Pip sullo Yen Giapponese (JPY)

Introduzione al mondo del forex

Moderatori: riccardo1981, Dainesi

Re: Pip sullo Yen Giapponese (JPY)

Messaggioda Mike » 14/11/2016, 14:54

Un'altra domanda: Usare strategie long/short, dove nelle 2 posizioni BUY e SELL è investito lo stesso margine, e il T.P e S.L sono impostati in modo che quando va in S.L una delle 2 posizioni vada in T.P l'altra di un pips (es. sia in Long che in Sell: Leva 1:10 - Margine $500 - T.P:$100,50 - S.L:$100) è una strategia che presenta comunque un alto rischio? Considerando che a causa del BID-ASK spread non è scontato che si aprano tutte e 2 le posizioni, e che quando andrà in S.L uno, l'altra, anche se solo per pochi pips, riuscirà a raggiungere il T.P)
Mike
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 12/11/2016, 12:29


Re: Pip sullo Yen Giapponese (JPY)

Messaggioda gravio » 14/11/2016, 15:53

Mike ha scritto:Un'altra domanda: Usare strategie long/short, dove nelle 2 posizioni BUY e SELL è investito lo stesso margine, e il T.P e S.L sono impostati in modo che quando va in S.L una delle 2 posizioni vada in T.P l'altra di un pips (es. sia in Long che in Sell: Leva 1:10 - Margine $500 - T.P:$100,50 - S.L:$100) è una strategia che presenta comunque un alto rischio? Considerando che a causa del BID-ASK spread non è scontato che si aprano tutte e 2 le posizioni, e che quando andrà in S.L uno, l'altra, anche se solo per pochi pips, riuscirà a raggiungere il T.P)


puo' tranquillamente tornare indietro nel livello del primo stop
gravio
 
Messaggi: 238
Iscritto il: 26/07/2015, 13:26

Re: Pip sullo Yen Giapponese (JPY)

Messaggioda Mike » 14/11/2016, 17:46

gravio ha scritto:
Mike ha scritto:Un'altra domanda: Usare strategie long/short, dove nelle 2 posizioni BUY e SELL è investito lo stesso margine, e il T.P e S.L sono impostati in modo che quando va in S.L una delle 2 posizioni vada in T.P l'altra di un pips (es. sia in Long che in Sell: Leva 1:10 - Margine $500 - T.P:$100,50 - S.L:$100) è una strategia che presenta comunque un alto rischio? Considerando che a causa del BID-ASK spread non è scontato che si aprano tutte e 2 le posizioni, e che quando andrà in S.L uno, l'altra, anche se solo per pochi pips, riuscirà a raggiungere il T.P)


puo' tranquillamente tornare indietro nel livello del primo stop


Esatto, dunque come strategia è un gioco che non vale la candela.
Mi chiedevo anche, sono preferibili i CFD sulle Azioni o Forex? Soprattutto in vista di strategie di scalping. Io ritengo alcuni titoli più stabili delle valute. Inoltre i CFD sulle Azioni a Leva 1:1, non capisco che differenza abbiano, a livello di rischio, con le Azioni (oltre le già note differenze di natura legale ed esecutiva)?
Mike
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 12/11/2016, 12:29

Re: Pip sullo Yen Giapponese (JPY)

Messaggioda gravio » 14/11/2016, 18:13

Mike ha scritto:
gravio ha scritto:
Mike ha scritto:Un'altra domanda: Usare strategie long/short, dove nelle 2 posizioni BUY e SELL è investito lo stesso margine, e il T.P e S.L sono impostati in modo che quando va in S.L una delle 2 posizioni vada in T.P l'altra di un pips (es. sia in Long che in Sell: Leva 1:10 - Margine $500 - T.P:$100,50 - S.L:$100) è una strategia che presenta comunque un alto rischio? Considerando che a causa del BID-ASK spread non è scontato che si aprano tutte e 2 le posizioni, e che quando andrà in S.L uno, l'altra, anche se solo per pochi pips, riuscirà a raggiungere il T.P)


puo' tranquillamente tornare indietro nel livello del primo stop


Esatto, dunque come strategia è un gioco che non vale la candela.
Mi chiedevo anche, sono preferibili i CFD sulle Azioni o Forex? Soprattutto in vista di strategie di scalping. Io ritengo alcuni titoli più stabili delle valute. Inoltre i CFD sulle Azioni a Leva 1:1, non capisco che differenza abbiano, a livello di rischio, con le Azioni (oltre le già note differenze di natura legale ed esecutiva)?

non so se qua ci sia qualcuno che faccia azionario
gravio
 
Messaggi: 238
Iscritto il: 26/07/2015, 13:26

Re: Pip sullo Yen Giapponese (JPY)

Messaggioda Mike » 14/11/2016, 20:08

Riguardo all'analisi tecnica, quali sono gli indicatori più attendibili che si usano per calcolare che il prezzo oscillerà in un determinato intervallo (con timeframe 1m ,1h 1G)?
Mike
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 12/11/2016, 12:29

Precedente

Torna a Cos'è il forex: elementi base

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti