Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Condivisione di strategie e tecniche di trading

Moderatori: riccardo1981, Dainesi

Memphisone
Messaggi: 595
Iscritto il: 08/06/2014, 14:40

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Messaggio da Memphisone » 22/06/2015, 13:18

Bene, ora ho capito come fai :D
Perchè settata a 2 periodi la media?
L'ordine delle cose è l'ordine delle idee. R.D.

Sponsor

Sponsor
 

elant
Messaggi: 71
Iscritto il: 13/06/2015, 16:26

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Messaggio da elant » 22/06/2015, 13:41

No non è settata a due periodi ma a 6 e applicata non alla chiusura ma al prezzo medio (close+high+low/3)

Memphisone
Messaggi: 595
Iscritto il: 08/06/2014, 14:40

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Messaggio da Memphisone » 22/06/2015, 15:08

dove la trovo nella PRT? non riesco a vederla :(
L'ordine delle cose è l'ordine delle idee. R.D.

Avatar utente
LVCA
Messaggi: 1411
Iscritto il: 17/05/2014, 21:10

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Messaggio da LVCA » 22/06/2015, 15:20

navajo ha scritto:
elant ha scritto:
Il punto è il motivo per il quale si muove.E su 1 minuto si muove in maniera assolutamente casuale.
Ti assicurò che non è come credi......anzi. Ma non è questo il luogo per parlarne. Continuo a leggeri con piacere.
Ragionando in ottica di frattalità in linea teorica il grafico a 1 minuto è il migliore , in quanto non include sottocicli . Non è tradabile solo per una questione di costi

Il vero problema del forex intraday non è l' erraticità ma il tipo di grafico .

La gente sbaglia perchè trada i time frame , mentre andrebbero usati i grafici a n- tick , cambia tutto , ti "smussano" in maniera spaventosa l' erraticità e le repentine variazioni di volatilità ( che altro non sono in realtà che un cambio di velocità repentino della velocità scambi , che su un grafico a TF si traduce in una distorsione sotto forma di rapide modificazioni dell ATR , mentre un grafico ad n-tick è ad " ATR costante " )
Ultima modifica di LVCA il 22/06/2015, 15:25, modificato 1 volta in totale.

elant
Messaggi: 71
Iscritto il: 13/06/2015, 16:26

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Messaggio da elant » 22/06/2015, 15:24

Memphisone ha scritto:dove la trovo nella PRT? non riesco a vederla :(
Immagine.png
Immagine.png (23.68 KiB) Visto 520 volte

navajo
Messaggi: 1534
Iscritto il: 18/05/2014, 13:14

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Messaggio da navajo » 22/06/2015, 16:25

LVCA ha scritto:
navajo ha scritto:
elant ha scritto:
Il punto è il motivo per il quale si muove.E su 1 minuto si muove in maniera assolutamente casuale.
Ti assicurò che non è come credi......anzi. Ma non è questo il luogo per parlarne. Continuo a leggeri con piacere.
Ragionando in ottica di frattalità in linea teorica il grafico a 1 minuto è il migliore , in quanto non include sottocicli . Non è tradabile solo per una questione di costi

Il vero problema del forex intraday non è l' erraticità ma il tipo di grafico .

La gente sbaglia perchè trada i time frame , mentre andrebbero usati i grafici a n- tick , cambia tutto , ti "smussano" in maniera spaventosa l' erraticità e le repentine variazioni di volatilità ( che altro non sono in realtà che un cambio di velocità repentino della velocità scambi , che su un grafico a TF si traduce in una distorsione sotto forma di rapide modificazioni dell ATR , mentre un grafico ad n-tick è ad " ATR costante " )
Non vorrei criticare gli eventuali errori dovuti ai TF oppure al tipo di grafico, ogn'uno e libero di sentirsi a propri agio con il proprio metodo.
Vorrei semplicemente spezzare una lancia a favore della lettura di M1.
EURUSD: h4 evidente zona offerta non mi dilungo sulla formazione delle candele.
M1: evidente candela di aggressione con al suo interno una miriade di ordini short con gap down tra il minimo precedente ed il max successivo ancora aperto ad oggi.
Allegati
EURUSDH4.png
EURUSDH4.png (42.24 KiB) Visto 497 volte
EURUSDM1.png
EURUSDM1.png (33.02 KiB) Visto 497 volte

Memphisone
Messaggi: 595
Iscritto il: 08/06/2014, 14:40

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Messaggio da Memphisone » 22/06/2015, 22:43

LVCA ha scritto:
navajo ha scritto:
elant ha scritto:
Il punto è il motivo per il quale si muove.E su 1 minuto si muove in maniera assolutamente casuale.
Ti assicurò che non è come credi......anzi. Ma non è questo il luogo per parlarne. Continuo a leggeri con piacere.
Ragionando in ottica di frattalità in linea teorica il grafico a 1 minuto è il migliore , in quanto non include sottocicli . Non è tradabile solo per una questione di costi

Il vero problema del forex intraday non è l' erraticità ma il tipo di grafico .

La gente sbaglia perchè trada i time frame , mentre andrebbero usati i grafici a n- tick , cambia tutto , ti "smussano" in maniera spaventosa l' erraticità e le repentine variazioni di volatilità ( che altro non sono in realtà che un cambio di velocità repentino della velocità scambi , che su un grafico a TF si traduce in una distorsione sotto forma di rapide modificazioni dell ATR , mentre un grafico ad n-tick è ad " ATR costante " )
Su quale principio basi la scelta di N tick da tradare?
L'ordine delle cose è l'ordine delle idee. R.D.

navajo
Messaggi: 1534
Iscritto il: 18/05/2014, 13:14

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Messaggio da navajo » 22/06/2015, 23:25

A questo punto un volontario apra un 3D sui LTF in modo da non rompere le scatole ad elant. :P
Scusaci.

elant
Messaggi: 71
Iscritto il: 13/06/2015, 16:26

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Messaggio da elant » 23/06/2015, 1:44

No macchè scrivete quello che volete!

altronome
Messaggi: 43
Iscritto il: 11/06/2015, 11:43

Re: Eurodollaro: analisi frattale del prezzo

Messaggio da altronome » 23/06/2015, 8:35

Mhà... per me i time frame non sono tanto importanti, lo sono i supporti e le resistenze giornaliere, settimanali o mensili che fissano paletti fissi e oggettivi. Così basta prestare attenzione al prezzo in relazione ai punti di supporto/resistenza. Persino il grafico diventa un elemento utile (nei vari TF), ma aggiuntivo.

Rispondi