giochi alla roulette. Il quadro macro è differente.
3) Ci sono eccome modi di guadagnarci. Ma devi rassegnarti a capire un concetto e uno solo : operare in reale è da farsi solo e soltanto a una condizione : quando hai un TUO metodo, verificato, testato e certificato in ogni sua componente e scenario . (per te stesso, non con myfxbook che implica che tu voglia vendere qualcosa che se funziona davvero non avresti motivo di vendere.Salvo condividere se cerchi miglioramenti ).

Concludo questo intervento estivo con un famoso detto orientale : "...sette anni passati a cercare un buon maestro non sono sette anni perduti......"
Forse vale anche e soprattutto applicato alla ricerca del proprio metodo. In demo.

camparino
Messaggi: 64
Iscritto il: 20/05/2016, 9:19

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggio da camparino » 14/07/2016, 9:38

Mah, lo posto qui.
Questa mattina, alle 8,15 sono andato buy sul future DAX, nemmeno ero tanto convinto, ma i future usa erano positivi.
Alle 9,15 guadagnavo 2750 euro e ho chiuso.
La perdita di sei mesi precedenti era di circa 2000 euro.
Questo mi convince veramente a prendere una pausa o tornare meno aggressivamente al forex con mini lotti e con un sistemino.
Infatti non è credibile, ma del tutto occasionale, il ripetersi di una simile circostanza.
E sarebbe rovinoso fare affidamento sul sedere di un'ora.

Avatar utente
goblino
Messaggi: 356
Iscritto il: 20/02/2015, 16:22

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggio da goblino » 18/07/2016, 18:25

Ringrazio tutti per il vostro intervento, lo sconforto è ancora tanto ma qualche argomento da approfondire c'è l'ho ancora, prima fra tutti il MM.
Vedremo se l'estate sarà d'aiuto o meno
Gob

attilio54
Messaggi: 156
Iscritto il: 01/08/2014, 12:31

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggio da attilio54 » 19/07/2016, 16:42

alcuni arrivano subito

altri dopo tempo

e tantissimi invece non arriveranno mai


in bocca al lupo se vuoi ancora provarci. ciao

Nightrader
Messaggi: 627
Iscritto il: 27/01/2016, 13:16

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggio da Nightrader » 19/07/2016, 17:17

goblino ha scritto:Ringrazio tutti per il vostro intervento, lo sconforto è ancora tanto ma qualche argomento da approfondire c'è l'ho ancora, prima fra tutti il MM.
Vedremo se l'estate sarà d'aiuto o meno
Gob

Se fino ad oggi non hai usato alcun money management ti puoi consolare, secondo me è un pò come se non avessi mai tradato sul serio, e quindi ci sono buone probabilità che con pochi accorgimenti i tuoi risultati cambino radicalmente anche con la solita strategia che hai usato fino ad ora.
Secondo me, il money management, qualunque sia, è l'arma più potente di un trader, ed è molto più importante della strategia di ingresso, analisi tecnica, macroeconomica, time frame etc....
Poi è ovvio che ci sono traders esperti che compensano certe "mancanze", talvolta volute, con l'abilità ottenute negli anni di operatività sul campo, ma anche loro probabilmente con un money management adatto, si sarebbero risparmiati diversi conti bruciati inconsapevolmente agli esordi della loro carriera.

In bocca al lupo :clover:
"Molte scorciatoie sono la strada più breve per tornare al punto di partenza."

Rispondi