Il metodo del contrarian retail

Grafici, spunti operativi di trading e segnali. Discussioni sull'andamento delle valute in tempo reale

Moderator: riccardo1981

Fox72
Posts: 140
Joined: 26/11/2016, 23:07

Re: Il metodo del contrarian retail

Post by Fox72 » 24/05/2017, 16:02

Quindi mi vuoi dire che con % poco sopra il 60 il segnale é piu attendibile di %> all 75% per esempio?

Sponsor

Sponsor
 

Vipers
Posts: 629
Joined: 19/05/2014, 11:51

Re: Il metodo del contrarian retail

Post by Vipers » 25/05/2017, 12:06

Fox72 wrote:Quindi mi vuoi dire che con % poco sopra il 60 il segnale é piu attendibile di %> all 75% per esempio?
Non si tratta se è più attendibile o meno ma si tratta di intercettare il giusto punto di svolta e poi mantenere la posizione più a lungo possibile. Esempio nel grafico che allego, abbiamo avuto un punto di svolta (incrocio con 60% short) il 19 aprile ed infatti da lì poi l'eurusd è partito a razzo.
In questi giorni sto notando che molti invece stanno entrando long sul livello 1.1250 che potrebbe quindi essere la prima vera resistenza da rompere. Oggi infatti per due volte ha respinto il tentativo di rottura di questo livello.
Questi dati sono a disposizione di tutti, basta solo mettersi di impegno e studiarli.
Attachments
retail252.JPG
retail252.JPG (104.92 KiB) Viewed 357 times

Fox72
Posts: 140
Joined: 26/11/2016, 23:07

Re: Il metodo del contrarian retail

Post by Fox72 » 25/05/2017, 21:48

Con alcune immagini mi indichi quali sono i punti di svolta, come si leggono??

Vipers
Posts: 629
Joined: 19/05/2014, 11:51

Re: Il metodo del contrarian retail

Post by Vipers » 26/05/2017, 16:19

Fox72 wrote:Con alcune immagini mi indichi quali sono i punti di svolta, come si leggono??
Ho postato un video nel 3d, dovresti scorrere un po' di pagine per trovarlo.

Vipers
Posts: 629
Joined: 19/05/2014, 11:51

Re: Il metodo del contrarian retail

Post by Vipers » 06/06/2017, 8:59

Sulle posizioni retail abbiamo una media del 70% short su eurusd che suggerisce pertanto di prediligere i setup long. Ricordo che i retail sono short su eurusd dal 19 aprile. (oltre 15 fonti analizzate).
Attachments
6 giu.JPG
6 giu.JPG (67.85 KiB) Viewed 281 times

Vipers
Posts: 629
Joined: 19/05/2014, 11:51

Re: Il metodo del contrarian retail

Post by Vipers » 13/06/2017, 9:09

Buongiorno traders,
molto difficile stabilire una direzione per l'eurusd questa mattina. Siamo poco sotto l'open daily. Le posizioni retail non offrono grossi spunti, abbiamo una media del 67.1% short su oltre 15 fonti analizzate. Ho notato in questi giorni che, in questa zona di prezzo attuale (ossia da 1.1210 a 1.1195) sono entrati però più long che short.
Da segnalare gli ultimi dati del cot report su eurusd dove abbiamo i grossi speculatori con 74K long.
Attachments
13 giu1.JPG
13 giu1.JPG (51.97 KiB) Viewed 248 times
13 giu.JPG
13 giu.JPG (51.52 KiB) Viewed 248 times

Vipers
Posts: 629
Joined: 19/05/2014, 11:51

Re: Il metodo del contrarian retail

Post by Vipers » 03/07/2017, 9:07

Buongiorno traders,
Al rientro dalle mie vacanze mi ritrovo un eurusd con oltre 250 pips di rialzo da dove lo avevo lasciato (intorno area 1.1170) e con le posizioni short con una media del 73% su oltre 15 fonti analizzate. Certo che assecondare il trend dopo questa salita vertiginosa diventa alquanto difficile. E' molto probabile comunque una diminuzione della volatilità tenendo conto anche dei giorni festivi negli USA.

Vipers
Posts: 629
Joined: 19/05/2014, 11:51

Re: Il metodo del contrarian retail

Post by Vipers » 04/07/2017, 8:59

Buongiorno traders, Posizioni retail su eurusd short con una media del 65%. -8% rispetto alla giornata di ieri. In allegato anche la view intraday di autochartist
Attachments
4lug1.JPG
4lug1.JPG (108.15 KiB) Viewed 132 times

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest