Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Condivisione di strategie e tecniche di trading

Moderators: riccardo1981, Dainesi

elant
Posts: 71
Joined: 13/06/2015, 16:26

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Post by elant » 26/06/2015, 20:26

Giugno è ormai in chiusura,arriva l'estate e oltre le birre gelate e le tipe ubriache porta anche un notevole nervosismo (almeno in generale) sui mercati colpa di una liquidità che man mano va a calare (sempre a livello generale).L'euro siamo in un periodo storico molto importante dati gli avvenimenti recenti in grecia,staremo a vedere senza prevedere nulla come al solito ;)

Come analisi abbiamo detto che il massimo di medio periodo decrescente era il primo segno di debolezza della struttura al rialzo, infatti il prezzo sta scendendo
e scendendo ha rotto il minimo di breve periodo decretando la fine del trend al rialzo di breve e ufficializzando l'inizio di uno "eventuale" al ribasso.
Perchè anche la struttura di medio confermi la fine dobbiamoa ttendere la violazione di un minimo di medio termine, l'ultimo è cerchiato in basso col rettangolo, ma non è detto che non ne formi altri prima di arrivare lì (se dovesse sempre arrivare)
USD.png
USD.png (67.95 KiB) Viewed 538 times
Operativamente chiaramente il sistema dice solo short, almeno fino a prova contraria.
2.png
2.png (32.07 KiB) Viewed 538 times
Vediamo di arrivare al 100% di profitto in meno di 9 mesi, sarebbe per me un nuovo record personale.
3.png
3.png (33.22 KiB) Viewed 538 times

Sponsor

Sponsor
 

magico32
Posts: 715
Joined: 24/05/2014, 6:31

Re: R: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Post by magico32 » 30/06/2015, 7:24

Elsnt non capisco come individui max min breve medio e lungo. Puoi spiegare meglio ? Graxie

elant
Posts: 71
Joined: 13/06/2015, 16:26

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Post by elant » 30/06/2015, 12:04

Se non è ancora chiaro dimmelo ;)
Per il minimo il contrario
Immagine.png
Immagine.png (11.92 KiB) Viewed 481 times

elant
Posts: 71
Joined: 13/06/2015, 16:26

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Post by elant » 30/06/2015, 12:20

USD.png
USD.png (117.85 KiB) Viewed 476 times

elant
Posts: 71
Joined: 13/06/2015, 16:26

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Post by elant » 06/07/2015, 13:22

USD.png
USD.png (115.73 KiB) Viewed 303 times

attilio54
Posts: 152
Joined: 01/08/2014, 12:31

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Post by attilio54 » 06/07/2015, 13:44

topic interessante :)

elant
Posts: 71
Joined: 13/06/2015, 16:26

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Post by elant » 17/07/2015, 15:33

Aggiornamento Eurodollaro:

Dopo la rottura del minimo di breve termine è finito il trend al rialzo di breve e cominciato uno al ribasso.La struttura di breve è ancora al ribasso con punto di controllo il massimo del 10 luglio.
La struttura di medio periodo invece è ancora al rialzo anche se debole dopo il massimo decrescente che ho segnalato tempo fà come primo segno di debolezza.
La struttura terrà fino alla rottura del minimo di medio segnato con un rettangolo.

Questo è anche il target del movimento di breve short partito dalla rottura del minimo di breve, qualora fossimo entrati al breakout.

Quindi si sta giocando una carta importante,siamo a un punto decisivo se rompe il minimo di medio la situazione per l'euro sarà molto delicata a meno di un inversione immediata (eventi rari dopo il breakout di min/max di medio/lungo)
potrebbe rivedersi il target short long term di Jp Morgan stabilito a 0,99.Prima di un definitivo rialzo.
USD.png
USD.png (130.13 KiB) Viewed 369 times

elant
Posts: 71
Joined: 13/06/2015, 16:26

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Post by elant » 20/07/2015, 20:33

Il minimo di medio resiste,oggi si è avvicinato a 1 pip
parlavo con un trader in chat e dicevamo proprio questo lui lì ha un minimo ciclico importante e il fatto di non superarlo potrebbe anche indicare qualcosa.

Niente come breve periodo siamo sempre short naturalmente vediamo di monitorare i due livelli di controllo.
USD.png
USD.png (113.3 KiB) Viewed 345 times

elant
Posts: 71
Joined: 13/06/2015, 16:26

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Post by elant » 29/07/2015, 10:08

La situazione cosi aggiornata:
il trend di medio termine resta al rialzo, il minimo di medio del 27 maggio ha tenuto,non è stato violato.
Il trend di breve termine resta al ribasso con punto di controllo sopra il 10 luglio.

PS: il mercato ha formato dei massimi di breve che ha rotto diverse volte ma non possiamo identifcare uno swing perchè non ha ancora formato il minimo
quindi è sicuramente un segno di debolezza del trend al ribasso ma il punto di controllo deve assolutamente rimanere l'ultimo massimo dell'ultimo swing al ribasso.

Questo è un bene perchè filtriamo ancora di più eventuali movimenti speculativi che nulla hanno a che vedere con il reale movimento della valuta.

Non sarà questo il caso,dato che la struttura di medio è rialzista, ma questo movimento al rialzo poteva ingannare tanti convinti che il mercato si sia girato long
noi invece sappiamo che fino a quando non vìola il massimo del 10 luglio (attualmente) non può che scendere e questo rialzo è solo un pullback.
Attualmente! monitoriamo giorno dopo giorno perchè la situazione si evolve sempre.

nb: notate come il minimo di medio termine segnato con una freccia ma che non si vede sul grafico abbia fatto da supporto eccellente,il minimo di breve termine si è formato proprio sul minimo di medio termine,ovviamente non potevamo saperlo prima
poteva anche romperlo quello che è importante è l'individuazione di supporti e resistenze in modo oggettivo, che sono appunti i vari min/max di breve/medio e lungo termine.Che uniti danno ordine e pulizia.
Tutto il resto è solo caos.
imm.jpg
imm.jpg (106.02 KiB) Viewed 277 times

luca64
Posts: 46
Joined: 02/08/2015, 15:57

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Post by luca64 » 14/08/2015, 23:01

elant wrote:La situazione cosi aggiornata:
il trend di medio termine resta al rialzo, il minimo di medio del 27 maggio ha tenuto,non è stato violato.
Il trend di breve termine resta al ribasso con punto di controllo sopra il 10 luglio.

PS: il mercato ha formato dei massimi di breve che ha rotto diverse volte ma non possiamo identifcare uno swing perchè non ha ancora formato il minimo
quindi è sicuramente un segno di debolezza del trend al ribasso ma il punto di controllo deve assolutamente rimanere l'ultimo massimo dell'ultimo swing al ribasso.

Questo è un bene perchè filtriamo ancora di più eventuali movimenti speculativi che nulla hanno a che vedere con il reale movimento della valuta.

Non sarà questo il caso,dato che la struttura di medio è rialzista, ma questo movimento al rialzo poteva ingannare tanti convinti che il mercato si sia girato long
noi invece sappiamo che fino a quando non vìola il massimo del 10 luglio (attualmente) non può che scendere e questo rialzo è solo un pullback.
Attualmente! monitoriamo giorno dopo giorno perchè la situazione si evolve sempre.

nb: notate come il minimo di medio termine segnato con una freccia ma che non si vede sul grafico abbia fatto da supporto eccellente,il minimo di breve termine si è formato proprio sul minimo di medio termine,ovviamente non potevamo saperlo prima
poteva anche romperlo quello che è importante è l'individuazione di supporti e resistenze in modo oggettivo, che sono appunti i vari min/max di breve/medio e lungo termine.Che uniti danno ordine e pulizia.
Tutto il resto è solo caos.
imm.jpg
Ciao Elan ....raggiunto il massimo del 10 luglio con la massima precisione e poi tornato giù. Guardando l'andamento del prezzo sembra voglia comunque superarlo....

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests