tassazione trading per italiano con residenza estera

Discussioni su aspetti fiscali, legali e normativi che si applicano nel forex...

Moderatori: riccardo1981, Dainesi

PierGaetano
Messaggi: 40
Iscritto il: 14/08/2015, 16:42

Re: tassazione trading per italiano con residenza estera

Messaggio da PierGaetano » 31/08/2015, 14:03

Grazie.
Ottimo il 19% polacco

Sponsor

Sponsor
 

PierGaetano
Messaggi: 40
Iscritto il: 14/08/2015, 16:42

Re: tassazione trading per italiano con residenza estera

Messaggio da PierGaetano » 31/08/2015, 14:09

mi domando .. ma se apro un conto in un paese con poche regolamentazioni... facciamo un ipotesi le Filippine poi da quel conto alimento il conto di trading e a fine anno guadagno e trasferisco il guadagno dal conto nelle Filippine a quello dove risiedo giustificando i soldi in entrata come dei regali .... e' evasione fiscale?

riccardo1981
Messaggi: 2065
Iscritto il: 11/05/2014, 13:36

Re: tassazione trading per italiano con residenza estera

Messaggio da riccardo1981 » 31/08/2015, 15:42

Di che cifre parliamo?
Sia ben inteso che tutto deve valerne la pena.. comunque se fate rientrare cifre consistenti difficile che possiate andare a dire AgE che è un regalo.
Fate MOLTA attenzione poi con la voluntary disclosure avviata dal governo e che dovrebbe concludersi entro il mese di settembre
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere

PierGaetano
Messaggi: 40
Iscritto il: 14/08/2015, 16:42

Re: tassazione trading per italiano con residenza estera

Messaggio da PierGaetano » 01/09/2015, 10:05

In realta' non sto guadagnando ancora nulla quindi e' solo un discorso ipotetico.
Pero' penso che nel caso guadagnassi e il conto ipotetico nelle filippine crescesse invece di trasferire i soldi si potrebbe usare una carta di cedito sul conto per poterli usare.

Rispondi