Previsioni news

Commenti su dati macroeconomici e notizie

Moderators: riccardo1981, Dainesi

provopiano
Posts: 63
Joined: 09/12/2015, 23:59

Previsioni news

Post by provopiano » 07/03/2016, 21:16

Salve, correggetemi se sbaglio:
I dati macroeconomici (le c.d. news) quando sono in linea con le previsioni non comportano ne montagne russe ne tantomeno inversioni di trend.
Quando non sono in linea con le previsioni se si discotano poco provocano correzioni o rialzi alti, se molto addirittura vere e proprie inversioni di trend.
Questo perchè al momento dell'uscita del dato i grandi investitori istituzionali sono già posizionati nel mercato, e al più possono correggere il loro bilanciamento del portafoglio o addirittura (in caso di news clamorosamente diverse dalle previsioni) reversarsi.
Ora queste diamine di previsioni chi le fa? ognuno per conto suo? Non credo, in ogni calendario economico sono ben precisate ed uguali.
Quello che voglio dire è: esiste un calendario economico che mi mostri l'uscita delle previsioni invece che delle news?
Ad esempio questa notte alle 00.50 esce il dato importante del pil giapponese, previsto a -0,4%, ecco dove vado a vedere quando è uscita questa previsione?
Perchè naturalmente questa previsione è frutto di dati macro usciti in precedenza, ma appena è uscita gli istituzionali si sono posizionati, basandosi proprio su questa previsione, il che probabilmente è accaduto settimane fa.
Domando quindi: è possibile vedere in tempo reale (come per le news) le previsioni e quindi sfruttare possibilmente la scia che seguono i grandi investitori o quantomeno vedere come si comporta il mercato?

Sponsor

Sponsor
 

User avatar
Teschio
Posts: 293
Joined: 09/01/2015, 12:09

Re: Previsioni news

Post by Teschio » 08/03/2016, 9:11

Sul calendario delle news, se disponibili, sono riportate anche le previsioni. Se vai a vedere il calendario della prossima settimana noterai che i dati previsti sono pochissimi, perché non vengono inseriti tutti nello stesso momento. Le previsioni sono frutto del lavoro di analisti del mercato o del rilascio preliminare di alcuni dati macroeconomici.
Sull' argomento mi torna in mente un articolo che ho letto tempo fa, che faceva notare come a volte il mercato si muove in modo opposto a quelle che sono le aspettative.

Di seguito l'articolo:

Perche’ il mercato sembra reagire spesso in controtendenza rispetto alla bonta’ o meno dei dati che vengono comunicati?

Ci sono 2 risposte a questa domanda.

La prima, e’ che la notizia puo’ essere letta in diversi punti di vista.
A seconda di come vuoi leggere o vedere la notizia, cosi’ puoi interpretarla. Lo so, sembra un gioco di parole. Continua a leggere.

Ti faccio un esempio pratico. Da Marzo 2009, ovvero da quando i mercati azionari hanno prodotto un fortissimo rimbalzo dalla discesa dei mesi precedenti, la disoccupazione in America aumentava in una misura vertiginosa. L’apparente controsenso era che ad ogni pubblicazione dei dati sulla disoccupazione (che comunicavano grandissimi licenziamenti da parte delle societa’) il mercato reagisse spesso in maniera molto positiva portando grossi rialzi sugli indici azionari.

Ecco come avresti potuto interpretare le notizie:

NEGATIVA= Tanti licenziamenti significa tante persone che non guadagneranno piu’ niente. Una persona che non guadagna non puo’ spendere. Se non puo’ spendere di riflesso sara’ costretta a consumare meno e a ridurre il suo stile di vita. Minori consumi impattano negativamente sul PIL e su tutta l’economia della nazione >>> I mercati azionari scendono.

POSITIVA= Il personale dipendente e’ la voce di costo piu’ importante di una societa’. Se una societa’ ha troppi dipendenti rispetto alla mole di lavoro che produce significa che ha una produttivita’ bassa. In questa visione andare a tagliare il personale significa diminuire i costi. Ci sono due modi per una societa’ di aumentare i guadagni e questi sono aumentare i ricavi o diminuire i costi. Quindi meno dipendenti significa piu’ profitti per l’azienda e di riflesso prezzi azionari piu’ alti >>> I mercati azionari salgono.

Questo processo puo’ essere applicato a TUTTI I TIPI di notizie!

Capisci cosa significa? Ti rendi conto della potenzialita’ di queste conclusioni?

Ragionando in questo modo ti accorgi che le notizie sui mercati non hanno alcun senso per la direzionalita’ del mercato stesso! Questo perche’ a decidere le sorti del mercato saranno sempre i BIG PLAYER, ovvero coloro che hanno la forza economica di muovere i mercati dove vogliono.

Saranno loro a decidere se la notizia deve essere presa in modo positivo o negativo!

Nel tempo ho conosciuto diversi trader che operano dando enorme rilevanza alle notizie del mercato. Molti aspettano di vedere se le notizie sono buone o negative per poi operare di conseguenza. Un investitore che opera sul mercato senza essere consapevole di tutto questo, non ha capito un bel niente di come funziona questo mondo.

Non e’ importante capire se la notizia e’ positiva o negativa. E’ importante capire dove i Big Player hanno deciso di portare il mercato. Non dimenticarlo mai
«Dove vanno i mercati? Non lo so, non mi interessa, non lo voglio sapere»

Jordie36
Posts: 158
Joined: 17/05/2014, 17:47

Re: Previsioni news

Post by Jordie36 » 08/03/2016, 14:29

Quindi mi sembra di capire che sia "inutile" fare l'analisi fondamentale.
Oh, finalmente! Neanche fossimo dei professori di macroeconomia di qualche blasonata università.........
Sempre ammesso che uno ami le "montagne russe" basta salire sul carro del più forte o ciò che è lo stesso cavalcare l'onda!
Inutile fare esercizi per stabilire il sesso degli angeli! Basta aspettare la notizia e vedere dove si muove il prezzo. Cioè AT.

User avatar
Teschio
Posts: 293
Joined: 09/01/2015, 12:09

Re: Previsioni news

Post by Teschio » 08/03/2016, 15:09

Jordie36 wrote:Quindi mi sembra di capire che sia "inutile" fare l'analisi fondamentale.
Oh, finalmente! Neanche fossimo dei professori di macroeconomia di qualche blasonata università.........
Sempre ammesso che uno ami le "montagne russe" basta salire sul carro del più forte o ciò che è lo stesso cavalcare l'onda!
Inutile fare esercizi per stabilire il sesso degli angeli! Basta aspettare la notizia e vedere dove si muove il prezzo. Cioè AT.

L' analisi tecnica e l' analisi fondamentale hanno lo stesso valore, cioè darti il pretesto per entrare a mercato. Si può fare trading in modo profittevole senza considerare nessuna delle due.
Mi dispiace che LVCA non sia più qui con i suoi interventi, perché di una cosa aveva ragione, che i mercati finanziari sono un grande inganno. Il prezzo va dove qualcuno a deciso che vada e l' analisi tecnica è basata sul nulla, perché i time frame non esistono.

Secondo me è meglio avere un sistema di trading che non tiene conto ne dell' analisi tecnica, ne dell' analisi fondamentale, ma questo è un altro discorso che inizierò quando avrò dati oggettivi da mostrare.
«Dove vanno i mercati? Non lo so, non mi interessa, non lo voglio sapere»

Nightrader
Posts: 598
Joined: 27/01/2016, 13:16

Re: Previsioni news

Post by Nightrader » 08/03/2016, 17:50

Ciao Teschio, ci vuole comunque un modo per analizzare un flusso di dati, che anche se non si basa sul time frame, sia numerico o grafico.
Pensi che la jforex sia adatta per una cosa del genere?
So che la pro real time dovrebbe poter visualizzare il grafico a ticks
"Molte scorciatoie sono la strada più breve per tornare al punto di partenza."

User avatar
Teschio
Posts: 293
Joined: 09/01/2015, 12:09

Re: Previsioni news

Post by Teschio » 08/03/2016, 19:07

Nightrader wrote:Ciao Teschio, ci vuole comunque un modo per analizzare un flusso di dati, che anche se non si basa sul time frame, sia numerico o grafico.
Pensi che la jforex sia adatta per una cosa del genere?
So che la pro real time dovrebbe poter visualizzare il grafico a ticks
Si, ticks o pips. Con la Jforex puoi crearti qualsiasi tipo di grafico partendo da zero.
«Dove vanno i mercati? Non lo so, non mi interessa, non lo voglio sapere»

Nightrader
Posts: 598
Joined: 27/01/2016, 13:16

Re: Previsioni news

Post by Nightrader » 08/03/2016, 19:47

Cavolo, l'ho trovato (la uso da poco).
Fantastico :happy:
"Molte scorciatoie sono la strada più breve per tornare al punto di partenza."

provopiano
Posts: 63
Joined: 09/12/2015, 23:59

Re: Previsioni news

Post by provopiano » 08/03/2016, 21:05

Grazie per l'articolo, si può certamente essere d'accordo, il punto è che non voglio fare previsioni macro, ne stabilire cosa causerà una news; ho bisogno di sapere da dove prendono le previsioni quelli che fanno i calendari economici in modo da poterle leggere appena escono.
Non voglio interpretare nessuna news e nessuna previsione, c'è chi lo fa al posto mio, e quando lo fanno muovono il mercato, io al massimo, se riesco, seguo.
Si parla genericamente di analisti di wall street, ma di analisti a wall street ce ne saranno a migliaia...probabilmente le banche si affidano a bollettini settimanali creati ad hoc da specifiche agenzie, o magari sono le agenzie di rating a divulgarli...non so... ma penso che potrebbero essere molto utili imho.

User avatar
Teschio
Posts: 293
Joined: 09/01/2015, 12:09

Re: Previsioni news

Post by Teschio » 09/03/2016, 8:27

provopiano wrote:Grazie per l'articolo, si può certamente essere d'accordo, il punto è che non voglio fare previsioni macro, ne stabilire cosa causerà una news; ho bisogno di sapere da dove prendono le previsioni quelli che fanno i calendari economici in modo da poterle leggere appena escono.
Non voglio interpretare nessuna news e nessuna previsione, c'è chi lo fa al posto mio, e quando lo fanno muovono il mercato, io al massimo, se riesco, seguo.
Si parla genericamente di analisti di wall street, ma di analisti a wall street ce ne saranno a migliaia...probabilmente le banche si affidano a bollettini settimanali creati ad hoc da specifiche agenzie, o magari sono le agenzie di rating a divulgarli...non so... ma penso che potrebbero essere molto utili imho.
Se nessuno sa risponderti e se non hai trovato da nessuna parte quello che cerchi, è probabile che noi comuni mortali non abbiamo diritto a queste informazioni.
«Dove vanno i mercati? Non lo so, non mi interessa, non lo voglio sapere»

provopiano
Posts: 63
Joined: 09/12/2015, 23:59

Re: Previsioni news

Post by provopiano » 09/03/2016, 13:32

Non so... eppure molti broker (visto che mettono a disposizione tanti strumenti per i loro clienti) potrebbero tranquillamente girare le previsioni in tempo reale anzichè limitarsi ad inserirle nei calendari economici quando già sono uscite da un pezzo...forse nessuno ha mai pensato di chiederle...

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest