SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Raccontateci come vanno gli affari e le vostre tecniche di money management

Moderatori: riccardo1981, Dainesi

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggioda bryan3100 » 20/07/2016, 0:39

gobli ci siamo confrontati spesso,anche io mi trovo spesso nella tua situazione,ma se ci credi e ti appassiona non mollare.
per quanto riguarda il sistema che studiamo o abbiamo studiato entrambi,quello che posso consigliarti è di andare sul vecchio forum,leggerlo e rileggerlo.ti darà buone basi.
non è facile,non lo è per nessuno altrimenti tutti ricchi.la vera strategia alla fine sei tu,prendi quanto puoi dagli altri per capire le dinamiche,ma il puzzle montalo tu.
spero troverai la tua strada!
my god
bryan3100
 
Messaggi: 677
Iscritto il: 16/11/2014, 0:06

Pubblicità

Pubblicità
 

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggioda ciglie » 20/07/2016, 19:53

Nightrader ha scritto:

Se fino ad oggi non hai usato alcun money management ti puoi consolare, secondo me è un pò come se non avessi mai tradato sul serio, e quindi ci sono buone probabilità che con pochi accorgimenti i tuoi risultati cambino radicalmente anche con la solita strategia che hai usato fino ad ora.
Secondo me, il money management, qualunque sia, è l'arma più potente di un trader, ed è molto più importante della strategia di ingresso, analisi tecnica, macroeconomica, time frame etc....
Poi è ovvio che ci sono traders esperti che compensano certe "mancanze", talvolta volute, con l'abilità ottenute negli anni di operatività sul campo, ma anche loro probabilmente con un money management adatto, si sarebbero risparmiati diversi conti bruciati inconsapevolmente agli esordi della loro carriera.

In bocca al lupo :clover:


D'accordo su tutto... una buona strategia senza un altrettanto buono MM può capitolare...viceversa una strategia pessima ma con un buon MM può resistere per molto tempo...
...il mercato non è proprio un posto dove metti dei soldi e serenamente li moltiplichi...
Avatar utente
ciglie
 
Messaggi: 767
Iscritto il: 28/08/2015, 20:10

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggioda 0x00 » 31/08/2016, 12:45

Ti capisco. Anche io ho abbandonato. La verità è che all'inizio feci ingenti (per me) guadagni, vicini ai 100k. Ero molto contento ed euforico, credevo di aver capito come fare soldi sui mercati, ma era solo un'illusione. Gli anni seguenti riprovai varie volte con i soldi guadagnati, ma praticamente ho solo perso o al massimo andato in pari. Ho quindi pensato di uscire definitivamente da questa storia ed usare quei soldi per fare qualcosa di più concreto, che almeno non comporti tutti questi rischi e stress...

Purtroppo in questo "mestiere" conta molto il denaro che possiedi. Questo perché ti permette di rischiare poco ma comunque guadagnare abbastanza per vivere. Chi, come la gran parte, è costretto a fare trading con spiccioli e quindi ad alta leva, sarà sempre destinato a rischiare molto per guadagnare poco. Ecco, il punto è questo, il business è profittevole se rischio poco e guadagno tanto (almeno da coprire l'investimento), altrimenti tanto vale comprare gratta e vinci.
Avatar utente
0x00
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 29/08/2016, 21:15

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggioda bryan3100 » 01/09/2016, 3:18

perdonami,ma se eri in profit di 100k O.o non era solo c.....ehm fortuna no?
my god
bryan3100
 
Messaggi: 677
Iscritto il: 16/11/2014, 0:06

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggioda LVCA » 01/09/2016, 22:02

goblino ha scritto:Eh si, non l'avrei mai detto, ma penso di essere arrivato alla conclusione di questa esperienza di "neofita di trader"!
Devo ammetterlo, non ce l'ho fatta e credo che con molta probabilità andrò a far parte della moltitudine di persone che dopo un po' mollano!!
Scrivo queste righe con tanto rammarico e cocente delusione perchè ci avevo creduto, avevo creduto che con lo studio e la pazienza sarei riuscito a
trovare una mia via, un mio TS per riuscirci...non ho mai avuto certo le pretese di guadagnare chissà quali somme, non avevo la pretesa certo di camparci con il forex - per fortuna a questo punto faccio un altro mestiere - però, non lo nego, l'idea di riuscire a fare soldi, piccole somme, per racimolare una somma nel tempo quella la cullavo, eccome se la cullavo!!...

Ho creduto che seguendo questo forum avrei potuto imparare, ho creduto in diverse figure professionali, molto qualificate,
che però per un motivo o per l'altro hanno abbandonato i vari trhead...con conseguente mio sconforto... si lo so, è come se mi stessi piagnucolando addosso ed in parte
è proprio quello che sto facendo...La perseveranza, la pazienza, un maggiore impegno, le ore da dedicare allo studio, l'idea di riuscirci da solo, sono solo alcuni degli aspetti, valori, che dovrei seguire e mantenere proprio ora che mi sento "solo e sfiduciato" però, forse perchè oggi ho "bruciato" il mio secondo conto, certo costituito non da tanti soldi ma per me molto importante, il morale è proprio a pezzi e forse è meglio che lasci, almeno per un po'!!

Scusate per lo sfogo
ritenevo utile apporre questa mia testimonianza,
soprattutto per chi inizia e sappia che non è per niente facile, anzi!!!

un saluto

Goblino, Andrea


Purtroppo le figure che tu hai reputato come " figure professionali " non lo sono ed i 3d che hai seguito sono solo una marea di bipppp .....

Il 99,9% di quanto troverai sul web sul forex è non solo profondamente sbagliato ma anzi dannoso , potrai studiare quanto vuoi , anche 30 anni , ma se studi cose completamente sbagliate non potrai mai guadagnare , nemmeno se ci metti tutti l' impegno del mondo .

Per poter guadagnare dovresti trovare una persona che ti insegni le cose giuste per poter guadagnare , che ti metta sulla retta via , e non su cavolate tipo price action , grafici a candele , indicatori e simili ... è tutto un inganno , una grandissima fregatura ...il trading è completamente diverso da queste cose , e le cose giuste non sono scritte da nessuna parte , non sono scritte nei forum o nei siti sul forex , ribadisco devi trovare qualcuno che te le dica

Altrimenti è solo perdita di tempo e di soldi

Ricordati che il business del forex è basato sui broker market maker . I broker market maker guadagnano sulle perdite dei clienti .

Il forex è il mercato per eccellenza nato per spennare i polli . Di peggio ci sono solo le opzioni binarie .

Per cui tutta la comunicazione e la " formazione " diffusa sul forex è finalizzata a creare la cultura per far perdere . Questo non significa che non si possa guadagnare sul forex , si può eccome , come qualsiasi altro mercato ( a parte le binarie che invece sono truffa pura ) , solo che fanno di tutto per farti perdere , perchè il forex è il mercato nato per i broker market maker che guadagnano sulle perdite

A questo si aggiunge che dal forex sono eliminati tutti gli strumenti base , e ribadisco base per poter fare trading .

E ' impossibile guadagnare se non hai gli strumenti base per poter fare trading .

Il simbolo degli strumenti che danno a disposizione per fare perdere I " TRADER " sul forex è la metatrader , ovvero una piattaforma priva degli strumenti base per poter fare forex . Non solo : il mercato stesso , il forex spot ( a meno di poter accedere all' interbancario ) ti priva delle informazioni base per poter fare trading .

Quindi non ti danno ne gli strumenti base per poter fare trading ne le informazioni base per poter fare trading .

Capirai da solo che senza queste cose puoi studiare anche tutta la vita ma non ce la farai mai , non è colpa tua .

E' come se tu andassi a correre un gran premio di Formula 1 ma ti dessero una Ferrari senza freni e senza volante ..... è chiaro che ti schianteresti alla prima curva ..

Il forex è la stessa cosa

A meno che non trovi qualcuno che ti dica come fare , come mettere i freni e come mettere il volante alla Ferrrari

Non price action , quelle sono tutte cavolate , a te servono i freni e il volante
Avatar utente
LVCA
 
Messaggi: 1319
Iscritto il: 17/05/2014, 21:10

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggioda Enthroned » 01/09/2016, 22:49

Lvca allora quali sarebbero per te i mercati da prendere in considerazione per lavorare seriamente e quali broker?
quindi da come deduco (e spero di sbagliarmi) tutti i broker ci privano degli strumenti fondamentali per operare?

Ps: scusate se sono OT
Tutto in guerra si basa sull'inganno: se il tuo nemico è superiore eludilo, se è irato irritalo, se è di pari forza lotta, altrimenti sparisci e riconsidera...
Avatar utente
Enthroned
 
Messaggi: 186
Iscritto il: 19/09/2014, 19:16

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggioda LVCA » 02/09/2016, 7:09

non è questo il punto

tu puoi usare qualsiasi mercato ( a parte le opzioni binarie ) e qualsiasi broker ( purchè serio )

il punto è perchè quando vai a lavorare con qualsiasi mercato/broker regolamentato hai a disposizione di default tutta una serie di strumenti e di informazioni disponibili facilmente anche per il trader completamente neofita mentre nel " Mondo " del forex spot tutti questi strumenti/informazioni vengono abilmente " nascosti " ?
Avatar utente
LVCA
 
Messaggi: 1319
Iscritto il: 17/05/2014, 21:10

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggioda LVCA » 02/09/2016, 9:20

Mi chiedo come mai quando apro la piattaforma dispositiva BASE di un broker per azionario mi ritrovo come strumenti BASE tutto questo popo' di roba , mentre su una metatrader ci sono solo le candeline ?
Allegati
layout.jpg
layout.jpg (102.82 KiB) Osservato 134 volte
Avatar utente
LVCA
 
Messaggi: 1319
Iscritto il: 17/05/2014, 21:10

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggioda Enthroned » 02/09/2016, 9:31

Grazie per la risposta...
a me non è mai piaciuta la mt4 ma suppongo che vadano aggiunti gli altri indicatori o mi sbaglio?
oppure solo sul forex vengono nascosti?
Tutto in guerra si basa sull'inganno: se il tuo nemico è superiore eludilo, se è irato irritalo, se è di pari forza lotta, altrimenti sparisci e riconsidera...
Avatar utente
Enthroned
 
Messaggi: 186
Iscritto il: 19/09/2014, 19:16

Re: SULLA VIA DELL'ABBANDONO

Messaggioda Fabrizio » 02/09/2016, 9:41

Come sempre, LVCA, dici a mio parere una serie di cose molto vere. Mescolate però a rispettabilissime opinioni personali.

1) Concordo pienamente sull'analisi generale relativa ai Broker M/M......Anzi, mi permetto di aggiungere che è fin troppo garbata, perchè esclude i motivi un po dolosi che alla fine mi hanno portato ad operare in discrezionale e abbandonale la comodità di TS automatici ed EA, che oggi uso per passare il tempo durante l'estate e farmi venire magari spunti..

2) Concordo ancora di più , come ben sai, sul misticismo delle letture grafiche. Non perchè non le utilizzi. Anzi......Ma per il semplice motivo che il sottostante è mosso da fattori economici "reali" , e quindi sotto un certo punto di vista resterà sempre imprevedibile..

3) Concordo pure sul vantaggio che possa derivare da un set di strumenti analitici completo e non parziale o addirittura assente. Ma a patto che sia evidente che non è lo strumento che può decidere per te. E che sia davvero chiaro anche il punto 2. Mi inteneriscono i siti di alcuni dei broker considerati "seri" proprio perchè forniscono "di più". Pare quasi che tu acceda alla piattaforma e lei faccia tutto da sola.

Il punto è che , comprendo goblino, come ho potuto sperimentare di persona in questo ultimo anno, nel tentativo di organizzare un "prodotto" che offrisse professionalità "efficace" (e basta con la parola "vera" che pare che tutti la abbiano in esclusiva).

In giro c'è, se non altro, molta demotivazione. E uso un eufemismo.

Resta però un fatto che ho sottolineato continuamente, e che ha portato ME, a intervenire di meno nelle varie scaramucce dei forum.

Se i primi a non capire che c'è differenza tra un gioco online e un mercato, siamo NOI.... Se prima di buttare soldi non comprendiamo che è si importante lo strumento, il percorso, il tutoraggio di qualche "Grande Vecchio"....ma alla fine tutto deve arrivare alla definizione di un sistema personale di fare business, dove tra vari margini di incertezza 1+1 deve sempre fare 2, e che solo DOPO ci si può permettere di buttare tempo in "accademie" mirate semmai a implementare il prodotto.....Che non si può dare per scontato che uno butti centinaia di migliaia di euro per aprire un bugigattolo e non dorma la notte se mette 1.000 euro su un conto ....perchè non si sono trasformati in oro con due click come gli avevano detto..... Beh....allora capisco perche i venditori di fumo delle opzioni continuino a martellare (danneggiando chi opera seriamente) con i banner pubblicitari più "trash" del mondo praticamente dovunque. pescano dalla disperazione. E naturalmente se poi vai a dire cose serie a qualcuno (esperienza successa a me) a te chiede la verifica del DNA, e poi candidamente ti dice di avere perso migliaia di euro con le opzioni. (Ma il DNA a loro non l'avevi controllato ? :ohmy: )

Concludo con un accenno a coloro che gestivano thread e non sono più qui. Ragazzi.....Vi assicuro che non c'è più un sacco di gente un po dappertutto. Il punto è che la vita corre........e gli scopi personali anche. Questo è un posto di passaggio, non il porto di arrivo.

Non ascoltate nessuno in modo assoluto. Tanto meno me. Accertatevi personalmente solo di una cosa. 1+1 fa sempre 2 in qualsiasi mercato e con qualsiasi strumento. Quando non lo fa...... E' il momento di valutare Un Broker che non faccia il gioco delle 3 carte.
Anche con molti corsi e molti strumenti a Vostra disposizione. QUELLO è secondo la mia esperienza, il fattore da tenere sempre sotto osservazione. A prescindere dal capitale investito.
Fabrizio
 
Messaggi: 1331
Iscritto il: 19/05/2014, 10:14

PrecedenteProssimo

Torna a Fate il vostro bilancio

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti