Informazioni conto e dichiarazioni

Discussioni su aspetti fiscali, legali e normativi che si applicano nel forex...

Moderatori: riccardo1981, Dainesi

Rispondi
blu
Messaggi: 5
Iscritto il: 28/02/2015, 11:41

Informazioni conto e dichiarazioni

Messaggio da blu » 28/02/2015, 11:52

Volevo delle delucidazioni formali su alcuni aspetti che non mi sono chiari, perdonate la mia ignoranza in materia:

- In primis volevo sapere che tipologia di conto si può collegare ad un account forex. bisogna per forza collegare un conto corrente o potrebbe andare bene anche un conto deposito e quindi il c.d. "libretto di risparmio"? Se quest'ultimo va bene bisogna fare qualche operazione in banca per abilitare il deposito ad essere utilizzato dalla piattaforma forex?

- Ci sono dei broker che hanno il servizio di sostituto di imposta: volevo sapere se in questo caso è necessario fare comunque una dichiarazione nel modello IRPEF, naturalmente a svantaggio del contribuente, oppure si può pure omettere queste operazioni?

Grazie e spero di essermi fatto capire.

Sponsor

Sponsor
 

riccardo1981
Messaggi: 2065
Iscritto il: 11/05/2014, 13:36

Re: Informazioni conto e dichiarazioni

Messaggio da riccardo1981 » 02/03/2015, 14:13

Ciao,
per operare sul mercato OTC del forex devi avere un conto trading ad hoc. Nel panorama italiano puoi avere Fineco BancaSella Directa ( quest'ultima probabilmente la migliore ). Ti ho citato forse le più famose o comunque quelle che attualmente ricordo.
Ci sono poi anche diversi broker con filiali più o meno presenti in Italia che ti permettono di operare. Es. ActivTrades Afx Capital Tickmill, lmax, dukascopy etc...
Non tutti fanno da sostituto d'imposta anzi la maggior parte non lo fanno. Spetta quindi al contribuente dichiarare il tutto nel relativo modulo 730.

Il libretto di risparmio non può essere quindi collegato ad un conto trading.
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere

Rispondi