Chf ... le prime vittime

Commenti su dati macroeconomici e notizie

Moderators: riccardo1981, Dainesi

navajo
Posts: 1534
Joined: 18/05/2014, 13:14

Re: Chf ... le prime vittime

Post by navajo » 22/01/2015, 12:49

pitDiabolik wrote:
navajo wrote: Ciao Pit, leggo sempre con interesse i tuoi interventi, avrei una domanda riguardo alle coperture cosa ne pensi dell'hedge ma fatto su coppie correlate. parlo di un mercato in condizioni normali " alias"
Grazie.
Intanto grazie x la stima... troppo buono :) ... come ha già risposto chi mi conosce:
Memphisone wrote:risponderà probabilmente che il Berlinz-hedge è complesso e pericoloso :D
Il problema delle correlazioni è che nn sempre son tali, il valore del pip è differente e hanno una differente volatilità...
Nell'hedge, a differenza dello stop, nn hai una perdita certa e secca da dove ripartire, ma "variabile", mi spiego... metti hedge a 30 pips se ti entra lo devi gestire... e quando decidi di chiudere una o parte di una delle 2 posizioni lo fai su nuove condizioni di mercato e/o differente TF... come puoi ben capire devi "far respirare" la gestione, quindi darai un x pip di spazio a nuovo hedge, mettiamo sempre 30 x comodità di calcolo.
Ora così come succede x le trades con stop... ne puoi "cannare" 2 o + di fila... si potrebbe quindi allargar forbice e, nella gestione, passare dai 30 pips iniziali a 60/90/x... come puoi intuire farlo sulla stessa coppia è molto + semplice che farlo su una coppia correlata, proprio xchè ti costringe a calcolare molte + variabili in gioco.
Personalmente preferisco sfrutar le correlazione, anzi le scorrelazioni, come spunto d'ingresso sui cross delle major. ;)

Spero di esser stato chiaro... se hai dubbi chiedi pure.

Ciao & buon trading. :green:


P.s.: A proposito di Berliz... ho visto un video di fine dicembre dove diceva di piazzarsi con 10-20 lotti sul floor EURCHF... spero x lui e per i suoi seguaci che nn l'abbia fatto il 15/01.
Gentilissimo grazie. Mi ero fatto prendere dall'argomento a seguito della lettura di un 3D su FF dove se ne parla animatamente, la tua spiegazione molto chiara e logica mi riporta in terra.

Sponsor

Sponsor
 

riccardo1981
Posts: 2043
Joined: 11/05/2014, 13:36

Re: Chf ... le prime vittime

Post by riccardo1981 » 23/01/2015, 22:30

Sembra che FXCM stia chiedendo ai proprio clienti di saldare i conti negativi
http://leaprate.com/2015/01/fxcm-letter ... -balances/


Please be advised that in order to offset negative balances you currently hold in your FXCM account(s), FXCM has transferred funds from your account(s) with a positive balance. The terms of your master trading agreement entered into with FXCM, available online, provide FXCM with these rights.
If after this transfer you still maintain a negative balance on your account, you are requested to remit funds immediately. FXCM accepts deposits by, debit card, bank wire and ACH electronic check. All options can be accessed via our www.myfxcm.com portal.
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere

User avatar
Erik91
Posts: 155
Joined: 09/07/2014, 17:31

Re: Chf ... le prime vittime

Post by Erik91 » 23/01/2015, 23:19

Ed è proprio questo che mi dispiace. Che la più grande società di forex per trading retail degli USA si metta a fare queste azioni per cercare di colmare il buco in bilancio . Che come conseguenza avrà solo la perdita di migliaia di clienti .

Neanche io saprei a chi dare ragione. Personalmente se fossi nella situazione di qualcuno che si è trovato il conto in rosso proporrei un 50 e 50. La colpa non è assolutamente del broker, come non è del cliente. Questo spero sia chiaro, perchè in giro ne sto leggendo di tutti i colori. Se non c'è una controparte ovviamente il broker non poteva chiudere le posizioni. Nei vari forum si leggono affermazioni come : "LA CONTROPARTE E' IL MERCATO STESSO" ...

Lo dico da cliente FXCM.

Personalmente sono fermo. In attesa di capire gli sviluppi della faccenda. Dover cambiare broker mi dispiacerebbe, anche perchè ho provato svariate piattaforme di trading in questi anni, ma personalmente la Trading Station è una spanna sopra tutte. Non la paragono minimamente a una MT4 , e mai tornerò a quest'ultima piattaforma se non per utilizzare Expert Advisor.

Spero la faccenda si possa concludere nel migliore dei modi. Nel bene o nel male l'unica a guadagnarci sarà Leucadia . I termini del prestito sono al limite dell'usura a mio vedere :

1)un tasso di interesse fino al 17% (dalla base del 10% previsto + 1,5% ogni trimestre)
2)Leucadia ha il diritto di costringere FXCM a vendere tutte le sue operazioni in tre anni
3)ritenuta da parte di Leucadia di più del 50% del ricavo della vendita di FXCM

Sinceramente approfittarsene in questo modo non lo trovo corretto.

Però ... non vedo alternative...
Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle.

User avatar
Wiz3003
Posts: 1834
Joined: 11/05/2014, 11:05
Contact:

Re: Chf ... le prime vittime

Post by Wiz3003 » 24/01/2015, 17:17

I numeri vanno tutti contestualizzati ... ed giudicando i conti di FXCM non credo che soffriranno molto : http://www.fxcm.com/it/informazioni/ris ... inanziari/

Per quanto riguarda questa faccenda e la finanza in generale credo che la parola correttezza sia un pò da ingenui ... a partire dalla SNB che doveva pulire le casse di Euro che aveva comprato ai vari MM che sono rimasti senza liquidità e non hanno potuto ottemperare ai contratti posizionandosi contro i loro clienti (e qui sarebbe interessante poter mettere il naso negli algoritmi di negoziazione) fino a "poveri" trader che hanno aperto posizioni molto rischiose per sfruttare una situazione di mercato.

