Strategia serie matematica

Condivisione di strategie e tecniche di trading

Moderators: riccardo1981, Dainesi

riccardo1981
Posts: 2043
Joined: 11/05/2014, 13:36

Re: Strategia serie matematica

Post by riccardo1981 » 23/09/2016, 11:55

Ciao,
meglio creare un thread a ad hoc ...
Ciao
R.
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere

Sponsor

Sponsor
 

forexgroup
Posts: 30
Joined: 01/03/2016, 20:32

Re: Strategia serie matematica

Post by forexgroup » 23/09/2016, 12:03

ok allora appena la scrivo posterò qui il link. mi raccomando non abbandonate questa perchè è la "best" :P

forexgroup
Posts: 30
Joined: 01/03/2016, 20:32

Re: Strategia serie matematica

Post by forexgroup » 23/09/2016, 12:24

Seguita anche questa: topic2464.html
rimaniamo in contatto per entrambe ok fatemi sapere come vi state trovando e se volete consigli.
ciao

gransasso
Posts: 62
Joined: 03/09/2015, 10:50

Re: Strategia serie matematica

Post by gransasso » 23/09/2016, 16:06

forexgroup wrote:ciao ragazzi scusate per il ritardo.
non uso e mai ho usato nessun indicatore. ho messo giu quest'idea proprio per non usarli piu ;)
i backtest su grafici renko si possono fare a massimo 2 3 mesi di distanza perche se andate troppo dietro i grafici sono falsati...è un difetto che ho notato . comuqnue ragazzi provate per credere.
Io invece credo che un indicatore sarebbe molto utile (anzi se c'è qualcuno che vuole cimentarsi avrebbe tutta la mia gratitudine, io ci ho provato ma non ne sono capace) per avere un riferimento visivo immediato della situazione.
Basterebbe infatti un indicatore tipo istogramma che incrementa di una unità per ogni candela dello stesso colore della decima precedente.

Nightrader
Posts: 598
Joined: 27/01/2016, 13:16

Re: Strategia serie matematica

Post by Nightrader » 23/09/2016, 17:15

gransasso wrote: Basterebbe infatti un indicatore tipo istogramma che incrementa di una unità per ogni candela dello stesso colore della decima precedente.
Vabbè dai non serve a molto credo :)
"Molte scorciatoie sono la strada più breve per tornare al punto di partenza."

gransasso
Posts: 62
Joined: 03/09/2015, 10:50

Re: Strategia serie matematica

Post by gransasso » 23/09/2016, 17:59

Nightrader wrote:
Vabbè dai non serve a molto credo :)
Dici? non ne sarei così certo, magari partendo da sequenze già parzialmente formate, ma servirebbe una base statistica più accurata.

andreatrade1
Posts: 51
Joined: 12/10/2015, 19:56

Re: Strategia serie matematica

Post by andreatrade1 » 23/09/2016, 18:52

Ciao forexgroup,

volevo approfondire questa strategia anche se non sono un fan della martingala ( in giro si dice solo peste e corna ) e avrei alcune domande da farti :

1. La strategia può funzionare anche con 20 pip di renko ? ( nel senso c'è un valore ideale che varia a seconda del cross o si possono usare valori a piacere ?)
2. Mi sembra di capire che verso l'ottava perdita consecutiva c'è il grosso rischio di aver seccato il conto. Quali probabilità ci sono di arrivare all'ottava perdita ?
3. Mi potresti spiegare meglio uqello che hai scritto : " 2 provatela per un mese facendo operazioni su cross dove vedete un po di movimento laterale, anche se
un po in trade ma non tipo 10 candele rosse o 10 verdi perche potete cadere in delle serie di 15 20 candete consecutive dello stesso colore e bye bye capiale. "
Ovvero c'è una sequenza che dà maggiori probabilità di vittoria : es la sequenza deve contenere non + del 70% di V e non più di 4 simboli consecutivi ... etc..

Grazie, Andrea

Random
Posts: 2
Joined: 29/05/2017, 11:23

Re: Strategia serie matematica

Post by Random » 29/05/2017, 15:36

Ciao a tutti, interessa ancora a qualcuno "riesumare" questo 3d?

Io lo trovo molto interessante perché è un pò di tempo che vorrei costruirmi una strategia basata su Renko.
Ringraziando l'utente forexgroup per la condivisione e gli spunti, vorrei però manifestare una mia perplessità... forse mi sfugge qualcosa.
La perplessità riguarda:
1. Il rapporto Risk:Reward che non è fisso in questa strategia applicata al Renko
2. Il metodo utilizzato da forexgroup per (più o meno) fissarlo

Mi spiego.

