Attacchi terroristici a Bruxelles

Commenti su dati macroeconomici e notizie

Moderators: riccardo1981, Dainesi

Post Reply
User avatar
Teschio
Posts: 293
Joined: 09/01/2015, 12:09

Attacchi terroristici a Bruxelles

Post by Teschio » 23/03/2016, 9:50

Spero di non offendere nessuno con questa discussione, perché sono morte più di 30 persone e molte sono rimaste ferite gravemente, ma vorrei fare delle considerazioni riguardo i mercati finanziari.

Da circa un mese sto operando su GBP/JPY e ieri non ero ancora entrato a mercato per timore di un' eccessiva lateralizzazione del prezzo, come spesso avviene quando ci sono news importanti. Infatti alle 10:30 c'erano almeno una decina di dati sulla Sterlina.

Dopo le 8:00 ho visto che il prezzo e' sceso in verticale e in un' ora a fatto circa 200 pips. Ovviamente sono rimasto sorpreso, perché non ne capivo il motivo. Se fosse stato un altro giorno sarei stato già dentro e avrei portato a casa quelle 200 pips, ma sono entrato soltanto dopo sul ritracciamento e con l' 1% di profitto ho chiuso la piattaforma senza sapere quello che era successo in Belgio.

Soltanto dopo pranzo ho acceso la televisione e ho capito perché la Sterlina era scesa di 200 pips. E' chiaro che sapendo in anticipo quando e dove ci sarà un attacco terroristico, qualcuno potrebbe arricchirsi da tale evento e più l' attacco sarà eclatante e più avrebbe impatto sui mercati finanziari.

Il messaggio che trasmettono i media e' di un organizzazione terroristica fatta di beduini che vivono nel deserto, invece penso che i capi di queste organizzazioni sono vestiti in giacca e cravatta, lavorano in palazzi di vetro e sono a capo di importanti società.

La religione e' soltanto uno strumento di controllo mentale, su persone deboli che non hanno istruzione.

Se le mie considerazioni sono esatte, attaccheranno Londra per spaventare i mercati e per avere il massimo ritorno economico.
«Dove vanno i mercati? Non lo so, non mi interessa, non lo voglio sapere»

Sponsor

Sponsor
 

robbi58
Posts: 239
Joined: 18/05/2014, 15:42

Re: Attacchi terroristici a Bruxelles

Post by robbi58 » 23/03/2016, 10:59

Sono considerazioni che fanno riflettere.
A voler guardare bene si sarebbe dovuto muovere l'EURUSD, ma è sceso di poco e nel pomeriggio è tornato sugli stessi livelli.
La borsa tedesca é salita e ancora sta salendo. Cosa stanno festeggiando? L'innalzamento del PIL dovuto alle stragi?
Scusate il cinismo, ma i Mercati spesso fanno pena.

User avatar
tenente
Posts: 137
Joined: 13/05/2014, 22:03
Location: Santa Cruz

Re: Attacchi terroristici a Bruxelles

Post by tenente » 23/03/2016, 11:14

L esemipo con il Dax cade proprio a fagiuolo

attentato a Parigi del 13 nov i mercati erano chiusi
all'apertura di lunedi 16 il dax inizia una salita e per 5 sedute fà dei max
considerazioni:
non c'è nella da festeggiare però si và long perchè il parco buoi e short :P
solo dopo 2 settimane inizia la discesa,quando ormai anche il parco buoi si era girato long :P
Soltanto una cosa rende impossibile un sogno: la paura di fallire

robbi58
Posts: 239
Joined: 18/05/2014, 15:42

Re: Attacchi terroristici a Bruxelles

Post by robbi58 » 23/03/2016, 11:44

Mi sembra una buona analisi.
Ma chi è che va long? Gli Istituzionali? Mhh..
Gli Hedge fund? Non credo sappiano reagire così rapidamente.
Le grosse banche americane o europee?
I trader professionisti? Mah..
Soros? Buffett?

provopiano
Posts: 63
Joined: 09/12/2015, 23:59

Re: Attacchi terroristici a Bruxelles

Post by provopiano » 23/03/2016, 12:36

Scusa ma la discesa della sterlina ieri 22 marzo è iniziata alle 7.45 (prima era stabile) e fino alle 8.00 (ora della prima bomba) è stata di 20 pips, cioè una cosa normalissima che accade diverse volte durante la settimana.
Dopo le 8.00 ha iniziato una discesa di circa 120 pips, alle 9.00 circa c'è stata l'esplosione della metro e la sterlina ha proseguito la discesa (soprattutto perchè non si sapeva bene l'entità degli attacchi e se ce ne sarebbero stati altri).
Io questo anticipo di 200 pips prima degli attentati non lo vedo.
C'e' da aggiungere che l'euro era inspiegabilmente alto nei giorni scorsi, nonostante il taglio dei tassi e l'aumento del QE da parte di Draghi, quindi un suo ritracciamento (accompagnato dalla sterlina) era prevedibile, tantè che molti sono rimasti fregati la settimana scorsa perchè se lo aspettavano nei giorni scorsi.

O.T. Sull'affermazione che la religione sia uno strumento di controllo mentale su persone deboli che non hanno istruzione ci sarebbe da discutere ma non è questa la sede adatta, io addirittura sono pienamente convinto del contrario. Ancora qualcuno mi deve spiegare perchè la favoletta (non assolutamente provata scientificamente e campata assolutamente in aria) della teoria evoluzionista viene insegnata nelle scuole.

User avatar
tenente
Posts: 137
Joined: 13/05/2014, 22:03
Location: Santa Cruz

Re: Attacchi terroristici a Bruxelles

Post by tenente » 23/03/2016, 13:09

possono essere solo entità che con account a 9 zeri

intanto i pensieri negativi ci avvolgono e il dax fà nuovi max.....
qualcuno inizierà a vedere un doppio max e fatta prepariamoci alla discesa :P
Soltanto una cosa rende impossibile un sogno: la paura di fallire

User avatar
ciglie
Posts: 869
Joined: 28/08/2015, 20:10

Re: Attacchi terroristici a Bruxelles

Post by ciglie » 23/03/2016, 21:51

Riuscire a seguire il prezzo basandosi su questi tristi eventi la vedo ardua, per me sono cataclismi anche a livello del mercato e quindi momenti da evitare.

Le religioni sono quello che sono, è da migliaia di anni che veneriamo gli dei e le persone che li rappresentano, non siamo migliorati di un pips. Riguardo la favoletta evoluzionistica, verissimo, molto meglio seguire i creazionisti, tutto è nato bell'e pronto, mercato compreso... :zzz:
...il mercato non è proprio un posto dove metti dei soldi e serenamente li moltiplichi...

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest