Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarare

Discussioni su aspetti fiscali, legali e normativi che si applicano nel forex...

Moderatori: riccardo1981, Dainesi

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda Enthroned » 10/10/2015, 19:32

gravio ha scritto:
ho fatto un po' di ricerche ma della soglia 10.000€ di gain nessuna traccia; ho anche letto le istruzioni RW/2015

l'unico limite che ho trovato è 15.000€ (alzato da 10.000€ ad ottobre 2014), pero' riferito al monitoraggio "depositi e conti correnti bancari costituiti all’estero" (http://www.loconteandpartners.it/news/p ... -quadro-rw), i conti di trading sono considerati un investimento e non conto corrente/deposito


Scusa se mi permetto,ma prova a chiedere info a un fiscalista tributario che si occupa di investimenti derivati da strumenti finanziari detenuti all'estero tramite intermediario estero e vedi cosa ti dirà.così ti togli ogni dubbio :) ;)
Tutto in guerra si basa sull'inganno: se il tuo nemico è superiore eludilo, se è irato irritalo, se è di pari forza lotta, altrimenti sparisci e riconsidera...
Avatar utente
Enthroned
 
Messaggi: 186
Iscritto il: 19/09/2014, 19:16

Pubblicità

Pubblicità
 

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda gravio » 10/10/2015, 20:34

Enthroned ha scritto:
gravio ha scritto:
ho fatto un po' di ricerche ma della soglia 10.000€ di gain nessuna traccia; ho anche letto le istruzioni RW/2015

l'unico limite che ho trovato è 15.000€ (alzato da 10.000€ ad ottobre 2014), pero' riferito al monitoraggio "depositi e conti correnti bancari costituiti all’estero" (http://www.loconteandpartners.it/news/p ... -quadro-rw), i conti di trading sono considerati un investimento e non conto corrente/deposito


Scusa se mi permetto,ma prova a chiedere info a un fiscalista tributario che si occupa di investimenti derivati da strumenti finanziari detenuti all'estero tramite intermediario estero e vedi cosa ti dirà.così ti togli ogni dubbio :) ;)


lo faro' se/quando avro' delle plus da dichiarare, resto dell'idea che se davvero esistesse una soglia free tax sarebbe ampiamente pubblicizzata,
una cosa è la soglia monitoraggio ( che comunque non riguarda i conti di trading), altra cosa il limite dichiarabile sulle plusvalenze
gravio
 
Messaggi: 222
Iscritto il: 26/07/2015, 13:26

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda riccardo1981 » 10/10/2015, 20:38

Scusate ma il capital gain è capital gain. Che voi lo facciate in Italia o all'estero sempre il 26% di tasse dovete pagare se i trade li avete fatti come persona residente in Italia
Gli affari si fanno al momento dell'acquisto
Se non sai perdere, lascia perdere
riccardo1981
 
Messaggi: 1956
Iscritto il: 11/05/2014, 13:36

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda Robert » 12/10/2015, 21:47

10 o 15k di guadagno...mmmhh... ma se tipo uno fa un guadagno di 16k deve pagare il 26% di 1k o di 16k??

e poi la data del guadagno, per poter definire il guadagno in quell'anno, quale devo prendere? quella di tutti i trade chiusi in quell'anno o devo prendere tutti i movimenti entrata/uscita tra me e il broker dell'anno?

edit: altra domanda :green: ...questi guadagni vanno a sommarsi allo stipendio? cioè oltre al 26% di capital gain, c'è il rischio che mi faccia salire di fascia e quindi pagare altre tasse?
Robert
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 27/09/2015, 12:22

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda ciglie » 13/10/2015, 1:14

Anche io non sono ancora convinto della notizia, semplicemente perché sarebbe troppo una bella notizia. E poi uno apre due conti intestati a due persone fisiche diverse e ha potenzialmente il doppio a tasse zero...

Le mie risposte alle domande potrebbero essere ...si paga sull'intera somma 16k, si considerano tutti i movimenti, in ultimo non credo che quel guadagno vada ad alzare lo scaglione dei redditi visto che sarebbe no tax.
Immagina il prezzo come una linea che oscilla dove gli pare e l'ordine come due segmenti brevi orizzontali, lo stop loss più vicino e il tp più lontano...immagina poi che la linea del prezzo sia un coccodrillo che mastica a caso...
Avatar utente
ciglie
 
Messaggi: 698
Iscritto il: 28/08/2015, 20:10

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda marcellotrio » 13/10/2015, 13:01

Robert ha scritto:edit: altra domanda :green: ...questi guadagni vanno a sommarsi allo stipendio? cioè oltre al 26% di capital gain, c'è il rischio che mi faccia salire di fascia e quindi pagare altre tasse?


qui la risposta è no :)
i guadagni non vanno a sommarsi al tuo reddito personale
marcellotrio
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 03/05/2015, 19:08

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda ciglie » 13/10/2015, 20:00

Scusate ma possibile che fra tutte le persone che frequentano questo forum e che sono traders anche navigati a quello che intuisco...nessuno intervenga con informazioni più precise su queste benedette tasse? Io sono dell'idea che sia inverosimile il discorso che fa Enthroned.
Immagina il prezzo come una linea che oscilla dove gli pare e l'ordine come due segmenti brevi orizzontali, lo stop loss più vicino e il tp più lontano...immagina poi che la linea del prezzo sia un coccodrillo che mastica a caso...
Avatar utente
ciglie
 
Messaggi: 698
Iscritto il: 28/08/2015, 20:10

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda DAX » 13/10/2015, 21:46

La materia è abbastanza articolata ed in continua evoluzione. Conviene affidarsi a professionisti del settore e/o armarsi di pazienza e spulciarsi all'inverosimile leggi e Risoluzioni ADE.
In caso di controlli/controversie chiameranno voi e non il forumista di turno.
DAX
 
Messaggi: 664
Iscritto il: 26/07/2014, 12:04

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda ciglie » 13/10/2015, 22:40

ok capisco ciò che intendi, ma non credo regni il caos altrimenti il fisco non potrebbe neanche sanzionare gli evasori.
La questione qui evidenziata è talmente grossa che mi sembra assurdo nessuno abbia ancora scritto una risposta chiara... :blink:
Immagina il prezzo come una linea che oscilla dove gli pare e l'ordine come due segmenti brevi orizzontali, lo stop loss più vicino e il tp più lontano...immagina poi che la linea del prezzo sia un coccodrillo che mastica a caso...
Avatar utente
ciglie
 
Messaggi: 698
Iscritto il: 28/08/2015, 20:10

Re: Dichiarazione dei redditi forex: quando e cosa dichiarar

Messaggioda Wiz3003 » 13/10/2015, 22:43

Qual è la domanda?
You control how you trade; the market controls how and when you'll get paid.
Confidence doesn't come from being right all the times; it comes from surviving the many occasions of being wrong.
Avatar utente
Wiz3003
 
Messaggi: 1834
Iscritto il: 11/05/2014, 11:05

PrecedenteProssimo

Torna a Aspetti Fiscali, Legali e Normativi del Forex

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite