Trading binario: si può fare?

Condivisione di strategie e tecniche di trading

Moderatori: riccardo1981, Dainesi

Re: Trading binario: si può fare?

Messaggioda Gippo » 17/02/2017, 11:46

Fabrizio ha scritto:Gippo....cosa sai realmente di come lavora una griglia ? te lo riassumo. Una griglia parametra una porzione di "spazio" o un range. E determina che il prezzo dovrà "uscire" dal suddetto perimetro....... in gain. Sempre e comunque. Se vuoi arrivare a tracciare le linee di una potenziale operatività che coinvolga le griglie, devi partire dal presupposto che i parametri MAX/MIN che hai citato, siano il perimetro. All'interno di questo perimetro devi decidere che regole darti. Per esempio:

1) dove posizionarti
2) come suddividere il range (livelli della griglia)
3) dove fissare il target (deve essere il MAX/MIN stesso ? )
4) che tipo di gestione vuoi assegnare ai tuoi ordini Hedge/Martingala ? Stop & Reverse ?
5) che livello di R/R vuoi assegnare ad ogni trade.

E questo per iniziare.

Hai dalla tua un vantaggio statistico o cosi pare. Devi strutturarlo.


Ciao Fabrizio,

grazie per il tuo intervento, molto interessante!

Sperando che abbiate tutti capito lo scopo dell'analisi ed il dato statistico che ne è venuto fuori, possiamo spostarci sul lato pratico. Non ho una idea precisa di che tipo di MM usare, ma è arrivato il momento di pensarci.

Argomento "griglia" o "grid system" che dir si voglia: ho letto qualcosa in giro per la rete e ho più o meno visto/inteso che una griglia è profittevole se alla fine il trend non ha attivato tutti i suoi livelli previsti. Questo a grandi linee...cercavo un sistema che fosse il più possibile simile alla modalità di payout delle opzioni binarie, ma applicato al forex ordinario. Ma non è che voglio la pappa pronta, il fatto è che non avevo/ho ancora l'elasticità mentale tarata su MM e strategie, per cui sarò disponibile a studiare ed accogliere qualsiasi buon suggerimento ed idea operativa.

In base a quanto detto e ripetuto, abbiamo due riferimenti: Max e Min. Quindi il nostro range di prezzo è Max<-->Min. La % che questi due livelli siano toccati/superati è nota, 8 volte su 10.

A sto punto i miei pensieri si soffermano su:
1- Ho bisogno di una griglia "bilanciata", che vada a cercare il range Max-Min, cioè una griglia in cui i suoi livelli devono avere lo stesso range uno dall'altro? Accade 6 volte su 10 che il prezzo rimbalzi dal Max al Min o viceversa.

2- Ho bisogno di una griglia "sbilanciata", cioè decido a priori di seguire il Max o il Min e quindi di conseguenza il setup dei livelli sarebbe in favore dell'uno o dell'altro?

3- Quale potrebbe essere il metodo finanziario migliore per sfruttare un prezzo di riferimento? Leggo in giro di supporti/resistenze forniti dall'analisi tecnica...per esempio...ma non saprei quale % di successo si ha...

Approfondirò con piacere il discorso "griglia".


Gippo
Gippo
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 01/02/2017, 13:00

Pubblicità

Pubblicità
 

Re: Trading binario: si può fare?

Messaggioda Gippo » 17/02/2017, 11:48

resucitato ha scritto:si parlava di P -P quindi di un rr 1:1. Non farmi andare a prendere il vecchio hard disk dove ho tutti i miei expert con le equyty che quasi spaccano i monitor al rialzo


Si l'idea semplice è quella...la statistica è a nostro favore fino a P -3.99P compresa, con P -4P andremo in parità...più o meno.
Gippo
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 01/02/2017, 13:00

Re: Trading binario: si può fare?

Messaggioda ciglie » 17/02/2017, 12:28

Sparo un'idea d aprofano delle griglie ma esperto delle grigliate... :lol: forse potrebbe essere necessario uno studio statistico che evidenzi di quanto si discosta il prezzo mediamente dal mass/min prima di raggiungere il target. Escludendo ovviamente quel 20% di casi sfavorevoli, il risultato ottenuto potrebbe rappresentare il margine della griglia.
...il mercato non è proprio un posto dove metti dei soldi e serenamente li moltiplichi...
Avatar utente
ciglie
 
Messaggi: 760
Iscritto il: 28/08/2015, 20:10

Re: Trading binario: si può fare?

Messaggioda LVCA » 17/02/2017, 12:32

resucitato ha scritto:si parlava di P -P quindi di un rr 1:1. Non farmi andare a prendere il vecchio hard disk dove ho tutti i miei expert con le equyty che quasi spaccano i monitor al rialzo


a ok non avevo capito :)
Avatar utente
LVCA
 
Messaggi: 1319
Iscritto il: 17/05/2014, 21:10

Re: Trading binario: si può fare?

Messaggioda Fabrizio » 17/02/2017, 12:51

Diciamo cosi : Se preferisci un sistema strutturato su una operatività tipo OB allora la questione è puramente probabilistica. E ti conviene a mio parere concentrarti su dove piazzare gli SL. Se vuoi "forzare la matrice" per fornire un aiutino al piano statistico, allora devi fare lo sforzo di essere un po meno vago e non fermarti solo al "tocca/non tocca" ma costruire ingressi e progressioni , Mi spiego. Io ovviamente ho già visto, avendo la mente malata di uno abituato a vedere il modo "a griglie" come strutturerei la cosa. Ma vorrei che ci provassi tu. In fondo le opzioni non sono infinite. Anzi.
Ti suggerisco di cominciare dal primo punto. Lo "start" o ingresso a mercato. Dove lo vedresti ?
Fabrizio
 
Messaggi: 1331
Iscritto il: 19/05/2014, 10:14

Re: Trading binario: si può fare?

Messaggioda Gippo » 17/02/2017, 13:13

ciglie ha scritto:Sparo un'idea d aprofano delle griglie ma esperto delle grigliate... :lol: forse potrebbe essere necessario uno studio statistico che evidenzi di quanto si discosta il prezzo mediamente dal mass/min prima di raggiungere il target. Escludendo ovviamente quel 20% di casi sfavorevoli, il risultato ottenuto potrebbe rappresentare il margine della griglia.


Con questa bella giornata una grigliata ci sta tutta! :roll:

La statistica dice questo: il 20% di casi sfavorevoli sono "attivi" se e solo se scelgo di seguire il Max oppure il Min, singolarmente. Quindi la mia ipotetica griglia cercherà il profitto sul Max se ho scelto il Max, sul Min se ho scelto il Min. Sfruttando ovviamente la possibilità di usare Pending Orders i livelli si attiveranno di conseguenza.

- La butto così, parte1: è' questo forse il caso di "griglia sbilanciata" a favore di uno dei due riferimenti che ho scelto di seguire?

Se invece voglio impostare una strategia nella quale decido di seguirli entrambi contemporaneamente - quindi Max è il livello superiore e Min è quello inferiore - avrò che al 66% (caso peggiore) toccherò entrambi i livelli, mentre nei restanti 33% dei casi toccherò il Max oppure il Min, non entrambi però. Anche in questo caso userò Pending Orders ed i livelli della griglia si attiveranno di conseguenza...sfruttando il fatto che al 100% quantomeno il Max o il Min verranno toccati...

- La butto così, parte 2: è utopistico pensare ad una griglia che si modifichi automaticamente in questo senso, cioè che metta al sicuro il profitto una volta raggiunto uno dei due livelli per poi proseguire alla ricerca del secondo livello?
Gippo
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 01/02/2017, 13:00

Re: Trading binario: si può fare?

Messaggioda Gippo » 17/02/2017, 13:32

Fabrizio ha scritto:Diciamo cosi : Se preferisci un sistema strutturato su una operatività tipo OB allora la questione è puramente probabilistica. E ti conviene a mio parere concentrarti su dove piazzare gli SL. Se vuoi "forzare la matrice" per fornire un aiutino al piano statistico, allora devi fare lo sforzo di essere un po meno vago e non fermarti solo al "tocca/non tocca" ma costruire ingressi e progressioni , Mi spiego. Io ovviamente ho già visto, avendo la mente malata di uno abituato a vedere il modo "a griglie" come strutturerei la cosa. Ma vorrei che ci provassi tu. In fondo le opzioni non sono infinite. Anzi.
Ti suggerisco di cominciare dal primo punto. Lo "start" o ingresso a mercato. Dove lo vedresti ?


Caro Fabrizio sono contento che lo studio possa suscitare a qualcuno più esperto qualche schema operativo. La curiosità è importante!

Certamente il mio semplicistico desiderio del "tocca/non tocca" sottintende un sistema di ingressi e progressioni, con l'altrettanto semplicistico obiettivo mentale di rendere il tutto quanto più OB-like possibile, ma questo deriva dalla mia scarsa esperienza.

Dunque, non ho potuto fin qui approfondire in giro la teoria delle griglie, mi spiace...ma riguardo all'ingresso...ora mentalmente mi viene intuitivo pensare di calcolare la distanza assoluta Max-Min, attendere che dopo la candela di riferimento il prezzo raggiunga esattamente la metà di questa ampiezza ed attivare il tutto.

Quindi al momento posso dire di pensare al prezzo "mediano" tra i due livelli come "spia" operativa...poi ti faccio una domanda: secondo te è meglio focalizzarsi su uno solo dei due livelli, oppure è meglio sfruttarli entrambi (range)?
Gippo
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 01/02/2017, 13:00

Re: Trading binario: si può fare?

Messaggioda andreabalda » 09/03/2017, 17:35

ma per me le opzioni binarie le lascio perdere ho letto da neofita che sono una scommessa e non mi fido quindi preferisco copiare la gente su mql ho gente professionista guadagno di piu e non mi sbatto neanche a parere mio meglio pagare per avere la qualita che ti fa guadagnare
andreabalda
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 09/03/2017, 17:28

Re: Trading binario: si può fare?

Messaggioda Brutale » 17/03/2017, 22:45

Ciao Gippo,quando puoi dimmi se ho capito bene quello che hai descritto: Qualsiasi barra,nell'80% dei casi, vedrà il suo minimo E il suo massimo,toccati o superati nelle successive 12 barre ? Ho riletto varie volte ma non ho capito bene. Potresti chiarirmi questo tuo messaggio ? : '' riguardo al Max ed al Min:
- il Max verrà toccato di nuovo nell'80% dei casi;
- il Min verrà toccato di nuovo nell'80% dei casi.
Qualunque sia il prezzo Open, qualunque sia la direzione del mercato futuro, entro 12 candele ho una probabilità non minore di 80 di veder rispettato l'andamento del Max e l'andamento del Min.'' - E fin qui cisiamo,ma poi leggo : ''Nella giornata di ieri ho verificato un secondo aspetto, conseguente al singolo Max e singolo Min. Fermi restando tutti i parametri, sempre per qualsiasi coppia e qualsiasi timeframe, accade che, su una base di 100mila candele:
- oltre 66mila canadele di riferimento restano in range, per così dire, in quanto succede che sia il Max e sia il Min saranno di nuovo toccati - ovviamente prima uno e poi l'altro, chi prima e chi dopo non saprei al momento;
- il restante numero di candele (circa 33mila) vede verificarsi il fenomeno sol per il Max o solo per Min - anche in questo caso non saprei al momento se ci sono altri elementi per poter stabilire chi sarà il "vincitore" tra i due.'' - e da qui evinco che non nell'80% dei casi, ma solo nel 66, sia il max che il min di una candela siano toccati o superati[/color] .
Allegati
EurGbpDaily.PNG
EurGbpDaily.PNG (8.94 KiB) Osservato 32 volte
Ultima modifica di Brutale il 18/03/2017, 12:05, modificato 3 volte in totale.
«Il mercato può essere irrazionale molto più di quanto tu possa essere solvente»
Avatar utente
Brutale
 
Messaggi: 162
Iscritto il: 29/03/2016, 22:32

Re: Trading binario: si può fare?

Messaggioda maurice » 18/03/2017, 11:41

Confermo da 2 prove al volo la statistica ed aggiungo che alzando il numero delle barre si alzano le percentuali.
da qui a trovarne un'utilità, però, ce ne passa..
Dua grafi al volo parlano da soli..
Questo il codice metastock dell'indicatore

{ User inputs }
Nr:=Input("Numero Barre ",1,100,12);
Mx:=Ref(HHV(H,Nr),Nr);
Mn:=Ref(LLV(L,Nr),Nr);

A:=Cum(Mx>=HIGH);
B:=Cum(Mn<=LOW);
D:=Cum(Mx>=HIGH AND Mn<=LOW);

If(A > 0, A/Cum(1)*100,0);
If(B > 0, B/Cum(1)*100,0);
If(D > 0, D/Cum(1)*100,0);

Saluti
maurizio
Allegati
binarie1.png
binarie1.png (24.33 KiB) Osservato 16 volte
maurice
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 07/05/2015, 9:59

PrecedenteProssimo

Torna a Trading System

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bellerofonte, Yahoo [Bot] e 1 ospite