Tra tutti gli attori il più corretto mi sembra proprio Leucadia ... nessuno FXCM inclusa è obbligato da una pistola alla testa ad accettare quelle condizioni.
You control how you trade; the market controls how and when you'll get paid.
Confidence doesn't come from being right all the times; it comes from surviving the many occasions of being wrong.

User avatar
saintstone
Posts: 92
Joined: 24/01/2015, 14:03

Re: Chf ... le prime vittime

Post by saintstone » 24/01/2015, 18:13

mi dite una cosa...ma a chi era short il take profit è stato eseguito ? perché se tale fosse vorrebbe dire che ci sono state contrattazioni e anche gli stop dovevano eseguirsi

riccardo1981
Posts: 2043
Joined: 11/05/2014, 13:36

Re: Chf ... le prime vittime

Post by riccardo1981 » 24/01/2015, 18:16

Beh se partiamo dal presupposto che il mercato è sempre a saldo zero c'è stato chi ha perso e chi ha guadagnato.. quindi sicuramente qualcuno si è portato a casa dei bei soldi
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere

User avatar
Wiz3003
Posts: 1834
Joined: 11/05/2014, 11:05
Contact:

Re: Chf ... le prime vittime

Post by Wiz3003 » 24/01/2015, 19:49

saintstone wrote:mi dite una cosa...ma a chi era short il take profit è stato eseguito ? perché se tale fosse vorrebbe dire che ci sono state contrattazioni e anche gli stop dovevano eseguirsi
ci puoi scommettere e come ha detto Riccardo qualcuno (che magari sapeva) ha fatto milioni settimana scorsa
You control how you trade; the market controls how and when you'll get paid.
Confidence doesn't come from being right all the times; it comes from surviving the many occasions of being wrong.

User avatar
Erik91
Posts: 155
Joined: 09/07/2014, 17:31

Re: Chf ... le prime vittime

Post by Erik91 » 24/01/2015, 19:49

La vediamo in due modi diversi.

Cash Liquido di FXCM al Settembre 30 2014: (326.7 milioni di $) - (Debiti di FXCM al Settembre 30 : 188 milioni di $) =

Liquidità netta di proprietà di FXCM = $138.7 milioni

Quindi se la disponibilità immediata di denaro contante o di diverse altre forme di titoli di pagamento (nominali o al portatore) è "solo" 139 milioni... vuol dire ( in termini grezzi ) che mandare avanti la baracca costa.. e non poco..

Basta guardare l'ebitda dell'azienda..

EBITDA = valore produzione - costi materie prime - costi servizi - costi personale - costi funzionamento.

Anno fiscale 2011: $111.9 milioni
Anno fiscale 2012: $112.9 milioni
Anno fiscale 2013: $158.0 milioni
1° trimestre 2014: $24.6 milioni
2° trimestre 2014: $13.4 milioni
3° trimestre 2014: $28.4 milioni

Che sono cifre ben diverse rispetto ai ricavi totali :

Anno fiscale 2011: $412.3 milioni
Anno fiscale 2012: $417.3 milioni
Anno fiscale 2013: $489.6 milioni
1° trimestre 2014: $111.3 milioni
2° trimestre 2014: $97.9 milioni
3° trimestre 2014: $116.1 milioni

Quindi per come la vedo io , un prestito da 300 milioni a quelle condizioni va a gravare non poco ...

Questo è il mio modestissimo parere :)
Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle.

riccardo1981
Posts: 2043
Joined: 11/05/2014, 13:36

Re: Chf ... le prime vittime

Post by riccardo1981 » 25/01/2015, 15:34

Anche Alpari segue la "strada aperta" da FXCM
http://forexmagnates.com/alpari-uk-clie ... -balances/

Within the FAQ, KPMG addresses the question of negative balances. According to the special administrator, clients with negative balances will we asked to cover their debts with the broker, with payment details forthcoming. - See more at: http://forexmagnates.com/alpari-uk-clie ... Xc1Lg.dpuf
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere

riccardo1981
Posts: 2043
Joined: 11/05/2014, 13:36

Re: Chf ... le prime vittime

Post by riccardo1981 » 26/01/2015, 22:36

Arrivata oggi mail fresca fresca da FXCM
Caro Trader,

Il 2015 si è aperto in maniera sorprendente: la recente e non attesa decisione della Swiss National Bank di non sostenere più l'autoimposto limite di apprezzamento del franco sul cambio EUR/CHF e la massiccia iniezione della BCE tramite il QE. Questi eventi hanno influenzato i mercati, ma cosa succederà ora? Come identificare le nuove opportunità di trading e gestire i rischi?

Unisciti ai nostri esperti di mercato per una CONFERENZA ONLINE GRATIS Giovedì, 29 Gennaio, dalle 9:00 alle 18:00 e prepara le tue strategie di trading per il 2015!
E IN PIU': Gabriele Vedani, Managing Director di FXCM Italy, risponderà alle vostre domande.

Più che capire le opportunità di trading per il 2015 avrebbero potuto fare un webinar per spiegare l'accaduto ai propri clienti e ( forse ) rassicurarli.. ( magari lo hanno anche fatto io non sono cliente FXCM ) ...o sta iniziando la campagna di acquisizione "nuovi clienti" ?
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest