H17TS Trading System

Condivisione di strategie e tecniche di trading

Moderatori: riccardo1981, Dainesi

Avatar utente
MrRobot
Messaggi: 72
Iscritto il: 22/04/2017, 10:00

Re: Il mio sistema manuale di trading

Messaggio da MrRobot » 26/04/2017, 12:22

Purtroppo oggi sono molto impegnato, quindi, come spiegato in principio, piazzo pendente molto largo in maniera tale, non potendo seguire, da tentare la riduzione del gap fra il long e lo short... In caso, invece, il prezzo dovesse segnare nuovi massimi di giornata, andrei a chiudere l'ennesimo trade.

A questa sera e buon trading a tutti.
Immagine
Immagine

Sponsor

Sponsor
 

Avatar utente
Bellerofonte
Messaggi: 146
Iscritto il: 15/03/2017, 11:23

Re: Il mio sistema manuale di trading

Messaggio da Bellerofonte » 26/04/2017, 12:30

Ciao Mr. Robot,

io sono più novellino di te ma il tuo sistema sembra avere una logica.

Potresti provare a spiegarlo meglio?

Per esempio, se ho capito bene, tu su E/D apri due posizioni: una short ed una long.

E poi gestisci la situazione cercando di capire da che parte tira il trend, quindi ad un certo punto chiuderai la posizione in loss e cercherai di far correre quella in gain.

Se ho capito male ti prego di correggermi.
La vita umana non è altro che un gioco della follia!

Avatar utente
MrRobot
Messaggi: 72
Iscritto il: 22/04/2017, 10:00

Re: Il mio sistema manuale di trading

Messaggio da MrRobot » 26/04/2017, 23:50

Ciao Bellerofronte,
non è proprio così... Seppure ho per riferimento il trend principe, (che è short) su Daily, opero su M1 con operazioni spot di partenza. Come parte il sistema?...

Di partenza individuo un forte supporto e su quello trado pochi pips... Supporto perchè il trend di lungo è short, quindi seppure, (come è successo), il trend rema contro un eventuale ritracciamento della mia posizione, so in cuor mio che prima o poi il trend farà il suo corso... Ogni giorno che passa senza chiudere la posizione aperta aumento un pip per il TP. Nel frattempo trado i long.Stesso principio se prima o poi il prezzo dovesse ritracciare. Ovviamente si individuano sempre forti resistenze e/o supporti per entrare a BO con ordine pendente.

Se il gap fra le due posizioni è troppo importante, fermo non stò, trado in mezzo ai due ordini estremi, l'importante è bilanciare l'esposizione SEMPRE.

Colgo l'occasione per comunicare che infine ho chiuso in gain anche quell'ordine che gestivo in base al movimento del prezzo e, sempre a questo riguardo, in questa tecnica è importante tenere sempre presente che il prezzo comanda e non noi, quindi siamo noi che dobbiamo seguirlo, non lui che deve fare quanto vorremmo.

Infine chiudo dicendo che no, Bellerofronte, non uso SL, solo TP, dai un occhio ad Attack puoi farti un idea molto precisa di come può funzionare anche senza SL, il tuo paracadute per le perdite diventa un ottimo MM e un bilanciamento degli ingressi in hedging.

Siccome non sono un grande trader, ma nu sempre neofita in apprendimento costante, spero di essermi spiegato sufficientemente bene. Se hai altri dubbi non esitare a chiedere. A seguire ti posto i due set up, quello che mi da l'idea del cammino del prezzo vero nel tempo e poi quello per operare quotidianamente.

SET UP INDICATIVO:
2je19u0.png
2je19u0.png (118.16 KiB) Visto 338 volte
SET UP OPERATIVO:
nvd4sk.png
nvd4sk.png (69.01 KiB) Visto 338 volte
Immagine
Immagine

Avatar utente
carlo10
Messaggi: 2019
Iscritto il: 08/05/2014, 21:17

Re: Il mio sistema manuale di trading

Messaggio da carlo10 » 27/04/2017, 8:10

MrRobot ti chiedo la cortesia di caricare le immagini sul forum seguendo questa procedura:

come-caricare-le-immagini-t54.html

Gli hosting gratuiti le tengono caricate solo per poco tempo..

Avatar utente
MrRobot
Messaggi: 72
Iscritto il: 22/04/2017, 10:00

Re: Il mio sistema manuale di trading

Messaggio da MrRobot » 27/04/2017, 9:27

carlo10 ha scritto:MrRobot ti chiedo la cortesia di caricare le immagini sul forum seguendo questa procedura:

come-caricare-le-immagini-t54.html

Gli hosting gratuiti le tengono caricate solo per poco tempo..
Leggo e provvedo subito Carlo ;-)
Immagine
Immagine

Avatar utente
MrRobot
Messaggi: 72
Iscritto il: 22/04/2017, 10:00

Re: Il mio sistema manuale di trading

Messaggio da MrRobot » 27/04/2017, 9:31

Set Up M1.png
Set Up M1.png (73.11 KiB) Visto 319 volte
Buongiorno a tutti, inserisco il primo pendente del giorno come da immagine.
Immagine
Immagine

Avatar utente
MrRobot
Messaggi: 72
Iscritto il: 22/04/2017, 10:00

Re: Il mio sistema manuale di trading

Messaggio da MrRobot » 27/04/2017, 12:10

L'ordine è stato preso, inoltre dimenticavo di dire che come consuetudine sugli ordini aperti e non chiusi a TP, ho amplificato il profit aumentando il pip quotidiano. Inoltre ho elaborato, finalmente aggiungo, il nome per il TS H17TS dove H sta per Hedging, 17 per l'anno di varo in real, e TS per Trading System. ;-)

Adesso debbo assentarmi e riprenderò il commento del TS quanto prima.
Immagine
Immagine

Avatar utente
Bellerofonte
Messaggi: 146
Iscritto il: 15/03/2017, 11:23

Re: Il mio sistema manuale di trading

Messaggio da Bellerofonte » 27/04/2017, 12:23

MrRobot ha scritto:Ciao Bellerofronte,
non è proprio così... Seppure ho per riferimento il trend principe, (che è short) su Daily, opero su M1 con operazioni spot di partenza. Come parte il sistema?...

Di partenza individuo un forte supporto e su quello trado pochi pips... Supporto perchè il trend di lungo è short, quindi seppure, (come è successo), il trend rema contro un eventuale ritracciamento della mia posizione, so in cuor mio che prima o poi il trend farà il suo corso... Ogni giorno che passa senza chiudere la posizione aperta aumento un pip per il TP. Nel frattempo trado i long.Stesso principio se prima o poi il prezzo dovesse ritracciare. Ovviamente si individuano sempre forti resistenze e/o supporti per entrare a BO con ordine pendente.

Se il gap fra le due posizioni è troppo importante, fermo non stò, trado in mezzo ai due ordini estremi, l'importante è bilanciare l'esposizione SEMPRE.

Colgo l'occasione per comunicare che infine ho chiuso in gain anche quell'ordine che gestivo in base al movimento del prezzo e, sempre a questo riguardo, in questa tecnica è importante tenere sempre presente che il prezzo comanda e non noi, quindi siamo noi che dobbiamo seguirlo, non lui che deve fare quanto vorremmo.

Infine chiudo dicendo che no, Bellerofronte, non uso SL, solo TP, dai un occhio ad Attack puoi farti un idea molto precisa di come può funzionare anche senza SL, il tuo paracadute per le perdite diventa un ottimo MM e un bilanciamento degli ingressi in hedging.

Siccome non sono un grande trader, ma nu sempre neofita in apprendimento costante, spero di essermi spiegato sufficientemente bene. Se hai altri dubbi non esitare a chiedere. A seguire ti posto i due set up, quello che mi da l'idea del cammino del prezzo vero nel tempo e poi quello per operare quotidianamente.

SET UP INDICATIVO:
2je19u0.png
SET UP OPERATIVO:
nvd4sk.png
Ora ho capito meglio la tua operatività.

Come calcoli l'ampiezza del TP?
La vita umana non è altro che un gioco della follia!

Avatar utente
MrRobot
Messaggi: 72
Iscritto il: 22/04/2017, 10:00

Re: H17TS Trading System

Messaggio da MrRobot » 27/04/2017, 17:27

Chiuso anche quest'ultimo ordine a TP...

Ciao Bellerofronte,

Calcola che come strategia avrebbe bisogno delle intere otto ore europee di trading... Io purtroppo non posso.

Parto con 3 miseri pips, in quanto alla rottura di una resistenza/supporto, normalmente, anche se poi il prezzo ritraccia, il contentino lo dona sempre il mercato.

Ma se, come nel caso dell'operazione ancora aperta short, dovesse accadere il peggio, allora, ogni giorno ampio l'operazione di un pip.
Immagine
Immagine

gravio
Messaggi: 455
Iscritto il: 26/07/2015, 13:26

Re: H17TS Trading System

Messaggio da gravio » 27/04/2017, 20:14

MrRobot ha scritto:
Parto con 3 miseri pips, in quanto alla rottura di una resistenza/supporto, normalmente, anche se poi il prezzo ritraccia, il contentino lo dona sempre il mercato.

Ma se, come nel caso dell'operazione ancora aperta short, dovesse accadere il peggio, allora, ogni giorno ampio l'operazione di un pip.
io userei i s/r come attrattori, piazzerei il pendente 3 pips prima e usando il livello come tp

Rispondi