Money Management VS Leva

Introduzione al mondo del forex

Moderatori: riccardo1981, Dainesi

Avatar utente
Controvento82
Messaggi: 12
Iscritto il: 03/11/2016, 21:04

Money Management VS Leva

Messaggio da Controvento82 » 05/11/2016, 10:56

Approfitto del mio primo post per sciogliere il ghiaccio con il forum, e chiedere da neofita, un'opinione su questi 2 strumenti.
Inizialmente su internet ho trovato molta pubblicità sulla leva, approfondendo però, col tempo ho letto un po' meno bene di questo strumento offerto dai broker...ed infine mi sono trovato ad approfondire il Money Management, strumento di sopravvivenza del trader.

Mi ero convinto ad iniziare a fare trading con leve molto basse, anche solo 1:10 (basse in proporzione), ma dopo aver tanto letto ora mi sono scontrato con l'idea che i 2 strumenti siano in contrapposizione...quanto senso ha fare un piano di Money Management se si utilizza una leva, anche minima?

Premesso che esistano delle unicità dove tale strumento può avere senso...ma in linea generale, ha senso utilizzare la leva, od è solo uno strumento del broker per liquidare prima un conto? E nel caso abbia senso, come utilizzarla?

Grazie a tutti per la risposta.
"L'uomo non si arrende agli angeli, né completamente alla morte, se non attraverso la debolezza della sua misera volontà"

Joseph Glanvill

Sponsor

Sponsor
 

riccardo1981
Messaggi: 2091
Iscritto il: 11/05/2014, 13:36

Re: Money Management VS Leva

Messaggio da riccardo1981 » 05/11/2016, 13:00

Ciao,
spesso si fa confusione, come in questo caso, tra la leva che mette a disposizione il broker e la leva con quale entri a mercato.
Il broker offre una leva di marginazione che tipicamente ha un range da 10/50 a 2000.
La leva con la quale vai a mercato è data dal rapporto tra lot size/ saldo conto.

Quindi supponendo che il tuo conto sia di 10.000€ entrando con 1 minilotto su eur/usd starai a leva 1 se entri con 1 lotto standard stai a leva 10 etc..

La leva di marginazione del broker in sostanza sono quanti soldi il broker "ti congela" per la posizione che stai assumendo in modo tale da poter "applicare" eventuali margin call e stop out.

Avere una leva di 1:100 o 1:400 non significa necessariamente avere un MM errato.. un MM corretto lo pianifichi in base alla posizione che assumi in relazione al capitale che detieni

R.
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere

Avatar utente
Controvento82
Messaggi: 12
Iscritto il: 03/11/2016, 21:04

Re: Money Management VS Leva

Messaggio da Controvento82 » 05/11/2016, 18:12

Non sono certo di aver compreso la tua risposta, io mi riferisco alla leva di marginazione del broker, consentimi qualche esempio per semplificarmi il ragionamento.
Se ho un capitale di €1.000 e prendo una posizione da €10, con leva 1:10, impegno in realtà €100, ricavando i plus ed i malus relativi a quota €100, correggimi se il mio ragionamento non è corretto.

Volessi utilizzare una strategia di MM qualsiasi, dovrei considerare nella strategia che in realtà il capitale investito non è €10, ovvero quanto ho puntato, bensì €100, è corretto?

Se non ho detto sciocchezze però, utilizzare una leva ed il MM insieme non è consigliabile, perché come hai scritto nella tua risposta il MM lo pianifichi sui capitali che detieni, invece la leva "droga" il capitale, invalidando l'analisi.
"L'uomo non si arrende agli angeli, né completamente alla morte, se non attraverso la debolezza della sua misera volontà"

Joseph Glanvill

Nightrader
Messaggi: 629
Iscritto il: 27/01/2016, 13:16

Re: Money Management VS Leva

Messaggio da Nightrader » 05/11/2016, 18:26

Controvento82 ha scritto:Non sono certo di aver compreso la tua risposta, io mi riferisco alla leva di marginazione del broker, consentimi qualche esempio per semplificarmi il ragionamento.
Se ho un capitale di €1.000 e prendo una posizione da €10, con leva 1:10, impegno in realtà €100, ricavando i plus ed i malus relativi a quota €100, correggimi se il mio ragionamento non è corretto.

Volessi utilizzare una strategia di MM qualsiasi, dovrei considerare nella strategia che in realtà il capitale investito non è €10, ovvero quanto ho puntato, bensì €100, è corretto?

Se non ho detto sciocchezze però, utilizzare una leva ed il MM insieme non è consigliabile, perché come hai scritto nella tua risposta il MM lo pianifichi sui capitali che detieni, invece la leva "droga" il capitale, invalidando l'analisi.
Ciao.
Tu usi gli stop loss?
"Molte scorciatoie sono la strada più breve per tornare al punto di partenza."

gravio
Messaggi: 452
Iscritto il: 26/07/2015, 13:26

Re: Money Management VS Leva

Messaggio da gravio » 05/11/2016, 18:44

Controvento82 ha scritto:......
Se ho un capitale di €1.000 e prendo una posizione da €10, con leva 1:10, impegno in realtà €100, ricavando i plus ed i malus relativi a quota €100, correggimi se il mio ragionamento non è corretto.

Volessi utilizzare una strategia di MM qualsiasi, dovrei considerare nella strategia che in realtà il capitale investito non è €10, ovvero quanto ho puntato, bensì €100, è corretto?

.....
cosa significa prendere un posizione da €10?

Avatar utente
Controvento82
Messaggi: 12
Iscritto il: 03/11/2016, 21:04

Re: Money Management VS Leva

Messaggio da Controvento82 » 05/11/2016, 20:29

Salve Night, salve Gravio.
mi spiace ma le vostre domande mi allontanano dalla considerazione che cercavo di fare, in realtà più che domande speravo in qualche risposta :-)
Se poteste riformularle in un ragionamento sarebbe più facile per me seguire il vostro discorso.

Sto solo cercando di capire se la leva sia uno strumento compatibile con l'utilizzo del MM, cerco di spiegarmi meglio...se utilizziamo una qualsiasi formula, diciamo la formula di kelly per semplicità, e valutiamo che il capitale da investire è di X, investire X ed aggiungere su X uno strumento leva 10, ha senso? La leva non compromette la valutazione del rischio fatta dal Money Management?

Spero di essere stato più chiaro in questo contesto, abbiate la pazienza di considerare che sono un neofita, e se qualche ragionamento vi risulta stonato, sono felicissimo di essere corretto, grazie :-)
"L'uomo non si arrende agli angeli, né completamente alla morte, se non attraverso la debolezza della sua misera volontà"

Joseph Glanvill

Nightrader
Messaggi: 629
Iscritto il: 27/01/2016, 13:16

Re: Money Management VS Leva

Messaggio da Nightrader » 05/11/2016, 20:42

Hai ragione l'ho presa un pò alla larga :lol:
Se riesco domani provo a spiegarmi in modo decente....
Comunque la conclusione sarà che leva e money management vanno di pari passo.

Intanto dai un'occhiata a questa discussione
leva-margine-e-rischio-capitale-t628-80.html

Riporto un messaggio di Riccardo in particolare
Messaggioda riccardo1981 » 25/06/2016, 8:45

Più alta è la leva di marginazione più posizioni puoi aprire perchP sono meno i soldi che il broker ti "blocca". Ma se tu entri con una leva a mercato bassa o imposti uno SL dell'1% che tu abbia leva di marginazione 100,200,500,1000 è del tutto ininfluente perché problemi di margin call saranno molto remoti
"Molte scorciatoie sono la strada più breve per tornare al punto di partenza."

gravio
Messaggi: 452
Iscritto il: 26/07/2015, 13:26

Re: Money Management VS Leva

Messaggio da gravio » 05/11/2016, 21:12

[quote="Controvento82"]Salve Night, salve Gravio.
mi spiace ma le vostre domande mi allontanano dalla considerazione che cercavo di fare, in realtà più che domande speravo in qualche risposta :-)
Se poteste riformularle in un ragionamento sarebbe più facile per me seguire il vostro discorso.
/quote]
ti ho fatto quella domanda perche' secondo me confondi il rischio con il capitale impegnato nel trade, la somma investita non è quella che perderai se l'operazione va male, quella dipende da che stop loss usi, ma solo il margine (se usi leva operi in marginazione) che il broker ti congela;
nel forex l'operazione minima (in genere) è l'acquisto di 1 microlotto, che corrisponde a 1.000 unita della prima valuta,
quindi in caso di EURUSD aprirai una posizione da 1.000€ (0.01 lotti), se hai un conto da 1.000€ stai operando a leva 1 (1.000/1.000=1),
il margine che il broker ti congelera' dipendera' dalla leva del tuo conto, in caso di leva 200 sara' 1.000/200=5€, percio' te ne rimarranno 995€ per fare oscillare la tua posizione in negativo (in realta' meno, ma quello dipende da broker a broker) o per aprire altre operazioni

Avatar utente
Controvento82
Messaggi: 12
Iscritto il: 03/11/2016, 21:04

Re: Money Management VS Leva

Messaggio da Controvento82 » 05/11/2016, 22:04

In primis, grazie ad entrambi per le risposte, ora il vostro ragionamento mi è molto più chiaro, night la discussione è un po' lunga ma subito dopo questo messaggio mi impegno a leggerla :-)

Gravio ho capito il tuo ragionamento, conosco in linea generale il funzionamento della leva ma aiutami a definire alcuni contorni che potrei aver frainteso dello strumento.

Uso 10 euro con leva 100 e blocco un microlotto, fin qui tutto ok; ma in realtà sono esposto per 10€, solo se imposto lo stop loss per non andare oltre questa perdita.
Se anche il capitale che investo in realtà, è 10€, impostato uno stop loss che dice che non voglio perdere oltre i 50€, lo posso fare, e quindi in realtà è come se avessi investito 50€.
Non sto asserendo niente, sto solo facendo mente locale per essere sicuro di aver capito il funzionamento della leva :-)

Se quindi il mio modello di MM mi dice che non posso utilizzare un capitale di oltre 20€, se uso 10€ con leva 100:

Se imposto lo stop loss che mi impedisce di perdere più di 10€, sto andando bene
Se imposto lo stop loss che non posso perdere oltre 20€ sto andando bene
Se imposto lo stop loss che non posso perdere oltre 50€ sto andando male, perché pur avendo usato solo 10€, in realtà ne ho esposti 50€

Sono sulla strada giusta?
"L'uomo non si arrende agli angeli, né completamente alla morte, se non attraverso la debolezza della sua misera volontà"

Joseph Glanvill

gravio
Messaggi: 452
Iscritto il: 26/07/2015, 13:26

Re: Money Management VS Leva

Messaggio da gravio » 05/11/2016, 22:51

Controvento82 ha scritto: Uso 10 euro con leva 100 e blocco un microlotto, fin qui tutto ok; ma in realtà sono esposto per 10€,
non sei esposto x 10€, li hai bloccati dal broker, e te ne rimangono 990€ per nuove operazioni o per andare in negativo
per quanto riguarda gli stop loss, quello dipende anche da come tradi (scalper, long term ecc) non penso ci siano leggi assolute,
se hai una strategia vincente, piu' rischi e piu' guadagni, ma il conto avra' delle oscillazioni maggiori

Rispondi