Trading sportivo

Quando il trading si trasforma in scommessa. Investimenti sconsigliati dallo staff del forum, è vietato pubblicizzare sia pubblicamente che privatamente i propri link di affiliazione pena l'esclusione dal forum!

Moderatori: riccardo1981, xmas43

Trading sportivo

Messaggioda theleap » 11/06/2015, 20:30

Ciao a tutti, ho visto che in passato c’è stato un tentativo di discussione sul betting exchange, finito però malamente.
Ripropongo allora il trading sportivo come mezzo per ottenere un reddito mensile.
Considerato da molte persone come una forma d’ investimento di categoria inferiore o associato al mondo delle scommesse, permette invece elaborazioni statistiche basate su dati oggettivi e dispone di tutte le dinamiche della negoziazione finanziaria.
In Italia è perfettamente legale, la liquidità del mercato è in continuo aumento e permette ormai di pianificare l’attività in modo strutturato e a lungo termine. La mia esperienza è più che positiva e sono convinto che il trading sportivo possa essere strumento di guadagno. Se qualcuno è interessato sono disponibile ad un confronto :)
theleap
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 11/06/2015, 19:55


Re: Trading sportivo

Messaggioda ZePeq » 11/06/2015, 20:48

Ciao, magari inizia un pò tu a spiegarci le differenze tra betting classico e trading sportivo. Mi pare di aver capito che è più simile al trading tradizionale piuttosto che al mondo delle scommesse. Hai book di negoziazione dove puoi intervenire direttamente su bid e ask, giusto? Paradossalmente può essere più trasparente che fare trading sul forex....
In Italia quindi l'AAMS autorizza questi siti? Perchè mi pare di ricordare che fosse una cosa prettamente british...
ZePeq
 

Re: Trading sportivo

Messaggioda fhazzastyle » 11/06/2015, 21:16

Ciao Teal e benvenuto al forum,confermo quello che hai scritto,io lo faccio da vari mesi e sono riuscito ad avere da qualche book..il famoso cash bet..... diciamo che la cosa si fa interessante e profittevole
fhazzastyle
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 12/03/2015, 22:51

Re: Trading sportivo

Messaggioda theleap » 11/06/2015, 22:49

Hai detto tutto bene Redbullish, provo ad andare un po’ più nello specifico.
Con trading sportivo si intende la negoziazione effettuata sul mercato del betting exchange.
Per capire bene la differenza tecnica tra betting tradizionale e betting exchange posto il link di un video :



è un promo di betfair ma spiega il tutto abbastanza bene.
Dal punto di vista dell’approccio invece il trading sportivo non ha molto di diverso dalla negoziazione finanziaria.
Compri basso e vendi alto o vendi alto e compri basso.
Per rispondere alle tue domande : si ha la possibilità di intervenire su bid e ask, ma è un approccio avanzato, può essere utile, ma ci sono modalità più semplici per fare trading sportivo.
Il meccanismo è molto semplice e trasparente, all’inizio può sembrare un po’ difficile, ma se si mastica di forex è questione di avere un po’ voglia di capirne il funzionamento.
Attualmente ci sono due portali autorizzati da aams e quindi perfettamente legali in Italia. Il famoso betfair e l’ italianissimo betflag.

@ fhazzastyle grazie per il benvenuto, sono contento di trovare qualcuno che opera sull' exchange
theleap
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 11/06/2015, 19:55

Re: Trading sportivo

Messaggioda theleap » 11/06/2015, 23:49

A questo indirizzo ci sono spiegati alcuni concetti chiave del betting exchange
http://guida.betfair.it/app/answers/det ... e-tutorial
Riporto comunque alcuni punti chiave cercando di semplificarli
Nel betting exchange non esiste la figura del bookmaker ma è come se due persone decidessero di scommettere fra di loro su un evento.
Faccciamo un esempio :
Gianni e Matteo vogliono scommettere sulla partita Francia – Brasile.
Gianni propone a Matteo di puntare 3€ sulla Francia ad una quota di 2.00. (Gianni sta puntando)
Matteo accetta la scommessa e la quota di Matteo, si assume una responsabilità di 3 €, infatti in caso di vittoria della Francia dovrà pagare Gianni 3€*2=6 (3€ netti) (Matteo sta bancando)
A questo punto :
Se il Brasile vince o pareggia Matteo si intasca i 3 € di Gianni.
Se vince la Francia invece Matteo dovrà e restituire i 3 € a Gianni e in più far fronte alla responsabilità di 3 €
L’ esempio è didattico ed è facile capire che Matteo sta facendo l’affare migliore. Infatti ha a disposizione 2 risultati su 3 con lo stesso rapporto tra rischio e rendimento.
Ovviamente nella realtà è necessario stimare le reali probabilità di vittoria delle due squadre.

Una volta compreso il meccanismo del punta e banca si passa al trading vero e proprio.

Un’ operazione di trading sportivo può avvenire in due direzioni :
- Bancando a una quota bassa e puntando ad una quota alta
- Puntando ad una quota alta e bancare ad una quota bassa
Es.
Banco la vittoria della francia (cioè prevedo che la francia perda) a 3 € ad una quota di 2.00 ( posso vincere 3 € e perdere 3€)
Punto la vittoria della francia a 2 € ad una quota di 4.00 ( posso vincere 6€ e perdere 2€)
In questo modo ottengo un profitto a prescindere dal risultato della partita.
Questo meccanismo è reso possibile dal fatto che le quote sono dinamiche durante lo svolgimento della partita.
Questo è un esempio semplicissimo di trading sportivo.
theleap
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 11/06/2015, 19:55

Re: Trading sportivo

Messaggioda fhazzastyle » 12/06/2015, 8:29

Il mio modo di operare è molto piu semplificato,nel senso che ,non devo stare al pc ad operare su eventi live, ed aspettare il momento opportuno per scalpare la quota
io imposto tutto in prelive, ed aspetto il risultato finale.Il tutto mi porta ad un guadagno che oscilla dal 20- 25 % su ogni operazione fatta.
Questo tipo di operatività non puo essere profittevole se non si ha un ritorno della puntata ( chas bet).
fhazzastyle
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 12/03/2015, 22:51

Re: Trading sportivo

Messaggioda magico32 » 12/06/2015, 8:52

OK t danno la quota superiore, come hi fatto ad ottenerla? Non sara mica la solita bet promo con super quota che puoi puntare 3€ al max che x fare 200€ c metti 4 mesi...
magico32
 
Messaggi: 637
Iscritto il: 24/05/2014, 6:31

Re: Trading sportivo

Messaggioda theleap » 12/06/2015, 9:13

@fhazzastyle, con cash bet intendi cash out? Comunque sono d’accordo con te, il mio però era solo un esempio per far capire la logica del trading sportivo anche a chi non ha mai sentito parlare di betting exchange.
@magico32 , nessuna promozione :) personalmente non ho mai accettato un bonus proprio per il problema da te sottolineato. Forse non mi sono spiegato bene, ma la quota più alta è resa possibile dal fatto che durante lo svolgimento dell’evento le quote sono fluttuanti. Nel caso precedente: se il Brasile passa in vantaggio, la quota “punta” sulla Francia salirà, permettendoci di completare l’operazione.
theleap
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 11/06/2015, 19:55

Re: Trading sportivo

Messaggioda fhazzastyle » 12/06/2015, 10:15

No, il cash bet , e il cash out sono due cose distinte
Il chas bet è la restituzione di una somma, in percentuale ,che il book ti restituisce in caso di perdita della puntata.
Esemip cash bet 30%
Gioco 10 unita, perdo la puntata mi vengono restituite 3 unità.
Questo mi permette di bilanciare la puntata e la bancata,rispettando dei semplici parametri.
fhazzastyle
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 12/03/2015, 22:51

Re: Trading sportivo

Messaggioda magico32 » 12/06/2015, 10:56

Conosco bene il bwtting exchange ci ho lavorato. Tu parlavi di pre live quindi non d variazione quote live.
magico32
 
Messaggi: 637
Iscritto il: 24/05/2014, 6:31

Prossimo

Torna a Hyip, Multilevel e Betting

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti