Price action daily - Maurizio Orsini

Grafici, spunti operativi di trading e segnali. Discussioni sull'andamento delle valute in tempo reale

Moderatore: riccardo1981

Price action daily - Maurizio Orsini

Messaggioda Mauriforex » 23/05/2014, 12:30

Video analisi Forex 23.05.2014

Il meeting di politica monetaria che si è tenuto mercoledì scorso in Giappone ha confermato le attuali linee guida della banca centrale con il mantenimento della stessa base monetaria e dei tassi di interesse.
Nel Regno Unito e negli Stati Uniti sono stati pubblicati i verbali delle ultime riunioni di decisione tassi con un'indicazione importante dalla Bank of England: alcuni dei suoi membri vedono avvicinarsi notevolmente il momento del rialzo dei tassi e questo potrebbe accentuare il trend rialzista della sterlina.

La prossima settimana riceveremo diversi dati sul prodotto interno lordo (Svizzera, Stati Uniti e Canada) e l'importante dato sull'inflazione giapponese.
Analizziamo nel mio consueto video settimanale le migliori opportunità di trading, come sempre, osservando il solo prezzo e senza l'utilizzo di alcuno strumento aggiuntivo.


Buon week-end
Maurizio Orsini
http://www.mauriforex.com
www.mauriforex.com
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX
Mauriforex
 
Messaggi: 183
Iscritto il: 22/05/2014, 23:29

Pubblicità

Pubblicità
 

Re: Price action daily - Maurizio Orsini

Messaggioda ZePeq » 26/05/2014, 17:01

Analisi sempre pulite ed essenziali in linea con il mio modo di vedere i mercati, ti seguo!
ZePeq
 

Re: Price action daily - Maurizio Orsini

Messaggioda Mauriforex » 26/05/2014, 18:21

Grazie carissimo, molto gentile!
Buona serata...
Maurizio
www.mauriforex.com
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX
Mauriforex
 
Messaggi: 183
Iscritto il: 22/05/2014, 23:29

Re: Price action daily - Maurizio Orsini

Messaggioda sergione78 » 26/05/2014, 18:25

Mi associo a Redbullish nel farti i miei complimenti per le ottime analisi! :)

Tu come lo vedi quest'oro?
sergione78
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 18/05/2014, 11:26

Re: Price action daily - Maurizio Orsini

Messaggioda Mauriforex » 26/05/2014, 23:37

Grazie mille!
L'oro al momento è indubbiamente in lateralità (anche se il lungo periodo è al rialzo): vedrei bene uno short in zona 1310 ed un long in area 1270/1280 ovviamente sempre e solo in presenza di segnali di trading e non così...a prescindere!
Saluti

sergione78 ha scritto:Mi associo a Redbullish nel farti i miei complimenti per le ottime analisi! :)

Tu come lo vedi quest'oro?
www.mauriforex.com
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX
Mauriforex
 
Messaggi: 183
Iscritto il: 22/05/2014, 23:29

Segnali Forex: S&P500, attendiamo una correzione tecnica.

Messaggioda Mauriforex » 28/05/2014, 10:24

S&P500, grafico di Price Action giornaliero

S&P500: ormai possiamo dire con certezza che anche in questo 2014 il mese di maggio non conferma l'ormai solito detto "sell in may and go away" ma al contrario ci ha mostrato un periodo di risk-on decisamente evidente nonostante le tensioni internazionali ed elettorali degli ultimi giorni. Sia in Europa (Dax30, UK100 ed Eurostoxx50) che negli Stati Uniti abbiamo indici azionari su livelli di massimo storico e con prospettive di continuazione rialzista. Nel caso specifico dello S&P500 abbiamo avuto in settimana la rottura dell'area chiave 1900 punti, confermata dalla candela di ieri e dal massimo intraday odierno a quasi 1915 punti. Tutti i time frame sono al rialzo e con un outlook settimanale, e soprattutto mensile, decisamente bullish. Di fronte ad una simile price action non possiamo che ricercare dei segnali long e la zona migliore, nel grafico daily, è proprio quella relativa all'ex resistenza 1900 sulla quale vorrei vedere un ritest tecnico con un segnale di trading long che mi dia la possibilità di entrare in acquisto ad un prezzo migliore e, allo stesso tempo, di ridurre il rischio di false rotture daily.

Immagine

Maurizio Orsini
www.mauriforex.com
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX
Mauriforex
 
Messaggi: 183
Iscritto il: 22/05/2014, 23:29

Video analisi Forex 30.05.2014

Messaggioda Mauriforex » 30/05/2014, 12:12

L'ultima settimana di questo mese conferma che, come successo lo scorso anno, anche il maggio 2014 sarà ricordato come un mese in cui il classico detto "sell in May and go away" non si è concretizzato: i mercati azionari hanno infatti proseguito i rispettivi trend rialzisti generando in diversi casi nuovi massimi storici (S&P, Dax).

Il calendario macroeconomico di questa settimana è stato relativamente tranquillo a differenza di quello che si presenterà ad inizio giugno con ben quattro riunioni di politica monetaria (Australia, Canada, Regno Unito e zona euro) e le Non Farm Payrolls statunitensi. L'attenzione sarà ovviamente rivolta alla BCE con la probabile attuazione da parte di Mario Draghi di nuove misure accomodanti (taglio tassi o nuova LTRO?) per frenare la corsa dell'euro e bloccare il rischio di deflazione.

Vi lascio con il consueto video settimanale per analizzare insieme alcune opportunità di trading molto interessanti per la prossima settimana.


Buon week-end
Maurizio Orsini
www.mauriforex.com
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX
Mauriforex
 
Messaggi: 183
Iscritto il: 22/05/2014, 23:29

Re: Video analisi Forex 30.05.2014

Messaggioda mickael58 » 31/05/2014, 21:38

Mauriforex ha scritto:L'ultima settimana di questo mese conferma che, come successo lo scorso anno, anche il maggio 2014 sarà ricordato come un mese in cui il classico detto "sell in May and go away" non si è concretizzato: i mercati azionari hanno infatti proseguito i rispettivi trend rialzisti generando in diversi casi nuovi massimi storici (S&P, Dax).

Il calendario macroeconomico di questa settimana è stato relativamente tranquillo a differenza di quello che si presenterà ad inizio giugno con ben quattro riunioni di politica monetaria (Australia, Canada, Regno Unito e zona euro) e le Non Farm Payrolls statunitensi. L'attenzione sarà ovviamente rivolta alla BCE con la probabile attuazione da parte di Mario Draghi di nuove misure accomodanti (taglio tassi o nuova LTRO?) per frenare la corsa dell'euro e bloccare il rischio di deflazione.

Vi lascio con il consueto video settimanale per analizzare insieme alcune opportunità di trading molto interessanti per la prossima settimana.
http://youtu.be/yeaklMEyW38

Buon week-end
Maurizio Orsini

ciao maurizio, io sono già iscritto sul tuo sito e vorrei usare il tuo servizio di segnali operativi, ma non riesco a trovare il pulsante per la prova gratuita per 1 mese, mi puoi spiegare come fare? se vuoi contattami pure in privato. grazie
Avatar utente
mickael58
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 17/05/2014, 15:44

Segnali Forex: Eur-Usd, BCE e break-out short.

Messaggioda Mauriforex » 04/06/2014, 11:13

Eur-Usd, grafico di Price Action giornaliero

Eur-Usd: da circa due settimane il cambio principe del Forex si trova all'interno di un range di lateralità compreso nei circa 70 pips che dividono il livello superiore 1,3650 e quello inferiore 1,3580. Nel grafico daily il prezzo si trova in un evidente down trend di breve periodo così come il time frame settimanale (con la media mobile sopra la quotazione) che mostra uno scenario più ribassista che rialzista.
Con l'obiettivo di entrare in una possibile continuazione di questo movimento short potremmo valutare un paio di strategie interessanti: la prima è quella di attendere un forte ritest della zona 1,3650 con un segnale di trading short (e vendere ad un prezzo migliore e con la EMA21 in arrivo in qualità di resistenza dinamica); la seconda potrebbe essere quella di vendere solo la rottura della parte bassa del range (1,3580) a titolo cautelativo. In entrambi i casi il primo target di prezzo sarebbe il successivo supporto 1,3470.
Da un punto di vista macroeconomico ci attendono due giorni in cui
l'Eur-Usd sarà particolarmente esposto a volatilità, con il meeting BCE di domani ed i Non Farm Payrolls di venerdi, e questo potrebbe portare ad una nuova direzionalità.

Immagine

Maurizio Orsini
www.mauriforex.com
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX
Mauriforex
 
Messaggi: 183
Iscritto il: 22/05/2014, 23:29

Video analisi Forex 06.06.2014

Messaggioda Mauriforex » 06/06/2014, 11:53

La prima settimana di giugno, come anticipato qualche giorno fa, è stata caratterizzata da forte volatilità e da tanti market movers importanti. Ben quattro sono stati i meeting di politica monetaria: in Australia, Canada e Regno Unito (tutto confermato) ma soprattutto nella zona euro con l'attesissimo intervento di Mario Draghi che ha tagliato il costo del denaro allo 0,15% prospettando altre misure straordinarie per contrastare la bassa inflazione.
La settimana si concluderà tra poche ore con un altro market mover tra i più rilevanti, i Non Farm Payrolls statunitensi.

Il prossimo calendario economico ci mostrerà, tra le notizie principali, la decisione tassi in Nuova Zelanda; i dati sul mercato del lavoro ed il PIL nel Regno Unito.

Ho preparato il consueto video settimanale per monitorare alcune situazioni grafiche molto interessanti e mostrarvi una chiusura "millimetrica" sull'operazione Eur-Usd realizzata ieri.



Buon week-end
Maurizio Orsini
www.mauriforex.com
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX
Mauriforex
 
Messaggi: 183
Iscritto il: 22/05/2014, 23:29

Prossimo

Torna a Live Forex

 


  • Discussioni correlate
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti