SCALPING AL MINUTO, SUGGERIMENTI

Condivisione di strategie e tecniche di trading

Moderatori: riccardo1981, Dainesi

neofita
Messaggi: 191
Iscritto il: 05/08/2017, 22:43

Re: SCALPING AL MINUTO, SUGGERIMENTI

Messaggio da neofita » 14/08/2017, 18:54

Enthroned ha scritto:
14/08/2017, 17:36
neofita ha scritto:
14/08/2017, 15:14
Hanno fatto delle comparazioni tra Market e Volume profile e le differenze sono minime.. diciamo che il market riproduce molto bene il volume profile..
C'è da dire però che il POC non fà sempre da "soffitto e pavimento" ma in alcune situazioni fà da magnete e quindi l'operatività sarebbe l'opposta.. In quel caso dovremmo utilizzare il POC come la mediana di un canale regressivo.
quindi potrebbe essere utile il market profile per il forex?
il poco non sarebbe utile per aiutarci nella scelta decisionale della nostra operatività?
una curiosità riguardo questi indicatori,come è possibile sapere da dove provengono i dati che ci forniscono tali indicatori?
Tutti gli indicatori se capiti e mixandoli con altri (per cercare conferme valide) sono utili..
Io ho scelto di utilizzare il market profile perchè mi aiuta a capire meglio dove sono le zone "magnetiche" di supporto e resistenza più sentite dai prezzi (probabilmente più valide).
Il prezzo fa solo due cose! su e giu o giu e su.... trovati i supporti e le resistenze (valide) il resto lo fa il money management.. purtroppo non è semplice e la disciplina aiuta fortemente.
I dati del market profile sono gli stessi dati delle candlestick quindi se sono falsati si hanno tutti gli asset falsati.

Sponsor

Sponsor
 

sebastian
Messaggi: 37
Iscritto il: 26/06/2017, 16:52

Re: SCALPING AL MINUTO, SUGGERIMENTI

Messaggio da sebastian » 14/08/2017, 19:17

neofita ha scritto:
14/08/2017, 18:54
Enthroned ha scritto:
14/08/2017, 17:36
neofita ha scritto:
14/08/2017, 15:14
Il prezzo fa solo due cose! su e giu o giu e su.... trovati i supporti e le resistenze (valide) il resto lo fa il money management.. purtroppo non è semplice e la disciplina aiuta fortemente.
Auguri... il prezzo se ne frega dei supporti e delle resistenze, se ne frega di andare giù e sù, lo fa per un po' e poi quando tutti se
ne accorgono va laterale...quando i più scambiano il laterale per un inversione riprende il trend e i fenomeni dell'analisi daranno nomi
a quella figura o pattern :green: :green: :green:

Avatar utente
Enthroned
Messaggi: 237
Iscritto il: 19/09/2014, 19:16

Re: SCALPING AL MINUTO, SUGGERIMENTI

Messaggio da Enthroned » 14/08/2017, 19:24

neofita ha scritto:
14/08/2017, 18:54

Tutti gli indicatori se capiti e mixandoli con altri (per cercare conferme valide) sono utili..
Io ho scelto di utilizzare il market profile perchè mi aiuta a capire meglio dove sono le zone "magnetiche" di supporto e resistenza più sentite dai prezzi (probabilmente più valide).
Il prezzo fa solo due cose! su e giu o giu e su.... trovati i supporti e le resistenze (valide) il resto lo fa il money management.. purtroppo non è semplice e la disciplina aiuta fortemente.
I dati del market profile sono gli stessi dati delle candlestick quindi se sono falsati si hanno tutti gli asset falsati.
è proprio quello che interessa a me,vedere l'effettiva Value area e il Poc....
Tutto in guerra si basa sull'inganno: se il tuo nemico è superiore eludilo, se è irato irritalo, se è di pari forza lotta, altrimenti sparisci e riconsidera...

neofita
Messaggi: 191
Iscritto il: 05/08/2017, 22:43

Re: SCALPING AL MINUTO, SUGGERIMENTI

Messaggio da neofita » 14/08/2017, 20:40

sebastian ha scritto:
14/08/2017, 19:17


Auguri... il prezzo se ne frega dei supporti e delle resistenze, se ne frega di andare giù e sù, lo fa per un po' e poi quando tutti se
ne accorgono va laterale...quando i più scambiano il laterale per un inversione riprende il trend e i fenomeni dell'analisi daranno nomi
a quella figura o pattern :green: :green: :green:
Si ... ma quando il prezzo è in lateralità comunque sia va sempre su e giu!!
Il mercato apre, crea un minimo e crea un massimo di giornata (o l'opposto).. non fa nient'altro.. Se c'è volatilità ci sarà maggiore tendenza a fare un massimo o un minimo più accentuato.. Se c'è poca volatilità farà minimi e massimi più omogenei..
Secondo me dopo aver studiato tutte le varie teorie i grandi numeri ecc ecc bisogna ricordarsi questo semplice ma costante dato di fatto..
é facile individuare un supporto e una resistenza forte!? No.. perchè è nella natura del mercato violarle.. ecco perchè bisogna curare l'aspetto del MoneyManagement.. Più si è disciplinati e più si è proficui. Comunque sia dopo tutte le verifiche del caso si entra al mercato sempre con il 50% delle possibilità.
A me piace pensarla così.. anche se alla fine lo metto poco in pratica :green: :green:

Rispondi