Strategie profittevoli: dove si nascondono?

Condivisione di strategie e tecniche di trading

Moderators: riccardo1981, Dainesi

survivor91
Posts: 2
Joined: 18/08/2017, 13:47

Strategie profittevoli: dove si nascondono?

Post by survivor91 » 22/08/2017, 19:06

Ciao a tutti, mi sono sempre chiesto (come tutti voi penso) come mai nel web non si trova una strategia profittevole che ti fa andare in guadagno nel lungo periodo e, perchè no, riuscire a vivere di trading come alcuni esperti fanno. Ho perso il conto di quante strategie ho provato (sia in demo che in real) e nessuna di queste mi ha fatto ottenere risultati. Nel breve periodo si, ma a lungo andare la strategia non funzionava più. Secondo voi gli esperti di questo settore che strategie usano? Di certo non una di quelle che si trovano per il web altrimenti eravamo tutti ricchi. Sinceramente ho anche alcuni dubbi su quelle strategie/corsi venduti a migliaia di euro. In giro leggo spesso che sono soldi buttati e che non ti insegnano/rivelano niente di utile, solo tante chiacchiere e pochi fatti.
Secondo voi un vero professionista mantiene segreto la sua strategia per quale motivo?

1) Per cattiveria
2) Per paura che i broker chiudono se vedono che poi tutti guadagnano
3) Perchè magari hanno studiato la strategia per anni e non vogliono darla ad occhi chiusi al primo che passa

Sponsor

Sponsor
 

Praytothemonitor
Posts: 283
Joined: 11/06/2014, 19:14

Re: Strategie profittevoli: dove si nascondono?

Post by Praytothemonitor » 22/08/2017, 20:15

4) perchè si son annoiati di stare sui forum, chat, convegni, siti ecc ecc

fanno le loro operazioni e si godono ciò che ha da offrirci la vita.
k.

neofita
Posts: 138
Joined: 05/08/2017, 22:43

Re: Strategie profittevoli: dove si nascondono?

Post by neofita » 22/08/2017, 21:14

anche se un trader pro pubblicizza la propria strategia non è detto che altri trader riescono a guadagnarci...
ogni trader deve studiare, capire e crearsi la propria strategia con gli strumenti che riesce meglio ad interpretare.
secondo me la semplicità è la cosa che paga di più.. comprare sui minimi e rivendere sui massimi. (tutte le strategie fanno questo) comprano ad un prezzo basso e vendono ad un prezzo alto.. è un asta e devi cercare il prezzo migliore ;)
io non uso oscillatori ma questo video mi ha fatto capire un pochino meglio la logica del mercato.
https://youtu.be/DdNNL2Wta1s

elnagual
Posts: 127
Joined: 19/08/2017, 11:40

Re: Strategie profittevoli: dove si nascondono?

Post by elnagual » 22/08/2017, 23:40

"Un detto dei tempi passati diceva che, per guadagnare nel mercato,
dovete comprare al minimo e vendere al massimo o viceversa. Poiché
i mercati sono divenuti più volatili e i pattern più complessi, riuscire a
fare questo è sempre più difficile. Esiste una leggenda del pit di Chica-
go, il luogo più attivo del mondo per il trading dei contratti future. Dice
che esiste un dio che detta le regole del pit e che queste regole sono so-
lamente due: la prima è che comprerete al tick minimo una volta nella
vita. La seconda è che potrete vendere al tick massimo, anche in questo
caso, una sola volta nella vita. Naturalmente questo implica che siete
liberi di comportarvi in maniera opposta tutte le volte che lo vogliate."

( John Bollinger- Il trading con le bande di Bolinger- pagina 29)

gravio
Posts: 382
Joined: 26/07/2015, 13:26

Re: Strategie profittevoli: dove si nascondono?

Post by gravio » 23/08/2017, 0:45

survivor91 wrote:
22/08/2017, 19:06
,,,,,,, e nessuna di queste mi ha fatto ottenere risultati. Nel breve periodo si, ma a lungo andare la strategia non funzionava più. .....
ti sei risposto da solo

Praytothemonitor
Posts: 283
Joined: 11/06/2014, 19:14

Re: Strategie profittevoli: dove si nascondono?

Post by Praytothemonitor » 23/08/2017, 9:08

neofita wrote:
22/08/2017, 21:14

https://youtu.be/DdNNL2Wta1s
Ci ho smenato un ora, anche se lo immaginavo
Ha detto una sola frase giusta: solo il prezzo ha ragione.
Bene, poi è andato nell oblio di indicatori e dei loro livelli.....e il prezzo ???? ahhhh bho e chi guarda gli engulf i retest ecc ecc ? lui di sicuro no

L'ho già scritto, questi video fanno dissonanza cognitiva.
Buon trading a tutti

k.

neofita
Posts: 138
Joined: 05/08/2017, 22:43

Re: Strategie profittevoli: dove si nascondono?

Post by neofita » 23/08/2017, 11:31

Praytothemonitor wrote:
23/08/2017, 9:08
neofita wrote:
22/08/2017, 21:14

https://youtu.be/DdNNL2Wta1s
Ci ho smenato un ora, anche se lo immaginavo
Ha detto una sola frase giusta: solo il prezzo ha ragione.
Bene, poi è andato nell oblio di indicatori e dei loro livelli.....e il prezzo ???? ahhhh bho e chi guarda gli engulf i retest ecc ecc ? lui di sicuro no

L'ho già scritto, questi video fanno dissonanza cognitiva.
Buon trading a tutti

k.
non è proprio il primo trader stupido d'Italia eh!!!
e credo che tu sappia anche che le candelstick sono di per sè un indicatore di prezzo..
gli engulf e tutte le figure avvalorano il sistema.. ma se ne può fare anche a meno... è la logica di fondo che conta!!
lui l'ha messa semplice per chi entra nel mondo del trading.. e comunque sia ha messo solo un RSI e le candele giapponesi..
non mi sembra l'oblio..
l'RSI ti fa vedere gli eccessi,quindi le zone di probabili inversioni e per confermare io traccerei i livelli di prezzo più sentiti (S/R)..
anche gli engulf sono pattern creati da un indicatore e proprio come l'RSI l'efficacia aumenta solo guardandolo su TF alti..
comprare basso e vendere alto è la regola più vecchia e fondamentale del mondo (per essere profittevole a lungo termine).
ovvio che l'entrata a mercato non sarà mai precisa al tick ma farsi un'idea del range medio di swing e comprare sugli eccessi porta ad entrare meno volte a mercato ed avere un rischio rendimento costantemente superiore al 1:2

Praytothemonitor
Posts: 283
Joined: 11/06/2014, 19:14

Re: Strategie profittevoli: dove si nascondono?

Post by Praytothemonitor » 23/08/2017, 11:48

neofita wrote:
23/08/2017, 11:31
Praytothemonitor wrote:
23/08/2017, 9:08
neofita wrote:
22/08/2017, 21:14

https://youtu.be/DdNNL2Wta1s
Ci ho smenato un ora, anche se lo immaginavo
Ha detto una sola frase giusta: solo il prezzo ha ragione.
Bene, poi è andato nell oblio di indicatori e dei loro livelli.....e il prezzo ???? ahhhh bho e chi guarda gli engulf i retest ecc ecc ? lui di sicuro no

L'ho già scritto, questi video fanno dissonanza cognitiva.
Buon trading a tutti

k.

l'RSI ti fa vedere gli eccessi,quindi le zone di probabili inversioni e per confermare io traccerei i livelli di prezzo più sentiti (S/R)..
anche gli engulf sono pattern creati da un indicatore e proprio come l'RSI l'efficacia aumenta solo guardandolo su TF alti..
comprare basso e vendere alto è la regola più vecchia e fondamentale del mondo (per essere profittevole a lungo termine).
Riguarda il video, si è smentito più volte in completa dissonanza.
Prima ti dice che solo il prezzo è importante, poi ti dice di entrare con rsi, poi fa un esempio dove si prendeva una tramvata e dice bhe ovvio qua non si entrava long solo perchè rsi stava a 60
Dopo 2 minuti ti dice ecco qua ingresso long con rsi a 60
Il termine engulf non è un pattern di un indicatore, è semplicemente capire dove sono gli incastrati

ahhh gia vero vero meglio guardare un rsi e fregarsene completamente del grafico, meno fatica ...

ma daiii
k.

neofita
Posts: 138
Joined: 05/08/2017, 22:43

Re: Strategie profittevoli: dove si nascondono?

Post by neofita » 23/08/2017, 13:44

Praytothemonitor wrote:
23/08/2017, 11:48
Il termine engulf non è un pattern di un indicatore, è semplicemente capire dove sono gli incastrati

ahhh gia vero vero meglio guardare un rsi e fregarsene completamente del grafico, meno fatica ...

ma daiii
k.
bah... in quale lingua è engulf? perche non ho trovato la traduzione!!
ho provato a cercare engulf del prezzo ma rimanda sempre al pattern.. io credo che se un trader usi il termine engulf sia derivato da quel pattern.
l'engulfing è un pattern d'inversione.. (trading parlando)
e questo pattern è dato da un grafico a candele = indicatore che disegna il prezzo..
quindi te parli male di un indicatore per dare credito ad un altro indicatore!! :blink:
.. se sbaglio sono lieto d'imparare!! :)
come gia ho scritto, io non uso oscillatori.. ma quello che non capisci è che sia che usi un RSI sia che usi un grafico a candele sono sempre basati sul movimento dei prezzi = guardi sempre il prezzo ma sotto un altra formula matematica ;)
se vuoi fare il purista allora non dovresti usare neanche le candele.... trada direttamente come faceva Gann cosi capisci realmente cosa significa visualizzare "o scrivere a mano" i prezzi..
io per scrupolo una volta lo feci!!! cancellai tutto.. anche il grafico.. e rimasi solo con la linea dell'ask&bid della MT4.. e ti dirò!! con dei pivot point è possibile fare dei gain..
cosi puoi tradare solo sulle zone di S/R sentiti dal mercato dopo il primo Swing..
tutto il resto rimane vuoto..
inutile additare un indicatore per favorirne un altro!! il trader trae le proprie conclusioni dagli indicatori che più si sposano sul suo ragionamento di base. (e cosi capisci che quello che dici non ha senso)
e ripeto ho postato il video per far capire che il sistema di comprare sui minimi e vendere sui massimi va sempre bene.. Qualunque sia l'indicatore scelto..
PS: credo che lui nel video voleva trasmettere il ragionamento da porsi difronte a delle condiszioni di mercato, ragionava a voce alta su cosa avrebbe fatto lui.. non è cosi difficile da capire!!

N.

Praytothemonitor
Posts: 283
Joined: 11/06/2014, 19:14

Re: Strategie profittevoli: dove si nascondono?

Post by Praytothemonitor » 23/08/2017, 15:31

Il concetto di engulf lo trovi per esempio capendo la logica del quasimodo.

(HO SCRITTO CONCETTO, NON PATTERN)

(Purtroppo l'unico forum veramente interessante dove se n'è parlato sino alla nausea per anni e anni ora ovviamente è a pagamento).

Se ne capisci la logica capisci il sentiment.
Se capisci il sentiment capisci dove ci sono gli incastrati.
Se capisci dove sono gli incastrati capisci dove sta il soffitto e il pavimento in quel frangente di trend.
Se tutta questa analisi è giusta (è già purtroppo bisogna fare analisi SUL GRAFICO e non sugli INDICATORI) e i volumi ti confermano tutti questi livelli, dipende poi da te capire quali tradare e se tradarli o meno, in base all rr, all orario, al trend superiore ecc ecc.

Se a un neofita che si avvicina al forex gli si dice di guardare gli indicatori anziche capire perchè il prezzo va su e giù è da irresponsabili fargli perder soldi e tempo.

k.
Attachments
Cattura7.JPG
Cattura7.JPG (111.25 KiB) Viewed 172 times
Cattura6.JPG
Cattura6.JPG (86.26 KiB) Viewed 172 times

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests