Stairstep Breakouts FOREX Trading System © Forexhard

Condivisione di strategie e tecniche di trading

Moderators: riccardo1981, Dainesi

Memphisone
Posts: 595
Joined: 08/06/2014, 14:40

Re: Stairstep Breakouts FOREX Trading System © Forexhard

Post by Memphisone » 12/04/2015, 13:08

LVCA wrote:Ciao ,

probabilmente sono un pò OT , ma dico la mia

secondo me se parliamo (in particolare) di forex i grafici a candele giapponesi con i tempi ad intervalli costanti sull' asse delle ascisse non sono adatti per fare trading

personalmente per individuare delle aree di congestione più o meno persistenti trovo molto efficace l' analisi dei grafici del market profile
che intendi di preciso LVCA?
puoi fare un esempio con il market profile?
L'ordine delle cose è l'ordine delle idee. R.D.

Sponsor

Sponsor
 

User avatar
LVCA
Posts: 1411
Joined: 17/05/2014, 21:10

Re: Stairstep Breakouts FOREX Trading System © Forexhard

Post by LVCA » 12/04/2015, 16:45

Il modo più semplice è prendere la value area ( l' aera del valore , ovvero la zona che comprende il 70% dei livelli di prezzo toccati nell' intorno del POC ) , calcolata già dalla piattaforma . Zero discrezionalità

La value area è la linea verticale rossa a lato del grafico del market profile , dove ho in seguito evidenziato i livelli con le righe verdi orizzontali , e riportati poi su un grafico cartesiano " normale " .

Poi si possono fare ragionamenti più complessi , ad esempio trovando altre campane gaussiane che si formano anche non solo attorno al POC , oppure cercando nei profili passati se ci sono sovrapposizioni di più value areas ( e quindi la congestione si rafforza ) .

Questo sono grafici market profile giornalieri , ma se si vuole fare intraday si possono slittare i grafici per sessioni di trading ( europea , americana , asiatica ) .

Tutto molto semplice e senza grosse interpretazioni personali , vedi come si è mosso effettivamente il mercato , dove ha accelerato e dove si sono formate delle zone di accetttazione dei prezzi ( congestioni appunto ) .

Questi strumenti sono tenuti ben nascosti . Il 99% dei broker guadagna sulle perdite , per cui ti danno lo strumento per perdere : la metatrader con i suoi rettangolini colorati che hanno ben poco di rappresentativo di cosa fa il mercato , infatti nessuno sa mai cosa prendere di buono e cosa no .... ognuno si fa i suoi film , ma appunto solo film sono ( Matrix ? )
Attachments
cong2.png
cong2.png (34.45 KiB) Viewed 528 times
cong1.png
cong1.png (28.38 KiB) Viewed 528 times

ZePeq

Re: Stairstep Breakouts FOREX Trading System © Forexhard

Post by ZePeq » 12/04/2015, 17:23

eurusd-m30-tickmill-ltd.png
eurusd-m30-tickmill-ltd.png (32.25 KiB) Viewed 516 times
Benissimo, allora già che siamo in argomento approfitto dell'off-topic :green:
Stavo giusto giusto lavorando ad un indicatore per la value area daily, il problema è che è basato su un indicatore di mkt profile (l'ay) scritto con la vecchia sintassi dell'MQL4, e che dopo un pò andava in loop e crashava, o rallentava enormementa la piattaforma....stavo quindi cercando di aggiornare le funzioni alla nuova sintassi...ma non essendo un programmatore sto andando a tastoni...morale mi sono piantato, e come me pure l'indicatore :green:
Qualcuno ha voglia di metterci le mani?
BlueValueArea.mq4
(25.37 KiB) Downloaded 14 times

nemiso
Posts: 590
Joined: 17/05/2014, 15:12

Re: Stairstep Breakouts FOREX Trading System © Forexhard

Post by nemiso » 12/04/2015, 17:41

" infatti nessuno sa mai cosa prendere di buono e cosa no .... ognuno si fa i suoi film , ma appunto solo film sono ( Matrix ? )"

Scusami LVCA ma questo lo dici tu....

Fabrizio
Posts: 1585
Joined: 19/05/2014, 10:14

Re: Stairstep Breakouts FOREX Trading System © Forexhard

Post by Fabrizio » 12/04/2015, 19:00

Il broker medio a me pare spinga molto per la propria piattaforma proprietaria.......e non mi pare di avere mai visto molto entusiasmo nella scelta della MT4 che spesso è fornita come accessorio. MT4 che invece è l'unica a fornire una visualizzazione grafica "pulita" almeno per i miei schemi logici. Che poi i broker guadagnino dalle perdite è vero. Ma dubito che un sistema come quello che utilizzo io, solo per fare un esempio, che prevede chiusure solo positive, lo esalti. Lo esalta certamente il farmi pagare valanghe di commissioni data la durata di alcune trade.......Questo lo devo ammettere.
Per quanto invece concerne il ragionamento tecnico......può darsi. Ma il vecchio detto : "se funziona è buono" mi pare nessuno lo abbia ancora smentito.
Siamo in un contesto dove non ci sono certezze da nessuna parte Luca. O non ci sarebbero diverse banche multate per accordi sottobanco.
Io credo tu faccia bene a sostenere ciò in cui credi e reputi evidente. Soprattutto a mostrarlo gratuitamente. Ma per carità.........niente certezze.........

ZePeq

Re: Stairstep Breakouts FOREX Trading System © Forexhard

Post by ZePeq » 12/04/2015, 20:53

Ciao Fabrizio, a proposito di hedging e MT4, ho scoperto di recente una funzione interessante: praticamente quando hai 2 ordini hedgiati...diciamo 1 lotto buy e 1 lotto sell sull'eurusd...e li vai a chiudere, ovviamente pagherai 2 commissioni...ecco magari lo sapevi già ma io lo ignoravo: c'è una funzione per fare il merging dei 2 ordini, e andare a chiudere il buy contro il sell, pagando una sola commissione ;)
Praticamente fai click destro sull'ordine che vuoi chiudere, e sulla finestra devi selezionare close by...ti apparirà una lista degli ordini opposti contro il quale lo puoi chiudere:

Image

marco
Posts: 229
Joined: 16/02/2015, 21:21

Re: Stairstep Breakouts FOREX Trading System © Forexhard

Post by marco » 12/04/2015, 21:34

Tornando all'indicatore... Non capisco perché modificando il solo valore "QuickTakeProfit" modfica il numero di CZ trovate?

marco
Posts: 229
Joined: 16/02/2015, 21:21

Re: Stairstep Breakouts FOREX Trading System © Forexhard

Post by marco » 13/04/2015, 8:53

Qui http://www.qforex.ml trovate un altra versione dell'indicatore con la funzione "Auto-optimize" e l'EA.

Fabrizio
Posts: 1585
Joined: 19/05/2014, 10:14

Re: Stairstep Breakouts FOREX Trading System © Forexhard

Post by Fabrizio » 13/04/2015, 11:18

Nei miei primi anni di forex, essendo un fanatico all'epoca del trading automatico, ho passato notti e giorni per qualche anno a osservare testare e provare una infinità di indicatori ed EA. Ad oggi preferisco valutare in tempo reale se "una cosa può servire a qualcosa"..........Al momento sia su EUR/USD che su EUR/GBP pare che gli amici rettangoloni sciocchezze non ne stiano raccontando. "Al momento." ;)

Fabrizio
Posts: 1585
Joined: 19/05/2014, 10:14

Re: Stairstep Breakouts FOREX Trading System © Forexhard

Post by Fabrizio » 13/04/2015, 12:31

EUR/USD preso il target di 100 pip.......EUR/GBP a metà strada verso il target di 50 pip...............Vedremo.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: Fabrizio, gravio, Hannibal and 4 guests