Trendline

Basi di analisi tecnica per interpretare i grafici

Moderatori: riccardo1981, Dainesi

veyhaywood
Messaggi: 23
Iscritto il: 03/01/2015, 12:22

Re: Trendline

Messaggio da veyhaywood » 01/02/2016, 16:31

buongiorno a tutti...interessante discussione...spero di dare qualche contributo significativo ;)

Sponsor

Sponsor
 

provopiano
Messaggi: 63
Iscritto il: 09/12/2015, 23:59

A favore di trend... ma quale?

Messaggio da provopiano » 10/02/2016, 14:33

Una delle regolette principali di alcuni traders è quella di entrare sempre a favore di trend, e io mi chiedo: ma quale trend?
No perchè se guardo il daily e vedo l'euro in rialzo costante da un mese penso che se voglio entrare anche io a favore di trend dovrei entrare long, poichè il macrotrend è quello, ma magari proprio oggi siamo in fase di ritracciamento, e magari durerà alcuni giorni, e il mio favore di trend va a ....
Allora guardo il 4h, così sono più preciso... vedo che il trend è short da diverse ore...benissimo... entriamo a favore di trend! Vado short, (confermato ovviamente da altri segnali anche) ma che succede? Non avevo guardato il 15 minuti che mi dice che siamo da quasi un'ora in rialzo!!!!
Insomma... per capirci... chi mi spiega cosa significa esattamente "entrare a favore di trend" e cosa si va a vedere in questi casi?

magico32
Messaggi: 737
Iscritto il: 24/05/2014, 6:31

Re: A favore di trend... ma quale?

Messaggio da magico32 » 10/02/2016, 14:37

Guarda High e low . se hai serie di nuovi Massimi assoluti e minimi crescenti sei in fase long. E viceversa

Avatar utente
LVCA
Messaggi: 1411
Iscritto il: 17/05/2014, 21:10

Re: A favore di trend... ma quale?

Messaggio da LVCA » 10/02/2016, 14:53

Non riesci a trovare il trend perché stai cercando qualcosa su delle distorsioni , su qualcosa che non esiste : i time frame appunto .

Per tradare l' order flow , i trend appunto , devi guardare i contratti che entrano ed escono dal mercato , e ti devi " sintonizzare " su una frequenza o ciclo che sia per te utile a livello tempo impiegato nel trading/sforzo fisico e mentale , caratteristiche del sottostante e risultati ovviamente .

So che sono concetti che non capirai e che nessuno ti dice in quanto nel forex viene invece diffusa la disinformazione finalizzata a far perdere gli investitori

Avatar utente
goblino
Messaggi: 357
Iscritto il: 20/02/2015, 16:22

Re: A favore di trend... ma quale?

Messaggio da goblino » 10/02/2016, 16:20

LVCA ha scritto:Non riesci a trovare il trend perché stai cercando qualcosa su delle distorsioni , su qualcosa che non esiste : i time frame appunto .

Per tradare l' order flow , i trend appunto , devi guardare i contratti che entrano ed escono dal mercato , e ti devi " sintonizzare " su una frequenza o ciclo che sia per te utile a livello tempo impiegato nel trading/sforzo fisico e mentale , caratteristiche del sottostante e risultati ovviamente .

So che sono concetti che non capirai e che nessuno ti dice in quanto nel forex viene invece diffusa la disinformazione finalizzata a far perdere gli investitori
Ciao LVCA,
ormai ti seguo in ogni thread perdonami :green: :green:
Per non stressarti troppo puoi indicarmi qualche testo o qualche sito per iniziare ad acquisire le informazioni basilari? Vorrei approfondire quanto affermato da te per uscire dal matrix :green:

Avatar utente
LVCA
Messaggi: 1411
Iscritto il: 17/05/2014, 21:10

Re: A favore di trend... ma quale?

Messaggio da LVCA » 10/02/2016, 18:27

goblino ha scritto:
LVCA ha scritto:Non riesci a trovare il trend perché stai cercando qualcosa su delle distorsioni , su qualcosa che non esiste : i time frame appunto .

Per tradare l' order flow , i trend appunto , devi guardare i contratti che entrano ed escono dal mercato , e ti devi " sintonizzare " su una frequenza o ciclo che sia per te utile a livello tempo impiegato nel trading/sforzo fisico e mentale , caratteristiche del sottostante e risultati ovviamente .

So che sono concetti che non capirai e che nessuno ti dice in quanto nel forex viene invece diffusa la disinformazione finalizzata a far perdere gli investitori
Ciao LVCA,
ormai ti seguo in ogni thread perdonami :green: :green:
Per non stressarti troppo puoi indicarmi qualche testo o qualche sito per iniziare ad acquisire le informazioni basilari? Vorrei approfondire quanto affermato da te per uscire dal matrix :green:
Guarda è un discorso come potrai immaginare molto complesso , sarebbe meglio partire da " vergini " resettando tutte le cavolate che vengono scritte in giro .

La base ad ogni modo la puoi trovare cominciando ad usare una piattaforma professionale . Andrebbe come prima cosa capito cos'e' il book ed il ticker cercando di capire poi come il mercato si muove in base a quello che vedi passare per di li ... quello è il mercato nient' altro , non le candeline colorate ....

Come libri si parla di distorsioni ( tra cui le distorsione rappresentative , cioè da grafico e di conseguenza da indicatori ) su " diventare finanziariamente indipendenti " di Van Tharp , ma li si evidenzia solo il problema , non propriamente come risolverlo

Avatar utente
ciglie
Messaggi: 883
Iscritto il: 28/08/2015, 20:10

Re: A favore di trend... ma quale?

Messaggio da ciglie » 10/02/2016, 21:16

LVCA ha scritto:Non riesci a trovare il trend perché stai cercando qualcosa su delle distorsioni , su qualcosa che non esiste : i time frame appunto .

Per tradare l' order flow , i trend appunto , devi guardare i contratti che entrano ed escono dal mercato , e ti devi " sintonizzare " su una frequenza o ciclo che sia per te utile a livello tempo impiegato nel trading/sforzo fisico e mentale , caratteristiche del sottostante e risultati ovviamente .

So che sono concetti che non capirai e che nessuno ti dice in quanto nel forex viene invece diffusa la disinformazione finalizzata a far perdere gli investitori
Scusa ma anche con i tick a secondo della frequenza o del grafico scelto non avrò visualizzazioni diverse della candele e quindi trend diversi?

Mi ricordo una serie di video di Elant nell'altro forum con la prorealtime in cui i grafici a tick diversificavano fra loro proprio come i time frame. :dry:
...il mercato non è proprio un posto dove metti dei soldi e serenamente li moltiplichi...

Avatar utente
LVCA
Messaggi: 1411
Iscritto il: 17/05/2014, 21:10

Re: A favore di trend... ma quale?

Messaggio da LVCA » 10/02/2016, 23:49

ciglie ha scritto:
LVCA ha scritto:Non riesci a trovare il trend perché stai cercando qualcosa su delle distorsioni , su qualcosa che non esiste : i time frame appunto .

Per tradare l' order flow , i trend appunto , devi guardare i contratti che entrano ed escono dal mercato , e ti devi " sintonizzare " su una frequenza o ciclo che sia per te utile a livello tempo impiegato nel trading/sforzo fisico e mentale , caratteristiche del sottostante e risultati ovviamente .

So che sono concetti che non capirai e che nessuno ti dice in quanto nel forex viene invece diffusa la disinformazione finalizzata a far perdere gli investitori
Scusa ma anche con i tick a secondo della frequenza o del grafico scelto non avrò visualizzazioni diverse della candele e quindi trend diversi?

Mi ricordo una serie di video di Elant nell'altro forum con la prorealtime in cui i grafici a tick diversificavano fra loro proprio come i time frame. :dry:
Certo ma vedi i trend veri e non distorsioni . Se si forma una candela è perché stanno entrando a mercato dei contratti , non perché sta passando del tempo ... stai seguendo in modo molto semplice l' order flow . La velocità con la quale i tick entrano a mercato varia continuamente , e anche di molto , per cui non c'e' alcun nesso tra i movimenti dei prezzi e degli intervalli temporali predeterminati .... a seconda della compressione del grafico che andrai a scegliere seguirai i movimenti , e quindi anche i possibili trend che si formeranno su una determinata frequenza di ciclo del mercato

navajo
Messaggi: 1534
Iscritto il: 18/05/2014, 13:14

Re: A favore di trend... ma quale?

Messaggio da navajo » 11/02/2016, 4:26

LVCA ha scritto:
Certo ma vedi i trend veri e non distorsioni . Se si forma una candela è perché stanno entrando a mercato dei contratti , non perché sta passando del tempo ... stai seguendo in modo molto semplice l' order flow . La velocità con la quale i tick entrano a mercato varia continuamente , e anche di molto , per cui non c'e' alcun nesso tra i movimenti dei prezzi e degli intervalli temporali predeterminati .... a seconda della compressione del grafico che andrai a scegliere seguirai i movimenti , e quindi anche i possibili trend che si formeranno su una determinata frequenza di ciclo del mercato
Tutto giusto, ma va anche detto che questo tipo di operatività " scalping" non è l'unica possibile.
Come il book ed il ticker nello spot non esistono, nemmeno con la piatta bloomberg.

navajo
Messaggi: 1534
Iscritto il: 18/05/2014, 13:14

Re: A favore di trend... ma quale?

Messaggio da navajo » 11/02/2016, 5:18

provopiano ha scritto:Una delle regolette principali di alcuni traders è quella di entrare sempre a favore di trend, e io mi chiedo: ma quale trend?
No perchè se guardo il daily e vedo l'euro in rialzo costante da un mese penso che se voglio entrare anche io a favore di trend dovrei entrare long, poichè il macrotrend è quello, ma magari proprio oggi siamo in fase di ritracciamento, e magari durerà alcuni giorni, e il mio favore di trend va a ....
Allora guardo il 4h, così sono più preciso... vedo che il trend è short da diverse ore...benissimo... entriamo a favore di trend! Vado short, (confermato ovviamente da altri segnali anche) ma che succede? Non avevo guardato il 15 minuti che mi dice che siamo da quasi un'ora in rialzo!!!!
Insomma... per capirci... chi mi spiega cosa significa esattamente "entrare a favore di trend" e cosa si va a vedere in questi casi?
In parte ti sei risposto da solo, ma nella teoria di Elliot " Elliot Wave" potresti trovare una risposta tecnica.
Io invece ti dico che il trend lo devi cercare nella tua operatività, pensa che ci sono trader che entrano solo sugli eccessi, oppure tentano di essere operativi entro una sessione, tutto dipende dal tuo TF operativo, se usi o meno indicatori se ti affidi solo al grafico pulito, logicamente facendo sempre riferimento ad una analisi multiTF. Devi decidere come vuoi operare: day, swinger, breakout, position, countertrend .....................
Esempio banale è quello del trader con il grafico M30, BB, stoch.

Rispondi