Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarare

Discussioni su aspetti fiscali, legali e normativi che si applicano nel forex...

Moderatori: riccardo1981, Dainesi

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda Jordie36 » 10/02/2016, 14:47

Grazie aisaac.
Imponibile = somma "algebrica" delle vendite e degli acquisti di valuta effettuati nel corso dell'anno 01-01/31-12.

Ah! Dimenticavo di dire la mia.............!
Il problema è che il 26% è troppo da dare a uno stato che non ha fatto un c...o per meritarseli!!!!

Sto pensando di gestire il tutto (bisogna vedere se possibile) con una società a responsabilità limitata "semplificata" per vedere di abbattere il più possibile con delle spese almeno l'utile (imponibile). Ma qui ci vuole un buon commercialista (come purtroppo ce ne sono pochi)!!!
Jordie36
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 17/05/2014, 17:47


Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda gravio » 10/02/2016, 15:21

aisaac ha scritto:non so voi ma ho trovato questo http://www.fiscomania.com/2015/05/come-si-tassano-i-guadagni-derivanti-dal-forex/ , non saprei cosa dire , in piu sui conti broker esteri , bisognerebbe sentire piu esperti di settore prima di scrivere .


la soglia dei €. 51.645,69 non è valida per il forex, perche' "rientrano tra i
“contratti finanziari differenziali” i quali ai sensi del medesimo testo unico sono
considerati strumenti finanziari derivati."
quindi ci paghi il 26%
gravio
 
Messaggi: 265
Iscritto il: 26/07/2015, 13:26

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda rikslk » 13/02/2016, 16:56

Wiz3003 ha scritto:Qual è la domanda?

Avrei delle minusvalenze da dichiarare rispetto all'anno scorso.
Non ho il regime amministrato (poiché il mio broker non tassa i profitti alla fonte) ma il regime dichiarativo.
In teoria dovrei depositare il MOD F24 per poter scomputare le perdite da eventuali futuri profitti (scadenza 16 giugno).
Poi per quanto riguarda il Modello unico RT si vanno a dichiarare profitti/perdite dell'anno solare. (scadenza 30 giugno ma se formato elettronico la scadenza viene prorogata al 30 settembre).
Inoltre c'è la benedetta IVAFE del 2x1000.
Si può fare tutto da soli oppure c'è necessità di un professionista?
Come fanno a fidarsi che ho conseguito quei/quelle profitti/perdite? Si deve richiedere al broker uno statement certificato?
Il mio broker non ne sa nulla. Ho chiesto a due commercialisti che non mi hanno saputo dir nulla in quanto secondo loro ci sono al max 10 studi in Italia che si occupano di tassazione su rendite finanziarie ma non sono loro.

Grazie a chiunque possa darmi dei consigli su cosa debbo fare.
La continuità che cercate è nella vostra mente non nei mercati. - www.iurodollar.com
Avatar utente
rikslk
 
Messaggi: 177
Iscritto il: 02/07/2014, 11:42

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda pinovidal » 08/10/2016, 14:39

buongiorno a tutti,prima di tutto mi scuso con carlo e i moderatori del forum per la mia prolungata assenza. detto questo volevo chiedere se ce qualcuno nel forum che ha conti su activtrades. e se si volevo sapere se secondo voi activtrades e considerato broker italiano o straniero. nel secondo caso si dovrebbe compilare oltre al quadro rt anche il quadro rw e calcolare imposta ivafe. chiedo perche ho sentito in giro pareri discordanti. confido nella vostra gentilezza a rispondermi a questo quesito.sono sicuro anche che riccardo o carlo che sono persone molto preparate e professionali mi sappiano rispondere. grazie a tutti.
pinovidal
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 17/05/2015, 11:46

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda riccardo1981 » 08/10/2016, 14:41

AT fornisce già il servizio di sostituito d'imposta quindi non dovresti aver alcun problema ci pensa lui a versare il dovuto
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere
riccardo1981
 
Messaggi: 2023
Iscritto il: 11/05/2014, 13:36

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda pinovidal » 08/10/2016, 14:43

no scusa riccardo dimenticavo di dire che sono in regime dichiarativo.
pinovidal
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 17/05/2015, 11:46

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda pinovidal » 08/10/2016, 15:09

contattando lassistenza loro dicono di essere broker italiano. contattando invece un noto commercialista specializzato forex che spopola sul web tale massimo tonci dice di essere sicuro che e broker estero. vi ringrazio dell eventuale attenzione.
pinovidal
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 17/05/2015, 11:46

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda riccardo1981 » 08/10/2016, 15:28

At è broker estero con succursale italiana.. e credo che questo lo riporti anche la consob sul sito.
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere
riccardo1981
 
Messaggi: 2023
Iscritto il: 11/05/2014, 13:36

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda pinovidal » 08/10/2016, 15:34

si esatto riccardo ma in ogni caso il quesito rimane. magari sarebbe bello sapere da chi e in regime dichiarativo e utilizza questo broker come si comporta in tal senso. grazie.
pinovidal
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 17/05/2015, 11:46

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda pinovidal » 08/10/2016, 15:37

non vedo piu la foto di tom ponzi e questo mi dispiace immensamente!!!!! :sad: :sad: :sad:
pinovidal
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 17/05/2015, 11:46

PrecedenteProssimo

Torna a Aspetti Fiscali, Legali e Normativi del Forex

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite