Scalping e scalping puro...

Condivisione di strategie e tecniche di trading

Moderatori: riccardo1981, Dainesi

Avatar utente
sanford
Messaggi: 195
Iscritto il: 22/05/2014, 11:02

Re: Scalping e scalping puro...

Messaggio da sanford » 20/06/2016, 15:27

Enthroned ha scritto:
oltre a paolo serafini,non ci sono altri trader esperti nello scalping puro?
Il fatto che a parte Serafini non si abbia notizia di altri scalper che si sono arricchiti, dovrebbe farti riflettere...come è già stato detto, lo scalping non è per tutti, io ci ho provato millemila volte ma ormai ho rinunciato e mi concentro solo su quello che mi riesce meglio, cioè hedging + leva bassa + mm...i risultati arrivano senza eccessiva ansia e posso permettermi di allontanarmi dal pc e di decidarmi ad altro, se c'è di meglio da fare :whist: :green:
Immagine

Sponsor

Sponsor
 

Avatar utente
Enthroned
Messaggi: 237
Iscritto il: 19/09/2014, 19:16

Re: Scalping e scalping puro...

Messaggio da Enthroned » 20/06/2016, 16:02

sanford ha scritto:
Enthroned ha scritto:
oltre a paolo serafini,non ci sono altri trader esperti nello scalping puro?
Il fatto che a parte Serafini non si abbia notizia di altri scalper che si sono arricchiti, dovrebbe farti riflettere...come è già stato detto, lo scalping non è per tutti, io ci ho provato millemila volte ma ormai ho rinunciato e mi concentro solo su quello che mi riesce meglio, cioè hedging + leva bassa + mm...i risultati arrivano senza eccessiva ansia e posso permettermi di allontanarmi dal pc e di decidarmi ad altro, se c'è di meglio da fare :whist: :green:
Grazie per l'intervento :)
ma il mio non è un concetto di arricchirmi facilmente e sopratutto far soldi in breve tempo,ma di fare il tutto con un rischio molto contenuto ma più che altro punto a meccanizzare l'operatività eliminando lo stress e il lato emotivo...
fare scalping per me non è un problema,ma volevo prendere spunto sull'operatività di chi riusciva,da non confondere con il copiare la sua operatività ;)
poi se uno è sotocapitalizzato e rischia abitualmente 3 o 4 lotti quando ne dovrebbe rischiare 3 o 4 minilotti quello è un altro conto io non lo vedo più come un lavoro ma gioco d'azzardo e di certo non l'ho mai visto il trading come tale.
Tutto in guerra si basa sull'inganno: se il tuo nemico è superiore eludilo, se è irato irritalo, se è di pari forza lotta, altrimenti sparisci e riconsidera...

gianniko
Messaggi: 89
Iscritto il: 25/01/2015, 18:38

Re: Scalping e scalping puro...

Messaggio da gianniko » 17/07/2016, 14:23

per lo scalping si può cercare in questo sito "BAR SCALPING"

Avatar utente
Enthroned
Messaggi: 237
Iscritto il: 19/09/2014, 19:16

Re: Scalping e scalping puro...

Messaggio da Enthroned » 18/07/2016, 9:52

gianniko ha scritto:per lo scalping si può cercare in questo sito "BAR SCALPING"
Grazie per la notifica darò uno sguardo ;)
Tutto in guerra si basa sull'inganno: se il tuo nemico è superiore eludilo, se è irato irritalo, se è di pari forza lotta, altrimenti sparisci e riconsidera...

Avatar utente
LVCA
Messaggi: 1411
Iscritto il: 17/05/2014, 21:10

Re: Scalping e scalping puro...

Messaggio da LVCA » 18/07/2016, 11:34

Ciao ,

per fare scalping devi prima di tutto avere gli strumenti giusti .

Scalping si fa o con i livelli di liquidità o con l' order flow , ovvero il flusso dei tick/volumi scambiati a mercato , o con le 2 cose combinate

Per fare questo servono gli strumenti che ti consentano di vedere il vero mercato , ovvero il book ( liquidità ) ed il time&sales ( order flow ) nella loro forma base oppure nei vari strumenti derivati che possono essere indicatori/grafici fino ad arrivare a piattaforme apposite come possono essere la Market Delta , la Scalping Tool , la Volfix etc ...

Per essere chiari è impossibile fare trading , scalping in particolare , con una metatrader , perchè è come non avere niente , non vedi il mercato . Sarebbe come pretendere di fare trading guardando la forma della nuvole , ovvero basandosi sul niente ....

Non c'e' nessuna tecnica magica da imparare , ma solo imparare a leggere il mercato nella sua forma più pura , ovvero livelli di liquidità in attesa di essere consumata oppure volumi che entrano a mercato e spostano i prezzi e chiaramente quindi da seguire per trarne beneficio ,

tutto qui , qeusta è l' unica strada .

il problema è che l' industria del forex ti porta a tenere nascosti questi strumenti BASE per fare trading , e ti " obbliga " ad usare dei rettangolini colorati verdi e rossi su di una metatrader con i quali non hai le informazioni minime necessarie per poter operare e per cui diventa inutile qualsiasi tecnica visto che stai guardando solo una distorsione della realtà , e non la realtà

IlMeni
Messaggi: 142
Iscritto il: 14/05/2016, 15:51

Re: Scalping e scalping puro...

Messaggio da IlMeni » 18/07/2016, 11:43

Ciao LVCA, potreswti spiegare bene il tuo pensiero riguardo il forex? Non ho capito bene
Stay hungry, stay foolish.

Avatar utente
Enthroned
Messaggi: 237
Iscritto il: 19/09/2014, 19:16

Re: Scalping e scalping puro...

Messaggio da Enthroned » 18/07/2016, 11:57

Dato un occhiata al video e sinceramente uno stop a tempo è quello che più non approvo in quanto non permette di calcolare l'esatta perdita,ma qualche spunto in più ci si può prendere.

Grazie Lvca per il tuo intervento,è proprio quello che voglio fare,crearmi un sistema basato sulla lettura del grafico in base ai strumenti che ho disponibile (praticamente solo la piattaforma),a livello emotivo mi sono preparato moltissimo e sto cercando di rendere il tutto in modo automatico ovvero mi permette di eliminare la parte emotiva (cosa molto fondamentale) e mi permette di eliminare tutti i filtri mentali che comportano le altre strategie,per farla breve è come allenarsi intensamente per migliorare se stessi.
Ora mi si pone solo un dubbio se proprio vogliamo chiamarlo così,in base alla lettura del grafico la quale utilizzando stop stretti noto che se dovessi guardare e operare solo a livello mentale senza fare operazioni con la piattaforma e rispettando il mio metodo,riesco ad avere un alta percentuale di entrate positive (80-90%) anche se dovessi fare dei backtest di svariati mesi le cose non cambiano,ma quando opero realmente,la percentuale di operazioni vincenti sono minori,per farla breve è come se il mercato mi va contro,riesco ad applicare lo stesso metodo e strategia con la dovuta disciplina in cui opero a livello mentale tenendo conto di tutti i fattori,ripeto e ribadisco che a livello psicologico non mi tocca proprio anche se dovessi subire 10 perdite di fila (anche se non le ho mai subite)....
ho provato anche a mettere a confronto la mia piattaforma con quella di un altro broker,il problema che il broker mi va contro è da escludere...

per questo cercavo grandi trader da cui poter prendere solo spunti e sfumature nelle loro operatività e non copiare e replicare i loro metodi.
Ultima modifica di Enthroned il 18/07/2016, 11:57, modificato 1 volta in totale.
Tutto in guerra si basa sull'inganno: se il tuo nemico è superiore eludilo, se è irato irritalo, se è di pari forza lotta, altrimenti sparisci e riconsidera...

Avatar utente
LVCA
Messaggi: 1411
Iscritto il: 17/05/2014, 21:10

Re: Scalping e scalping puro...

Messaggio da LVCA » 18/07/2016, 11:57

IlMeni ha scritto:Ciao LVCA, potreswti spiegare bene il tuo pensiero riguardo il forex? Non ho capito bene
Cosa non hai capito ?? :blink:

In pratica per fare trading , intraday o scalping in particolare è necessario avere i volumi . E' impensabile fare trading senza volumi perchè è una componente base del mercato.

L' industria del forex è costituita per il 99% da broker market maker che guadagnano con le nostre perdite , per cui l' industria stessa nega alla massa le informazioni base per poter operare ovvero i volumi .

Questo non significa che non si possa fare trading anche sulle valute , basta solo dotarsi degli strumenti giusti per avere quest informazioni

Avatar utente
Enthroned
Messaggi: 237
Iscritto il: 19/09/2014, 19:16

Re: Scalping e scalping puro...

Messaggio da Enthroned » 18/07/2016, 12:03

LVCA ha scritto:
In pratica per fare trading , intraday o scalping in particolare è necessario avere i volumi .
riguardo ai volumi che la piattaforma ci fornisce e lo stesso per il book?
non ti riferisci a quei tipi di dati?
in alternativa puoi spiegarmi meglio?
Tutto in guerra si basa sull'inganno: se il tuo nemico è superiore eludilo, se è irato irritalo, se è di pari forza lotta, altrimenti sparisci e riconsidera...

Avatar utente
LVCA
Messaggi: 1411
Iscritto il: 17/05/2014, 21:10

Re: Scalping e scalping puro...

Messaggio da LVCA » 18/07/2016, 12:21

Se parliamo di mercati regolamentati ( azioni , futures ) qualsiasi piattaforma ha il book ed il ticker , perchè sono gli strumenti base per poter fare trading ... il grafico è qualcosa di aggiuntivo e di derivato , ma non per forza necessario ...

Per le valute o vai sul derivato ( quindi sui futures ) e li hai tutto , oppure siccome lo spot scambi tantissimi tick al secondo puoi tranquillamente usare al posto dei volumi il flusso dei tick . Basta prendere una piattaforma che abbia un' ottimo flusso dei tick ( anche in questo caso assolutamente no metatrader ) . Per dire una piattaforma che ha un eccellente flusso dati e che utilizzo da molti anni è Prorealtime , oppure la Visualtrader .

poi dipende da cosa ti serve e quali strumenti vuoi usare ... se semplice flussi dati puri ( come uso io ) , oppure se hai bisogno di indicatori ( come ad esempio l' On Balance Volume , il Cumulative delta etc allora puoi andare su Ninja o su Multicharts ) oppure addirittura se vuoi vedere il footprint allora vai su piattaforme professionali come la Volfix o la Markerdelta . Oppure ancora la Scalptool ti da il ticker filtrato etc.......

Insomma dipende da come lavori e cosa vuoi fare , ma la base di tutto sono sempre il book ed il ticker , da li puoi costruire tutti gli strumenti che vuoi

Rispondi