Prezzo

Imparare a riconoscere i pattern e le emozioni del mercato

Moderatore: Uidro

dra794
Messaggi: 131
Iscritto il: 07/05/2017, 21:50

Re: Prezzo

Messaggio da dra794 » 03/08/2017, 16:08

gravio ha scritto:
03/08/2017, 14:35
dra794 ha scritto:
03/08/2017, 14:16
.... Il livello era vicino ma non esattamente identico ad un altro livello del passato. ,,,
da profano e lettore forum, spesso ho letto che le s/r devono essere intese come aree, e non su livelli al pip o ai pochi pips
ciao gravio, grazie della gentilezza e della risposta. Da quel che ho capito, nel metodo cfp+dvp si considerano livelli effettivi (dove il prezzo ha chiuso) e livelli di liquidità (considerando massimi e minimi) e dunque il mio dubbio verteva intorno al comportamento da seguire quando ci sono delle leggere discrepanze come quelle che ho postato.

Sponsor

Sponsor
 

dfumagalli
Messaggi: 172
Iscritto il: 22/05/2014, 15:25

Re: Prezzo

Messaggio da dfumagalli » 08/09/2017, 13:18

bryan3100 ha scritto:
02/06/2017, 18:38
se vuoi conoscere la PA qui hai tutto quello che ti serve,sia nel nuovo che nel vecchio forum.
non linkate post esterni,qui si parla di un solo metodo.
tra l'altro ognuno ha il suo metodo e quello in questo tread è quello di FX( ian)
quello che tu linki è di fumagalli non di IAN.
una persona può insegnarti tutto,alla fine però agirai secondo quello che conosci,e i tuoi metodi.
e come spesso diceva,nessuno può operare esattamente come un'altra persona.
il vecchio thread è stato ricaricato,e per andare avanti nelle pagine,basta semplicemente cambiare il numero finale nel link.
http://archive.forexup.biz/PREZZO/pag1.htm
Il metodo che ha linkato non è "mio", è quello di Ian trascritto da me in forma di "tutorial".
Purtroppo a suo tempo dovetti rimuovere ogni riferimento a Ian, forum ecc. perché su quel forum è severamente vietato (bannabile) parlare o linkare cose di altri siti, in particolar modo se hanno anche un'offerta a pagamento (cosa che Ian aveva).

dfumagalli
Messaggi: 172
Iscritto il: 22/05/2014, 15:25

Re: Prezzo

Messaggio da dfumagalli » 08/09/2017, 13:24

dra794 ha scritto:
31/07/2017, 17:27
PRECISAZIONE: Per quanto consideri importante la vostra operatività personale, dato che sto focalizzandomi esclusivamente sul metodo di fxgroup (ad oggi), vorrei capire cosa avrebbe fatto lui e la risposta che cerco è dunque relativa alla SUA personale metodologia, a quale sarebbe l'azione corretta da compiere in questo caso, e vorrei dunque evitare di avere risposte basate sull'operatività personale o presa da altri metodi che, come ripeto, rispetto al massimo, ma in questo momento preferisco tralasciare perchè studio un metodo alla volta. Grazie di cuore a tutti
Ti posso dire il suo approccio che ha tenuto e ci ha fatto tenere sul suo forum privato: pratica e fatica, pratica e fatica.

Ci affidava a ciascuno dei "compiti" da portare avanti per mesi, sempre gli stessi, per "inculcare" la pratica nella testa.

Infatti, il trading discrezionale, come molte altre attività professionali d'ingegno, richiede un minimo di 5000 ore per diventare seconda natura.

Ad esempio, a me erano stati assegnati double top e bottom. Ne ho esaminati, screenshot-tati e registrati (a video) a migliaia finché ormai solo a vederli al volo sapevo se erano buoni o fake.

Non esistono piatti gratis, ma neanche piatti veloci.

dfumagalli
Messaggi: 172
Iscritto il: 22/05/2014, 15:25

Re: Prezzo

Messaggio da dfumagalli » 08/09/2017, 13:29

dra794 ha scritto:
03/08/2017, 14:16
Cari amici, ancora una volta scrivo per una domanda che mi faccio da un po'. Chiedo qui, certo che mi aiuterete, perchè sono certo che ci siete già passati tutti o quasi. .

Dunque: Quante volte vi è capitato di vedere un bel grafico, identificare subito la resistenza (o il supporto) perfetto ma, quando fieri di voi stessi andate a "guardare il passato", vi accorgete che il livello non è perfettamente coincidente con un massimo (o minimo) che si è presentato in passato, creando una sorta di "incoerenza" nel mercato? Immagino vi sia capitato spesso. Osserviamo nel grafico che ho postato un esempio: Osservate i pallini neri che ho cerchiato su USDCAD. Da scuola, essendo la resistenza rossa il punto esatto in cui il prezzo ha "reagito" violentemente, l'ho segnata come resistenza. Guardando al passato (pallino nero a sinistra)... guarda un po'? Il livello era vicino ma non esattamente identico ad un altro livello del passato. La cosa mi ha disturbato ed allora ho avuto l'idea di tracciare un altro livello (quello blu), che prendeva in considerazione le liquidità, in corrispondenza del massimo passato ma che non coincide esattamente con il massimo presente, eppure ci arriva, e la PB ci conferma che da quello SW in poi il prezzo ha effettivamente reagito. Situazione analoga nel caso dei pallini azzurri: l'ultimo supporto calza a pennello ma osservando il passato si ripete l'anomalia. La domanda è dunque la seguente.. Come tracciare correttamente il livello in questi casi? E' giusto dare più "peso" alle situazioni più recenti o è più corretto dare importanza anche ai livelli di liquidità, se sono coerenti con i massimi/minimi passati?


USDCAD.mMonthly.png
Non devi solo guardare se i livelli ci sono e dove sono, ma anche quanto sono forti. Quello da te evidenziato è decisamente secondario. Un livello forte inverte il mercato, o lo ferma, o lo "fa pausare" (con un RM) in modo visibile. Un semplice ritracciamento di swing che poi passa tranquillamente il livello, non lo identifica come forte.
E quindi rischi di aprire una posizione su un livello debole o "ballerino", da cui i tuoi SL.

dra794
Messaggi: 131
Iscritto il: 07/05/2017, 21:50

Re: Prezzo

Messaggio da dra794 » 08/09/2017, 20:20

dfumagalli ha scritto:
08/09/2017, 13:29
dra794 ha scritto:
03/08/2017, 14:16
Cari amici, ancora una volta scrivo per una domanda che mi faccio da un po'. Chiedo qui, certo che mi aiuterete, perchè sono certo che ci siete già passati tutti o quasi. .

Dunque: Quante volte vi è capitato di vedere un bel grafico, identificare subito la resistenza (o il supporto) perfetto ma, quando fieri di voi stessi andate a "guardare il passato", vi accorgete che il livello non è perfettamente coincidente con un massimo (o minimo) che si è presentato in passato, creando una sorta di "incoerenza" nel mercato? Immagino vi sia capitato spesso. Osserviamo nel grafico che ho postato un esempio: Osservate i pallini neri che ho cerchiato su USDCAD. Da scuola, essendo la resistenza rossa il punto esatto in cui il prezzo ha "reagito" violentemente, l'ho segnata come resistenza. Guardando al passato (pallino nero a sinistra)... guarda un po'? Il livello era vicino ma non esattamente identico ad un altro livello del passato. La cosa mi ha disturbato ed allora ho avuto l'idea di tracciare un altro livello (quello blu), che prendeva in considerazione le liquidità, in corrispondenza del massimo passato ma che non coincide esattamente con il massimo presente, eppure ci arriva, e la PB ci conferma che da quello SW in poi il prezzo ha effettivamente reagito. Situazione analoga nel caso dei pallini azzurri: l'ultimo supporto calza a pennello ma osservando il passato si ripete l'anomalia. La domanda è dunque la seguente.. Come tracciare correttamente il livello in questi casi? E' giusto dare più "peso" alle situazioni più recenti o è più corretto dare importanza anche ai livelli di liquidità, se sono coerenti con i massimi/minimi passati?


USDCAD.mMonthly.png
Non devi solo guardare se i livelli ci sono e dove sono, ma anche quanto sono forti. Quello da te evidenziato è decisamente secondario. Un livello forte inverte il mercato, o lo ferma, o lo "fa pausare" (con un RM) in modo visibile. Un semplice ritracciamento di swing che poi passa tranquillamente il livello, non lo identifica come forte.
E quindi rischi di aprire una posizione su un livello debole o "ballerino", da cui i tuoi SL.

Caro dott. dFumagalli, mi fa molto piacere ricevere un tuo quote. La mia avventura è cominciata proprio grazie al tuo thread cfp+dvp su finanzaonline e di questo non finirò mai di ringraziarti. Non è semplice immaginare quanto possa aver avuto un impatto forte sulla mia vita, ma forse sai di cosa parlo, avendo vissuto qualcosa di simile con Ian. Terrò presente il consiglio che mi hai dato. Vorrei, per dovere di cronaca, precisare che al momento ho tralasciato il forum anche se leggo sempre, causa scarsissima attività. Preciso inoltre che ho parzialmente abbandonato il metodo di Ian e sto cercando di adattarlo al MIO modo di essere, alla mia personalità. Non dico di aver creato un nuovo metodo definitivo, ma ci sto lavorando con risultati incoraggianti, e gli insegnamenti di Ian e di tutti coloro (tu compreso) che mi hanno trasmesso qualcosa, sono sempre con me.
Vorrei passare a delle brevi domande.
1) Ci sono più state notizie del maestro?
2) In passato mi parlasti di un forum privato dove c'erano contenuti advanced. vorrei sapere se fosse possibile visionare tale contenuto, per non mandarlo perduto per sempre e dare un valore aggiunto al mio trading. Te ne sarei immensamente grato.

p.s.= Qualora non ricordassi chi sono, ci siamo sentiti su Facebook e su FOL. Ti contattai mesi fa e tu fosti così gentile da rispondermi ed indicarmi la via al thread madre.
un saluto e buon weekend!

dfumagalli
Messaggi: 172
Iscritto il: 22/05/2014, 15:25

Re: Prezzo

Messaggio da dfumagalli » 09/09/2017, 0:15

dra794 ha scritto:
08/09/2017, 20:20
dfumagalli ha scritto:
08/09/2017, 13:29
dra794 ha scritto:
03/08/2017, 14:16
Cari amici, ancora una volta scrivo per una domanda che mi faccio da un po'. Chiedo qui, certo che mi aiuterete, perchè sono certo che ci siete già passati tutti o quasi. .

Dunque: Quante volte vi è capitato di vedere un bel grafico, identificare subito la resistenza (o il supporto) perfetto ma, quando fieri di voi stessi andate a "guardare il passato", vi accorgete che il livello non è perfettamente coincidente con un massimo (o minimo) che si è presentato in passato, creando una sorta di "incoerenza" nel mercato? Immagino vi sia capitato spesso. Osserviamo nel grafico che ho postato un esempio: Osservate i pallini neri che ho cerchiato su USDCAD. Da scuola, essendo la resistenza rossa il punto esatto in cui il prezzo ha "reagito" violentemente, l'ho segnata come resistenza. Guardando al passato (pallino nero a sinistra)... guarda un po'? Il livello era vicino ma non esattamente identico ad un altro livello del passato. La cosa mi ha disturbato ed allora ho avuto l'idea di tracciare un altro livello (quello blu), che prendeva in considerazione le liquidità, in corrispondenza del massimo passato ma che non coincide esattamente con il massimo presente, eppure ci arriva, e la PB ci conferma che da quello SW in poi il prezzo ha effettivamente reagito. Situazione analoga nel caso dei pallini azzurri: l'ultimo supporto calza a pennello ma osservando il passato si ripete l'anomalia. La domanda è dunque la seguente.. Come tracciare correttamente il livello in questi casi? E' giusto dare più "peso" alle situazioni più recenti o è più corretto dare importanza anche ai livelli di liquidità, se sono coerenti con i massimi/minimi passati?


USDCAD.mMonthly.png
Non devi solo guardare se i livelli ci sono e dove sono, ma anche quanto sono forti. Quello da te evidenziato è decisamente secondario. Un livello forte inverte il mercato, o lo ferma, o lo "fa pausare" (con un RM) in modo visibile. Un semplice ritracciamento di swing che poi passa tranquillamente il livello, non lo identifica come forte.
E quindi rischi di aprire una posizione su un livello debole o "ballerino", da cui i tuoi SL.

Caro dott. dFumagalli, mi fa molto piacere ricevere un tuo quote. La mia avventura è cominciata proprio grazie al tuo thread cfp+dvp su finanzaonline e di questo non finirò mai di ringraziarti. Non è semplice immaginare quanto possa aver avuto un impatto forte sulla mia vita, ma forse sai di cosa parlo, avendo vissuto qualcosa di simile con Ian. Terrò presente il consiglio che mi hai dato. Vorrei, per dovere di cronaca, precisare che al momento ho tralasciato il forum anche se leggo sempre, causa scarsissima attività. Preciso inoltre che ho parzialmente abbandonato il metodo di Ian e sto cercando di adattarlo al MIO modo di essere, alla mia personalità. Non dico di aver creato un nuovo metodo definitivo, ma ci sto lavorando con risultati incoraggianti, e gli insegnamenti di Ian e di tutti coloro (tu compreso) che mi hanno trasmesso qualcosa, sono sempre con me.
Vorrei passare a delle brevi domande.
1) Ci sono più state notizie del maestro?
2) In passato mi parlasti di un forum privato dove c'erano contenuti advanced. vorrei sapere se fosse possibile visionare tale contenuto, per non mandarlo perduto per sempre e dare un valore aggiunto al mio trading. Te ne sarei immensamente grato.

p.s.= Qualora non ricordassi chi sono, ci siamo sentiti su Facebook e su FOL. Ti contattai mesi fa e tu fosti così gentile da rispondermi ed indicarmi la via al thread madre.
un saluto e buon weekend!
1) Un paio di volte ha postato sul suo forum privato, poi non l'ho più visto.
2) Esiste ancora quello che è il suo forum privato, ma dato che lo ha abbandonato rischiava di venire chiuso e cancellato dall'internet hosting (succede d'ufficio se non rinnovi i pagamenti). Io ed un gruppetto di altre persone abbiamo fatto una colletta per salvarlo, in quanto contiene più di 540 video e sarebbe stato un peccato perdere tutto quel materiale per sempre. Se sei disponibile anche tu a sostenerlo, sarai il benvenuto!

dra794
Messaggi: 131
Iscritto il: 07/05/2017, 21:50

Re: Prezzo

Messaggio da dra794 » 09/09/2017, 11:10

dfumagalli ha scritto:
09/09/2017, 0:15
dra794 ha scritto:
08/09/2017, 20:20
dfumagalli ha scritto:
08/09/2017, 13:29


Non devi solo guardare se i livelli ci sono e dove sono, ma anche quanto sono forti. Quello da te evidenziato è decisamente secondario. Un livello forte inverte il mercato, o lo ferma, o lo "fa pausare" (con un RM) in modo visibile. Un semplice ritracciamento di swing che poi passa tranquillamente il livello, non lo identifica come forte.
E quindi rischi di aprire una posizione su un livello debole o "ballerino", da cui i tuoi SL.

Caro dott. dFumagalli, mi fa molto piacere ricevere un tuo quote. La mia avventura è cominciata proprio grazie al tuo thread cfp+dvp su finanzaonline e di questo non finirò mai di ringraziarti. Non è semplice immaginare quanto possa aver avuto un impatto forte sulla mia vita, ma forse sai di cosa parlo, avendo vissuto qualcosa di simile con Ian. Terrò presente il consiglio che mi hai dato. Vorrei, per dovere di cronaca, precisare che al momento ho tralasciato il forum anche se leggo sempre, causa scarsissima attività. Preciso inoltre che ho parzialmente abbandonato il metodo di Ian e sto cercando di adattarlo al MIO modo di essere, alla mia personalità. Non dico di aver creato un nuovo metodo definitivo, ma ci sto lavorando con risultati incoraggianti, e gli insegnamenti di Ian e di tutti coloro (tu compreso) che mi hanno trasmesso qualcosa, sono sempre con me.
Vorrei passare a delle brevi domande.
1) Ci sono più state notizie del maestro?
2) In passato mi parlasti di un forum privato dove c'erano contenuti advanced. vorrei sapere se fosse possibile visionare tale contenuto, per non mandarlo perduto per sempre e dare un valore aggiunto al mio trading. Te ne sarei immensamente grato.

p.s.= Qualora non ricordassi chi sono, ci siamo sentiti su Facebook e su FOL. Ti contattai mesi fa e tu fosti così gentile da rispondermi ed indicarmi la via al thread madre.
un saluto e buon weekend!
1) Un paio di volte ha postato sul suo forum privato, poi non l'ho più visto.
2) Esiste ancora quello che è il suo forum privato, ma dato che lo ha abbandonato rischiava di venire chiuso e cancellato dall'internet hosting (succede d'ufficio se non rinnovi i pagamenti). Io ed un gruppetto di altre persone abbiamo fatto una colletta per salvarlo, in quanto contiene più di 540 video e sarebbe stato un peccato perdere tutto quel materiale per sempre. Se sei disponibile anche tu a sostenerlo, sarai il benvenuto!
ti scrivo PM

Avatar utente
Uidro
Messaggi: 1136
Iscritto il: 16/05/2014, 20:07

Re: Prezzo

Messaggio da Uidro » 09/09/2017, 12:14

dra794 ha scritto:
03/08/2017, 14:16
Cari amici, ancora una volta scrivo per una domanda che mi faccio da un po'. Chiedo qui, certo che mi aiuterete, perchè sono certo che ci siete già passati tutti o quasi. .

Dunque: Quante volte vi è capitato di vedere un bel grafico, identificare subito la resistenza (o il supporto) perfetto ma, quando fieri di voi stessi andate a "guardare il passato", vi accorgete che il livello non è perfettamente coincidente con un massimo (o minimo) che si è presentato in passato, creando una sorta di "incoerenza" nel mercato? Immagino vi sia capitato spesso. Osserviamo nel grafico che ho postato un esempio: Osservate i pallini neri che ho cerchiato su USDCAD. Da scuola, essendo la resistenza rossa il punto esatto in cui il prezzo ha "reagito" violentemente, l'ho segnata come resistenza. Guardando al passato (pallino nero a sinistra)... guarda un po'? Il livello era vicino ma non esattamente identico ad un altro livello del passato. La cosa mi ha disturbato ed allora ho avuto l'idea di tracciare un altro livello (quello blu), che prendeva in considerazione le liquidità, in corrispondenza del massimo passato ma che non coincide esattamente con il massimo presente, eppure ci arriva, e la PB ci conferma che da quello SW in poi il prezzo ha effettivamente reagito. Situazione analoga nel caso dei pallini azzurri: l'ultimo supporto calza a pennello ma osservando il passato si ripete l'anomalia. La domanda è dunque la seguente.. Come tracciare correttamente il livello in questi casi? E' giusto dare più "peso" alle situazioni più recenti o è più corretto dare importanza anche ai livelli di liquidità, se sono coerenti con i massimi/minimi passati?
USDCAD dra.png
USDCAD dra.png (116.8 KiB) Visto 226 volte
USDCAD.mMonthly.png
Ciao Dra, Dario ti ha già dato alcune risposte, io provo a darti una risposta tecnica pià dettagliata sul grafico che hai postato.
Innanzi tutto dovresti comprendere meglio il concetto di : livelli effettivi diventano livelli di liquidità e viceversa.
Questo riguarda i tuoi cerchi neri. Metto un grafico per farti capire meglio.
USDCAD lev.png
USDCAD lev.png (31.27 KiB) Visto 226 volte
Ora passo ai cerchi in azzurro.Sul tuo grafico ci sono troppi livelli. Troppi livelli creano confusione. Devi selezionare quelli che sono piu' importanti,non che gli altri siano da escludere ma devi scegliere quali considerare per eventuali entrate e quali considerare come livelli di MM.
Allo stato attuale su questa coppia dovevi prendere in considerazione un solo livello che era quello piu' importante,forse il piu'importante della coppia, il livello 1.2772.
Una chiusura sopra/sotto questo livello è l'informazione piu' importante che il prezzo può darci in questa zona. Questo livello è la R di un grandissimo RM a cui il P ha reagito in maniera decisa e si è confermata sia come R che come S anche in seguito.

Perchè dico S? Nel cerchio azzurro sulla destra ha fatto da S . Le 2 candele che formano lo SW che hai segnato sono una 2MPB, formano fuse assieme appunto una PB bullish che ha avuto una chiusura sopra a questo livello ed è stata una reazione e presa di liquidità al BRN 1.25 oltretutto.
Questo livello va considerato come livello TG/MM perchè come ha detto Dario , alcuni livelli sono secondari quando altri danno una informazione principale al fine delle entrate e questa informazione èappunto data dalla candela di luglio che chiude sotto.
Osserva quella di agosto dove va a fare RET e dove chiudem, sotto BRN.
Il prossimo livello da tenere in considerazione come livello di MM o come possibili prossime entrate nel caso il P chiuda sotto è il livello 1.2075, anche questo una reazione ad un BRN. Osserva proprio dove è stato respinto il P adesso, i sellers prendono profitto ed i buyers provano a posizionarsi su un livello sensibile. Qui il P ha avuto una reazione forte quindi se non si è già a mercato è meglio aspettare il P sotto al BRN.
USDCAD2.png
USDCAD2.png (54.36 KiB) Visto 226 volte
PS: se ti stai chiedendo : ma anche la prima candela che forma la 2MPB chiudeva sotto al livello 1.2772...... è per questo che il metodo insegna di aspettare RET+conferma!!! La seconda candela che forma la PB ci dava una nuova informazione e guarda dove ha fatto RET la candela seguente.

dra794
Messaggi: 131
Iscritto il: 07/05/2017, 21:50

Re: Prezzo

Messaggio da dra794 » 09/09/2017, 22:55

Uidro ha scritto:
09/09/2017, 12:14
dra794 ha scritto:
03/08/2017, 14:16
Cari amici, ancora una volta scrivo per una domanda che mi faccio da un po'. Chiedo qui, certo che mi aiuterete, perchè sono certo che ci siete già passati tutti o quasi. .

Dunque: Quante volte vi è capitato di vedere un bel grafico, identificare subito la resistenza (o il supporto) perfetto ma, quando fieri di voi stessi andate a "guardare il passato", vi accorgete che il livello non è perfettamente coincidente con un massimo (o minimo) che si è presentato in passato, creando una sorta di "incoerenza" nel mercato? Immagino vi sia capitato spesso. Osserviamo nel grafico che ho postato un esempio: Osservate i pallini neri che ho cerchiato su USDCAD. Da scuola, essendo la resistenza rossa il punto esatto in cui il prezzo ha "reagito" violentemente, l'ho segnata come resistenza. Guardando al passato (pallino nero a sinistra)... guarda un po'? Il livello era vicino ma non esattamente identico ad un altro livello del passato. La cosa mi ha disturbato ed allora ho avuto l'idea di tracciare un altro livello (quello blu), che prendeva in considerazione le liquidità, in corrispondenza del massimo passato ma che non coincide esattamente con il massimo presente, eppure ci arriva, e la PB ci conferma che da quello SW in poi il prezzo ha effettivamente reagito. Situazione analoga nel caso dei pallini azzurri: l'ultimo supporto calza a pennello ma osservando il passato si ripete l'anomalia. La domanda è dunque la seguente.. Come tracciare correttamente il livello in questi casi? E' giusto dare più "peso" alle situazioni più recenti o è più corretto dare importanza anche ai livelli di liquidità, se sono coerenti con i massimi/minimi passati?
USDCAD dra.png

USDCAD.mMonthly.png
Ciao Dra, Dario ti ha già dato alcune risposte, io provo a darti una risposta tecnica pià dettagliata sul grafico che hai postato.
Innanzi tutto dovresti comprendere meglio il concetto di : livelli effettivi diventano livelli di liquidità e viceversa.
Questo riguarda i tuoi cerchi neri. Metto un grafico per farti capire meglio.
USDCAD lev.png

Ora passo ai cerchi in azzurro.Sul tuo grafico ci sono troppi livelli. Troppi livelli creano confusione. Devi selezionare quelli che sono piu' importanti,non che gli altri siano da escludere ma devi scegliere quali considerare per eventuali entrate e quali considerare come livelli di MM.
Allo stato attuale su questa coppia dovevi prendere in considerazione un solo livello che era quello piu' importante,forse il piu'importante della coppia, il livello 1.2772.
Una chiusura sopra/sotto questo livello è l'informazione piu' importante che il prezzo può darci in questa zona. Questo livello è la R di un grandissimo RM a cui il P ha reagito in maniera decisa e si è confermata sia come R che come S anche in seguito.

Perchè dico S? Nel cerchio azzurro sulla destra ha fatto da S . Le 2 candele che formano lo SW che hai segnato sono una 2MPB, formano fuse assieme appunto una PB bullish che ha avuto una chiusura sopra a questo livello ed è stata una reazione e presa di liquidità al BRN 1.25 oltretutto.
Questo livello va considerato come livello TG/MM perchè come ha detto Dario , alcuni livelli sono secondari quando altri danno una informazione principale al fine delle entrate e questa informazione èappunto data dalla candela di luglio che chiude sotto.
Osserva quella di agosto dove va a fare RET e dove chiudem, sotto BRN.
Il prossimo livello da tenere in considerazione come livello di MM o come possibili prossime entrate nel caso il P chiuda sotto è il livello 1.2075, anche questo una reazione ad un BRN. Osserva proprio dove è stato respinto il P adesso, i sellers prendono profitto ed i buyers provano a posizionarsi su un livello sensibile. Qui il P ha avuto una reazione forte quindi se non si è già a mercato è meglio aspettare il P sotto al BRN.
USDCAD2.png

PS: se ti stai chiedendo : ma anche la prima candela che forma la 2MPB chiudeva sotto al livello 1.2772...... è per questo che il metodo insegna di aspettare RET+conferma!!! La seconda candela che forma la PB ci dava una nuova informazione e guarda dove ha fatto RET la candela seguente.

Uidro, che dire, la "mano" degli studenti di Ian si vede sempre. Tu e Dario siete stati davvero gentili ed avete fatto chiarezza. Al momento sto tradando su TF esclusivamente D.. lasciando stare le analisi sui timeframes superiori. Non perchè io non le ritenga valide, ogni tanto dò un'occhiata a cosa fa il prezzo nel W, ma sembra che io mi trovi molto meglio e sia più profittevole (per ora) con le sole barre D. Comunque mi fa piacere che sia tornato qualcuno su questo thread, finalmente. Ultimamente era deserto ed ammetto che mi sentivo un po' solo a postare analisi e dubbi con pochissime risposte..
Ad ogni modo Uidro, grazie ancora di cuore.

marica
Messaggi: 41
Iscritto il: 21/12/2015, 23:03

Re: Prezzo

Messaggio da marica » 12/09/2017, 12:18

dfumagalli ha scritto:
09/09/2017, 0:15
dra794 ha scritto:
08/09/2017, 20:20
dfumagalli ha scritto:
08/09/2017, 13:29


Non devi solo guardare se i livelli ci sono e dove sono, ma anche quanto sono forti. Quello da te evidenziato è decisamente secondario. Un livello forte inverte il mercato, o lo ferma, o lo "fa pausare" (con un RM) in modo visibile. Un semplice ritracciamento di swing che poi passa tranquillamente il livello, non lo identifica come forte.
E quindi rischi di aprire una posizione su un livello debole o "ballerino", da cui i tuoi SL.

Caro dott. dFumagalli, mi fa molto piacere ricevere un tuo quote. La mia avventura è cominciata proprio grazie al tuo thread cfp+dvp su finanzaonline e di questo non finirò mai di ringraziarti. Non è semplice immaginare quanto possa aver avuto un impatto forte sulla mia vita, ma forse sai di cosa parlo, avendo vissuto qualcosa di simile con Ian. Terrò presente il consiglio che mi hai dato. Vorrei, per dovere di cronaca, precisare che al momento ho tralasciato il forum anche se leggo sempre, causa scarsissima attività. Preciso inoltre che ho parzialmente abbandonato il metodo di Ian e sto cercando di adattarlo al MIO modo di essere, alla mia personalità. Non dico di aver creato un nuovo metodo definitivo, ma ci sto lavorando con risultati incoraggianti, e gli insegnamenti di Ian e di tutti coloro (tu compreso) che mi hanno trasmesso qualcosa, sono sempre con me.
Vorrei passare a delle brevi domande.
1) Ci sono più state notizie del maestro?
2) In passato mi parlasti di un forum privato dove c'erano contenuti advanced. vorrei sapere se fosse possibile visionare tale contenuto, per non mandarlo perduto per sempre e dare un valore aggiunto al mio trading. Te ne sarei immensamente grato.

p.s.= Qualora non ricordassi chi sono, ci siamo sentiti su Facebook e su FOL. Ti contattai mesi fa e tu fosti così gentile da rispondermi ed indicarmi la via al thread madre.
un saluto e buon weekend!
1) Un paio di volte ha postato sul suo forum privato, poi non l'ho più visto.
2) Esiste ancora quello che è il suo forum privato, ma dato che lo ha abbandonato rischiava di venire chiuso e cancellato dall'internet hosting (succede d'ufficio se non rinnovi i pagamenti). Io ed un gruppetto di altre persone abbiamo fatto una colletta per salvarlo, in quanto contiene più di 540 video e sarebbe stato un peccato perdere tutto quel materiale per sempre. Se sei disponibile anche tu a sostenerlo, sarai il benvenuto!
Ciao Dario , potresti spiegarci come si può partecipare al forum privato e come fare a sostenerlo ?

Rispondi