Innanzi tutto voglio dare per buoni i calcoli probabilistici fatti da forexgroup e quindi anche le scelte fatte: vale a dire Renko a 10 pips e serie di bricks considerata (10 bricks).

Forexgroup giustamente ha notato che il trade che si va ad aprire (contrario del corrispondente brick nella serie precedente) può avere due r:r diversi, cioè 2:1 o 1:2.

2:1 se il brick che precede l'apertura del trade è dello stesso colore di quello che "si spera" si formi. R:R sfavorevole, ma probabilità di profitto favorevole.
(esempio: serie VVVRRVRVVR. Trade da aprire SHORT perché il primo brick della serie è stato Verde. Brick che precede quello in cui apriamo il trade Rosso.
Se si formerà un brick rosso andremo a profitto +10 pips. Se si formerà un brick verde andremo in perdita -20 pips)

1:2 se il brick che precede l'apertura del trade è di colore diverso di quello che "si spera" si formi. R:R favorevole, ma probabilità di profitto sfavorevole.
(esempio: serie VVVRRVRVVV. Trade da aprire SHORT perché il primo brick della serie è stato Verde. Brick che precede quello in cui apriamo il trade Verde.
Se si formerà un brick rosso andremo a profitto +20 pips. Se si formerà un brick verde andremo in perdita -10 pips)

Per riportare il R:R 1:1 forexgroup giustamente attende un ritracciamento di circa 5 pips nel caso di R:R 2:1. Se il ritracciamento non c'è, forexgroup non apre il trade.
Se il trade aperto va in profit, si brinda e si passa ad altro.

Se il trade va in loss si deve proseguire considerando di aprire un trade di direzione inversa al secondo brick della serie.
Quindi senza considerare per ora spread e commissioni (che comunque sono importanti), con il primo Loss siamo a -15pips.

Per semplicità lasciatemi considerare EURUSD, lotsize 0.01 (1 microlot) e trading account in USD. Quindi adesso saremmo a -1.50$. Giusto?

Se nel 2° trade da aprire (con martingala) avessimo ancora un R:R 2:1 (sfavorevole), noi dovremmo attendere un ritracciamento dei soliti 5 pips per entrare a mercato con un R:R 1:1.
Adesso però la situazione è diversa dal primo trade (in cui se non ritraccia non apro): adesso bisogna comunque aprire per fare il recovery del 1° trade.

Scenario #1:
entro a mercato con un R:R 2:1 senza attendere il ritracciamento. Il trade andrebbe aperto con lotsize 0.02 (recovery del loss precedente e gain di 1.00$).
Se vado in Loss iniziano ad essere c...i amari. Perdita -20pips, -4.00$, in tutto -5.50$

Scenario #2:
attendo il ritracciamento, non avviene, non entro a mercato, e il brick mi va a favore (contrario al 2° brick della serie).
A questo punto non posso che incassare la perdita di 1.50$ e ricominciare a considerare un'altra serie.

Scenario #1 e #2 sono i peggiori, cioè in #1 potrei andare in profit e in #2 potrei avere il ritracciamento, ma chi vive sperando, muore c....ndo.
Cioè se incorro in una serie di scenari #1 o #2 la vita è breve, soprattutto perché ci sono casi in cui bisognerebbe triplicare il trade per recuperare le perdite ed ottenere un misero gain.
Senza affrontare il discorso della martingala già fatto e rifatto, basta una serie sfortunata e saldo = 0.

Cosa ne pensate?
Facendo due calcoli, iniziando con 0.01 lots, con 5 perdite si può arrivare a -100$/-150$. Okay, non capita quasi mai ecc. ecc. però poi come ti salvi più?

Quello che vorrei chiedere a forexgroup è: come fai ad avere profitti costanti?
Non metto in dubbio che tu li abbia, vorrei che mi spiegassi come ti comporti soprattutto nello Scenario #2.
Oltretutto il #2 si potrebbe presentare dopo 3,4,5 perdite consecutive... a quel punto che si fa?
La strategia puramente meccanica va trasformata in discrezionale?

Ho mal di testa!

Saluti e buon trading!

User avatar
Bellerofonte
Posts: 146
Joined: 15/03/2017, 11:23

Re: Strategia serie matematica

Post by Bellerofonte » 29/05/2017, 17:27

Io seguo.
La vita umana non è altro che un gioco della follia!

romjp
Posts: 30
Joined: 10/05/2017, 10:45

Re: Strategia serie matematica

Post by romjp » 16/06/2017, 17:11

qualcuno ha provato ad utilizzare questa strategia sul grafico a candele tradizionale, magari basandosi solo sulla tipologia di candela e tralasciando la sua grandezza in pips? perchè dovrebbe funzionare solo sul renko? probabilmente è gia stato spiegato ma... scusate se sono così gnucco :whist:

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest