GAP: Filled?

Basi di analisi tecnica per interpretare i grafici

Moderators: riccardo1981, Dainesi

ZePeq

GAP: Filled?

Post by ZePeq » 29/06/2015, 13:41

eu.png
eu.png (52.97 KiB) Viewed 476 times
Approfitto del gap di questo weekend per riproporre un dubbio che non ho ancora risolto: voi quand'è che considerate un gap tecnicamente "chiuso"?
Vi basate sul minimo o sulla close del giorno prima? O andate "a sentimento"? :green:

Sponsor

Sponsor
 

User avatar
LVCA
Posts: 1411
Joined: 17/05/2014, 21:10

Re: GAP: Filled?

Post by LVCA » 29/06/2015, 14:35

Credo che tecnicamente sia il close , EURGBP per adesso avrebbe chiuso il gap

Chiaramente il minimo può fare comunque da resistenza , anche perchè livello più facilmente visibile dalla massa

ZePeq

Re: GAP: Filled?

Post by ZePeq » 29/06/2015, 18:11

Si a volte fa anche un bel rimbalzo sul min/max per poi tornare (non sempre) sulla close...ma direi che ora è stato chiuso!
Sto studiando questo bel setup sui gap domenicali, si presenta di rado ma quando le prime candele puntano in direzione del gap poi va molto spesso a richiuderlo...il problema è che è un pò difficile definire delle regole meccaniche per l'ingresso, questo ad esempio è sull'AUD di un paio di mesi fa:
audusd-m15-tickmill-ltd-2.png
audusd-m15-tickmill-ltd-2.png (19.06 KiB) Viewed 444 times
Simile all'euro di oggi:
eurusd-m15-tickmill-ltd.png
eurusd-m15-tickmill-ltd.png (16.66 KiB) Viewed 444 times
Qua invece sull'oro il prezzo si è mosso in direzione contraria al gap quindi no trade.
xauusd-m15-tickmill-ltd.png
xauusd-m15-tickmill-ltd.png (60.19 KiB) Viewed 444 times
Prenderei come regola per l'ingresso l'invalidazione (quindi un HH o un LL) rispetto al prezzo d'apertura, seguito magari da un ingresso in limit per sfruttare il ritraccio e diminuire lo stop.

navajo
Posts: 1534
Joined: 18/05/2014, 13:14

Re: GAP: Filled?

Post by navajo » 29/06/2015, 22:25

Molto spesso i gap "H/L" o i lap "O/C" si chiudono in un tempo ristretto ma non è una regola che sia chiaro.
Di recente sto approfondendo una teoria che individua i gap all'interno delle stesse candele, ho accennato qualcosa nel 3d stop running.

ZePeq

Re: GAP: Filled?

Post by ZePeq » 29/06/2015, 23:06

Si ho letto e avevo anche letto su rtm i post di Hidden Gap...io mi riferisco in particolare ai gap della domenica, solo su forex, da chiudersi entro il giorno dopo...e come ho detto purtroppo è un setup raro, capiterà una volta al mese se va bene...però giusto per arrotondare è sempre un arma in più da aggiungere al proprio arsenale ;)

navajo
Posts: 1534
Joined: 18/05/2014, 13:14

Re: GAP: Filled?

Post by navajo » 29/06/2015, 23:37

Valore aggiunto al metodo RTM accolto con i favori del gruppo.
Riguardo al classico GAP opterei per quelli molto stretti più facili da gestire.
Quello su EURUSD verificatosi nella notte per i timori sulla Grecia poi chiusosi oggi senza uno straccio di notizia positiva, tranne che per le pressioni da parte degli altri paesi interessati vedi Cina è inspiegabile, oppure si sono resi conto che il referendum popolare sarà a favore dell'austerità per non mollare l'Euro.

ZePeq

Re: GAP: Filled?

Post by ZePeq » 29/06/2015, 23:56

Guarda che è stato chiuso anche se era bello ampio è stato anche "abbastanza" normale, la stranezza per me sono i 100 e passa pip che si è fatto dopo...ho letto della manina svizzera che comprava a man basse per svalutare franco ma quello dovrebbe essersi scontato già nella mattinata...vedi eurchf
Ma come sempre il mercato ha sempre ragione anche quando ha torto :yes:

navajo
Posts: 1534
Joined: 18/05/2014, 13:14

Re: GAP: Filled?

Post by navajo » 30/06/2015, 1:01

Redbullish wrote:Guarda che è stato chiuso anche se era bello ampio è stato anche "abbastanza" normale, la stranezza per me sono i 100 e passa pip che si è fatto dopo...ho letto della manina svizzera che comprava a man basse per svalutare franco ma quello dovrebbe essersi scontato già nella mattinata...vedi eurchf
Ma come sempre il mercato ha sempre ragione anche quando ha torto :yes:
La cosa che non mi convince....... passi per la chiusura del GAP su eurusd e come dici addirittura i cento e passa pips successivi forse il tutto voluto da cassettisti approfittando del buon livello di acquisto, cosa vuoi che siani 7/8 figure dalla parità per un fondo d'investimento, la stranezza e il gap non ritornato dei jappo per antonomasia valuta rifugio nei momenti di difficolta Europea. Quello mi preoccupa è non lo traderei.

navajo
Posts: 1534
Joined: 18/05/2014, 13:14

Re: GAP: Filled?

Post by navajo » 30/06/2015, 10:38

Classico esempio di gapdown non rientrato ma che segue la logica dei mercati in fuga dalla zona Euro a prescindere dalla rappresentazione grafica che invitava allo short.
Attachments
CADJPYDaily.jpg
CADJPYDaily.jpg (124.6 KiB) Viewed 353 times

ZePeq

Re: GAP: Filled?

Post by ZePeq » 30/06/2015, 13:09

cadjpy-m15-tickmill-ltd.png
cadjpy-m15-tickmill-ltd.png (17.37 KiB) Viewed 332 times
Si questo sarebbe stato un setup fallito visto che c'è stato l'invalidazione del prezzo di apertura, retest...anche se mi focalizzerei sulle major piuttosto che sui cross
Che le coppie col jappo siano in calo è giusto se stanno comprando yen, (valuta al denominatore) vuol dire che si sta apprezzando

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest