Break Even Point

Imparare a riconoscere i pattern e le emozioni del mercato

Moderator: Uidro

869524
Posts: 667
Joined: 16/03/2015, 16:04

Re: Break Even Point

Post by 869524 » 09/08/2016, 18:47

o opero con il metodo jarroo ( selezione livelli discrezionale) dopo che ho un set-up posizione l'ordine al retest.
Imposto lo Sl alla estremità della barra con un risk size dell1℅
Se la barra che fa retest (h4) CHIUDE in direzione CONTRARIA chiudo operazione con di solito una perdita che varia dal 25 al 70℅ dell'iniziale 1℅.
Se la barra che fa retest (h4) CHIUDE in direzione FAVOREVOLE inizio la gestione trade per cercare di massimizzare i profitti in 1/4gg di attività.
Adoperando un hedge al retest invece di rischiare una perdita che varia dal 25 al 70℅ dell'iniziale 1℅ nei trade errati. Io rischierei solamente il valore dello spread.( e commissioni).
Facendo così ;
Apro due operazioni opposte sul livello dove il prezzo potrebbe rimbalzare,alla chiusura h4 se il trade e in direzione opposta chiudo tutto con una perdita minore di -0,50€ mentre se avrei preso lo Sl sarebbe stato di circa 15€ (3/4 risk size).
Secondo me cambia.
Quando la barra ti indica che puoi proseguire con la gestione chiudi la posizione contraria, se invece hai un segnale contrario al setup chiudi tutto se ho capito bene.
In questo modo elimini le perdite, hai un BE immediato. Bravo.

Sponsor

Sponsor
 

User avatar
ciglie
Posts: 867
Joined: 28/08/2015, 20:10

Re: Break Even Point

Post by ciglie » 09/08/2016, 23:30

869524 wrote:
o opero con il metodo jarroo ( selezione livelli discrezionale) dopo che ho un set-up posizione l'ordine al retest.
Imposto lo Sl alla estremità della barra con un risk size dell1℅
Se la barra che fa retest (h4) CHIUDE in direzione CONTRARIA chiudo operazione con di solito una perdita che varia dal 25 al 70℅ dell'iniziale 1℅.
Se la barra che fa retest (h4) CHIUDE in direzione FAVOREVOLE inizio la gestione trade per cercare di massimizzare i profitti in 1/4gg di attività.
Adoperando un hedge al retest invece di rischiare una perdita che varia dal 25 al 70℅ dell'iniziale 1℅ nei trade errati. Io rischierei solamente il valore dello spread.( e commissioni).
Facendo così ;
Apro due operazioni opposte sul livello dove il prezzo potrebbe rimbalzare,alla chiusura h4 se il trade e in direzione opposta chiudo tutto con una perdita minore di -0,50€ mentre se avrei preso lo Sl sarebbe stato di circa 15€ (3/4 risk size).
Secondo me cambia.
Quando la barra ti indica che puoi proseguire con la gestione chiudi la posizione contraria, se invece hai un segnale contrario al setup chiudi tutto se ho capito bene.
In questo modo elimini le perdite, hai un BE immediato. Bravo.
In teoria va bene, bisogna poi vedere nella realtà quanto è valida l'informazione che determina la scelta di chiudere tutto o chiuderne una sola.
...il mercato non è proprio un posto dove metti dei soldi e serenamente li moltiplichi...

dmitriy
Posts: 303
Joined: 18/05/2014, 0:47

Re: Break Even Point

Post by dmitriy » 09/08/2016, 23:32

Esatto e ora vorrei che alla chiusura della posizione contraria in automatico mi metto un ordine pendente con la stessa funzione in caso ci sia un retest

dmitriy
Posts: 303
Joined: 18/05/2014, 0:47

Re: Break Even Point

Post by dmitriy » 10/08/2016, 1:36


869524
Posts: 667
Joined: 16/03/2015, 16:04

Re: Break Even Point

Post by 869524 » 10/08/2016, 12:02

L'hedging ti ottimizza il sistema quando il prezzo ti va contro.
Quando chiudi la posizine contraria, cioè sotto al livello che ti ha dato il segnale, imposti un SL poco sopra al livello?
Sostanzialmente elimini le possibilità di perdita su segnale successivo all'ingresso negativo.
Hai ancora qualche possibilità di perdita su un ulteriore e molto meno probabile retest.

869524
Posts: 667
Joined: 16/03/2015, 16:04

Re: Break Even Point

Post by 869524 » 10/08/2016, 12:27

In teoria va bene, bisogna poi vedere nella realtà quanto è valida l'informazione che determina la scelta di chiudere tutto o chiuderne una sola.
E' valida, si parla di livelli o D o W che vengono utilizzati dal prezzo per rimbalzi o break out.

dmitriy
Posts: 303
Joined: 18/05/2014, 0:47

Re: Break Even Point

Post by dmitriy » 10/08/2016, 14:14

Allora per il retest si può tranquillamente risolvere impostando:
-Ordine pendente contrario se il prezzo va a favore
-ripetre operazione per "x" volte

La posizione favorevole si chiude se c'è un retest e viene subito riaperta, magari posizionando lo Sl appena sopra il livello per coprire ulteriore spese di spread.
Last edited by dmitriy on 10/08/2016, 14:42, edited 1 time in total.

dmitriy
Posts: 303
Joined: 18/05/2014, 0:47

Re: Break Even Point

Post by dmitriy » 10/08/2016, 14:38

topic2354.html Aggiornato

User avatar
ciglie
Posts: 867
Joined: 28/08/2015, 20:10

Re: Break Even Point

Post by ciglie » 10/08/2016, 19:58

dmitriy wrote:Allora per il retest si può tranquillamente risolvere impostando:
-Ordine pendente contrario se il prezzo va a favore
-ripetre operazione per "x" volte

La posizione favorevole si chiude se c'è un retest e viene subito riaperta, magari posizionando lo Sl appena sopra il livello per coprire ulteriore spese di spread.
Si in automatico è l'unico modo per stare nei tempi giusti per la copertura e le chiusure, certo c'è sempre il rischio di incappare in una serie di aperture e chiusure un po' numerose per il conto, il prezzo li fa di questi zig zag anomali, magari dopo tot numero di ordini uno può impostare un blocco del sistema.
...il mercato non è proprio un posto dove metti dei soldi e serenamente li moltiplichi...

dmitriy
Posts: 303
Joined: 18/05/2014, 0:47

Re: Break Even Point

Post by dmitriy » 10/08/2016, 20:23

Ragionando però mi sa che conviene entrare a chiusura barra.senza tutto sto giro, si risparmia anche sull'apertura.
Alla fini entri a mercato in un determinato momento quindi se in quel momento la chiusura e favorevole entri.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests