Wolfe Wave e Pattern Armonici

Condivisione di strategie e tecniche di trading

Moderatori: riccardo1981, Dainesi

trader152526
Messaggi: 26
Iscritto il: 18/07/2017, 11:25

Wolfe Wave e Pattern Armonici

Messaggio da trader152526 » 22/09/2017, 17:53

Ciao a tutti, questo è un posto che userò per condividere con voi la mia principale strategia che si basa sulle onde di wolfe ( Wolfe Wave) e sui Gartley e i vari altri pattern armonici.

Siccome su internet si trova poco materiale su questo tipo di formazioni, la maggior parte del quale incompleto, proverò a spiegare quello che ho imparato da numerosi libri ma soprattutto dall' esperienza.
Mi impegnerò a spiegare i punti da considerare per l'entrata, quali possono essere le formazioni con più probabilià di riuscita, e i punti di uscita con i vari target.
Le regole sono semplici:
-Siate rispettosi e professionali; tutto il resto non verrà tollerato.
-La regola due mi permette di poter aggiungere o modificare altre regole in futuro :lol:

DISCLAIMER: l'analisi e i grafici proposti hanno come unico scopo quello di fornire informazioni.

Premetto che mi concentrerò maggiormente sulle onde di Wolfe che compongono l' 80% delle mie strategie.

Partiamo con la spiegazione del funzionamenrto delle Onde di Wolfe:
Nota: per identificare le onde userò (oltre ai numeri anche le lettere XABCD: questo perchè farò riferimento ai pattern AB=CD
Questa è la struttura base di una onda di wolfe:
1.png
1.png (48.52 KiB) Visto 260 volte
La SWEET ZONE: a mio parere, come a quello di molti trader esperti con questo metodo, la sweet zone è la parte piu importante per un buon ingresso. É il punto di inversione che ci permette di avere un ingresso che di rado si trova in altre strategie; questo perchè a differenza delle strategie che seguono il trend e hanno bisogno di un monitoraggio costante, le onde di wolfe permettono di avere un TP ed uno SL ben definiti.
Ma arriviamo al punto
Mi sconvolge che si discuta cosi poco di questo argomento. La comprensione dei parametri della sweet zone è fondamentale per ottenere il miglior prezzo di ingresso possibile. Le zone dolci possono essere dovunque da 3 a 300 pips a seconda della pendenza dell'onda e / o del periodo di tempo scambiato. Quindi la domanda è: dove posso entrare a mercato? Quali criteri dovrei utilizzare? Quali strumenti dovrei usare? Dove dovrei posizionare il mio stop?

Fai le dovute analisi e sii paziente. Lascia che il prezzo entri nella sweet zone. Assicurati di essere preparato. Assicurarsi di aver tracciato in anticipo tutte le possibilità. Se non sei preparato, potresti perdere il punto di ingresso, o peggio, sbagliare punto di ingresso.

L'unico obiettivo del trader delle onde di wolfe è quello di “cavalcare l'onda” . Può succede che un trade non vada a buon fine a causa di un evento di notizie o per la bassa liquidità. Forse il trade non è riuscito per motivi che non possiamo spiegare. Quindi, possiamo analizzare cosa potrebbe essere andato storto e aggiungere quella conoscenza alla nostra casella degli strumenti mentali per il prossimo ingresso. Finché abbiamo aspetta che il prezzo entri nella sweet zone con disciplina, per aprire al miglior prezzo possibile all'interno della sweet zone, allora abbiamo fatto il nostro lavoro. Sappiamo che nel tempo i TP si vedranno, i pips si accumuleranno, i conti cresceranno.

Punti di uscita
2.png
2.png (9.93 KiB) Visto 260 volte
Vi lascio un indicatore che a mio parere è uno dei migliori per la ricerca: nonostante abbia bisogno della scrupolosa analisi del trader:


(Aggiornerò questo post con immagini, pdf di libri, un buon indicatore (che nonva preso come oro) e tanto altro materiale)
WORK IN PROGRESS

Sponsor

Sponsor
 

trader152526
Messaggi: 26
Iscritto il: 18/07/2017, 11:25

Re: Wolfe Wave e Pattern Armonici

Messaggio da trader152526 » 22/09/2017, 18:10

Questo è un buon esempio di come un wolfe wave può essere identificato dalla partenza e sfruttato fino all' ultimo target.
Allegati
EURAUD H1.JPG
EURAUD H1.JPG (86.98 KiB) Visto 326 volte

trader152526
Messaggi: 26
Iscritto il: 18/07/2017, 11:25

Re: Wolfe Wave e Pattern Armonici

Messaggio da trader152526 » 02/10/2017, 21:32

Questi sono due esempi che rispecchiano la perfezione delle regole do wolfe.
Ma sono casi rari, non c'è bisogno della perfezione per riuscire a fare pip
Allegati
CWW NUDAILY ENTRY.png
CWW NUDAILY ENTRY.png (118.9 KiB) Visto 251 volte
CWW CJ4H.png
CWW CJ4H.png (85.33 KiB) Visto 251 volte

trader152526
Messaggi: 26
Iscritto il: 18/07/2017, 11:25

Re: Wolfe Wave e Pattern Armonici

Messaggio da trader152526 » 02/10/2017, 21:46

Personalmente preferisco individuare le onde di wolfe manulamente, ma per l'inizio, finchè ci farete l'occhio, potete utilizzare un indicatore.
Ecco un esempio di un wolfe ancora aperto, a lungo periodo. In questi casi consiglio di stare piu attenti perchè nei lunghi periodi il prezzo è piu soggetto ad eventi fondamentali, quindi se ambite a prendere il Tp sulla linea 2-4, potreste rimanere delusi
Allegati
eurjpy.JPG
eurjpy.JPG (90.53 KiB) Visto 249 volte

trader152526
Messaggi: 26
Iscritto il: 18/07/2017, 11:25

Re: Wolfe Wave e Pattern Armonici

Messaggio da trader152526 » 03/10/2017, 18:44

Questa è la mia equity line nell'ultimo mese. Money menagement ferreo, e rigide regole della strategia portano fuori i pip
Allegati
Capture.png
Capture.png (81.96 KiB) Visto 227 volte

Ander67
Messaggi: 81
Iscritto il: 20/12/2014, 1:51

Re: Wolfe Wave e Pattern Armonici

Messaggio da Ander67 » 07/10/2017, 15:00

Quella che mostri non è la tua equity line, ma bensì è stata copiata da Forexfactory, tra l'altro presente tra i post di una altro trading system:
https://www.forexfactory.com/showthread ... 4&page=584
trader152526 ha scritto:
03/10/2017, 18:44
Questa è la mia equity line nell'ultimo mese. Money menagement ferreo, e rigide regole della strategia portano fuori i pip

TerronGekko
Messaggi: 18
Iscritto il: 26/10/2016, 23:31

Re: Wolfe Wave e Pattern Armonici

Messaggio da TerronGekko » 07/10/2017, 21:06

O.o

acsandrei
Messaggi: 4
Iscritto il: 13/11/2017, 18:51

Wolfe Wave (Onde di Wolfe)

Messaggio da acsandrei » 13/11/2017, 21:32

Apro questo post nonostante ne sia stato creato un altro sullo stesso argomento in questo sito, ma che purtroppo presumo sia stato abbandonato.
Mi permetto di citare la sua introduzione riguardo a questo argomento perchè credo dia una spiegazione quasi completa sulle onde di Wolfe ( anche se è stata una traduzione di un post in un forum inglese di cui faccio parte attivamente (forexfactory))
"Partiamo con la spiegazione del funzionamenrto delle Onde di Wolfe:
Nota: per identificare le onde userò (oltre ai numeri anche le lettere XABCD: questo perchè farò riferimento ai pattern AB=CD
Questa è la struttura base di una onda di wolfe:
1.png
1.png (48.52 KiB) Visto 94 volte
La SWEET ZONE: a mio parere, come a quello di molti trader esperti con questo metodo, la sweet zone è la parte piu importante per un buon ingresso. É il punto di inversione che ci permette di avere un ingresso che di rado si trova in altre strategie; questo perchè a differenza delle strategie che seguono il trend e hanno bisogno di un monitoraggio costante, le onde di wolfe permettono di avere un TP ed uno SL ben definiti.
Ma arriviamo al punto
Mi sconvolge che si discuta cosi poco di questo argomento. La comprensione dei parametri della sweet zone è fondamentale per ottenere il miglior prezzo di ingresso possibile. Le zone dolci possono essere dovunque da 3 a 300 pips a seconda della pendenza dell'onda e / o del periodo di tempo scambiato. Quindi la domanda è: dove posso entrare a mercato? Quali criteri dovrei utilizzare? Quali strumenti dovrei usare? Dove dovrei posizionare il mio stop?

Fai le dovute analisi e sii paziente. Lascia che il prezzo entri nella sweet zone. Assicurati di essere preparato. Assicurarsi di aver tracciato in anticipo tutte le possibilità. Se non sei preparato, potresti perdere il punto di ingresso, o peggio, sbagliare punto di ingresso.

L'unico obiettivo del trader delle onde di wolfe è quello di “cavalcare l'onda” . Può succede che un trade non vada a buon fine a causa di un evento di notizie o per la bassa liquidità. Forse il trade non è riuscito per motivi che non possiamo spiegare. Quindi, possiamo analizzare cosa potrebbe essere andato storto e aggiungere quella conoscenza alla nostra casella degli strumenti mentali per il prossimo ingresso. Finché abbiamo aspetta che il prezzo entri nella sweet zone con disciplina, per aprire al miglior prezzo possibile all'interno della sweet zone, allora abbiamo fatto il nostro lavoro. Sappiamo che nel tempo i TP si vedranno, i pips si accumuleranno, i conti cresceranno.

Punti di uscita:
2.png
2.png (9.93 KiB) Visto 94 volte
"

Se conoscete la lingua inglese potrebbe esservi d'aiuto leggere qui, da dove è stata presa la traduzione, che vi rilascia anche degli indicatori che potrebbero essere utili (anche se personalmente uso questa strategia a grafico vuoto) --> https://www.forexfactory.com/showthread.php?t=645104


Note personali: : utilizzo questa tecnica da parecchio tempo; come credo la maggior parte delle strategie, ho preso tante batoste prima di riuscire ad ottenere dei risultati, ma credo sia una parte inevitabile, quindi consiglio di sperimentarla in demo
userò questo posto come un diario di trading in cui posterò la maggior parte dei mie segnali con le varie motivazioni
Nei post seguenti vi mostrerò alcuni dei miei segnali passati in modo da farvi capire il funzionamento

Ci sono centinaia di settaggi ogni settimana quindi è bene sceglierli con cura
Ultima modifica di acsandrei il 13/11/2017, 21:40, modificato 1 volta in totale.

acsandrei
Messaggi: 4
Iscritto il: 13/11/2017, 18:51

Re: Wolfe Wave (Onde di Wolfe)

Messaggio da acsandrei » 13/11/2017, 21:39

ecco degli esempi
Allegati
3.JPG
3.JPG (62.61 KiB) Visto 90 volte
2.JPG
2.JPG (42.38 KiB) Visto 90 volte
1.JPG
1.JPG (40.16 KiB) Visto 90 volte

acsandrei
Messaggi: 4
Iscritto il: 13/11/2017, 18:51

Re: Wolfe Wave e Pattern Armonici

Messaggio da acsandrei » 14/11/2017, 14:14

wolfe ribassista
Allegati
ECH.png
ECH.png (94.11 KiB) Visto 62 volte

Rispondi